26/03/13

Dijsselbloem: "Levy On Wealth Is Defendable In Principle" - UCCI UCCI SI SENTE PUZZA DI SUPER PATRIMONIALE ....


Tyler Durden's picture

Dijsselbloem: "Levy On Wealth Is Defendable In Principle"

While France's Hollande and Spain's Rajoy are double-teaming the 'unique, exceptional' nature of Cyprus, the non-template nature of the 'deal', the need for Europe-wide guarantees, and that the ESM should be used to recap banks and not depositors, none other than Dutch FinMin Dijsselbloem is at it again as he admits what many have suspected:
  • *DIJSSELBLOEM SAYS LEVY ON WEALTH IS DEFENDABLE IN PRINCIPLE
and, as if responding to the desperate French and Spanish leaders:
  • *DIJSSELBLOEM SAYS DEPOSIT GUARANTEE SYSTEMS ARE NATIONAL
It would appear our views are increasing appearing true - that a wealth tax is coming in much more systemic a manner than many expect currently.

Forbes: Cipro non è finita e sarà un disastro per tutti


Forbes: Cipro non è finita e sarà un disastro per tutti

Forbes: Cipro non è finita e sarà un disastro per tutti
Visto che le banche sono ancora chiuse e i numeri resi noti sulle perdite degli azionisti e dei correntisti sono solo ipotetiche, avanza il sospetto che nemmeno i funzionari che si occupano direttamente del caso abbiano le idee chiare. Perciò, le conseguenze reali si potranno avere solo tra un po'.

TERZI COMBINA GUAI: NAPOLITANO “SCONCERTATO” - HEI NAPO! MA PER IL SACCHEGGIO DEI C/C DEI CIPRIOTI NON TI SENTI UN PO' SCONCERTATO? NON E' MICA CHE VORRESTI DICHIARARE QUALCOSA? E MAGARI POTRESTI CHIEDERE AL MINISTRO GRILLI DI ANDARE A RIFERIRE IN PARLAMENTO?! COSI' MAGARI ANCHE I POLITICI DE 'NOIALTRI SI ACCORGONO DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO ...


TERZI COMBINA GUAI: NAPOLITANO “SCONCERTATO”

Il ministro non ha avvertito né il Quirinale né Monti delle sue dimissioni annunciate irritualmente alla Camera. In mattinata c’è stata una riunione a Palazzo Chigi in cui non ha avvertito nessuno - Per i suoi disastri, ringraziare Fini che non volle Castellaneta e impose il “marchese tinto”, pronto a riciclarsi con La Russa…

ACCONTENTATEVI DELLE DICHIARAZIONI DI POLITICI OLTRE CONFINE .... PERCHE' I NOSTRI TACCIONO .... UN SILENZIO I N C R E D I B I L E!!! AVVISATE BERSANI CHE GIOCA A FARE IL PREMIER! Ue/ Hollande:garanzia depositi principio assoluto e irrevocabile


Ue/ Hollande:garanzia depositi principio assoluto e irrevocabile

Parigi, 26 mar. (TMNews) - La garanzia dei depositi bancari deve essere invece "un principio assoluto e irrevocabile" in seno all'Unione Europea: lo ha affermato il presidente francese François Hollande, ricevendo all'Eliseo il premier spagnolo Mariano Rajoy e sottolineando che il caso di Cipro è "eccezionale". (fonte Afp)

Salvata Cipro: ecco la beffa del salvataggio che non salva i ciprioti e che fa un precedente


Salvata Cipro: ecco la beffa del salvataggio che non salva i ciprioti e che fa un precedente

Mentre prosegue inesorabile la devastazione dei Paesi mediterranei dell' - ma  il disastro sta bussando anche alle porte dei Paesi più a nord - a  le   continuano a restare chiuse, gli assegni aboliti, il movimento di capitali e dei risparmi sotto controllo, la circolazione del  ristretta (se non inibita),  e pare che ...

SENZA VOLER ALLARMARE NESSUNO .... SVEGLIAAAAAAA!!!!!! DAGOSPIA: ITALIA ANNO ZERO


1. ITALIA ANNO ZERO: SOLUZIONE “CIPRIOTA” PER EVITARE IL COLLASSO DELLE BANCHE NOSTRANE? - 2. IL GOVERNO MONTI HA GARANTITO A BANCHE TEDESCHE E FRANCESI IL RIMPATRIO DEL DEBITO PUBBLICO ITALIANO SU INVESTITORI DOMESTICI (BANKITALIA, ISTITUTI FINANZIARI E PRIVATI), SOLLEVANDO IL RESTO DELL’EUROPA DAL RISCHIO DI UN NOSTRO DEFAULT - 3. GARANTITI GLI ALTRI, RESTIAMO NOI. CON BANCHE NON SOLO IN CRISI DI LIQUIDITÀ, MA INSOLVENTI - 4. PER QUESTO C’È CHI PENSA A UNA “PATRIMONIALONA” DEL 15/20%: TASSARE LIQUIDITÀ E TITOLI PER EVITARE IL DEFAULT DELLE BANCHE, PRESERVARE IL DIRITTO A RIMANERE NELL'EURO, ABBATTERE IL DEBITO PUBBLICO SOTTO AL 100% DEL PIL, DIMINUIRE LA SPESA PER GLI INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO E ABBATTERE L'IMPOSTA MEDIA SUL PIL - 5. UNA SOLUZIONE SIMILE FU PROSPETTATA DA PROFUMO, E ANCHE GRILLO NON LA ESCLUDE -

PER ORA LA CHIAMIAMO "PASSEGGIATA AGLI SPORTELLI"? MA ... ARRIVERA' LA CORSA? DAGOSPIA ...


1. PER ORA LA BANCA D’ITALIA NON SEGNALA IL RITIRO DEI QUATTRINI DAI CONTI CORRENTI DELLE NOSTRE BANCHE, MA SE ANDATE IN QUALSIASI FILIALE SENTITE CHE MOLTI CLIENTI STANNO CHIEDENDO SE CI SONO CASSETTE LIBERE PER METTERE IN SALVO I RISPARMI - 2. IN QUESTO SCENARIO, PRIMA DI ASSISTERE A UN ASSALTO ALLE AGENZIE, UN PREMIER AVREBBE DOVUTO PRONUNCIARE QUALCHE PAROLA RASSICURANTE, INVECE NIENTE. E “LE MONDE” GLI DEDICA QUESTO EPITAFFIO: “MONTI E' POLITICAMENTE MORTO PER L’EUROPA” - 3. VOLO ALITALIA SEMPRE PIU’ TURBOLENTO PER COLANINNO: E AIR FRANCE ALLUNGA I TEMPI - 4. MASSIMO SARMI E STEFANO PARISI SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI CONFINDUSTRIALE -

Proposta Ue: chi ha conti sopra 100 mila euro paghi per banche


Proposta Ue: chi ha conti sopra 100 mila euro paghi per banche

Proposta Ue: chi ha conti sopra 100 mila euro paghi per banche
DEBITO | Contrariamente a quanto promesso, il Parlamento chiedera' che i risparmiatori con depositi superiori alla soglia oltre la quale non vale piu' alcuna garanzia condividano le perdite con le banche in crisi. Dopo l'annuncio di Gunnar Hokmark, europarlamentaresvedese, mercati accusano il colpo. 

QUALCUNO POTREBBE AVVISARE I POLITICI DI COSA STA ACCADENDO MENTRE LORO PARLANO, PARLANO, PARLANO .... AH ... IO ME NE SONO ANDATA!! E VOI COSA ASPETTATE? SONO PAZZI QUESTI EUROCRATI: bozza di legge europea per il prelievo forzoso sui c/c sopra i 100mila euro


SONO PAZZI QUESTI EUROCRATI: bozza di legge europea per il prelievo forzoso sui c/c sopra i 100mila euro




Alla faccia che il Presidente dell'Eurogruppo si sarebbe sbagliato a dire che il caso Cipro era un formatapplicabile ad altri casi....
Alla faccia di tutte le fregnacce tranquilizzanti sparate dalla BCE...
Ed alla faccia di tutte le fregnacce tranquilizzanti sparate da ABI, Consob, Istituzioni e Giornali a libro paga: tutti a dire che Cipro era un caso unico e non un PERICOLOSO PRECEDENTE...

Su Reuters è uscita una News agghiacciante
che ci racconta come sia addirittura in elaborazione UNA LEGGE EUROPEA sui bail-inbancari...
ovvero
in caso di Default della Banca
vai a fare un bel prelievo forzoso sui conti correnti sopra ai 100mila euro...
tutto rigorosamente a norma di legge UE...



Per favore...qualcuno potrebbe fermare questo folle treno in corsa che chiamiamo Eurozona?
Così posso scendere...............

Tabella CDS del 23/03/2013


cds 250x250Credit Default Swaps rilevati il 23/03/2013 Corporate e Sovrani...........

COME I "BANKSTERS" STANNO SALVANDO SE STESSI


imagesIl risanamento del sistema bancario fallito è a spese di un sistema reale sempre più in affanno
L'ANALISI: in economia non esiste il pasto gratis e prima o poi vi sarà un punto di rottura
La parola "banksters", deriva dalla fusione di "bank" e "gangsters", un nomignolo coniato in questi anni di ricorrenti illeciti finanziari e spesso utilizzato dai mezzi d'informazione ad ogni affaire illecito che emergeva, come ad esempio lo scandalo Libor o comunque per identificare un ipotetico rapporto collusivo all'interno del sistema finanziario.
Il sito indipendente “Ludwig Von Mises I

Nuovismo e presa per i fondelli



Politica1Bene bravi bis, urlò la stampa in coro, all’indirizzo dei nuovi presidenti delle Camere; Boldrini e Grasso.
Infatti appena eletti, in seguito al desiderio bersaniano di sedurre Grillo, che continua a denunciarlo come stalker, hanno annunciato l’intenzione di ridursi il compenso del 30%, successivamente Grasso ha rilanciato col 50%.
Solo non è chiaro a che cosa si applichi lo sconto, non certo al monte di 18.000 euro complessivi percepiti dai due cittadini come noi, la definizione è della sofisticata onorevole Boldrini....

Margin Debt USA mai così in alto dall'estate del 2007


1Il Margin Debt, ovvero l'ammontare di denaro preso a prestito dagli operatori per l'acquisto di azioni e altre attività finanziarie, è salito a gennaio a 364 miliardi di dollari.
Per ritrovare una cifra analoga bisogna andare indietro fino all'estate del 2007, e più precisamente ai mesi di giugno e luglio di quell'anno, quando il debito complessivo contratto dagli operatori per finanziare gli investimenti sui mercati finanziari era salito a 378 e 381 miliardi di dollari (record di tutti i tempi), qualche settimana prima del crash delle borse.

Crolla la produttività, cresce la disoccupazione


Crolla la produttività, cresce la disoccupazione

"In seguito a crescita debole o negativa cala la produttività nell'Ue e l'Italia ha fatto registrare di gran lunga il suo calo più accentuato: -2,8% nell'ultimo trimestre 2012, dopo il calo ancora più forte del 3% del precedente trimestre"

Continua a leggere Crolla la produttività, cresce la disoccupazione

Nuovi tranelli bancari per dominare il popolo italiano: Il Pretesto dell’Evasione per Derubare quel che Resta


Nuovi tranelli bancari per dominare il popolo italiano: Il Pretesto dell’Evasione per Derubare quel che Resta

Col Pretesto dell', Schiavizzeranno i popoli Un nuovo "Occhio Onniveggente" puntato a vita sugli Italiani Stalin è tra noi! I Nuovi tranelli bancari per dominare il popolo italiano. Il Pretesto dell'Evasione per Derubare quel che Resta Roma - Il neo Premier italiano, nonché leader del , Pierluigi , nelle ore precedenti la sua nomina rilasciava – ...

Dopo Cipro, quale sarà il prossimo paese a saltare per un disequilibrio finanziario evidente?


Dopo Cipro, quale sarà il prossimo paese a saltare per un disequilibrio finanziario evidente?

I motivi della grande ristrutturazione bancaria di Cipro sono dovuti soprattutto ad un sistema finanziario enorme se rapportato alle modeste dimensioni dell’economia dell’isola cipriota. E come Cipro in Europa ce ne sono anche altre. E dal punto di vista statistico, c’è chi sta anche peggio! Guardate la slide qui sotto. La peggio messa sotto questo aspetto ...

Cipro e debiti PA: in Europa "i debiti si pagano", ma solo alle banche


Cipro e debiti PA: in Europa "i debiti si pagano", ma solo alle banche

La confisca dei conti correnti diventa regola. E intanto, l'Europa dice NO al pagamento dei debiti della PA alle aziende in sofferenza.
cipro-reichdi Debora Billi Crisis.
Certuni si scandalizzarono, quando scrissi il post "Europa, è questo il nome del nostro nemico". Non so come la pensino oggi, dopo quel che è successo aCipro e che ha sancito definitivamente che le banche in default possono venir salvate confiscando il denaro dei correntisti.
Correntisti che, a differenza di quel che tenta di farci credere certa stampa compiacente, non sono solo oligarchi russi coi rubinetti d'oro: ma anche aziende cipriote, fondi pensione, o malcapitati cittadiniche in questi giorni hanno venduto un bene e ora si ritrovano ripuliti.

Cipro/ Si dimette presidente della maggior banca dell'isola


Cipro/ Si dimette presidente della maggior banca dell'isola

Nicosia, 26 mar. (TMNews) - Il presidente della Banca di Cipro, prima banca del paese ha rassegnato le dimissioni a seguito dell'accordo sugli aiuti dell'Eurogruppo, prevede pesanti perdite per creditori e correntisti (sulla parte di conti oltre i 100.000 euro). Lo riportano i media dell'isola. Stamattina Fitch ha declassato il rating dell'istituto a 'RD', ovvero "insolvenza pilotata". (fonte Afp)

CHE RAZZA DI PESSIMISTI ... VERO?! Die Welt: archiviata la pratica Cipro, il pericolo vero è l’Italia


di REDAZIONE
Archiviata la pratica Cipro, ora per l’Eurozona il pericolo maggiore arriva dall’Italia: lo sostiene Die Welt, in un articolo in cui afferma che “la piccola Cipro e’ stata salvata, ma il rischio maggiore e’ altrove: la malandata Italia non ha un governo”. Il quotidiano tedesco scrive che... Continua a leggere

COME DICEVAMO IERI BY BY PAGAMENTI P.A. ... DAGOSPIA: ADDIO AI 70 MILIARDI CHE LO STATO DEVE AI CREDITORI: L’EUROPA NON VUOLE (E IL RILANCIO DELL’ECONOMIA VA A PUTTANE)


ADDIO AI 70 MILIARDI CHE LO STATO DEVE AI CREDITORI: L’EUROPA NON VUOLE (E IL RILANCIO DELL’ECONOMIA VA A PUTTANE)

Ora che il governo di Rigor Montis si è deciso finalmente a restituire almeno in parte il debito maturato dallo Stato nei confronti delle imprese, Bruxelles si mette in mezzo - L’Europa teme che l’Italia in questo modo possa andare oltre il 3% di debito...

Putin tenterà di salvare Cipro all’ultimo momento?

Come mai la Russia non ha approfittato dell'opportunità? O forse Putin sta solo aspettando il momento giusto?...e intanto le banche hanno rimandato la riapertura...  Un'analisi geopolitica di Anatole Kaletsky su Reuters
Traduzione di Alex
di Anatole Kaletsky - Vladimir Putin potrebbe ripristinare lo status di grande potenza della Russia e magari passare alla storia come leader più visionario del paese dai tempi di  Pietro il Grande. Potrebbe guadagnarsi  il rispetto di Pechino e Washington evitando  una seconda crisi finanziaria globale e potrebbe altresì dimostrare che la Russia se ne intende di economia di mercato più  dell'UE......Continua a leggere

Ue/ Governatore Banca Francia critica duramente capo Eurogruppo


Ue/ Governatore Banca Francia critica duramente capo Eurogruppo

Roma, 26 mar. (TMNews) - Dure critiche del governatore della Banca di Francia, Benoit Coeuré, all'ultimo scivolone del presidente dell'Eurogruppo, l'olandese Jeroen Dijsselbloem che ieri è riuscito a riaccendere il nervosismo dei mercati asserendo che il caso Cipro potrà fare "da modello" per altri interventi di aiuti di questo tipo nell'Unione valutaria. Una linea chiaramente contrapposta a quella finora indicata da molti altri esponenti dell'area euro, che anzi avevano più volte affermate che essendo Cipro un caso unico, data la sua spropositata mole del suo settore bancario, le soluzioni che si erano trovate nel suo caso non si sarebbero potute applicare altrove. "Dijsselbloem ha avuto torto a dire quel che ha detto", ha affermato chiaro e tondo Coeuré alla radio Europe 1. "L'esperienza di Cipro non è un modello per il resto della zona euro perché la situazione ha raggiunto una ampiezza che non è paragonabile ad alcun altro paese". Ieri le dichiarazioni del presidente dell'Eurogruppo sono state accolte come una doccia fredda dai mercati. Lo stesso ministro delle Finanze olandese, che nel tempo libero ama dedicarsi all'allevamento di maiali, era stato criticato in precedenza per il primo accordo sul salvataggio di Cipro, che prevedeva un prelievo forzoso su tutti con i conti bancari dell'isola, senza risparmiare, cone la nuova intesa, i depositi al di sotto della soglia dei 100.000 euro.

Golpe europeo, Murphy: giù la maschera, signor Draghi


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Golpe europeo, Murphy: giù la maschera, signor Draghi

draghiriseda Libreidee.


Giù la maschera, "signor Draghi": la Bce non è un'autorità finanziaria neutrale, ma una organizzazione "golpista" al servizio dell'élite europea. Archiviato Mario Monti, il finto salvatore della patria ridicolizzato di fronte a tutta l'Europa dal misero risultato elettorale rimediato in Italia, brilla di nuova luce la straordinaria perfomance del giovanissimo Paul Murphy, l'eurodeputato socialista irlandese che già il 5 dicembre 2011 fece letteralmente a pezzi l'ammutolito presidente della Bce, rinfacciandogli il famigerato diktat per l'austerity firmato con Jean-Claude Trichet per ottenere lo scalpo di Berlusconi e la capitolazione dell'Italia di fronte al ricatto telecomandato dello spread. «Ognuna di queste misure – tuonò Murphy – porta ad attacchi contro i diritti e le condizioni di vita dei lavoratori». La "nota" della Bce terminava con una frase che Murphy definì inquietante: "Abbiamo fiducia che il governo metterà in campo azioni appropriate".


Leggi tutto



Inviato da iPhone

UNIONE EUROPEA IN CRISI: rischio contagio e fuga di capitali


Ti è stato inviato tramite Google Reader

UNIONE EUROPEA IN CRISI: rischio contagio e fuga di capitali

Eurozona a rischio sgretolamento. E Cipro, martoriata dalle scelte della Troika, valuta un'uscita dalla Moneta Unica. E' l'inizio della fine dell'Euro? La farsa cipriota è stata trasformata in tragedia greca, sotto tutti i punti di vista. Ovviamente il meccanismo di … Continua a leggere


Inviato da iPhone

E' UFFICIALE: SE LE BANCHE PERDONO AL GIOCO E' IL CLIENTE CHE PAGA


Ti è stato inviato tramite Google Reader

E' UFFICIALE: SE LE BANCHE PERDONO AL GIOCO E' IL CLIENTE CHE PAGA

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

DI HENRY BLODGET

informationclearinghouse.info



Come previsto, Cipro e l'UE hanno raggiunto un nuovo accordo di salvataggio  che riduce le possibilità di una grossa implosione del sistema finanziario e economico di Cipro. l nuovo accordo è meglio del precedente per un aspetto chiave:


I depositi fino a 100.000 euro saranno salvaguadati


Inviato da iPhone

CIPRO: "I BANCHIERI SONO SACRI, I DEPOSITI NO!"


Ti è stato inviato tramite Google Reader

CIPRO: "I BANCHIERI SONO SACRI, I DEPOSITI NO!"

La piccola isola del Mediterraneo orientale è responsabile solo dello 0,2% del PIL dell'Unione Europea. Ma l'architettura del nuovo piano di "salvataggio" per Cipro fa rinascere la paura sul futuro dell'euro. Comè possibile questo?
Anticipando le conclusioni, il piano di salvataggio per Cipro porta con sè tre grandi pericoli. Primo: distrugge le aspettative che si avevano sull'unione bancaria per l'Eurozona. Oltre ai problemi di supervisione delle banche, la crisi cipriota rivela che i banchieri sono sacri e i depositi no. Secondo: ravviva i timori dell'effetto contagio su altri paesi dell'Eurozona, tra cui l'Italia e la Spagna, questa volta rispetto al comportamento dei depositanti. Terzo: apre un nuovo fronte del teatro della cirisi europea nel coinvolgere la Russia.
Di Alejandro Nadal

 
L'economia cipriota ha sofferto pesantemente per la crisi europea. Le sue due principali banche hanno patito forti perdite per la ristrutturazione del debito dellaGrecia e la recessione ha portato al collasso le riscossioni. Il presidente di Cipro, Nicos Anastasiades, è tornato il fine settimana scorsa da Bruxelles con un pacchetto di salvataggio. L'accordo prevedeva per il piccolo paese grandi difficoltà. Primo, il debito non include i grandi possessori di buoni che potrebbero essere candidati in uno schema di ristrutturazione stile Grecia. Secondo, qualsiasi taglio al principale dei buoni sovrani significherebbe il fallimento delle banche cipriote che sono le più esposte. Così si è deciso per un altro piano.

Leggi tutto...


Inviato da iPhone

Sostenibile è chi sostenibile fa


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Sostenibile è chi sostenibile fa





di Francesco Simoncelli


[Questo articolo è apparso anche sul magazine online The Fielder.]

«Da lui fu allora mandata quella mano che ha tracciato quello scritto, di cui questa è la lettura: MENE, MENE, TEKEL, PERES; e questa ne è l'interpretazione Mene: Dio ha computato il tuo regno e gli ha posto fine. Tekel: tu sei stato pesato sulle bilance e sei stato trovato mancante. Peres: il tuo regno è diviso e dato ai Medi e ai Persiani. Allora, per ordine di Baldassàr, Daniele fu vestito di porpora, ebbe una collana d'oro al collo e con bando pubblico fu dichiarato terzo signore del regno. In quella stessa notte Baldassàr re dei Caldei fu ucciso.» -- Daniele 5:24-30.

Ci risiamo. E' lo stesso film visto già visto in passato. Viene riproposto sugli schermi perché è un classico, ed i classici non muoiono mai. Le persone che vanno nelle sale a vederlo si aspettano che vengano riproposte le stesse scene, di provare le stesse emozioni e di uscire con una riflessione in mente. E' quello che sta accadendo a Cipro dove la spesa fuori controllo e il debito hanno mandato in bancarotta l'ultimo paese sulla lista che ha perseguito questa folle strada. Ce ne sono altri di cadaveri ambulanti in giro, ma adesso vogliono mangiare e lo faranno a spese dei poveracci. Come è sempre accaduto.

Ultimamente le varie clausole europee per salvare i paesi in difficoltà prevedevano il taglio delle spese e l'aumento delle tasse, nonché un haircut sui bond posseduti dagli obbligazionisti. Era un furto più nascosto, operato attraverso un abile meccanismo linguistico che andava ad addolcire la pillola. Gli investitori c'hanno creduto, perché hanno creduto a promesse di grandi guadagni futuri. Regola generale: i burocrati mentono. Gli obbligazionisti sono come quelle vecchie ereditiere che sposano un giovane uomo, vogliono sentirsi dire che non saranno mai lasciate e che sono strabil...


Inviato da iPhone

Die Welt: archiviata la pratica Cipro, il pericolo vero è l’Italia


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Die Welt: archiviata la pratica Cipro, il pericolo vero è l'Italia

di REDAZIONE


Archiviata la pratica Cipro, ora per l'Eurozona il pericolo maggiore arriva dall'Italia: lo sostiene Die Welt, in un articolo in cui afferma che "la piccola Cipro e' stata salvata, ma il rischio maggiore e' altrove: la malandata Italia non ha un governo". Il quotidiano tedesco scrive che dopo il risultato delle recenti elezioni "la politica italiana e' paralizzata", mentre "il mercato dei capitali e' in allarme e teme a Roma un'incertezza politica che potrebbe mettere a rischio l'intera Eurozona". La Welt aggiunge che "piu' a lungo dura il tiro alla fune, piu' minacciosa diventa la situazione per l'economia reale italiana". Citando il debito di 70 miliardi delle amministrazioni pubbliche nei confronti delle imprese, il giornale tedesco scrive che in Italia "un'azienda deve attendere in media 180 giorni prima di vedere un quattrino, mentre in Germania si aspettano solo 35 giorni".



Inviato da iPhone

CIPRO: IL SALVATAGGIO CHE NON SALVA I CIPRIOTI



CIPRO: IL SALVATAGGIO CHE NON SALVA I CIPRIOTI
VINCITORI E VINTI | 26 MARZO 2013
http://pulse.me/s/jUdhb


Mentre prosegue inesorabile la devastazione dei Paesi mediterranei dell'eurozona - ma  il disastro sta bussando ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Chi Deve Pagare per le Banche di Cipro?


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Chi Deve Pagare per le Banche di Cipro?

 Chi Deve Pagare per le Banche di Cipro?

Due banche di Cipro hanno creato un "buco" di 16 mld di euro, l'84% del PIL cipriota (19mld di € circa) . La soluzione che parrebbe essere stata trovata è far condividere le perdite:

  • Per 5,8 mld ai correntisti di Bank of Cyprus (-40%) e Laiki Bank (fino al 100% e depositi congelati per moltissimo tempo) sopra i 100.000€
  • Per 10,2 mld a tutti i cittadini ciprioti, attraverso un aumento del debito pubblico dell'isola dal 90% a oltre il 140% sul PIL
  • Sempre a tutti i cittadini ciprioti attraverso una fortissima recessione istantanea dovuta al fallimento simultaneo di migliaia di aziende, professionisti e consumatori benestanti che avevano depositato i loro soldi nelle due banche sopra citate.

Di chi sono le responsabilità? (in ordine decrescente)

  • Del management (passato e presente) di Bank of Cyprus e Laiki Bank, e degli organi di controllo interni (comprese le società di auditing)
  • Della Banca Centrale Cipriota per omesso controllo
  • Della politica cipriota (e quindi anche dei cittadini elettori) per non essersi resa conto della "responsabilità" che implica gestire capitali ingenti
  • Della Banca Centrale Europea e dell'UE per omesso controllo e sottovalutazione dell'impatto della crisi greca su Cipro.

Tralasciamo la domanda fondamentale se la soluzione trovata assolve ad un criterio di giustizia (Correntisti e Cittadini ciprioti hanno avuto ciò che gli spettava?) La domanda che dobbiamo porci è se la soluzione trovata per Cipro  è efficace.

E la risposta è NO, nella maniera più assoluta.

Cipro è in bancarotta, si ritroverà presto con un debito pubblico al 140% e ad una recessione feroce dovuta in gran parte alla morte di migliaia di aziende che avevano depositi nelle 2 banche colpite dal taglio dei conti correnti. La "Troika" chiederà immediatamente misure di austerità in stile greco per far fronte agli impegni presi con UE e FMI e Cipro non potrà più emettere nemmeno un centesimo di debito pubblico perchè comunque i crediti di UE, BCE e FMI sono privilegiati rispetto al debito pubblico "normale".

Quindi è matematico che Cipro, ove dovesse accettare l'accordo prospettato dalla Troika per rimanere nell'euro, si trasformerà in una landa povera e desolata.

Ora chiediamoci: le altre banche sono salve? Cosa pensate che accadrà ai loro crediti verso gli operatori economici ciprioti?



Inviato da iPhone