21/08/13

ECCO CHI SONO GLI EROI DI MERCATO LIBERO

 

LETTERA FIRMATA

Gentile Mercato libero,
Le scrivo per avere qualche delucidazione riguardo alla residenza a Panama.  Non ho mai potuto partecipare alle iniziative di Mercato Libero per via di budget fuori dalla mia portata ma di certo non sono rimasto con le mani in mano. Ho delocalizzato i miei risparmi in Svizzera, poche decine di migliaia di franchi, ma che mi consentono comunque una fuga da questo inferno il tempo necessario per riorganizzarmi la vita all'estero.
Io sono un musicista e insegnante, nel senso che a seconda dei periodi dell'anno prevale l'una o l'altra attività, da quest'anno ho smesso di pagare le mie quote associative alla SIAE e ho cominciato le pratiche per migrare i miei diritti d'autore passati(e futuri) dalla SIAE italiana alla SUISA SVIZZERA, ancora ho chiuso la mia partita IVA e sono confluito in una cooperativa di artisti in modo da essere meno visibile al grande inquisitore dei liberi professionisti, comunque il mio ultimo anno l'ho investito su me stesso, sul miglioramento del mio inglese, sul tessere contatti lavorativi esteri.
Un altro passo che stò compiendo è quello della conversione dei titoli di studio italiani(due diplomi decennali in Conservatorio e alcuni Master) in titoli di studio svizzeri tramite un consulente svizzero(bastano 1000 euro), ho necessità di un ulteriore abilitazione per poter insegnare nelle scuole svizzere in cui c'è una buona richiesta di musicisti di alto livello, mi serve quindi ancora un annetto di tempo per chiudere la mia strategia di delocalizzazione, spero non sia troppo tardi.
Potrei anche accodarmi alla nuova infornata di assunzioni a tempo indeterminato nella scuola pubblica italiana ma...odio e detesto tutto ciò che ha a che fare con lo stato italiano che reputo mio nemico, mi spaventa il grande fratello fiscale in cui viviamo, inoltre se in italia diventi un insegnate a tempo pieno, sei totalmente bloccato e non puoi crescere professionalmente, mentre nei paesi più civili riesci a portare avanti parallelamente tutte e due le cose, e più cresci come professionista meglio puoi formare i tuoi allievi che diventano più bravi. In italia nei conservatori insegna chi non suona ma ha la tessera del PD, il livello è precipitato, mai come oggi vale il motto "chi non sa fare insegna", il solo pensiero di rientrare in quella categoria di parassiti frustrati mi toglie il sonno la notte.

GRANDE SEMPLICEMENTE GRANDE....SEI UN EROE DI MERCATO LIBERO!!!

Tornando al motivo principale di questa e-mail, vorrei qualche indicazione su tempi, modi e costi per la residenza a Panama tramite il gruppo di Mercato Libero, voglio capire se posso già cominciare un iter del genere eppure se ho delle mancanze a cui devo porre rimedio, seppur fossero mancanze di tipo economico, visto che tutti i miei sforzi sono concentrati nella prossima delocalizzazione della mia professionalità di musicista e docente di alto livello. Per qualsiasi mancanza o deficit ci dovesse essere, sarà mio obbiettivo primario colmarli, niente mi può fermare, non ho grandi mezzi oltre alla mia professionalità e alle mie attrezzature lavorative(strumenti musicali pregiatissimi e costosissimi) ma certo è che non rimarrò ad aspettare di colare a picco con il Titanic, magari colerò a picco ugualmente ma venderò cara la pelle e non aspetterò passivo la fine di questo miserabile paese, ho troppo a cuore la mia libertà.

Sperando che possa darmi qualche indicazione sulla possibilità di residenza a Panama con il Vs gruppo, soprattutto riguardo i costi nel tempo, La saluto ringraziandoLa per la schiettezza della sua informazione, quella che sembrerebbe da parte sua una mancanza di pietà, non mi ha demoralizzato anzi, mi ha spronato in modo da muovermi per colmare i punti di debolezza che mi separano dalla grande fuga,  e sono certo che non passera troppo tempo perché io faccia parte dei Vostri.
La saluto cordialmente

ps: Hai voglia di mettere il redditometro, io dai miei clienti più fidati mi stò facendo pagare in beni materiali, strumentali al mio lavoro, e quando devo fare acquisti importanti e in contanti li faccio all'estero.

LA GUARDIA DI FINANZA, I DEBITI DEL PUBBLICO ERARIO E LE NUOVE DIRETTIVE SUI FALLIMENTI DELLE BANCHE. di Antonio de Martini



LA GUARDIA DI FINANZA, I DEBITI DEL PUBBLICO ERARIO E LE NUOVE DIRETTIVE SUI FALLIMENTI DELLE BANCHE. di Antonio de Martini
IL CORRIERE DELLA COLLERA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pnbn3
Una volta l'anno la Guardia di finanza emette il suo "bollettino della Vittoria" con una statistica ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Cinque ipotesi false sul colpo di Stato in Egitto e le sue conseguenze



Cinque ipotesi false sul colpo di Stato in Egitto e le sue conseguenze
AURORA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pn0Ry


Truth Excavator 20 agosto 2013 1. Falso presupposto: il colpo di Stato contro Mursi è stato progettato da Stati Uniti e ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Analisi d’autunno / l’Italia (l’Europa) finiranno in pezzi per una (legittima) scelta Usa: aumentare i tassi d’interesse



Analisi d'autunno / l'Italia (l'Europa) finiranno in pezzi per una (legittima) scelta Usa: aumentare i tassi d'interesse
SIGNORAGGIO.IT | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pn1Q7


I crolli di borsa di questi giorni rappresentano un triste antipasto di quello che i mercati finanziari potrebbero riservarci ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

I “NUOVI CERVELLI” DELLA SINISTRA SONO FERMI AL SECOLO SCORSO



I "NUOVI CERVELLI" DELLA SINISTRA SONO FERMI AL SECOLO SCORSO
DAGOSPIA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmUPf


Massimiliano Parente per IlGiornale.it Meravigliose, «le parole della nuova sinistra», l'inchiesta partita da Michele Serra con ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

UNA CAPORETTO SPENSIERATA - MPS-ANTONVENETA, LA COMPRAVENDITA DI CUI NESSUNO SA NULLA



UNA CAPORETTO SPENSIERATA - MPS-ANTONVENETA, LA COMPRAVENDITA DI CUI NESSUNO SA NULLA
DAGOSPIA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pllde


Giorgio Meletti per il "Fatto quotidiano"LANCIO DI MONETINE A MUSSARI IN PROCURA jpegMUSSARI Il 28 luglio 2012, verso ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

E’ una svolta. E’ sempre stato l’opposto.Ecco cosa e’ cambiato sul mercato >>htt...



E' una svolta. E' sempre stato l'opposto.Ecco cosa e' cambiato sul mercato >>htt...
DESHGOLD - PER INVESTIRE IN ORO FISICO E FINANZIARIO'S FACEBOOK WALL | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmAC9


E' una svolta. E' sempre stato l'opposto.Ecco cosa e' cambiato sul mercato ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Prima Che Diano la Colpa (solo) ai Berlusconi: I Tassi sui Bond Italiani Stanno Volando…Oooops



Prima Che Diano la Colpa (solo) ai Berlusconi: I Tassi sui Bond Italiani Stanno Volando…Oooops
RISCHIO CALCOLATO | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmf7c


In attesa delle decisioni di Marina Berlusconi sui destini del governo Letta, e prima dei probabili contraccolpi sui nostri ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Per quelli che: "il nucleare è sicuro!"



Per quelli che: "il nucleare è sicuro!"
BLOG DI BEPPE GRILLO | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pl6UN


Dopo circa 16 mesi dall'esplosione presso la centrale nucleare giapponese, sembrava che le cose fossero tornate a posto. Niente ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

La denuncia di cui nessuno parla



La denuncia di cui nessuno parla
IL MAESTRALE | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmQF1


Nell'Aprile del 2012 l'avvocato Paola Musu ha sporto formale denuncia, presso la Procura della Repubblica di Cagliari, contro ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Letta pensa già a una maggioranza senza Berlusconi



Letta pensa già a una maggioranza senza Berlusconi
LINKIESTA.IT | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmwqo
Anche senza Pdl il governo potrebbe sopravvivere grazie ai 10 senatori di Grandi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Ululato alla luna



Ululato alla luna
INTERMARKETANDMORE | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmHmK


GUEST POST By Franco (Ottofranz). Le due M. (Mafia e Massoneria) all'interno di un sistema che non può reggere. Tra i ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

LA GUARDIA DI FINANZA, I DEBITI DEL PUBBLICO ERARIO E LE NUOVE DIRETTIVE SUI FALLIMENTI DELLE BANCHE. di Antonio de Martini



LA GUARDIA DI FINANZA, I DEBITI DEL PUBBLICO ERARIO E LE NUOVE DIRETTIVE SUI FALLIMENTI DELLE BANCHE. di Antonio de Martini
IL CORRIERE DELLA COLLERA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmjwx


Una volta l'anno la Guardia di finanza emette il suo "bollettino della Vittoria" con una statistica ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Cinque storie incredibili di sopravvivenza



Cinque storie incredibili di sopravvivenza
GIORNALETTISMO | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmSJJ
In certe circostanze gli esseri umani risvegliano il loro spirito di autoconservazione Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Bradley Manning condannato a 35 anni di carcere



Bradley Manning condannato a 35 anni di carcere
GIORNALETTISMO | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmNi9


La sentenza per il cablegate. Il soldato "ha messo in grave pericolo il sistema di sicurezza degli Stati Uniti" Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

LA SFIGA DI ESSERE IMPRENDITORE ITALIANO IN ITALIA NON ONOCE LIMITI..IL GOVERNO DOPO VER CREATO IL DANNO ..PENSA DI CRERE LA BEFFA...

ARTICOLO DEL CORRIERE DELLA SERA CON SOTTOTITOLI DA  PARTE DI MERCATO LIBERO

Burocrazia opprimente, costo del lavoro gravato da troppe tasse, giustizia farraginosa: ecco perché gli imprenditori stranieri amano sempre meno l'Italia.
MA GUARDA CHE NOVITA'..E GLI ITALIANI?
Mentre le imprese nostrane all'estero continuano a crescere - si stimano dai 20 ai 30 miliardi i flussi di investimenti italiani all'estero nel 2013, con l'Italia che è addirittura il terzo investitore nel Regno Unito, dietro Usa e Giappone - decine di aziende straniere hanno deciso di chiudere gli stabilimenti italiani o abbandonato i progetti: l'anno scorso su 617 richieste di assistenza a Invitalia, l'Agenzia nazionale che aiuta gli imprenditori stranieri nell'insediamento nel nostro Paese, solo 35 si sono concretizzate in un investimento.
QUINDI..VIA ITALIANI E VIA STRANIERI..COME E' GIUSTO CHE SIA IN UN PAESE FALLITO

E siamo al 78° posto nella classifica Ocse per capacità di attrazione degli investimenti dall'estero. Una débâcle, contro la quale il governo sta correndo ai ripari: Destinazione Italia, la micro task force di tre consulenti istituita presso il ministero dello Sviluppo economico, sta mettendo a punto un piano per rendere attraente il nostro territorio agli occhi degli stranieri.
AVETE CAPITO..IL GOVERNO INVECE DI AIUTARE LE IMPRESE ITALIANE A RIMANERE...AIUTA I GRANDI CAPITALI STRANIERI A COMPRARCI...
Le proposte vanno in quattro direzioni: giustizia, fisco, credito e semplificazioni. Allo studio una giustizia semplificata, con tre fori dedicati agli imprenditori stranieri (Milano, Napoli e Roma), agevolazioni per i crediti, apertura del patrimonio immobiliare e artistico agli stranieri, snellimento delle concessioni. Ma anche zone franche, come quelle già immaginate in passato ma mai messe in atto. Obiettivo: non far ripetere più casi come quello dell'imprenditore tedesco che voleva mettere su uno stabilimento in Puglia. Dopo estenuanti trattative per lo spostamento di una tubatura, ha fatto le valigie. L'Italia? Troppo faticosa.

GIUSTIZIA PIU' SEMPLICE
AGEVOLAZIONI PER LINEE DI CREDITO 
APERTURA DEDICATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE SOLO A STRANIERI
ZONE FRANCHE SOLO PER STRANIERI..
IN PRATICA SE SEI UNA AZIENDA STRANIERA IN PUGLIA NON PAGHI LE TASSE, MA SE SEI UN ITALIANO DEVI PAGARLE...FICO NO?
E QUESTO TUTTO GRAZIE AL GOVERNO ITALIANO CHE STA INVESTENDO I  NOSTRI SOLDI PER METTERE IN ATTO UN PIANO CHE CI PENALIZZA COME CITTADINI

Fuga dall'Italia

Venti grandi colossi internazionali hanno battuto la ritirata dai nostri confini negli ultimi due anni: il caso più eclatante è la Britishgas, che ha rinunciato l'anno scorso al rigassificatore da 800 milioni a Brindisi. Altri sono in procinto di farlo. Bridgestone ha annunciato che vuole chiudere lo stabilimento di Bari. Il colosso farmaceutico americano Merck Sharp & Dome ha comunicato la serrata a Pavia. Starebbero per chiudere i battenti anche Ceam (ascensori), presente da oltre 60 anni in Italia, la Tnt (ad Avellino) e la multinazionale svedese Dometic (condizionatori per camper). E c'è chi rinuncia in partenza: la Cecep, colosso cinese che produce impianti di energia fotovoltaica, voleva investire 15 milioni nel nostro Paese. Si è fermata a 10, gli altri cinque li ha dirottati in Germania, scoraggiato dalla giungla normativa italiana. E rischiamo di perdere l'investimento di 130 milioni della Nec (telefonini): c'è una competizione in atto in Puglia per uno stabilimento per la produzione di batterie, ma di riunione in riunione, i giapponesi sembrano sempre più scoraggiati e propensi a scappare. Anche in Germania: dove il costo del lavoro è più alto del nostro, ma in un mese si ottengono tutti i via libera.


  l'approccio del governo
Il primo passo sarà dare certezza fiscale a chi vuole investire in Italia. Immaginando delle aree dove le tasse saranno alleggerite e unificate e proponendo sgravi a chi guadagna sul nostro territorio.

Il governo pensa poi ad un meccanismo per gli investimenti strategici: se le procedure non vengono liquidate dagli enti locali in tempi brevi, il presidente del Consiglio potrà autorizzarle.

Un capitolo delicato è quello della giustizia, che invano il ministro allo Sviluppo economico Flavio Zanonato ha provato a inserire nel Dl fare: tre tribunali si occuperanno delle questioni legate agli investimenti esteri, con facilitazioni per il filtro in appello e la mediazione.

Per attrarre capitali stranieri in Italia, si porterà avanti la liberalizzazione dei corporate bonds. E si aprirà il mercato immobiliare, soprattutto quello commerciale: i grandi alberghi così potrebbero essere gestiti da stranieri, che oggi sono dissuasi da contratti lunghi e altri vincoli.

In questa direzione va pure la semplificazione del cambio di destinazione d'uso. E l'apertura agli stranieri della gestione pubblico-privata dei Beni culturali nostrani: il Demanio ha già pronta una lista dei beni da dismettere. Potrebbero essere coinvolte anche le concessioni balneari, che fruttano solo 120 milioni l'anno.

Il braccio e la mente

Tutte queste idee si concretizzeranno in progetti operativi gestiti da Invitalia, anche attraverso i nuovi contratti di sviluppo: tra i primi sei siglati in un anno figurano gli stabilimenti Roll Royce e quello Unilever in Campania, sostenuti con 100 milioni, il 40% dell'investimento complessivo.

L'altro braccio sarà l'Ice, che in quanto Agenzia per la promozione all'estero delle imprese italiane ha una vasta rete nei Paesi stranieri: «E la sfrutteremo al massimo per ricordare i punti di forza poco conosciuti dell'Italia - spiega il presidente Riccardo Monti -. Ovvero: il dna nel manifatturiero, la ricchezza media delle famiglie italiane, la buona qualità di vita, l'attenzione al lusso e al bello, ma anche il patrimonio storico-artistico e le infrastrutture in cui poter investire».

Tutta affascinante teoria? Niente affatto: «C'è già un forte interesse internazionale per F2 I, il fondo di Cassa depositi e prestiti, e di Hutchinson sul porto di Taranto - spiega Monti -. E stiamo sbloccando i progetti dei tour operator stranieri Four Season e Turi, che altrimenti lasceranno il nostro Paese: una perdita inaccettabile». 


CHE FIGATA...SE UN ITALIANO IN ITALIA VUOLE FARE IMPRESA ED AVERE DEI VANTAGGI CHE IL SUO VICINO NON HA...E' SUFFICIENTE CHE SI TRASFERISCA A PANAMA, DUBAI, SVIZZERA, APRA UNA SOCIETA' E DA LA' ...APRIRA' UNA SOCIETA' IN ITALIA CON INDUBBI VANTAGGI RISPETTO A QUEI COGLIONI ITALIOTI CHE SARANNO RIMASTI A MILANO ROMA TORINO ECC ECC CERCANDO DI SALVARE L'AZIENDA...

MERCATO LIBERO NON PUO' CHE  ESSERE SODDIFATTO DI QUESTA IMPOSTAZIONE...GLI ITALIANI STUPIDI DEVONO ESSERE SCHIAVIZZATI, GLI STRANIERI PREMIATI E CON ESSI GLI ITALIANI FURBI CHE SE NE SONO ANDATI E IN UN PROSSIMO FUTURO POTRANNO TORNARE DA VINCITORI...CON INDUBBI VANTAGGI E UN VERO TAPPETO ROSSO STESO DA QUESTO GOVERNO INCAPACE..CHE DIRE ...GRAZIE LETTA, GRAZIE LETTA....ORA DEVI SOLO RENDERE OPERATIVO QUELLO SU CUI STAI LAVORANDO...NOI , OLTRE CONFINE ATTENDIAMO...
NEL FRATTEMPO, SENZA INCENTIVI...E CON LA PROMESSA DI DARLI...COL CAZZO CHE INVESTIAMO IN ITALIA ...

USQUE TANDEM?- 2 EURO-SPACCHETTAMENTO E IL PERICOLO IRLANDA



USQUE TANDEM?- 2 EURO-SPACCHETTAMENTO E IL PERICOLO IRLANDA
ORIZZONTE48 | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/plJvg
Nel post di ieri abbiamo passato in rassegna il versante italico della faccenda. Almeno nel senso delle dinamiche che, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

RUSSIA, NIENTE TASSE PER I NUOVI IMPRENDITORI



RUSSIA, NIENTE TASSE PER I NUOVI IMPRENDITORI
MOVIMENTO LIBERTARIO | MAR 20 AGO
http://pulse.me/s/plfqU


LETTI PER VOI Dal 2014 tutti i nuovi imprenditori individuali russi che apriranno la partita Iva potranno godere ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

RIMINI: LA FAVO-LETTA CONQUISTA IL POPOLO DI CL



RIMINI: LA FAVO-LETTA CONQUISTA IL POPOLO DI CL
MARCO DELLA LUNA | MAR 20 AGO
http://pulse.me/s/plv4z
RIMINI: LA FAVO-LETTA CONQUISTA IL POPOLO DI CL Analisi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

La finta guerra sul Cav e quella vera nel Mediterraneo



La finta guerra sul Cav e quella vera nel Mediterraneo
LINKIESTA.IT | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/plgdM
Dove c"è la guerra vera, ce ne disinteressiamo: appassionano di più ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

QE all'Infinito? Molto Improbabile



QE all'Infinito? Molto Improbabile
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/plKIO


Uno degli esempi più lampanti della politica di boom/bust (o stop/ripartenza) enunciata da North, è rappresentato dalla BCE che ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

CESI: interessanti conferme sulle attese macroeconomiche



CESI: interessanti conferme sulle attese macroeconomiche
INTERMARKETANDMORE | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pltdL


Il CESI, acronimo di Citigroup Economic Surprise Index, che non vado a spiegarvi nuovamente nei dettagli, illustra lo ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Una Camera dei Deputati senza rigore né buon senso istituzionale



Una Camera dei Deputati senza rigore né buon senso istituzionale
IL FATTO QUOTIDIANO | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/plDU7
Ha sollevato un polverone la decisione del Presidente della Camera, Laura Boldrini di far interrompere ai deputati le loro ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Recessione finita? Questione di persone, non di PIL. E di morte all’austerità, non di riforme



Recessione finita? Questione di persone, non di PIL. E di morte all'austerità, non di riforme
GUSTAVO PIGA | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmvQ4
Sergio De Nardis ed io oggi sul Sole 24 Ore. * L'enfasi rivolta in questi ultimi giorni ai primi dati positivi del PIL ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Forex: quale destino per le valute dei paesi emergenti con l'avvio del tapering?



Forex: quale destino per le valute dei paesi emergenti con l'avvio del tapering?
FOREX TRADING ONLINE: FOREXINFO.IT | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pgBu9
Gli investitori sono attualmente sintonizzati quasi esclusivamente sulle decisioni della Fed per ciò che concerne le strategie ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

PD e Berlusconi: scontro finale



PD e Berlusconi: scontro finale
FINANZA IN CHIARO | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/plohc
Ormai sembra proprio che il governo Letta sia arrivato al capolinea, era un esecutivo di basso profilo, non ha fatto nulla, non ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Le 10 azioni più comprate dagli hedge fund



Le 10 azioni più comprate dagli hedge fund
FINANZA.COM BLOG NETWORK ARTICOLI | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/plXS2


[caption id="attachment_2662" align="aligncenter" width="600"] Foto: Richard Drew, AP Photo/LaPresse[/caption]   Factset ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Il curriculum di Reginald Bartholomew



Il curriculum di Reginald Bartholomew
BYE BYE UNCLE SAM | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/piB7r


"Ci fu poi un altro contesto che riguarda ciò che avvenne tra Cosa Nostra, gli apparati della guerra clandestina contro ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Riportiamo questo interessante Grafico elaborato da’ll’Economist che mostra gli...



Riportiamo questo interessante Grafico elaborato da'll'Economist che mostra gli...
SCENARIECONOMICI.IT'S FACEBOOK WALL | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pmsZ3


Riportiamo questo interessante Grafico elaborato da'll'Economist che mostra gli indici dei prezzi in dollari dei settori del ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

I MERCATI PARLANO CHIARO: BERLUSCONI E’ STATO MANDATO IN PENSIONE. LUI, NON HA ANCORA CAPITO CHE COSA STA ACCADENDO



I MERCATI PARLANO CHIARO: BERLUSCONI E' STATO MANDATO IN PENSIONE. LUI, NON HA ANCORA CAPITO CHE COSA STA ACCADENDO
COMEDONCHISCIOTTE | MER 21 AGO
http://pulse.me/s/pgmaX


"L'Italia è l'unica nazione capitalista al mondo, in cui il comunismo non mai caduto". ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

la politica non deve avere costi

-         la politica non deve avere costi   -
di Paolo De Gregorio, 20 agosto 2013

L’onnipotenza del denaro non fa buona democrazia.
Aerei usati per propaganda politica, maxi manifesti, pulman e pranzo pagati per i manifestanti sotto casa di B. a Roma, non sono espressioni di libertà di pensiero, ma eventi resi possibili solo da disponibilità illimitata di denaro che favorisce in modo indecente solo chi lo possiede.
E’ lo stesso gioco a cui assistiamo nel calcio, che alla fine risulta scontato e noioso: tre squadre, Juventus, Inter, Milan, negli ultimi 20 anni hanno sempre vinto lo scudetto, esclusivamente in ragione della maggiore disponibilità di denaro rispetto alle altre squadre.

Ma la politica, massima espressione della democrazia, si deve sottrarre a questa logica e si deve dare delle regole ferree di salute pubblica, per far sì che la politica non abbia costi e dunque non ci si rassegni più a subire la dittatura del denaro, né di quello privato, né di quello del finanziamento pubblico ai partiti.
Le regole sono semplici: la propaganda politica può essere svolta sul territorio in cui il candidato risiede da almeno 5 anni, esclusivamente con i contatti “porta a porta” e con comizi in luoghi pubblici messi gratuitamente a disposizione dai Comuni. E’ più che sufficiente per farsi conoscere dall’elettorato, per far conoscere il proprio programma e nessuna libertà viene tolta a nessuno.
Le “libertà” di far affiggere ovunque manifesti, di spot in televisione o sui giornali, di offrire cene elettorali, sono privilegi che solo i candidati ricchi hanno e ciò altera la competizione politica che dovrebbe essere rigorosamente ad armi pari.

La classe dirigente deve nascere dal territorio e deve essere portato in politica al massimo livello chi del territorio si è occupato, chi ne conosce a fondo i problemi, chi si è dato da fare per migliorare le cose, chi ha testimoniato il suo disinteresse e la sua onestà.
Farsi abbindolare da campagne mediatiche spettacolari, costose, ripetitive, piene di promesse generiche da parte di personaggi nominati dalle segreterie di partito è da sudditi deficienti e, se non si cambia sistema con una legge elettorale nuova che comprenda queste regole, nessun cambiamento è possibile.

Sento che Grillo vuole mettere in discussione in Rete la riforma della legge elettorale. Era ora! Perché dobbiamo uscire dal generico e dobbiamo coinvolgere gli italiani nella stesura di una nuova legge elettorale che sia comprensibile, semplice, dove siano i cittadini dal basso a decidere chi sarà il loro candidato, perché lo conoscono e lo hanno visto attivo sul territorio, ribaltando così l’attuale potere dei partiti che tirano dentro capibastone, signori delle tessere, ladri, mafiosi, baldracche.
E’ la principale rivoluzione culturale di cui abbiamo bisogno: da sudditi a protagonisti!
Paolo De Gregorio



Sapir: Crescita? Quale crescita?

Jacques Sapir commenta, dati alla mano, la recente propaganda mediatica  sul ritorno alla crescita della Francia...
La stampa, soprattutto quella social-liberista, è piena di ottimismo e di commenti lusinghieri per il nostro Presidente a causa degli ultimi dati INSEE. Nella seconda metà del 2013 la Francia sarebbe cresciuta dello 0,5%, Alleluia! Torniamo a crescere, dunque ... Tuttavia, i commentatori farebbero meglio a stare più attenti e a leggere con più attenzione i documenti dell'INSEE [1]....Continua a leggere

PRELIEVI FORZOSI: SEMPRE PIU' VICINI SICCOME LE TASSE NON BASTANO PIU' CI SFILE...



PRELIEVI FORZOSI: SEMPRE PIU' VICINI SICCOME LE TASSE NON BASTANO PIU' CI SFILE...
ABBATTIAMO LA FRODE BANCARIA E IL SIGNORAGGIO'S FACEBOOK WALL | MAR 20 AGO
http://pulse.me/s/pltGf


PRELIEVI FORZOSI: SEMPRE PIU' VICINI SICCOME LE TASSE NON BASTANO PIU' CI SFILERANNO I SOLDI DIRETTAMENTE DAL CONTO ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone