05/02/13

I problemi della prima pornostar nello spazio


Ti è stato inviato tramite Google Reader

I problemi della prima pornostar nello spazio

Coco Brown ha pagato 100 mila dollari per essere lanciata in orbita nel 2014


Inviato da iPhone

Bersani tedesco


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Bersani tedesco

 Bersani Tedesco......

Bersani si è fatto furbo ed ha capito che deve farsi accettare dalla signora Merkel e dagli eurocrati europei (gli stessi che hanno rovinato Italia, Spagna,Grecia e Portogallo. La signora gli  ha ingiunto di stare assieme a Monti non so in quale rapporto. Forse il professore farà nel governo Bersani il cane di guardia della economia, forse farà il Presidente della Repubblica). Non sappiamo ma certo oggi è una giornata fondamentale nella storia della politica italiana. Dopo Monti imposto dalla Triade avremo ancora Monti anche se non sappiamo come ho detto in che posizione. La novità è la scelta  euroliberista di Bersani.
 Dopo l'apertura a Monti di Bersani, il professore tronfio ed algido e con l'atteggiamento sprezzante di un capo-mafia che incassa gli onori dovuti al suo potere ha fatto sapere di gradire l'apertura di Bersani il quale però deve giurare fedeltà alle riforme strutturali. Noi sappiamo a che cosa si riferisce il Professore quando parla di "riforme strutturali".
  La politica italiana si tesse a Berlino. E' la politica della "austerità" che a Bersani concederà al massimo qualche mancetta un pochino di lavoro come lui stesso ama dire....ma certo non crescita e meno che mai rinnovamento e sviluppo.
  E Vendola che fa? Che racconta ai suoi elettori? Racconta che a Roma per i gay è pericoloso uscire la sera. Chiude con la politica-politica e si rifugia nella politica dei diritti civili?
http://www.repubblica.it/politica/2013/02/05/news/bersani_berlino_german_council_on_foreign_relations-51999385/


Inviato da iPhone

False Flag


di Antonino Costa


Ovvero: come ti assoggetto la democrazia e i cittadini con l’uso  controllato dell’informazione ufficiale.

“False flag” Termine generico con cui si identificano operazioni di depistaggio , e , cioè,  consiste nell’attuare una strategia sotto falsa bandiera , in modo tale da infiltrarsi tra le file nemiche e compiere azioni di sabotaggio . Nel campo militare aeronautico con questo termine vengono identificare tutte quelle contromisure atte a depistare i missili di offesa che vengono lanciati dall’aereo aggressore contro l’aereo bersaglio ; per esempio i razzetti che vengono rilasciati dall’aereo bersaglio per depistare il missile in arrivo a guida di calore , che in

POLITICA E FONDAZIONI BANCARIE: INTERESSANTI VERITA'

POLITICA E FONDAZIONI BANCARIE: INTERESSANTI VERITA’

E’ cosa nota il legame tra politica e fondazioni bancarie, con quali modalità avvengano le nomine, e da parte di quali enti (comuni, province, ecc…).
Quello che mi sembra meno noto invece, è il legame diretto tra politici e fondazioni in qualità di esponenti di riferimento.
Nel post con relativa tabella contenute nel link sottostante, si trovano i rappresentanti di tutti gli schieramenti, anche “associati” tra loro, e noterete che non esiste l’obbligo di pubblicazione dei bilanci.
Una legge fatta direttamente dalla casta politica, come avviene anche per altre caste come quella sindacale.
E poi continuano a parlare di evasione fiscale, proprio coloro che non hanno alcun obbligo di trasparenza pubblica.
L’ennesima conferma che il bipolarismo, ma più in generale gli schieramenti politici sono necessari per il teatrino dell’alternanza agli occhi della massa, e gli interessi personali sono quelli prevalenti.
http://bojafauss.ilcannocchiale.it/2012/09/03/cosa_nasconde_la_fondazione_di.html
Alboino

Norvegia, boom immobiliare: le autorità interverranno

Norvegia, boom immobiliare: le autorità interverranno: I regolatori norvegesi dovranno imporre regole più restrittive per il mercato immobiliare rispetto a quelle in vigore all’estero, considerati i livelli record dei prezzi delle case e dell'indebitamento privato...

Bond bancari i rischi dietro lo sportello: Monte dei Paschi ecco qualche buon motivo per stare in guardia.

Bond bancari i rischi dietro lo sportello: Monte dei Paschi ecco qualche buon motivo per stare in guardia.:

Bond bancari ... i rischi dietro lo sportello

Il valore delle obbligazioni degli istituti in tasca agli italiani si aggira sui 380 miliardi contro i 180 dei titoli di Stato. Ma i Btp rendono di più. Circa 50 miliardi di euro. E’ il valore complessivo delle obbligazioni (bond) emesse sul mercato dal Monte dei Paschi di Siena e finite nel portafoglio degli investitori istituzionali o, nella maggior parte dei casi, nelle tasche dei risparmiatori privati che li.....................

Spread sotto i 280 punti, ma cosa succede? Come sarà dopo le elezioni? Scenari

Spread sotto i 280 punti, ma cosa succede? Come sarà dopo le elezioni? Scenari:
Lo spread che ci ha fatto tanto preoccupare in alcuni periodi del 2011 e del 2012, sembrava ormai potersi dire un "problema passato" e invece questa mattina il differenziale tra i BTp ed i Bund tedeschi a 10 anni ha superato la cosiddetta "soglia Monti" a 287 punti, per poi scendere di nuovo al di sotto dei 280 punti.
Anche se non si tratta di un vero allarme, lo spread ha oggi raggiunto un livello di oltre 30 punti base superiore alla media degli ultimi due mesi. Un innalzamento che non (...)
- News / , , , , ,

ORO: il barometro settimanale

ORO: il barometro settimanale: GUEST POST: Gli avvenimenti più importanti della settimana e il ruolo dell’oro nei portafogli di investimento La Fed ha annunciato che manterra’ inalterato il suo programma di acquisto di assets per 85  miliardi di dollari mensili. Il dollaro sta registrando … Continua a leggere →

Monti apre a Bersani

e camicia....


Monti apre a Bersani: Botta e risposta tra i due

Bersani a Berlino: «Prontissimi a collaborare con Monti»

culo......

Bersani a Berlino: «Prontissimi a collaborare con Monti»:
Sarà un caso, ma Bersani va in Germania, per conferire con il ministro tedesco delle Finanze Wolfgang Schaeuble. e si riscopre bendisposto nei confronti di Mario Monti. Dichiarazione testuale: «Noi siamo prontissimi a collaborare con tutte le forze contro il leghismo, contro il berlusconismo, contro il populismo. E quindi certamente anche con il professor Monti».
La cara, vecchia teoria del voto "utile". L'importante è battere il nemico (o lo spauracchio) numero uno e in nome di ciò bisogna stringersi a coorte. Sotto le bandiere del riformismo, of course.

U.S. Dollar Collapse: Where is Germany’s Gold?

U.S. Dollar Collapse: Where is Germany’s Gold?: The financial world was shocked this month by a demand from Germany’s Bundesbank to repatriate a large portion of its gold reserves held abroad. By 2020, Germany wants 50% of its total gold reserves back in Frankfurt – including 300…

Corte dei Conti, Croce Rossa Italiana e sovvenzioni pubbliche. «Pubblico é bello se sganasciamo noi»!

Corte dei Conti, Croce Rossa Italiana e sovvenzioni pubbliche. «Pubblico é bello se sganasciamo noi»!:
Giuseppe Sandro Mela.

Truppe K. Partita a Scacchi con la Morte 1942 Corte dei Conti, Croce Rossa Italiana e sovvenzioni pubbliche. «Pubblico é bello se sganasciamo noi»!
Truppe K. – Partita a Scacchi con la Morte

  La Corte dei Conti ha pubblicato la Relazione CRI 2011. Non è lusinghiera.
  Lo stato eroga circa 180 milioni di euro ogni anno alla Croce Rossa. Senza eseguire controllo alcuno su come siano impiegati i fondi elargiti a questo ente benefico.
  Ma, diciamolo pure apertamente, benefico per chi?
  «Il maxi-contributo pubblico serve in realtà solo per pagare gli stipendi.»
  «Non ai 150mila volontari, ma ai 4mila dipendenti che affollano uffici e sedi centrali e periferiche della Croce Rossa Italiana.»
  «L’ultimo bilancio presentato era del 2004. Poi il nulla. Niente contabilità per un sacco di anni.»
  «Ma quell’opera di trasparenza non basta ancora a ................

SULLA LEGITTIMITA’ DEL GOVERNO

SULLA LEGITTIMITA’ DEL GOVERNO:
DI MATTEO CORSINI
“Nessun governo è legittimo a meno che non sottoscriva due principi supremi. Primo, deve dimostrare eguale considerazione per il destino di ciascuna persona sulla quale pretende di comandare. Secondo, deve rispettare pienamente la responsabilità e il diritto di ciascuna persona a decidere di sé come dare valore alla propria vita… Perciò ogni distribuzione deve essere giustificata mostrando come ciò che ha.................

Eurocrisi: ancora troppe ricette per il disastro

Eurocrisi: ancora troppe ricette per il disastro:
Quella di ieri è stata una giornata brutale per i mercati europei che recentemente non hanno avuto molte giornate del genere. I rendimenti obbligazionari sono cresciuti intorno alla periferia, e le azioni sono scese bruscamente, trascinate giù dalle azioni italiane.
Sarebbe prematuro dichiarare una nuova ripresa della crisi per la zona euro. Eppure questo dovrebbe essere il promemoria che dice all'Europa che il compiacimento è un nemico e che la moneta unica è ancora molto vulnerabile. (...)
- Economia internazionale / , , , ,

I SALVATORI DELLA PATRIA CHE BACIANO I BAMBINI PER STRADA

I SALVATORI DELLA PATRIA CHE BACIANO I BAMBINI PER STRADA:
Il limite è stato raggiunto alla vista di Monti che bacia i bambini in Corso Buenos Aires di Milano. "Io volevo solo fare un giro - in quella via ci si va principalmente per vedere le vetrine dei negozi che espongono la solita merce che si trova in ogni città, con botteghe di abiti e affini di medio livello - ma guarda quanta gente…" e via con un bel bacio a un bambino ad usum televisioni che subito riprendono la scena.

Di Tiziano Tussi
Tutti i grandi uomini, di ogni colore politico si sono abbassati a baciare bambini, papa compreso. Fa audience, simpatia, umanità e così carpiscono la benevolenza di chi guarda. Il buon papà. Un salvatore della Patria che bacia anche i pargoli. Certo per una Paese cattolico è sempre buon uso seguire Cristo (Vangelo di Matteo) ed il suo affetto per i................

Bancòpoli: RIZZO INCHIODA BANKITALIA


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Bancòpoli: RIZZO INCHIODA BANKITALIA

1- ANTONIO RIZZO, IL BANCHIERE CHE DENUNCIÒ LA "BANDA DEL 5%", INCHIODA BANKITALIA - 2- "IL VERO SUPER TESTIMONE DI QUESTA VICENDA NON DOVREI ESSERE IO MA LA DOTTORESSA TARANTOLA, EX CAPO DELLA VIGILANZA IN BANKITALIA, CHE NEL NOVEMBRE DEL 2010 HA RICEVUTO LA RELAZIONE DEGLI ISPETTORI DOVE TUTTO ERA SCRITTO'' - 3- "MENTRE LE TELECAMERE DELLA RAI INSEGUONO ME IN TUTTA ITALIA PER OTTENERE UNA DICHIARAZIONE IRRILEVANTE, NESSUNO SALE UN PIANO DI SCALE PER CHIEDERE AL PROPRIO PRESIDENTE PERCHÉ ABBIA IGNORATO QUELLA RELAZIONE E I BILANCI SBALLATI" - 4- "BERSANI PROPONE UN'INUTILE COMMISSIONE D'INCHIESTA SUI DERIVATI. MA DOVREBBE BLOCCARE SUBITO I MONTI BOND, IL PIÙ GRANDE DERIVATO MAI PRODOTTO CONTRO I CONTRIBUENTI ITALIANI. DAREMO SOLDI VERI IN CAMBIO DI SOLDI DEL MONOPOLI…'' - 5- "CHISSÀ PERCHÉ LA LUTIFIN DI LUGANO È STATO CLIENTE DI MEZZA FINANZA ITALIANA..."

Dagospia



1- IO SUPERTESTE VI SVELO I SEGRETI DEL MONTE
Lettera di Antonio Rizzo, ex manager Dresdner Bank, a "il Giornale"
Egregio direttore
scrivo a un «delinquente abituale» come Lei perché, probabilmente, solo qualcuno che ha ricevuto questa poco edificante qualifica può capire come il circo mediatico giudiziario che sta montando intorno al caso Monte dei Paschi stia allontanando tutti dalla ricerca della verità.


Inviato da iPhone

Cancro, virus dell’herpes riprogrammato per uccidere cellule tumorali


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Cancro, virus dell'herpes riprogrammato per uccidere cellule tumorali

Il virus dell'herpes modificato e riprogrammato per uccidere selettivamente le cellule tumorali. La ricerca, appena pubblicata sulla rivista PLoS Pathogens, dimostra che il virus herpes oncolitico, realizzato dai ricercatori dell'Ateneo bolognese non è efficace solo quando viene somministrato direttamente all'interno del tumore, in condizioni di laboratorio, ma lo è anche quando viene diffuso per una via sistemica, per somministrazione intraperitoneale, quindi in condizioni operative clinicamente più realistiche.

Il risultato – informa l'Università di Bologna – rappresenta un ulteriore passo verso lo sviluppo di nuove terapie antimetastatiche per la cura dei pazienti colpiti da tumori del seno e dell'ovaio. Due gruppi di ricerca dei Dipartimenti di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale e di Farmacia e Biotecnologie dell'Università di Bologna lavorano da anni a questa terapia innovativa. Nel 2009, i ricercatori guidati da Gabriella Campadelli-Fiume, avevano ideato un virus derivato da quello dell'herpes, programmato per entrare selettivamente nelle cellule tumorali. Il virus modificato non aggredisce le cellule normali e non provoca quindi le classiche lesioni erpetiche alle labbra, ma è capace di riconoscere e distruggere i tumori del seno e dell'ovaio che presentano uno specifico marcatore (HER-2). Una patologia di cui ogni anno in Italia si riscontrano 42mila nuovi casi, con oltre 10mila mortali. "Molti scienziati nel mondo stanno cercando di produrre virus oncolitici, cioè che distruggono le cellule tumorali. Spesso le modificazioni operate, che rendono l'agente virale innocuo per l'organismo ospite, lo rendono anche scarsamente aggressivo nei confronti del tumore e quindi, dal punto di vista terapeutico, poco efficace" spiega la professoressa Campadelli-Fiume.

"Noi – prosegue Campadelli Fiume – siamo i primi a essere riusciti ad ottenere un virus herpes riprogrammato in grado di colpire le cellule tumorali con marcatore HER-2, senza infettare le altre cellule sane, indirizzando così tutta la sua capacità distruttiva solo sulle cellule malate". Questa tecnologia è stata brevettata dall'Universitaà di Bologna. I nuovi studi hanno dimostrato che il virus modificato può curare topi di laboratorio portatori di metastasi di tumori umani all'interno dell'addome. Per farlo è stato messo a punto un 'modello murino' portatore di tali neoplasie che è stato usato per dimostrare l'efficacia del virus riprogrammato. Alla realizzazione del modello ha provveduto un team guidato da Pier Luigi Lollini in collaborazione con l'Istituto Rizzoli di Bologna. "E' difficile studiare in laboratorio la diffusione metastatica dei tumori umani, – fa notare il professor Lollini – per questo abbiamo sviluppato un sistema-modello che riproduce nei topi la diffusione metastatica dei tumori dell...



Inviato da iPhone

Hollande, bisogna abbbassare il valore dell'euro


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Hollande, bisogna abbbassare il valore dell'euro

Lo ha detto il presidente francese all'Europarlamento. Ma per il ministro dell'Economia tedesco, Philipp Roesler, l'obiettivo deve essere il [...]




Inviato da iPhone

ELEZIONI 2013/ Monti e Casini separati in casa: l’ex premier vuole l’eliminazione politica di Pierfurby


Ti è stato inviato tramite Google Reader

ELEZIONI 2013/ Monti e Casini separati in casa: l'ex premier vuole l'eliminazione politica di Pierfurby

Il matrimonio d'amore tra Pierferdinando Casini e Mario Monti sta naufragando ancor prima di sbocciare. L'ex premier, tramite Enrico Bondi, punta a realizzare il sogno di una leadership incondizionata senza l'ingombro politico del presidente Udc. Se il divorzio dovesse avvenire e il piano di Monti naufragare, potrebbe andarci di mezzo una coalizione che abortirebbe prima di nascere.



Leggi tutto...



Inviato da iPhone

L'Unione europea paga una "Pattuglia di Troll" contro l'ondata di euroscetticismo

Ecco l'articolo del Telegraph segnalato da Goofynomics ( e poi ripreso qui e qui ) che ci informa sull'ondata di cavallette-troll in arrivo e sulle spese di propaganda del Ministero della Verità UE. 
Nel timore di una crescente ostilità verso la UE, il Parlamento europeo spenderà quasi 2 milioni di sterline per dei trolls allo scopo di controllare e bloccare gli euroscettici nei dibattiti su internet durante la campagna per le elezioni europee del prossimo anno.
Il Daily Telegraph è entrato in possesso di documenti riservati che progettano la spesa per una campagna di propaganda senza precedenti in preparazione delle elezioni europee del giugno 2014.....Continua a leggere

Tabella CDS


cds 250x250Tabella CDS delle principali banche ed assicurazioni, rilevati il 02/02/2013

Messaggio di Mosca agli USA: “Giù le mani” dal Medio Oriente e dall’Africa

Messaggio di Mosca agli USA: “Giù le mani” dal Medio Oriente e dall’Africa:
Stephen Lendman, Global Research, 4 febbraio 2013
12242La Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera si svolge ogni anno. Quest’anno ricorre la 49.ma sessione. Decine di Paesi e centinaia di leader mondiali vi partecipano, tra cui capi di Stato, ministri degli esteri e della difesa, così come altre figure di alto livello. L’impegno attivo è prioritario. Le minacce alla sicurezza attuali e......................

Prezzi: alimentari ai massimi da 4 anni

Prezzi: alimentari ai massimi da 4 anni: Istat,+3,2% a gennaio 2013 su base annua,al top da febbraio 2009

Guerra valutaria: ad uscirne sconfitta è la BCE e l’Eurozona

Guerra valutaria: ad uscirne sconfitta è la BCE e l’Eurozona: Tutti fanno a gara a stampare denaro. Ma la BCE non può. Stampa e neutralizza. E che fine farà il cross EUR USD? Tra le varie banche centrali solo la BCE (prendendo in esame le principale del pianeta) ha deciso … Continua a leggere →

Euro/Dollaro: 3 ragioni per recente sell-off e prospettive future

Euro/Dollaro: 3 ragioni per recente sell-off e prospettive future:
Dicono che ciò che sale a un certo punto deve scendere. L'euro lo ha scoperto nel modo peggiore, dopo aver subito una perdita di 200 pip sotto 1,3500 subito dopo aver toccato i 1,3700 lo scorso venerdì. Qual è stata la causa?
Di conseguenza, il selloff ha sancito la fine della serie vincente dell'euro contro il dollaro che andava avanti da 10 giorni. Ecco alcuni motivi per cui EUR / USD è sceso ieri: Incertezza politica in Spagna
L'instabilità politica e la propensione al rischio non vanno mai (...)
- News / , , , , , , ,

Elezioni, la strategia di Monti rischia di stritolare Casini. Che pensa allo strappo

Elezioni, la strategia di Monti rischia di stritolare Casini. Che pensa allo strappo:
I sondaggi, quelli veri, girano solo nello stretto entourage del leader. L’ordine di scuderia è infatti quello di mistificare una cruda realtà che ormai da giorni ha preso il posto degli incubi peggiori nelle notti dei centristi Udc, ovvero il partito che non riesce ad arrivare alla Camera neppure al 4%. Mario Monti, con la sua nuova aggressività in campagna elettorale, si sta portando via dall’Udc quella parte di elettorato cattolico e conservatore che il partito di Pier Ferdinando Casini non riusciva più a convincere, né a trattenere. E il leader dello scudo crociato, ora, si morde le mani; la benedizione politica e la spinta propulsiva alla credibilità della Lista Monti verso il suo elettorato gliela ha data proprio lui al Professore. E ora, invece, Monti sta facendo un gioco tutto personale, quasi una.................

Parigi, dopo 200 anni anche le donne possono mettere i pantaloni


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Parigi, dopo 200 anni anche le donne possono mettere i pantaloni




Chi di voi è stato a Parigi avrà visto più volte file di donne aggirarsi sui boulevard in giacca e pantaloni. Le madame in questione fino a ieri risultavano fuori legge. Sembra incredibile, eppure era in vigore una legge del 17 novembre 1800 che vietava alle ragazze di indossare abiti considerati maschili





read more



Inviato da iPhone

Il Fisco italiano favorisce la recessione e la corruzione



Il Fisco italiano favorisce la recessione e la corruzione
L'INDIPENDENZA | 05 FEBBRAIO 2013
http://pulse.me/s/ibWgp


di MARIETTO CERNEAZ Si comincia a scoprire l'acqua calda, finalmente! L'aumento della pressione fiscale ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Bull Market: una carrellata di ottimismo!



Bull Market: una carrellata di ottimismo!
INTERMARKETANDMORE | 05 FEBBRAIO 2013
http://pulse.me/s/hCyaM


Post dedicato a tutti colo che non credono nella possibilità che il bull market duri all'infinito e che prima o poi ci ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

La Procura di Siena: molto «choosy»



La Procura di Siena: molto «choosy»
HOME | 04 FEBBRAIO 2013
http://pulse.me/s/ibxgf


La famosa montagna di m... rossa è visibile ad occhio nudo (2 di quei miliardi spariti nel nulla), e puteolente ad un olfatto ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

MUMBLE MUMBLE



MUMBLE MUMBLE
ALTRA REALTÀ | 05 FEBBRAIO 2013
http://pulse.me/s/hCi5t Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

La Peggiore Paura dell'Europa (e dei Mercati Euro-PIIGS-bullish)


Ti è stato inviato tramite Google Reader

La Peggiore Paura dell'Europa (e dei Mercati Euro-PIIGS-bullish)

Ieri i Mercati hanno avvisato l'Italia con un -4,5% della Borsa ed un rialzo dello spread.
Oggi sempre i Mercati passano alla fase di "rimbalzo" e di riduzione dello spread
come a dirci: "Vedete? Noi possiamo fare quello che vogliamo in su od in giù...dipende da come voterete...."

Ad integrazione del mio post di stamattina: Ma perchè non facciamo votare direttamente i traders?
ecco la PERFETTA analisi di COBRAF
La Peggiore Paura dell'Europa
Di Giovanni Zibordi - 5 febbraio 2013
JP Morgan diceva stamattina che la "peggiore paura dei "policymakers" dell'Europa" è una vittoria di Berlusconi che risulterebbe in una "pesante pressione del mercato sull'Italia" che la costringa a chiedere un pacchetto di salvataggio ("ESM-ECCL", la nuova sigla) perchè poi la BCE possa attivare gli acquisti di BTP che aveva promesso in caso di bisogno il 2 agosto scorso (nome in codice di questo programma "OTM"). 

Con lo scandalo MontePaschi e poi anche l'IMU forse ora la differenza tra centro-sinistra e centro destra si è ridotta...................
 L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE NON GODE DEL PRIVILEGIO DEI SUSSIDI STATALI.
CLICCATE SUI VIDEO PUBBLICITARI
 



Inviato da iPhone

Chi controlla i controllori? L’oscura gestione Tarantola-Grilli, il silenzio di Monti, il regalo di Fini


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Chi controlla i controllori? L'oscura gestione Tarantola-Grilli, il silenzio di Monti, il regalo di Fini

La vicenda Mps apre uno squarcio inquietante sul ruolo chiaroscurale di Bankitalia e sul silenzio di questi giorni riguardo le imbarazzanti falle dell'istituto di controllo. Tra atteggiamenti compiacenti, legami imbarazzanti, ispezioni incredibilmente non eseguite e occhi di riguardo verso gli amici di sempre (non solo con Mps, ma anche con Fiorani), ecco cos'è stata la gestione del duo Mario Draghi e Anna Maria Tarantola, prima della nomina di quest'ultima (per la quale, come vedremo, emergono pesanti ombre sul ruolo del ministro dell'Economia Vittorio Grilli), alla presidenza della Rai.



Leggi tutto...



Inviato da iPhone

Perché Draghi deve temere lo scandalo Mps

Perché Draghi deve temere lo scandalo Mps: Secondo il Wall Street Journal la mancata vigilanza di Bankitalia sull'acquisto di Antonveneta, se sarà verificata, renderà più difficile lo sviluppo dell'unione bancaria

Video: Scandalo su come viene prodotto il kebab

Video: Scandalo su come viene prodotto il kebab

Attenzione al dollaro: potrebbe innescare la prossima crisi. Ecco il perché

Attenzione al dollaro: potrebbe innescare la prossima crisi. Ecco il perché:
Le aspettative sulla fine della politica monetaria degli Stati Uniti "altamente alleggerita" probabilmente prenderanno piede durante la seconda metà del 2013, innescando una corsa del dollaro che potrebbe durare per cinque anni, dice l'economista indipendente, Andy Xie. E questo potrebbe portare ad una "crisi" nei mercati emergenti.
L'economia degli Stati Uniti ha cominciato a mostrare segni di vita di nuovo, con l'attività di fabbrica che è riuscita a toccare massimi di 9 mesi a Gennaio, (...)
- Economia internazionale / , , ,

ATTENTI: I MERCATI CI OSSERVANO

ATTENTI: I MERCATI CI OSSERVANO:
Venti giorni al voto e ricominciano gli avvertimenti sui rischi di un risultato sgradito all’alta finanza
Mannaggia: che alunni svogliati che siamo, noi cittadini italiani. E forse, o probabilmente, pure un po’ zucconi. Benché ce l’abbiano già spiegata e rispiegata, la lezioncina fondamentale del Mondo Contemporaneo (W la globalizzazione, W le Banche, W le Borse) continuiamo a dare l’impressione di non averla imparata a puntino.
Prendiamo questa campagna elettorale, ad esempio.
per Abbonati

Bull Market: una carrellata di ottimismo!

Bull Market: una carrellata di ottimismo!: Post dedicato a tutti colo che non credono nella possibilità che il bull market duri all’infinito e che prima o poi ci prenderemo un sonoro schiaffone in borsa. Ovviamente il discorso è valido per tutto quanto è inerente alla Great … Continua a leggere →

Il Banana, il Bluff di Draghi e i BTp

Il Banana, il Bluff di Draghi e i BTp:


Jeri sera per un istante mi sono stupito (sciocchino!) che sul Sole 24 Ore mettessero il Banana in cattiva luce e dicessero che se la borsa era caduta del 4.5% in una sessione era colpa sua... questa di Zibbò mi pare un'ottima analisi del momento: 






Di Giovanni Zibordi - 5 febbrajo 2013





JP Morgan diceva stamattina che la "peggiore paura dei "policymakers" dell'Europa" è una vittoria di Berlusconi che risulterebbe in una "pesante pressione del mercato sull'Italia" che la costringa a .................

L’FBI arresta il nipote di Malcom X in viaggio per l’Iran

L’FBI arresta il nipote di Malcom X in viaggio per l’Iran:


L’FBI ARRESTA IL NIPOTE DI MALCOM X IN VIAGGIO PER L’IRAN


Il nipote del defunto leader afro-americano dei diritti civili Malcom X è stato arrestato da agenti dell’FBI mentre stava per andare in Iran, riferisce Press TV.





Si riferisce che l’attivista musulmano Malcom Shabbazz è stato arrestato arrestato prima della........

Chi lancia gli allarmi climatici? La Banca Mondiale…

Chi lancia gli allarmi climatici? La Banca Mondiale…:



Quando sono le banche a lanciare allarmi che dovrebbe partire dal campo scientifico, allora è il momento di riflettere…

Il Pianeta ”puo’ e deve evitare il riscaldamento di quattro gradi” e laBanca mondiale sara’ sempre piu’ impegnata nella battaglia contro l’emergenza clima. Questo il messaggio lanciato oggi da Patrick Verkooijen, rappresentante speciale per i cambiamenti climatici, in occasione di una conferenza al Parlamento europeo.

”La mancanza di azioni ambiziose nel campo dei cambiamenti climatici – ha detto Verkooijen – minaccia di mettere la prosperita’ fuori dalla portata di milioni di persone e di far tornare indietro lo sviluppo di decenni”. Per questo ”abbiamo bisogno di una risposta globale sulla stessa scala del problema, – ha aggiunto il rappresentante speciale della Banca mondiale – ma il tempo a disposizione e’ molto poco”.

Finanziamenti per i cambiamenti climatici transitano attraverso ”paradisi fiscali” facendo poi perdere ogni traccia

Secondo Verkooijen ”il mondo deve affrontare il problema dei cambiamenti climatici in maniera piu’ aggressiva. L’adattamento da solo non e’ un’alternativa alla mitigazione”, cioe’ il taglio delle emissioni di gas serra. Di qui la riflessione avviata dalla stessa Banca mondiale, su tutto il suo lavoro ”alla luce dei cambiamenti climatici”. ”Raddoppieremo gli sforzi (cioé i prestiti per strangolare le nazioni ndr) – ha concluso il rappresentante della Banca mondiale – a sostegno degli sforzi nazionali (cittadini appezzentiti per ripagare i debiti bancari ndr) per mitigare le emissioni di carbonio, costruire la capacita’ di adattamento e trovare soluzioni” alle prossime sfide.



Fonte: Eco Hysteria

Giappone: si è dimesso il governatore della BOJ

Giappone: si è dimesso il governatore della BOJ: Ha rassegnato le proprie dimissioni Masaaki Shirakawa, il governatore della Bank of Japan.

Ti Restringo il Pacco

Ti Restringo il Pacco:

altC'è qualche fessacchiotto in buona fede che si ostina a dire che non c'è inflazione. Ci sono invece tanti servi di sistema che semplicemente la negano...

Ringraziamo Monti per aver annientato Casini

Se anche il fascismo ha avuto i suoi aspetti positivi non dobbiamo assolutamente riconoscere gli effetti positivi di Monti!!!
zio

Ringraziamo Monti per aver annientato Casini:

Noi, Monti non potremo mai ringraziarlo abbastanza. Sta compiendo un’impresa titanica, mastodontica, epica, eroica, inarrivabile, storica, democratica, civile. E qui aggettiviamo per difetto. No, non stiamo parlando dei tredici mesi che gli sono serviti per mettere in sicurezza l’Italia. Seppur meritevole, non è questa la sua grande impresa. Qui intendiamo ufficialmente ringraziarlo, anche a nome delle future generazioni e in nome di tutte quelle passate, per un’opera di ingegno mai riuscita a nessun umano piovuto su questa terra: annientare Pierferdinando Casini, farlo addirittura sparire non solo dal dibattito politico, ma anche nei numeri, ridotti ormai a percentuali da zero virgola.

Grazie Mario, sei un grande!!

Mps, svelato l'esposto a Consob su Baldassarri

Mps, svelato l'esposto a Consob su Baldassarri: Un dipendente anonimo alza il velo sulle manovre della banda del 5%. Si ipotizza un buco da 800 milioni a fine 2008











Cede la figlia per una mucca: denunciato

Denunciato per maltrattamento ala mucca naturalmente.....

zio





Cede la figlia per una mucca: denunciato: Turchia: il padre intima alla ragazza di sposarsi: "Ho già ricevuto la vacca"

Rev. Jim Wallis: Ennesima Vittima della Strategia di Rockefeller

Rev. Jim Wallis: Ennesima Vittima della Strategia di Rockefeller:











di Gary North





Jim Wallis è il personaggio pubblico più ingenuo che abbia mai visto negli ultimi 45 anni. Nessun altro lo batte.



Ogni anno viene invitato al World Economic Forum di Davos, in Svizzera. E' l'incontro annuale delle persone più ricche e potenti della terra.



Perché invitare Wallis? E' un attivista politico di sinistra che opera sotto l'ombrello del no-profit ed è dedito ad un obiettivo primario: fare in modo che il governo federale aumenti le tasse ai ..................

Napolitano tace

Napolitano tace:


Napolitano tace difronte alla Fiat

E' grave il silenzio di Napolitano sulla ferita che Marchionne sta infliggendo alla Costituzione ed all'Italia violando una decisione definitiva della Magistratura sul reintegro dei 19 operai licenziati perchè appartenenti alla Fiom. E' grave che la CGIL volti la faccia dall'altro lato per non disturbare la campagna elettorale di Bersani che vuole rassicurare gli industriali sulla sua avversità verso i diritti dei lavoratori. L'Italia non deve sopportare l'onta alla quale la sta sottoponendo Marchionne e la Fiat e dovrebbe rivoltarsi.
Francamente non capisco la decisione della Fiom sul salario pieno degli operai che non verrebbe accettato. Stabilire un salario diverso da quello che toccherebbe in fabbrica non è comprensibile. Almeno per me.
http://www.corriere.it/economia/13_febbraio_04/pomigliano-fiat-no-stipendio-pieno_da017ec8-6f11-11e2-8e9f-4060dbd697f2.shtml

Ricatto all'Italia

Ricatto all'Italia:


Ricatto all'Italia.

Come avevo facilmente previsto i "mercati" e cioè il capitalismo finanziario euro-atlantico accettano le elezioni italiane soltanto a condizione che vengano vinte da Monti o da Bersani. Si rivoltano all'idea che possano essere vinte da Berlusconi non perchè questo è  sporco e cattivo e puttaniere ma perchè ha posizioni sull'Europa di una qualche indipendenza ed a volte scalcia. Figuriamoci se fosse in pole position Rivoluzione Civile-Ingroia!
E' vero che essendo nella UE dobbiamo accettarne il giudizio sulle faccende italiane. Ma qui non si tratta della UE ma del blocco capitalistico-finanziario che sta guidando attraverso Monti la rovina verso  dell'Italia e farne  una sorta di Florida dell'Europa.
http://www.repubblica.it/politica/2013/02/05/news/minaccia_europa-51973663/?ref=HREA-1

Per capire VERAMENTE CHI è Monti...al di là della facciata ipocrita da Gesuita

Per capire VERAMENTE CHI è Monti...al di là della facciata ipocrita da Gesuita: Mario Monti messo a tacere dal portavoce dei “Tea Party”


da L'Indipendenza 

Con riferimento all’ultima puntata della trasmissione “Leader” di Lucia Annunziata,
andata in onda  Venerdì 1 Febbraio in prima serata  su Rai 3, corre
l’obbligo di segnalare l’inedito scambio di battute (a dir poco
“irriverente”) tra il premier Mario Monti e il portavoce nazionale del Tea Party Italia, Giacomo Zucco.

Il tutto avviene proprio mentre il Presidente del Consiglio si sta...



[clicca sul titolo per leggere tutto il post]

DAL 2013, possibili minori garanzie per i titoli governativi


alt
Le nuove emissioni di Stato potranno includere le clausole di azione collettiva (CACs).
L'introduzione obbligatoria ai sensi del Trattato ESM comporta maggior attenzione per l'investitore.
Per coloro che non navigano nel web alla ricerca di notizie ed informazioni fuori dal coro e non assoggettate alla comunicazione maistream dei media ufficiali, potranno ritrovare in questa notizia, un quasi "scoop", essendo passato pressoché sotto silenzio.
DECRETO MEF

CINA - Bambino di 13 mesi sfracellato contro un auto: superava la quota del figlio unico

CINA - Bambino di 13 mesi sfracellato contro un auto: superava la quota del figlio unico: L'auto è quella del funzionario per il controllo sulla popolazione. I genitori del piccolo venivano trasportati nell'ufficio per essere multati. La legge sul figlio unico è criticata da demografi perché contribuisce al rapido invecchiamento della popolazione e alla diminuzione di forza lavoro. Ma il governo continua a mantenerla.

Ma perchè non facciamo votare direttamente i traders?

Ma perchè non facciamo votare direttamente i traders?: Ma perchè non facciamo votare direttamente i traders, la Goldman Sachs, gli Hedge Funds e le Banche?



Ieri lo spread BTP-Bund è risalito a 286 punti ed il nostro FTSE MIB è crollato del -4,5%, trascinato al ribasso naturalmente dalle nostre banche.

Anche il Dow Jones, che non faceva altro che salire come non succedeva dal 1994, si è preso una mazzata da -0,9%.

E stamattina anche il bubble-Nikkei che in due mesi è salito in modalità continua come non accadeva dal 1959 è sceso del -1,9%.



E la colpa di tutto questo scatafascio globale di chi sarebbe?

In primis di Berlusconi , della sua promessa di restituire l'IMU agli italiani e della sua risalita nei sondaggi, parola del WSJ....

Poi c'entrerebbe anche la Spagna con il suo scandalo tangenti che coinvolge anche Rajoy e lo scandalo Monte dei Pacchi...

Ma la stessa cosa sarebbe successa anche se Grillo fosse schizzato al 30% nei sondaggi.

Mentre invece Monti+PD ai traders vanno benissimo.................

 L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE NON GODE DEL PRIVILEGIO DEI SUSSIDI STATALI.
CLICCATE SUI VIDEO PUBBLICITARI
 








Fastweb - La tua linea va così veloce?


NUOVO OUTLANDER: bello essere OUT!




.........perchè rappresentano la continuazione della SPREMITURA in greek-style...e chissenefrega se mandi i fondamentali economici in fase depressiva: l'importante è far ............

Imu, Renzi sta col Cav: "Si può abolire"

Imu, Renzi sta
col Cav: "Si può abolire"

Imbarazzo  Pd e centrini  che dicono: è solo una boutade si Silvio


    Rischio Antonveneta, Mps sapeva  

    Rischio Antonveneta, Mps sapeva  Rischio Antonveneta, Mps sapeva  
    18 minuti fa: La Stampa
    C'è una mail nell'inchiesta di Siena, che inchioda il gruppo dirigente dell'epoca di Mps, quando decise di acquistare Antonveneta nonostante le «criticità» sconsigliassero di comprare dagli spagnoli del Banco di Santander, e per giunta a un prezzo...
    Commenti »

    Borsa Tokyo: Chiude In Calo. Nikkei-225 -1,90%

    Borsa Tokyo: Chiude In Calo. Nikkei-225 -1,90%

    Borsa: tonfo Asia, tornano timori su debito Europa

    BERLUSCONI FRA CROLLARE IL MONDO AZIONARIO..

    BERLUSCONI FRA CROLLARE IL MONDO AZIONARIO..:



    ieri i giornalisti e la stampa hanno dato la colpa a berlusconi per il crollo delle borse...BEH MI DOMANDO QUANTO POTENTE SIA BERLUSCONI...UN VERO CAPO DEL MONDO..( e forse dovreste domandarvelo anche voi) INFATTI 




    Dow Jones -1% 




    germania -2,50%


    Dollaro a 1,347 (da 1,37)


    yen a 124 da 127


    franco svizzero a 1,227 da a,147


    Nikkei -2%







    QUESTO BERLUSCONI RIESCE A MUOVERE LE BORSE DI TUTTO IL MONDO VERO GIORNALISTI?


    o forse non è che un salutare storno ...che per l'Italia è stato accentuato, cosi' come è stata accentuata la salita delle borse da quando berlusconi e' rientrato in politica?


    Ricordatevi che lo spread è sceso da due giorni dopo che Berlusconi si è ricandidato (il primo giorno si rialzo' dopo una lunga discesa)...quindi prima di parlare i giornalisti dovrebbero ragionare...


    Forse ci stiamo dimenticando di saipem o di Montepaschi...Lo sapete che se Montepaschi scende a 0,12 il problema diventa incontrollabile...e il,banco rischia di .................


    Ubs: chiude in rosso 2012, perdite a 2,5 mld franchi

    Ubs: chiude in rosso 2012, perdite a 2,5 mld franchi


    Roma, 5 feb. (Adnkronos/ats) - Ubs ha chiuso il 2012 con una perdita netta di 2,511 miliardi di franchi, a fronte di un utile di 4,14 miliardi nell'esercizio precedente. Ad annunciarlo l'istiuto elvetico. Per il solo quarto trimestre dell'anno scorso la perdita e' risultata di 1,89 miliardi.

    Gli Stati Uniti hanno fatto causa a Standard & Poor’s


    Ti è stato inviato tramite Google Reader

    Gli Stati Uniti hanno fatto causa a Standard & Poor's

    Il ministero della Giustizia degli Stati Uniti ha avviato una causa legale contro l'agenzia di rating Standard & Poor's (S&P), accusata di avere ignorato i propri stessi standard per la valutazione delle obbligazioni ipotecarie (i titoli di debito il cui rimborso è garantito tramite ipoteche stipulate sui propri beni immobili), il cui sistema implose alcuni anni fa portando alla crisi finanziaria e a drammatiche conseguenze sull'economia reale, soprattutto per il mercato immobiliare statunitense. Le accuse sono state formulate in sede civile dal procuratore generale degli Stati Uniti Eric Holder, e si tratta della prima iniziativa a livello federale di questo tipo. Diversi procuratori statali potrebbero unirsi con una serie di cause collegate.


    La possibilità che stesse per partire una iniziativa legale era stata anticipata lunedì 4 febbraio da diversi giornali, a partire dal Wall Street Journal. La conferma è arrivata nel tardo pomeriggio, quando in Italia era già notte. S&P è sostanzialmente accusata di non avere previsto il crollo del mercato immobiliare negli Stati Uniti e di conseguenza l'arrivo della crisi finanziaria. Per circa quattro mesi le due parti in causa hanno cercato di trovare un accordo per evitare il processo vero e proprio, ma S&P avrebbe preferito ritirarsi dai negoziati sostenendo che accordarsi avrebbe significato fare affondare la propria società.


    Stando alle informazioni non ufficiali circolate fino a ora, il governo degli Stati Uniti aveva l'intenzione di dare una serie di multe a S&P per oltre un miliardo di dollari, una cifra enorme, la più grande mai richiesta a una società per la propria condotta durante la crisi finanziaria. S&P avrebbe anche dovuto ammettere una serie di errori, cosa che avrebbe aperto facilmente la strada a nuove azioni legali da parte dei suoi investitori con conseguenze poco prevedibili per la società.


    Il governo degli Stati Uniti ha indagato per circa quattro anni sul comportamento di S&P, cercando di capire se alcuni suoi manager avessero volutamente ignorato alcuni standard legati alle operazioni di rating per incentivare il sistema dei mutui. La società ha sempre respinto le accuse, sostenendo di avere agito in buona fede. Su S&P sta indagando anche la Securities and Exchange Commission (SEC), l'ente federale che si occupa della vigilanza della borsa valori, ma l'indagine sarà probabilmente mantenuta separata dalla nuova iniziativa legale.


    Fino a ora S&...



    Inviato da iPhone

    "la Peggiore Paura Dell'europa"

  • "la Peggiore Paura Dell'europa"

  • 01:17 05/02/13    
  • JP Morgan diceva stamattina che la "peggiore paura dei "policymakers" dell'Europa" è una vittoria di Berlusconi che risulterebbe in una "pesante pressione del mercato sull'Italia" che la costringa a chiedere un pacchetto di salvataggio ("ESM-ECCL", la nuova sigla) perchè poi la BCE possa attivare gli acquisti di BTP che aveva promesso in caso di bisogno il 2 agosto scorso (nome in codice di questo programma "OTM").

    Con lo scandalo MontePaschi e poi anche l'IMU forse ora la differenza tra centro-sinistra e centro destra si è ridotta ad un 5%-6%, dice JP Morgan e dato che storicamente i sondaggi sottostimano Berlusconi di un 3% ora il vantaggio del centro-sinistra è probabilmente solo un 1-2%. In aggiunta c'è la paura (per ora ancora remota) che Draghi sia danneggiato dall'affare MontePaschi.

    Se quindi Berlusconi ora ha una chance di vincere questo implica un attacco del mercato ai BTP che forzerebbe poi la richiesta del pacchetto di salvataggio ("ESM-ECCL") da parte dell'Italia, ma questo chiamerà il bluff di agosto di Draghi che dovrà attivare l'OTm e a sua volta questo farà perdere l'elezione alla Merkel!.

    Funziona così (nel ragionamento di JP Morgan e del mercato finanziario): quando la BCE di Draghi, superando la resistenza dei tedeschi, ad agosto ha promesso con l'OTM di comprare "tutti i BTP necessari", non ne ha comprato in realtà poi neanche mezzo. Perchè "con Monti" che aumentava IMU e le tasse i mercati compravano i BTP loro, senza la BCE dietro fidandosi della promessa di Draghi e dell'austerità di Monti. E anche con le elezioni ora l'austerità rimaneva a strangolare l'Italia, grazie ad un nuovo governo Monti-Bersani e JP Morgan e il mercato era contento.

    Ma se ora vince chi parla di ridurre l'IMU e l'austerità, stampare moneta e anche se necessario uscire dall'Euro tutto questo salta per aria, i BTP crollano, a meno che Draghi effettivamente non si metta comprarli al ritmo ad esempio di 300 miliardi di BTP. Questo richiede però che il nuovo governo italiano firmi delle condizioni per attivare il fondo salva stati. Ma anche se lo facesse questo costringerebbee il parlamento e i partiti tedeschi a votare di stampare moneta per comprare miliardi di BTP. Se si fa questo l'opinione pubblica tedesca che si era calmata si torna ad agitare e la Merkel che sta già ora perdendo delle elezioni regionali rischia di perdere l'elezione tedesca di settembre, che è l'evento politico clou dell'Europa


    dal Financial Times

    ...Before the Monte Paschi (MPS) scandal, Italy was set for a close election on Feb 24th/25th but there seemed to be little likelihood of Silvio Berlusconi closing the gap in the lower house, .... On that basis, we would estimate the centre-left to hold a real lead somewhere in the 1-3% range; well below the margin of comfort...
    ..The worst fear for regional policymakers is that a Berlusconi victory, if managed poorly, results in heavy market pressure on Italy – ultimately forcing it to seek an ESM-ECCL package as a precursor to activating the OMT. German MPs would then be forced to vote on a support package that opened the door to ECB intervention for Italy with all of their moral hazard questions remaining unanswered (and with a Berlusconi Government the recipient of any support). Voters in Germany would be left asking serious questions about the OMT (effectively being faced with the evidence of what the ECB commitment can mean) and punish the Chancellor accordingly. Add in the (currently rather remote) fear of Draghi being further damaged by the MPS scandal and there is a risk of a very damaging hit to sentiment and to the prospects of Chancellor Merkel’s reelection. We think this is unlikely to happen; but it is the scenario that policymakers are focused on avoiding...


  • Suicidi dovuti alla crisi? Silenzio! Siamo in campagna elettorale...

    - Editoriale -

    Questa è una conversazione "privata" intercorsa tra me e altri due collaboratori di nocensura.com: Eduardo, che vive nelle Marche, e Daniel: che abita nel Lazio.

    Daniel, ancora incredulo e dispiaciuto, ci segnala l'ennesimo "suicidio da crisi", che questa volta riguarda un suo ex datore di lavoro, che dopo aver perso l'appalto sulla quale si basava la sua attività, che dava lavoro a 35 persone, ha deciso di impiccarsi, lasciando due lettere alla famiglia. Dopo qualche ora, spunta Eduardo: che evidenzia come anche nella sua zona si siano verificati casi simili. Altri due nomi che vanno ad aggiungersi al lungo elenco di suicidi dovuti alla crisi. Persone alle prese con debiti con le banche, cartelle esattoriali, perdita del posto di lavoro e che non hanno retto alla ''pressione'' di uno Stato che quando sei in difficoltà, anziché aiutarti, ti dà il colpo di grazia. In particolare nelle regioni del Nord, dove si concentrano molte piccole imprese è una strage: silenziosa e ignorata, ma pur sempre strage.

    Casi di suicidio che da mesi sono spariti dai mass media e probabilmente dalla 'percezione comune': ma quella che i mass media definirono "emergenza suicidi" non si è mai interrotta. Se la situazione non è 'peggiorata', sicuramente non è 'migliorata'.

    Dopo il suicidio avvenuto ieri a Frosinone (quello segnalato sopra da Daniel Gentile) l'associazione delle piccole e microimprese italiane "Comitas" ha rilasciato un comunicato stampa che sottolinea come il fenomeno sia in aumento, e questo sia l'ultimo caso di una lunga serie.

    In questi giorni di campagna elettorale, ascoltando le promesse dei politici, sembra che l'Italia sia uscita improvvisamente dalla crisi: Monti parla di diminuire le tasse, Berlusconi addirittura di restituirle; Bersani invece attualmente è impegnato a sbranare chi accusa il PD per lo scandalo Mps.

    I mass media 'main stream' in questo momento sono impegnati ad alimentare il teatrino della politica per dedicarsi ai casi dei cittadini che si tolgono la vita. Figuriamoci se un Direttore di giornale si assume la responsabilità di pubblicare una notizia sgradita ai politici rovinando il "bel quadretto" e disturbando gli "interessantissimi" dibattiti sulle sparate mediatiche di Berlusconie degli altri politici.

    Mentre sui media mainstream va in onda la "grande commedia" nella giornata di ieri un'emittente "secondaria", "Rete8Vga", ha trasmesso un breve ma interessante servizio sui casi di suicidio,fornendo  i dati di quella che è una vera e propria EMERGENZA di cui non parla nessuno: mentre non ci dovrebbe essere occasione migliore della 'campagna elettorale' per parlare di problemi gravi come questo. 


    ASCOLTATE I "NUMERI" DELLA MATTANZA SILENZIOSA...
    Pubblicato in data 04/feb/2013 - Fonte: http://youtu.be/AyZF07tMN2k

    Staff nocensura.com

    Nove mesi fa la "marcia delle vedove della crisi":