16/04/14


 

IL “RENZI DI TURNO” HA FATTO IL PRIMO INTOPPO.

Dall’inizio dell’anno si sta assistendo all’abbandono dei TOPI quando la NAVE comincia ad IMBARCARE ACQUA. Via via che passano i giorni c’è chi lo fa alla chetichella e chi in POMPA MAGNA, ma sempre più interessati a porre non PALETTI bensì TRONCHI e non di TRAVERSO bensì SOVRAPPOSTI all’eventuale “RIFORMA” dell’apparato BUROCRATICO STATALE. E’ evidente che il CAMBIAMENTO porta perdita di PRIVILEGI e POTENTATO a chi ne ha sempre USUFRUITO e la logica più SUBDOLA e quella di togliersi dall’APPARIRE per operare meglio nell’OMBRA ed in sotterfugio al fine che il GATTOPARDO sopravviva. MASTRAPASQUA e  BEFERA ne sono esempi, ma anche D’ALEMA. BERSANI e come contro altare DE BENEDETTI,    AGNELLI. E poi ci sono i caduti in disgrazia come BERLUSCONI, FORMIGONI, DELL’UTRI, COSENTINO and Company.

D’altronde in un PAESE che ci si candida POLITICAMENTE non per fare il BENE DELLA CITTADINANZA, ma per PURO INTERESSE ECONOMICO, non ci si può aspettare che il   NULLA  dagli addetti alle ISTITUZIONI.  La RIFORMA DELLO STATO dovrebbe partire prima di tutto dal RADICALE CAMBIAMENTO delle PERSONE nel capire cosa significhi veramente essere al SERVIZIO DELLA COMUNITA’. Le IDEOLOGIE sia di DESTRA che di SINISTRA, in modo completamente differente, hanno sempre posto lo “STATO” al di sopra dei CITTADINI e di conseguenza chi esegue le “LEGGI DELLO STATO” si sente INVESTITO di AUTORITA’ al di sopra dei CITTADINI che devono UBBIDIRE o per meglio dire SOGGIACERE.

SUDDITI, non PERSONE CONSAPEVOLI DELLA LORO LIBERTA’.  Con questa forma di pensiero è LOGICO e NORMALE l’accaduto del poliziotto calpestatore di una manifestante o come, in forma meno ECLATANTE ed APPARENTE, dell’impiegato VESSATORE di EQUITALIA o dei MEDIA di REGIME a LIBRO PAGA di EDITORI che si manifestano “DEMOCRATICI” e “LIBERALI”, ma che della DEMOCRAZIA gliene può “FREGAR DE MENO”. Tutti a usurpare la LIBERTA’ INDIVIDUALE all’inno del tanto “E’ LA LEGGE”.

Questa è la peggior “IGNOMIA” che un UOMO che si identifichi come TALE perpetra ABUSI nei confronti dei SUOI SIMILI. La STORIA è piena di atti DEPLOREVOLI e BARBARICI  nei confronti dell’UMANITA’ nel nome della “LEGGE”. C’erano STATI che per LEGGE ammettevano la SCHIAVITU’, che per LEGGE punivano le RAZZE, che per LEGGE ammettono le CASTE, che per LEGGE giustificano la PENA DI MORTE e che per LEGGE privano di BENESSERE e di DIGNITA’ la SUA STESSA POPOLAZIONE.

La PRIMA LEGGE di un INDIVIDUO UMANO è la NON PREVARICAZIONE SUI SUOI SIMILI sia in forma fisica che, soprattutto oggi, in DIGNITA’. Sappiamo tutti che le LEGGI sono fatte da UOMINI PRIVILEGIATI che la FORTUNA o le CAPACITA’ PERSONALI li hanno portati a primeggiare nella SOCIETA’, ma questo non dà nessun DIRITTO di approfittarsene, anzi hanno il DOVERE di DARE la loro maggior competenza al BENESSERE dei, diciamo così, meno “FORTUNATI”. Se essi, nel LEGIFERARE, incappassero in scelte, a dir poco, NOCIVE  e giusto che esse non vengano applicate e rifiutate anche dagli addetti ai lavori per non infliggere DANNI ALLA SOCIETA’. Non deve esistere NESSUNA LEGGE che si fregi di questo NOBILE TITOLO che non persegua in primis il BENESSERE SOCIALE e se essa fosse a carattere PUNITIVO nel confronto di individui che hanno violato questo BENESSERE deve sempre porsi come impegno che la pena sia fattibile e sopportabile dal trasgressore soprattutto se essa è di carattere AMMINISTRATIVO.  Porre gli individui in stato di disagio e di indigenza economica equivale ad essere torturatori della PEGGIOR SPECIE. Non capirlo o dire che andrebbe a discapito dell’uguaglianza di altri che hanno provveduto agli oneri e magari anche con SACRIFICI non giustifica assolutamente la DISCRIMINAZIONE tra i CITTADINI. Forse la discriminazione è già partita alla FONTE. Sapere di immettere meccanismi PERVERSI AMMINISTRATIVI sapendo che una parte dei CITTADINI non è in grado di sopportare od onorare e di già DISCRIMINANTE ancor prima della TRASGRESSIONE. Inoltre perdere il contatto con la REALTA’ QUOTIDIANA del vivere della GENTE NORMALE per tuffarsi nei SALOTTI ROMANI o dei PALAZZI ISTITUZIONALI è sicuramente ACCATTIVANTE e PIACEVOLE, ma è sinonimo di perdita di EQUITA’ E  MORIGERAZIONE.

Gli INTOPPI nascono quando chi deve GOVERNARE perde di VISTA la BARRA della META a cui le SIRENE con i loro canti lo distraggono. Pensare di esserne IMMUNE è un atto di PRESUNZIONE che chi dirige non deve incappare, pena la CADUTA nelle solite BALLE DELLA POLITICA fanfarona delle promesse MAI MANTENUTE.

Le NOMINE PUBBLICHE di questi giorni hanno evidenziato quanto il CARROZZONE sia convinto che tutto è PLASMABILE a prescindere dagli ANNUNCI. Anche l’utilizzo delle quote ROSA sono FUMOGENI negli occhi degli ITALIOTI. Porre donne ai comandi di SOCIETA’ PUBBLICHE, ma solo in “RAPPRESENTANZA” e per di più in CONFLITTO DI INTERESSE e con volti NON NUOVI e come affermare l’IMPOSSIBILITA’ o l’INCAPACITA’ a RIFORMARE. MARCEGAGLIA e GRIECO ne sono gli esempi più LAMPANTI, che prescindono dalla loro validità. MORETTI è addirittura peggio. La “PROMOZIONE” ad una AZIENDA strategicamente più importante di TRENITALIA come è FINMECCANICA appare ai più come il togliere un “OSTACOLO CAPACE” agli AMICI di ITALO che non riescono a decollare in questo SETTORE DI TRASPORTO o, se così non fosse, permettere di “giustificare” il compenso inaccettabile alle FERROVIE, dove soffrono milioni di pendolari. Inoltre l’uscita di Don ANDREA DELLA VALLE a difesa dei “poveri pendolari” è a dir poco spropositata ed interessata, a cui molti di questa categoria di utenti ferroviari si è domandato perché, visto il suo interesse e difese nei loro confronti, egli non abbia pensato ad entrare su quelle TRATTE. L’ovvietà è sotto gli occhi di tutti che non venga percepito da lui e sinonimo di poca creanza.

 

Anche le RIFORME DELLE PROVINCE E DEL SENATO lasciano l’AMARO in bocca. Non è completa eliminazione di questi ORGANI, ma una riorganizzazione amministrativa che implica una doppia e forse terza NOMINA. Difficile non pensare che in seguito queste “COMPETENZE” non vengano un domani remunerate con tanti saluti ai buoni propositi di SPENDING REVIEW. Sappiamo benissimo come il TEMPO faccia dimenticare i buoni propositi e le giuste rivendicazioni di EQUITA’ che scaturiscono in periodi di CRISI ECONOMICA. Il demandare od il prorogare ad altri quello che è compito dei GOVERNANTI in essere è sempre stato la prerogativa dei PRIVILEGI che con l’affermazione dei DIRITTI ACQUISITI porta sempre all’IMMOBILISMO AMMINISTRATIVO con enorme danno per le generazioni future. Come genitori depauperatori del PATRIMONIO familiare incuranti dei loro FIGLI.

L’ITALICUM posticipato oltre la scadenza EUROPEA dimostra un’ulteriore fragilità nella RIFORMA. Non so se sia una paura più o meno consapevole come dice GRILLO del ballottaggio obbligato con loro, di sicuro certe LACUNE inserite dimostrano ancora la paura al CAMBIAMENTO. Il nodo più increscioso che la gente si continua a domandare ed al non credere nell’affermazioni di RINNOVAMENTO è che nessuno introduca il limite delle DUE LEGISLATURE. Il politicante di PROFESSIONE è la PEGGIOR STORTURA della DEMOCRAZIA. Nessuno si può riservare il DIRITTO ad essere INNOMINATO e per di più ACQUISITO a priori dai CITTADINI. MAI e poi MAI questo deve avvenire, altrimenti non esisterà nessuna differenza tra REGIME e DEMOCRAZIA. Il NON riconoscimento di questo PRINCIPIO BASE della DEMOCRAZIA implicherà col tempo insoddisfazione che porterà prima poi a rivolte violente. L’anticipare il MALESSERE con VERE RIFORME che indichino una VERA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA è sinonimo oltre che di AVVEDUTEZZA di GARANZIA PER LE ISTITUZIONI, poiché i cittadini si sentiranno responsabilizzati e partecipi.

Il non ascoltare le CRITICHE o le LAMENTELE dell’opposizione, più vicina alla REALTA’ QUOTIDIANA della gente, porta all’ARROGANZA del POTERE. Le polemiche di GRILLO o le sue provocazioni provengono dal quotidiano riscontro che lui tiene stando tra la gente cosa che con il passar del tempo il “RENZI DI TURNO” perderà sempre di più e dovrà delegare ad altri. Noi tutti sappiamo, avendo più o meno giocato al telefono senza fili, cosa comporti ottenere NOTIZIE RIPORTATE e le conseguenze che poi determinano scelte e politiche PESSIME. Oltre che frequentare i “SALOTTI e i PALAZZI BUONI” è forse più importante non perdere la REALTA’ QUOTIDIANA’. Il RISPETTO ed il CONSENSO non vengono MAI dai sorrisini o da LACCHE’ IGNOBILI, ma da politiche rivolte agli interessi delle MASSE. Tutto gira intorno in modo PRAGMATICO agli interessi di “QUALCUNO” pensare che sia una prerogativa dei soli CAPITALISTI è l’errore più INCOMPETENTE che un POLITICO possa fare al pari delle FALSE PROMESSE, convinto che non venga MAI scoperto.

Come ultima analisi è doverosa ed opportuna farla sulle ultime due provocazioni di GRILLO. Egli ha riportato l’ingresso di AUSCHWITZ modificando la famosa frase posta all’ingresso del campo di concentramento. Scrissi un articolo su questo BLOG in data 21/11/2013 utilizzando la stessa frase: ARBEIT MACHT FREI. non col fine di usurpare un  segno intangibile dell’OLOCAUSTO, bensì per quanta FALSITA’ ed ABUSO i GOVERNI del Mondo abbiano perpetrato in nome di questo principio VITALE per l’UMANITA’. L’opinione personale sul perché abbia voluto usare questo EMBLEMA per l’identificare la “P2” reputo anch’io abbastanza discutibile. L’identificare gli attuali ATTORI di Governo con il Gran MAESTRO GELLI è forse nata anche per l’identificazione che molti sono appartenenti alla stessa REGIONE e non prendere in considerazione o sottovalutare quest’aspetto nell’opinione pubblica sia assai NOCIVO. Tutti sappiamo quanta incidenza ha la REGIONALITA’ nel nostro PAESE e certe integrazioni sono ancora da venire. Grillo è magistralmente consapevole e ci gioca sapendo bene e, forse, ascoltando le voci di POPOLO. I populismi fanno sempre danno sia che si ascoltino o che li si deridono, quando per un motivo o per un altro vengono esasperati. Il fatto di prediligere i “COMPETENTI” nella stragrande maggioranza nelle REGIONI CENTRALI non è una BUONA IDENTIFICAZIONE. Tanto più che in questo periodo, soprattutto la TOSCANA, che amo moltissimo, ha delle MALEGESTIONI (vedi MPS) o persone, ai più, poco raccomandabili (vedi VERDINI). Far finta di niente o di “NON TI CURAR DI LORO, GUARDA E PASSA” può divenire il peggior boomerang. La LEGA dovrebbe aver insegnato.

L’altro importante attacco è stato fatto ad EQUITALIA e mi trova in piena SINTONIA. Più volte nei mei articoli ho manifestato che il NON affrontare il MACIGNO dei DEBITI che grava sulla TESTA degli ITALIANI sia BANCARI ma soprattutto FISCALI da STROZZINAGGIO LEGALIZZATO aumenterà sempre più il DISTACCO tra la POLITICA ed i suoi CITTADINI. Il PIANO MARSHALL che invoco da tempo a favore di una VERA PROPRIA SANATORIA di questo ammontare ESPLOSIVO INESIGIBILE può divenire la causa della fine della NON VIOLENZA. Inoltre è impensabile che si possa pensare ad una RIPRESA ECONOMICA del PAESE fin quando la gente ha paura che, qualsiasi attività economica svolga, dietro l’angolo ci siano esattori, GESTAPO di FINANZA, Avvocati ed altri pronti a “DERUBARLI” delle loro risorse. Il fattore “DERUBARLI” è significativo, perché è questa la percezione della GENTE ed i suicidi o i fallimenti di questi anni ne sono la TESTIMONIANZA. L’accampare tesi che un finanziamento percepito deve essere restituito si scontra inevitabilmente con i dati REALI della CRISI e con la TRUFFA effettuata nel corso degli anni precedenti dalle BANCHE che “donavano” a piene mani soldi pur di fare i raggiungimenti di BUDGET a cui erano garantiti lauti BONUS agli addetti della FINANZA, procacciatori, direttori di Agenzia, Notai etc.. etc.. una grandissima ABBUFFATA con le vittime sacrificali i FINANZIATI. Successivamente alla chiusura dei RUBINETTI ed alle richieste dei RIENTRI, ci ha pensato l’AGENZIA delle ENTRATE, le LEGGI FISCALI e la DEFICIENZA DI EQUITALIA ad “ammazzare” i CONTRIBUENTI. Il buon GRILLO parlante sa benissimo che questo cavallo è la PEGGIOR MALIGNITA’ della CASTA e dei suoi COMPLICI a danno della COMUNITA’. Questa è la LINFA VITALE dei loro compensi. Toglierla significa impoverirli e quindi provocherà una REAZIONE OPPRESSIVA e PAURA negli addetti al SETTORE PUBBLICO, i quali  diventeranno sempre più intransigenti col rischio di portare allo scontro fisico.  Anticipare o dimostrare di essere in grado di risolvere il problema porterà beneficio a tutti e permetterà una VERA CRESCITA ed uscita dalla CRISI. Non farlo dimostrerà per l’ennesima volta l’INCAPACITA’ della POLITICA, oltre che la conferma che esistono solo i loro SPORCHI PRIVILEGI. E non si cerchi di rigirare la frittata parlando di EQUITA’ o la LEGGE è LEGGE, perché chi di populismo ferisce di populismo perisce ed in questo caso non è GRILLO, ma sono i BOIARDI DI STATO.

La sana contrapposizione politica è quella del FARE, ma anche il saper recepire la parte buona dell’opposizione anche se è fatta in modo poco ORTODOSSO. Se un IDEA è valida e porta beneficio si deve perseguire e non rifiutarla, poiché è stata manifestata dal mio rivale. Questo è atto di BUON GOVERNO e di attenzione a tutte le componenti della SOCIETA’ CIVILE.

IL FINE PRIMARIO E’ IL BENESSERE DEI CITTADINI CON LO STATO AL SUO SERVIZIO E NON VICEVERSA.

 
.
VITTORIO

 

15/04/14

ADDIO MIA CONCUBINA - IN CINA PROSPERANO I “VILLAGGI DELLE AMANTI” MANTENUTE DAI RICCONI



ADDIO MIA CONCUBINA - IN CINA PROSPERANO I "VILLAGGI DELLE AMANTI" MANTENUTE DAI RICCONI
DAGOSPIA | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13mRF9


da www.dailybeast.com iCONCUBINE CINESI mages In Cina molti uomini hanno concubine, seconde, terze e quarte amanti. Mei ha ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

MACROECONOMIA ed ORO: misteri e segnali, ma sotto sotto cosa si nasconde?



MACROECONOMIA ed ORO: misteri e segnali, ma sotto sotto cosa si nasconde?
INTERMARKETANDMORE | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/130Q2w


GUEST POST: fate attenzione al Dollar Index, ma attenzione. Chi c'è dietro la Belgio ed al mercato dei rottami ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Perché le imprese di Fracking Usamericane si leccano i baffi sull'Ucraina?



Perché le imprese di Fracking Usamericane si leccano i baffi sull'Ucraina?
DIETRO IL SIPARIO | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13opZ2


Mentre i giustizialisti del FQ credono che la magistratura e Renzi abbiano punito il "corrotto" Scaroni gioiendo per ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Durden(s): Oro in caduta sulla notizia del rallentamento dell'offerta di denaro cinese ... e sui soliti giochetti



Durden(s): Oro in caduta sulla notizia del rallentamento dell'offerta di denaro cinese ... e sui soliti giochetti
ARGENTO FISICO | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/135CzN


Zero Hedge - Gold Tumbles Most In 4 Months On China Demand Slowdown FearsSubmitted by Tyler Durden on 04/15/2014 I prezzi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La repressione politica in Ucraina: Giro di vite sulla rivolte contro il regime neo-nazista



La repressione politica in Ucraina: Giro di vite sulla rivolte contro il regime neo-nazista
AURORA | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/138YFw


Oriental Review, 11 aprile 2014 – Global Research Il volano delle repressioni politiche in Ucraina gira in questi giorni. ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Articolo da MERCATO LIBERO



http://pulse.me/s/13d5ub

MERCATO LIBERO | MAR 15 APR



Siena come il Bronx: fatto esplodere e rapinato il bancomat del #Mps in Massetana RomanaAbout these ads Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

CALANO A FEBBRAIO LE SOFFERENZE BANCARIE (AL NETTO DELLE SVALUTAZIONI)!!!



CALANO A FEBBRAIO LE SOFFERENZE BANCARIE (AL NETTO DELLE SVALUTAZIONI)!!!
MERCATO LIBERO | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13oSxW


Nuovo record per le sofferenze lorde delle banche italiane in febbraio, quando si sono attestate a 162 miliardi di euro, in ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

FOCUS UCRAINA / Grandi manovre nell’Ucraina orientale: Parte 2 – – Il contesto interno e internazionale, la federalizzazione

Crisi Globale | 15 aprile 2014

FOCUS UCRAINA / Grandi manovre nell’Ucraina orientale: Parte 2 – – Il contesto interno e internazionale, la federalizzazione

http://crisiglobale.wordpress.com/2014/04/15/focus-ucraina-grandi-manovre-nellucraina-orientale-parte-2-il-contesto-interno-e-internazionale-la-federalizzazione/
La seconda puntata del nostro speciale sugli eventi nell’Ucraina orientale: alcune ipotesi sulle vere intenzioni degli oligarchi e perché possono trovare punti di coincidenza con le strategie dell’Occidente e della Russia. Il regime di Putin, da parte sua, sta tentando di risolvere gli enormi problemi della sua economia basata sulla rendita generata dalle materie prime con una politica nazionalista e guerrafondaia estremamente pericolosa. La federalizzazione non solo non è una soluzione, ma porterebbe l’Ucraina a diventare un protettorato feudale.Continua a leggere

« L'UNIONE MONETARIA FALLITA »

Nel suo intervento per la Conferenza "Un'Europa senza euro" tenutosi a Roma sabato 12 aprile, l'ex commissario dell'Unione Europea e firmatario del Manifesto di solidarietà europea, Fred Bolkestein riporta una frase dell'ex cancelliere Helmut Kohl al Parlamento europeo nel 1991: "L'Unione politica è la controparte essenziale dell'Unione monetaria". L'unione politica doveva precedere la formazione della moneta unica e di una vera e propria Banca centrale. E' avvenuto l'opposto, ricorda Bolkstein, e all'interno di Maastricht le politiche per creare un'unione monetaria non hanno avuto un effetto integrante politico, ma un effetto opposto come vediamo oggi. 
Tra i 5 criteri di Maastricht, il primo è il parametro del 3% di deficit per tutti i paesi, ribadito in una posizione solenne dal Patto di stabilità e crescita. Ma non è stato rispettato in primis da Francia e Germania dopo pochi anni. Un trattato che tutti hanno firmato e solennemente ribadito formalmente da tutti i paesi è stato palesemente violato e quindi non c'è nessuna credibilità per tutti i patti successivi firmati a Bruxelles.

Energia e crescita demografica: un legame inaspettato



Energia e crescita demografica: un legame inaspettato
EFFETTO RISORSE | LUN 14 APR
http://pulse.me/s/13huD8


Tom Murphy scrive qui un post eccezionale: da meditare riga per riga. Fra le altre cose, dimostra come sia sbagliata la ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

E bravo Renzi, hai bruciato un milione di posti di lavoro



E bravo Renzi, hai bruciato un milione di posti di lavoro
LIBRE | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13nPrl


Gallino: per 80 euro al mese Renzi ha sprecato 10 miliardi, che valgono un milione di posti di lavoro. Il Jobs Act? Targato ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

ANALISI UTILI e PIL: iniziano le revisioni al ribasso. E forse non basterà un -15% previsto da SG.



ANALISI UTILI e PIL: iniziano le revisioni al ribasso. E forse non basterà un -15% previsto da SG.
INTERMARKETANDMORE | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/130PWW


La realtà sta pian pianino arrivando agli occhi degli investitori. Gli utili che il mercato stava generando erano irripetibili ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Illusioni sull'origine della ripresa economica



Illusioni sull'origine della ripresa economica
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13uNgz


di Greg CanavanMentre il polverone nei mercati del ferro e del rame si deposita a terra, facciamo un passo indietro e valutiamo ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Tamburro: una banca pubblica per risparmiare 70 miliardi l'anno



Tamburro: una banca pubblica per risparmiare 70 miliardi l'anno
COSENOSTREACASANOSTRA | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13r195


ITALIA - COME RISPARMIARE 70 MILIARDI DI EURO L'ANNO?APPELLO PER UNA BANCA PUBBLICA DI INTERESSE NAZIONALEScarica il testo ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Video Ucraina. Ultima ora, la situazione sta precipitando



Video Ucraina. Ultima ora, la situazione sta precipitando
BLOG DI INFORMARE | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/136I8x


Le immagini delle unità meccanizzate ucraine che muovono verso il centro di Donesk Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

LE PROSSIME 24 ORE SONO CRUCIALI PER L'UCRAINA



LE PROSSIME 24 ORE SONO CRUCIALI PER L'UCRAINA
COMEDONCHISCIOTTE | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/136FvU


DI THE SAKER vineyardsaker.blogspot.it In questo fine settimana ci sono state sollevazioni in queste città: Kharkov , ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

La Cina Torna a Giocare con “Chi Svaluta di Più”?



La Cina Torna a Giocare con "Chi Svaluta di Più"?
RISCHIO CALCOLATO | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/136XLb


Questa mattina metalli in ribasso a partire dal prezzo del Rame che è letterlalmente crollato, dalla Cina non arrivano buone ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Il Baltic Dry Index si Sfracella di Nuovo



Il Baltic Dry Index si Sfracella di Nuovo
RISCHIO CALCOLATO | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/138YwI


Per chi non lo sapesse il Baltic Dry Index (BDI) è un indice dell'andamento dei costi del trasporto marittimo e dei noli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

40 banche centrali hanno investito in Yuan cinesi a titolo di riserva valutaria



40 banche centrali hanno investito in Yuan cinesi a titolo di riserva valutaria
COME INVESTIRE IN ORO - BY DESHGOLD | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/138O6X


Secondo Standard Chartered sarebbero 40 (quaranta) le banche centrali che hanno dichiarato di aver diversificato le loro ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

CHISSA’ SE LA SENATRICE DEL PD FABBRI ORA E’ CONTENTA DEL LAVORO DEI PM SU BANCA MARCHE



CHISSA' SE LA SENATRICE DEL PD FABBRI ORA E' CONTENTA DEL LAVORO DEI PM SU BANCA MARCHE
DAGOSPIA | MAR 15 APR
http://pulse.me/s/13l18O


Carlotta Scozzari per Dagospia logo banca marche La senatrice del Pd Camilla Fabbri, quando ce n'è stato bisogno, non ha mai ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Boost your Rankings with our High PR Dofollow Backlinks

Loading Full Details

All High PR Do-follow Links in one Package!
Only Dofollow most efficient backlinks.

Our High PR Do follow package washes away all those
worries you might have about recent Google updates.

- 30 High PR DofolIow [10 PR9 + 10 PR8 + 10 PR7]
- 30 edu & gov PR9
- 75 High PR dofollow, actual page PR 2-6
- 280 Angela Dofollow PR 4-8

For Full Details please read the attached .html file











Unsubscribe option is available on the footer of our website