14/05/13

Enrico Letta, un Para-Massone diligente, mediocre, subalterno e servizievole, all’Obbedienza dei circuiti massonici sovranazionali più reazionari e antidemocratici


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Enrico Letta, un Para-Massone diligente, mediocre, subalterno e servizievole, all'Obbedienza dei circuiti massonici sovranazionali più reazionari e antidemocratici


Di Gioele Magaldi

Nella generale ignoranza e confusione dei media a proposito del reale funzionamento dei circuiti massonici e para-massonici, cerchiamo di fare un po' di chiarezza e di fornire qualche chiave di comprensione utile tanto per i giornalisti
(almeno quelli che vogliano continuare a fare il proprio mestiere senza censure o auto-censure e con un minimo di competenza) che per l'opinione pubblica in genere.
Cos'è la Para-Massoneria?
Cosa sono le "società para-massoniche"?
Qual è l'identità di un Para-Massone?
Ne avevamo accennato in precedenza in altri scritti consultabili su www.grandeoriente-democratico.com, e in particolare in

Il Massone tecnocratico Mario Monti si fa alzare la palla dal para-massonico Council on Foreign Relations (consolidato pensatoio di grembiulini elitari) e schiaccia ogni residuo anelito di sovranità democratica per il popolo italiano (clicca per leggere).

Chi vuole cominciare a comprendere come, da sempre, i Massoni preferiscano operare incisivamente sulla "società profana" tramite società para-massoniche, cominci con il leggersi o rileggersi questo nostro contributo del 28 settembre-2 ottobre 2012.
A breve, poi, sul fondamentale fenomeno secolare dell'associazionismo para-massonico, saranno disponibili alcune brillanti e preziose pagine del libro di Gioele Magaldi, MASSONI. Società a responsabilità illimitata. Il Back-Office del Potere come non è stato mai raccontato, Chiarelettere Editore.
Cosa scrivevamo, qualche mese fa, a proposito delle società para-massoniche, partendo dall'esempio di una di esse, il Council on Foreign Relations (CFR)?
Ecco:

"Cos'è, anzitutto, il Council on Foreign Relations (abbreviato: CFR )?
Si tratta di una delle tante associazioni para-massoniche palesi o segrete (in questo caso palese) la cui tradizione deriva direttamente dalla fine del XVIII secolo.
Questo tipo di associazioni possono essere definite para-massoniche in quanto sono sempre fondate da un nucleo ristretto di Liberi Muratori, i quali poi coinvolgono nelle loro attività sociali anche non-massoni (cosa ch...


Inviato da iPhone

La crisi uccide di più che gli incidenti d’auto


Ti è stato inviato tramite Google Reader

La crisi uccide di più che gli incidenti d'auto

Che la crisi scatenasse qualche gesto di disperazione e portasse delle persone al suicidio, era già cosa purtroppo nota, ma che arrivasse a fare più vittime per suicidio che gli incidenti d'auto, è cosa che dovrebbe preoccupare chiunque.

Ciò che è peggio, per gli italiani, è che la notizia è stata diffusa a seguito del triplice suicidio occorso in aprile a Civitanova Marche, e a darla è stato il New York Times con un articolo a firma di David Stuckler e Sanjay Basu due ricercatori in sociologia a Oxford, autori tra l'altro del libro "Why austerity kills" (Perché l'austerità uccide).

Non è che i giornali in Italia non diano notizie di così alto rilievo, ma...
Roberto Marchesi (Dallas - Texas)


Inviato da iPhone

Tre eruzioni solari in un solo giorno


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Tre eruzioni solari in un solo giorno

La nostra stella sta entrando in una fase di attività intensa


Inviato da iPhone

BCE – Il Gioco delle tre Carte… Anzi, delle Due Banconote


Ti è stato inviato tramite Google Reader

BCE – Il Gioco delle tre Carte… Anzi, delle Due Banconote


BCE – Il Gioco delle tre Carte… Anzi, delle Due Banconote

Lunedì, Maggio 13th/ 2013

Regime BCE – L'Italia e la paradossale circolare dell'11 Aprile: l'estensione del "modello Cipro", riveduta e corretta
La Strategia - Così la BCE e il Sistema Bancario controllano un terzo della massa monetaria in circolazione ed irrigimentano ancor più la società
Intanto la Speculazione extra-borsa nei Paradisi Fiscali cresce indisturbata



Inviato da iPhone

Roberto Saviano è un bugiardo, è ufficiale


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Roberto Saviano è un bugiardo, è ufficiale

Roberto Saviano è un bugiardo, è ufficiale Lo Sai

Ora c'è l'imprimatur di una sentenza della magistratura, Roberto Saviano è un bugiardo.
Ha infatti perso la causa per diffamazione che lui stesso aveva intentato contro un giornalista, Paolo Persichetti.

Due articoli di Persichetti apparsi su Liberazione sconfessavano una telefonata che Saviano millantava in un suo libro, tra sé e la madre di Peppino Impastato, Felicia.

Racconta Saviano nel testo: "Inviavo a Felicia gli articoli sulla camorra che scrivevo, così, come per una sorta di filo che sentivo da lontano legarmi alla battaglia di Peppino Impastato. Un pomeriggio, in pieno agosto mi arrivò una telefonata: "Roberto? Sono la signora Impastato!" A stento risposi ero imbarazzatissimo, ma lei continuò: "Non dobbiamo dirci niente, dico solo due cose una da madre ed una da donna. Quella da madre è stai attento, quella da donna è stai attento e continua". Insomma, tutto inventato.

E lo scrisse il giornalista: "La madre di Peppino non aveva il telefono e faceva le telefonate tramite me. Non mi risulta che abbia telefonato a Roberto Saviano. Faccio notare che mia suocera è morta nel 2004 e il libro Gomorra è uscito nel 2006″, raccontava la moglie, Felicia Vitale.

E ora c'è la sentenza: Saviano si era inventato tutto. Scenda dall'altarino che i fedeli gli hanno costruito intorno.

Fonte

Roberto Saviano è un bugiardo, è ufficiale Lo Sai



Inviato da iPhone

Così i cinesi si stanno trasformando in consumatori


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Così i cinesi si stanno trasformando in consumatori




Nel 2012 i migranti hanno speso 517 miliardi: cifre alla base della nuova economia consumer oriented





read more



Inviato da iPhone

Governo, quattro punti in cento giorni: ma il programma è la solita barzelletta targata Pd-Pdl

Governo, quattro punti in cento giorni: ma il programma è la solita barzelletta targata Pd-Pdl:

L'Imu? Sospesa fino a settembre, dove arriverà, molto probabilmente una super stangata. Le riforme? Ci pensa l'ennesima super commissione di esperti: i saggi non bastano più. La riforma elettorale? Meglio rimandarla, non si sa mai che appena fatta cade il Governo. Lavoro e Cig? Ecco una piccola elemosina per tirare a campare, prima di tirare le cuoia. Ecco perchè siamo di fronte all'ennesima barzelletta targata Pd-Pdl.

Leggi tutto...

Bradipi despecializzati


bradipo disteso ridottoQuesto sono i governanti italiani.
E come tali destinati ad andare alla rovina, trascinandosi dietro il paese.
Sono di una lentezza esasperante. Pensano solo per campagne elettorali.
Loro si occupano di “titolare” future leggi, ma non di approfondire gli argomenti per essere pronti, una volta vinte le elezioni, ad approvare rapidamente quanto da loro promesso.
Non ci provano neppure a pensare, perché dopo aver vinto, e TUTTI da noi vincono, NESSUNO mai perde, al massimo pareggia e se scompare è colpa di congiunzioni astrali sfavorevoli e ci si accorperà a qualcuno il prossimo giro, dopo comincia la danza immobile del vorrei, ma non posso.

Hold list equity


gruppo-irenUNICREDIT P/E 19.3x Div Yield% 2.0%
Il titolo presenta valutazioni interessanti considerata la possibilità che il gruppo ritorni a evidenziare tassi di crescita importanti nel caso di ripresa dello scenario macroeconomico.
NOKIA P/E N.s. Div Yield% 1.1%
Il titolo mantiene importanti spazi di recupero, in quanto non incorporano un successo dell’accordo con Windows. Dall’altro, l’investimento presenta il profilo di rischio elevato, caratteristico delle storie di ristrutturazione, reso più incerto dalla forte competizione. L’importante liquidità dovrebbe permettere di superare la fase di transizione.
SARAS P/E N.s. Div Yield% 0.9%

Petrolio: Il Nord America ha causato uno choc d'offerta sul mercato


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Petrolio: Il Nord America ha causato uno choc d'offerta sul mercato

Lo afferma l'AIE nella sua analisi annuale sul mercato del petrolio nel medio termine.


Inviato da iPhone

CAMEROUN VS ITALIA ... IO QUI NON RESPIRO E SONO TOTALMENTE DISGUSTATA!



VS

Mentre procedono tutti i nostri incontri e contatti nuovi .... 

HO LA NECESSITA' DI URLAREEEEEE E QUINDI LO FACCIO QUI! DEVO SFOGARMI ...

Tutti, e ribadisco e sottolineo TUTTI, quelli con cui in questi giorni mi sto confrontando per gettare le basi per la prossima spedizione in Cameroun, all'unisono parlano di emergenza impresa, di impossibilità di lavorare, di prospettive 0 in questo paese, ecc .... 
e contemporaneamente 
accendi la tv, apri un qualsiasi giornale e leggi di Ruby, di riunioni in convento (con felpe e jeans indossati dai ministri: SIETE RIDICOLI!!! scopiazzare il M5S vi rende BUFFONI!), Bocassini da una parte e Ghedini dall'altra, di IMU sulla prima casa quando le mazzate sulle imprese vengono appena citate, dimenticando le mazzate prossime venture per adempiere agli impegni con l'Ue, i soldi del M5S, ecc...

INSOMMA .... 

QUANDO LA FINIREMO DI PARLARE DEL NULLA ASSOLUTO E VEDREMO DI AGIRE IN BLOCCO PER QUESTA ITALIA CHE AFFONDA????

Tutti quelli con cui parlo hanno la stessa sensazione: QUESTI TIRANO AD ARRIVARE A FINE GIORNATA ... MA NON DICONO E FANNO NULLA SE NON DICHIARAZIONI DELL'OVVIO PIU' TOTALE ... DIMENTICANDO PERO' IL "COME" AGIRE.

L'unica cosa che in questa settimana mi ha sollevato il morale è che, a telefonarmi, non sono solamente gli imprenditori in prima persona... ma anche i collaboratori di questi; c'è una presa di coscienza dei problemi ... c'è una sinergia tra imprenditori e dipendenti che mi da forza per proseguire.

Se dovessi assumere energia dalla nostra classe dirigente ... sarei MORTA COME LORO!

Appena rientrata ho sentito telefonicamente un'amica interessata a sapere di più sul Cameroun: ero carica a mille ...come vi avevo, penso, trasmesso; dopo qualche giorno l'ho risentita per confermare un nostro incontro ma ero "diversa" e lei l'ha percepito: ERA IL RISULTATO DI QUALCHE GIORNO IN QUESTA ITALIA FALLITA IN TUTTI I SENSI!

Senza contare il fatto che stiamo viaggiando parecchio in macchina e ti guardi in giro: tutto un VENDESI E AFFITTASI ... TERRENO EDIFICABILE CONTATTARE IL NR .... CEDESI ATTIVITA' ... Capannoni abbandonati, negozi vuoti o svuotati, visi tristi e depressi ...
Ma cosa ci vuole per capire che abbiamo necessità assoluta di una SCOSSA DI ENERGIA per poter reagire? E che gli argomenti che la Tv o i giornali stanno trattando fanno solamente INCAZZARE E/O DEPRIMERE? 

Personalmente riesco a guardare OLTRE continuando a lavorare per un FUTURO... 

Solo chi mi conosce bene sa quanto io amo/amavo la mia terra ... ma questa ITALIA mi ha tradito ed io ho il DOVERE di salvarmi e portare a bordo della scialuppa chi la pensa come noi.


PER TUTTI COLORO CHE SI RIFLETTESSERO NEL NOSTRO SPIRITO E VOLESSERO SAPERNE DI PIU' SCRIVETE A:


“Gli stranieri in Grecia sono picchiati come cani”

“Gli stranieri in Grecia sono picchiati come cani”: Nel paese ellenico la crisi economica ha coinciso con una crisi umanitaria subita dai migranti

E’ regime in Italia: totalitarismo “democratico”

E’ regime in Italia: totalitarismo “democratico”:
E’ regime in Italia: totalitarismo “democratico” Lo Sai

La magistratura è ormai fuori controllo. E non per le note vicende di B. – a proposito, ci piacerebbe vedere il Pdl scendere in piazza contro le oscenità commesse dai magistrati non solo contro il proprio capo – ma per un attacco sempre più massiccio contro la libertà d’espressione.
Tutto iniziò con l’affaire Stormfront, e noi avvisammo che non sarebbero stati solo i “brutti sporchi e cattivi” ad essere perseguitati. Sarebbero stati solo i primi.
Da allora è un crescendo. Meno si occupano di perseguire i reati veri – tipo espellere un ghanese clandestino che gira per Milano con il piccone – più si impegnano nel perseguitare quelli d’espressione.
Solo oggi, due notizie degne d’un paese sotto dittatura:
http://voxnews.info/2013/05/11/gestapo-invita-congolese-a-tornare-in-congo-indagato/
http://voxnews.info/2013/05/11/choc-criticarono-kim-il-napolitano-su-blog-grillo-saranno-processati/
Il confine è passato. La libera espressione del dissenso non è più garantita, e il motivo è semplice: il regime sta perdendo legittimità, e perdendola, non può più gestire e permettere il dissenso. Nessun regime in salute, sia questo dittatoriale o falsamente democratico come il.............

Nuova Sars: 38 casi e 20 vittime

Nuova Sars: 38 casi e 20 vittime: Bilancio dell'Oms: l'Arabia Saudita è il paese sin qui più colpito

Verso la Bancarotta: Le Campane Suonano a MORTO, Scendono le Entrate Tributarie a Pressione Fiscale più Alta (La Vendetta di Laffer)

Verso la Bancarotta: Le Campane Suonano a MORTO, Scendono le Entrate Tributarie a Pressione Fiscale più Alta (La Vendetta di Laffer):
708 650x345 Verso la Bancarotta: Le Campane Suonano a MORTO, Scendono le Entrate Tributarie a Pressione Fiscale più Alta (La Vendetta di Laffer)
(Domenca 28 Aprile 2013, Nasce il Governo Letta-Berlusconi-Monti… a futura memoria)
Il Diario della Bancarotta Italiana (Articolo introduttivo : Monti –  Secondo articolo introduttivo: Letta-Berlusconi-Monti)
 E’ appena uscito il.........

Cameron: "Gran Bretagna fuori dalla Ue"


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Cameron: "Gran Bretagna fuori dalla Ue"

Cameron:
Il Partito conservatore britannico presenterà oggi un progetto di legge sul promesso referendum per l'uscita dall'Unione europea a…
Continua a leggere l'articolo...


Inviato da iPhone

Attenti al Monte dei Paschi di Siena


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Attenti al Monte dei Paschi di Siena


da: Il Blog di Pasquale Marinelli

risparmiatori.jpg

Nel silenzio più assoluto dei giornali, il rating del Monte dei Paschi di Siena (MPS) è stato ulteriormente declassato da Ba2 a B2. Questo perché esisterebbero forti dubbi circa la capacità dell'istituto senese di restituire i 4 miliardi pubblici, prestati attraverso i Monti bond i quali, da aiuti, si stanno trasformando in vere e proprie spine nel fianco (leggete quila notizia). MPS non è la prima e non sarà nemmeno l'ultima delle banche italiane che rischia di fallire a causa del vizio normativo che permette, ancora in Italia, una pericolosa commistione fra politica e banche (ho già avuto modo di relazionare sulla questione, alla convention "Contante Libero", lo scorso 10 febbraio a Bologna; leggi qui la trascrizione del mio intervento).
La preoccupazione circa le sorti del MPS starebbe crescendo così tanto, da indurre i dirigenti della banca a lanciare uno strano prodotto finanziario, di cui i risparmiatori dovrebbero nutrire non pochi sospetti; sto parlando del prodotto "Un Monte di Risparmi" (in questo post potete leggere la denuncia di Mercato Libero). L'operazione comm...


Inviato da iPhone

Consumi: 40% italiani taglia alimentari


Ti è stato inviato tramite Google Reader

Consumi: 40% italiani taglia alimentari

Ricerca Granarolo, 80% condizionato da prezzi


Inviato da iPhone

Casa: crolla mercato 2012, peggio da '85



Inviato da iPhone

La luce abbagliante della finanza


La luce abbagliante della finanza

In una fase di mercato dove (ormai l’ho detto fino alla noia…) le banche centrali condizionano in modo determinante l’andamento della finanza, ogni tanto qualcuno salta fuori cercando di far rinsavire i risparmiatori ammaliati dalle performance dei mercati, ricordando che, forse, non è tutto oro quello che luccica. La nota casa di rating Fitch ha condotto ...

I senatori che non pagano le multe

I senatori che non pagano le multe: Stefano Pedica ne chiede i nomi

Altro potente brillamento solare di classe X 2.8

Altro potente brillamento solare di classe X 2.8:





13 maggio 2013 - La nostra stella sembra fare sul serio,un'altro forte flare solare di classe X 2.8 e' stato registrato alle 16:05 UTC sul versante orientale del Sole,la regione solare non ancora deve essere denominata dal NOOA perche' non ancora visibile dal versante della Terra.L'intenso brillamento ha provocao un black out radio sul lato illuminato dellaTerra.La scoppiettante regione solare e' in fase di rotazione, e nei prossimi giorni sara' esposta direttamente fronte Terra.Restate sintonizzati per aggiornamenti..........

fonte Terra Realtime

Speciale Argentina: ATTENZIONE esplosione imminente

Speciale Argentina: ATTENZIONE esplosione imminente:
Come noto lo stato Sovrano di Argentina, che sovranamente stampa moneta sovrana è la palese dimostrazione che i danni che possono provocare una banda di politici cialtroni e senza spina dorsale superano di gran lunga ogni possibile impostazione valutaria.
Lezione che faremmo bene ad imparare anche noi italioti privati della nostra sovranissima lira.
L’Argentina è fallita 11 anni fa e se ne sta allegramente (e sovranamente) rifallendo nonostante:
  • Un debito pubblico basso (circa il 42% del PIL, post ristrutturazione)
  • ENORMI risorse naturali e un territorio a bassa densità di popolazione
  • Una popolazione giovane
  • La prossimità ad una area economica ad altissima crescita*
  • Una sovranissima moneta nazionale stampata alla bisogna per tutte le “necessità” dello Stato
*riuscire a fallire stando ad un tiro di schioppo dal Brasile è un capolavoro assoluto.
Come noto lo Stato Sovrano di Argentina (da ora SSA) è nel una delle storie preferite di Rischio Calcolato in quanto epicentro di una delle tante crisi economiche globali (insieme all’SSA oggi vanno di moda Slovenia ed Egitto).
Ebbene vi faccio un riassuntino della situazione:
  • In SSA c’è un tasso “ufficiale” di inflazione del 10% e un tasso reale da qualche parte fra il 30% e il 40%**
  • Il Cambio Ufficiale del Pesos Argentino è intorno a 5.20 quello VERO è sopra i 9.25 pesos per un dollaro
final chart cross Peso ARG vs USD black market Speciale Argentina: ATTENZIONE esplosione imminente
  • I CDS sul poco debito Sovrano Argentino stanno salendo verso.........

Stati Uniti: Fed prepara exit strategy. Wall Street trema

Stati Uniti: Fed prepara exit strategy. Wall Street trema:
Ieri le borse americane hanno chiuso sostanzialmente sulla parità, con l'indice S&P500 che ha evidenziato una chiusura invariata a 1.632 punti e l'indice Dow Jones in leggero calo dello 0,18% a 15.091 punti. Per l'S&P500 c'è stato, però, anche il tempo di aggiornare i record di sempre a 1.636 punti. Sul fronte macro le indicazioni che continuano ad arrivare sono molto positive, ma c'è preoccupazione per le prossime mosse della Fed.
Secondo il Wall Street Journal, la Fed starebbe già (...)
- Analisi dei Mercati / , , , , , , , ,

Mercati : Dobbiamo tremare?

Mercati : Dobbiamo tremare?:

In questi giorni di noiosi ed irritanti dibattiti politici ed accuse di fare sesso con prostitute ad uno del quale si potrebbe dubitarne la capacità per motivi di età e salute……mi sono dedicato a leggere molto sui siti americani (odio i giornali italiani) ed ho trovato una notizia molto interessante (link).
Quello che si vuole dire nell’articolo della prestigiosa testata “the wall street journal” è che tali livelli di indebitamento dei piccoli hanno sempre mostrato grandi top di mercato e che dopo di essi abbiamo potuto sempre assistere a gravosi bear market con perdite di almeno 30% dei principali indici americani.
Vorrei esaminare con voi il seguente grafico:
margindebt 650x433 Mercati : Dobbiamo tremare?
Come potete vedere a determinati livelli di debito si sono sempre ..............

l’Imu rubata all’agricoltura

l’Imu rubata all’agricoltura: Se non ci sarà uno stop all’Imu per il settore, “le imprese agricole saranno costrette ingiustamente a versare a giugno una rata pari a 346 milioni tra terreni e fabbricati strumentali”. Lo stima la Coldiretti. L’imposta pagata dalle imprese agricole

FRATTALUTTWAK

FRATTALUTTWAK:
Era appena accaduto che già se ne parlava su twitter.
E quando leggerete queste righe ne avrete sentito parlare già un bel pò.
Luttwak ha detto che il governo italiano attuale può durare "anche mille anni" se, grosso modo, rinuncia al fiscal compact, al pareggio di bilancio, ricomincia a sostenere la domanda e se, necessario, esce dall'euro. Altrimenti, non ha senso che duri nemmeno una settimana.
Tralascio il contesto (c'era l'imbarazzante Gomes, convinto assertore dell'incrollabilità dello slogan "castacorruzioedebitopubblicobrutto" che faceva il "sufficiente ironico" e non vado oltre).
La cosa che fa piacere è che siamo in piena ipotesi frattalica: Luttwak è uno che non si (ci) risparmia la brutalità e il linguaggio diretto di chi ..............

Cremaschi: rottamare Bruxelles, tutto il resto non conta

Cremaschi: rottamare Bruxelles, tutto il resto non conta:
Tutta la politica ufficiale si svolge dentro al tragitto predeterminato dal grande capitale, dalla finanza e dallo spread, dal Fiscal Compact, che decidono chi rientra nel recinto della politica ufficiale. Se davvero vogliamo provare a fermare il disastro bisogna rompere questo recinto. E fare dunque una precisa contestazione alle regole del gioco che ci vengono imposte. Grillo e il “Movimento 5 Stelle”, che io a differenza di altri non ho mai demonizzato, e che considero se possibile un interlocutore per molte battaglie, hanno sicuramente svolto un ruolo positivo. Se avessero preso pochi voti e avessimo Bersani trionfante a governare con Monti saremmo in una situazione uguale dal punto di vista dei contenuti ma peggiore dal punto di vista del quadro politico. Hanno cioè avuto la capacità di dare espressione ad una protesta di massa contro il sistema. Ma il “Movimento 5 Stelle” è concentrato solo sulla punta dell’iceberg del sistema di potere che ci governa ed è debolissimo su tutto il resto. (continua…)

ECONOMIA: URGE OCCUPARCI DI PIU' DEL MONDO REALE CHE DI QUELLO DI CARTA...

ECONOMIA: URGE OCCUPARCI DI PIU' DEL MONDO REALE CHE DI QUELLO DI CARTA...:
 
"(...) mi sono imbattuto in un’intervista a Jeremy Grantham[1], un anziano gestore dotato di marones (gestisce quasi 100 miliardi di dollari):

“Mantenere bassi i tassi di interesse significa di fatto prelevare soldi ai pensionati, devastati perché devono spendere fino all’ultimo centesimo.
Prendi soldi a loro, e chi sono i beneficiari? La gente che gestisce il sistema bancario, gli hedge fund e gli speculatori e le big corporations. Queste ultime in..........

Bini Smaghi: l’Italia chieda aiuto e ricapitalizzi le banche

Bini Smaghi: l’Italia chieda aiuto e ricapitalizzi le banche:
di REDAZIONE
Lo spread scende, le borse sono ai massimi e i titoli di Stato italiani sono ben comprati in asta, ma potrebbe essere soltanto una tregua quella dei mercati, che un anno fa tenevano in ostaggio i Btp italiani e i bonos spagnoli: c’e’ il rischio che l’estate sia calda, anzi rovente. A dirlo e’ l’agenzia di rating Fitch, mentre da Lorenzo Bini Smaghi, ex consigliere esecutivo Bce, arrivano parole in netta controtendenza con la........

Dov'è finito il Jobwunder?

Dov'è finito il Jobwunder?:
Il Jobwunder mostra il suo lato oscuro: cresce il numero degli occupati con un lavoro regolare che che per tirare avanti devono chiedere un sussidio allo stato. E' l'ennesima socializzazione dei costi? E' arrivato il momento di introdurre un salario minimo per legge? Da Süddeutsche Zeitung 
I dati riaccendono il dibattito sul salario minimo: sempre piu' persone in Germania hanno un lavoro a ...................

ZH: Speculatori sull’oro nettamente short ai massimi da sempre

ZH: Speculatori sull’oro nettamente short ai massimi da sempre:
A quanto pare nonostante siamo ai massimi short degli speculatori sull’oro da sempre il prezzo non è ancora neanche lontanamente ritornato a 1000 dollari l‘oncia come tanti prevedevano (per la verità già da anni ormai) …. 1430 dollari l‘oncia ora …
Zero Hedge – Speculator Gold Gross Shorts At All Time Highs 
Submitted by Tyler Durden on 05/13/2013

I premium sui lingotti d’oro (prezzo del metallo fisico sopra il prezzo spot di Comex-LBMA) sono ai massimi dalla fine del 2008 secondo SocGen e questo nonostante gli investitori “professionali” siano posizionati in tutt’altra direzione. 
Le posizioni short combinate degli speculatori su futures e opzioni nel mercato dell’oro del COMEX sono ora ad altezze record per la terza settimana (essendo salite da 4,3 milioni di once  di fine settembre scorso ad uno stordente 13,9 milioni di once ora).
In parallelo gli ETF su oro hanno visto un solo giorno di salita negli ultimi 34.
COMEX Gross Short positions…
2013.05.13+ZH+goldshort ZH: Speculatori sulloro nettamente short ai massimi da sempre
ETF Holdings…
2013.05.13+ZH+goldshort+ +ETFs ZH: Speculatori sulloro nettamente short ai massimi da sempre
 ZH: Speculatori sulloro nettamente short ai massimi da sempre
da Argento Fisico


AVETE FAME ...MANGIATE VERMI!

AVETE FAME ...MANGIATE VERMI!:

Una ragazza di Shanghai osserva gli «scorpioni allo spiedo» Elementare Watson avete fame e allora mangiate insetti o vermi non importa l'importante è che mangiate qualcosa! Nell'epoca dove si registra la più imponente, massiccia e persistente disparità di ricchezza della storia, dove si socializza la fame e si privatizza l'obesità, nell'epoca in cui si specula allegramente ed..........

I partiti ostaggio dei Paperoni: finanzio ergo decido. Nomi, cifre e fatti dei padroni della politica

I partiti ostaggio dei Paperoni: finanzio ergo decido. Nomi, cifre e fatti dei padroni della politica:

Questa storia ricorda quanto accade nella civile America di Obama, dove il Presidente eletto deve rispondere alle multinazionali che lo hanno finanziato più che agli elettori. E in Italia, nonostante il finanziamento pubblico che dovrebbe ostacolare questo meccanismo, i partiti sono ostaggio dei Paperoni. Ti pago quindi decido. Regola ancestrale quanto efficace. Ma chi sono i veri padroni della politica italiana? Chi hanno finanziato e perché? Un esempio per capire il modus operandi: nel 2006 i Benetton, in vista della fusione Autostrade-Abertis, fornirono 1,1 mld €, in parti uguali, a tutti i partiti….

Leggi tutto...

Come i media e i partiti hanno sostituito la percezione della realtà alla realtà oggettiva.


Come i media e i partiti hanno sostituito la percezione della realtà alla realtà oggettiva.


di Sergio Di Cori Modigliani
Sul Senso della Politica, la Politica del Senso e l’informazione mediatica in Italia.
Guardando le notizie della cronaca quotidiana spicciola c’è davvero da rabbrividire. In Usa, un dodicenne confessa alla polizia di aver ucciso a coltellate la sorellina di 6 anni.
READ FULL STORY

Aggressione a Milano: morto il pensionato. Le vittime sono 3


Aggressione a Milano: morto il pensionato. Le vittime sono 3

Ermanno Masini si trovava in condizioni gravissime all'ospedale Policnico di Milano dopo essere stato colpito a picconate sabato 11 maggio. Intanto Mada Kabobo è stato intterogato a San Vittore: "L'ho fatto perché sento voci cattive"


Continua a leggere Aggressione a Milano: morto il pensionato. Le vittime sono 3

Cremaschi: rottamare Bruxelles, tutto il resto non conta


Cremaschi: rottamare Bruxelles, tutto il resto non conta

14/5 •
Tutta la politica ufficiale si svolge dentro al tragitto predeterminato dal grande capitale, dalla finanza e dallo spread, dal Fiscal Compact, che decidono chi rientra nel recinto della politica ufficiale. Se davvero vogliamo provare a fermare il disastro bisogna rompere questo recinto. E fare dunque una precisa contestazione alle regole del gioco che ci vengono imposte. Grillo e il “Movimento 5 Stelle”, che io a differenza di altri non ho mai demonizzato, e che considero se possibile un interlocutore per molte battaglie, hanno sicuramente svolto un ruolo positivo. Se avessero preso pochi voti e avessimo Bersani trionfante a governare con Monti saremmo in una situazione uguale dal punto di vista dei contenuti ma peggiore dal punto di vista del quadro politico. Hanno cioè avuto la capacità di dare espressione ad una protesta di massa contro il sistema. Ma il “Movimento 5 Stelle” è concentrato solo sulla punta dell’iceberg del sistema di potere che ci governa ed è debolissimo su tutto il resto.

Bini Smaghi: l’Italia chieda aiuto e ricapitalizzi le banche


Bini Smaghi: l’Italia chieda aiuto e ricapitalizzi le banche

di REDAZIONE
Lo spread scende, le borse sono ai massimi e i titoli di Stato italiani sono ben comprati in asta, ma potrebbe essere soltanto una tregua quella dei mercati, che un anno fa tenevano in ostaggio i Btp italiani e i bonos spagnoli: c’e’ il rischio che l’estate …
LEGGI1 Comment