28/08/13

EROI DI MERCATO LIBERO : UFI E GIORGIO GIRONDI : CHIUDO E VADO ALL'ESTERO!













 Ufi e Giorgio Girondi: "Chiudo e vado all'estero"
 
DA PANORAMA UN ARTICOLO DA INCORNICIARE

DIREI CHE IL SIGNOR GIORGIO GIRONDI E' UN GRANDISSIMO. COMPLIMENTI A LUI ..SE NON SI COMPORTASSE COSI' LA SUA AZIENDA MORIREBBE O I SUOI UOMINI MIGLIORI ANDREBBERO A LAVORARE PER LA CONCORRENZA..ANDARSENE PER NON  MORIRE IN QUESTO PAESE...

SOLO I MIGLIORI RIUSCIRANNO A CRESCERE...SOLO I MIGLIORI..E TU COSA SEI?

La Ufi è un’azienda talmente incredibile da poter produrre sia i filtri per auto sia quelli che servono per isolare il dna di un feto, sia quelli montati sulla navicella spaziale che nel 2016 atterrerà su Marte. Un miracolo tecnologico realizzato a Nogarole Rocca in provincia di Verona che, però, sta per finire. O, meglio, il miracolo continuerà altrove. Non in Italia. «Purtroppo "A TENDERE" le fabbriche italiane sono destinate alla chiusura».
 Giorgio Girondi è presidente e amministratore delegato della Ufi Spa ed è un «duro», ma talmente «duro» che ha il coraggio di dire ciò che molti suoi colleghi pensano solamente. E le dice irritandosi a ogni obiezione.
Che cosa vuol dire «a tendere»?
Vuol dire «prima o poi».
Chiude e se ne va?
In Italia resterà il quartier generale. Con i sindacati abbiamo già trovato un accordo per la cassa integrazione, da settembre, per 204 dipendenti sui 600 che abbiamo nei 5 stabilimenti italiani sui 17 in tutto il mondo.
Quando ha deciso di andare via?
Nel 2011, quando lo spread è arrivato a oltre 500 punti. Abbiamo provato a resistere, ma non è possibile.
E tutti quelli che resistono sono dei matti?
Un momento. Proviamo a ragionare. L’Europa è l’area del mondo più in crisi e l’Italia è l’area più in crisi d’Europa. In Cina, Corea, India, è concentrato più del 60 per cento della popolazione mondiale che cresce del 5-6 per cento l’anno: sono giovani e consumano molto. La mia produzione più importante sono i filtri per autoveicoli che vendo ai maggiori costruttori del pianeta. In Cina si costruiscono 22 milioni di auto ogni anno rispetto alle 500 mila in Italia. Per me è impossibile non andare là a lavorare.
Ma lei in Cina ha già sette stabilimenti, un altro in Corea e due in India…
Sì, e vi lavorano 4 mila persone che mi costano quasi come i 600 che sono in Italia. Nell’area più vitale del pianeta il costo del lavoro è di 2 dollari l’ora rispetto ai 24 dollari dell’Italia. Mi spiace, ma un imprenditore non può mettersi contro sconvolgimenti storici come questi.
È rassegnato al declino italiano?
No, anzi. L’Italia ce la farà come ce l’ha sempre fatta, ma rendiamoci conto che i capitali si spostano alla ricerca del luogo nel quale è più facile farli fruttare.
I capitali sono mossi da uomini, non si spostano da soli.
Sì e no. Nessuno può imporre ai soldi di comportarsi in un modo piuttosto che in un altro. I soldi si muovono alla ricerca dell’investimento più conveniente. A differenza degli italiani, questo elementare concetto capitalistico i cinesi lo hanno capito perfettamente. Lo sa qual è la differenza tra Italia e Cina?
Mi dica.
In Cina bisogna essere prima capitalisti e poi comunisti. In Italia bisogna essere prima comunisti e poi capitalisti.
Addirittura?
In Cina se sei un capitalista ti stendono i tappeti rossi e solo dopo ti richiedono la fedeltà all’ideologia del partito. Da noi, invece, prima è richiesta la fedeltà all’ideologia della redistribuzione della ricchezza, e poi puoi fare il capitalista, cioè investire per guadagnare. Ma non troppo. Perché altrimenti vieni stroncato dalle tasse che servono, appunto, a ossequiare l’ideologia. Il vero dirigismo è in Europa, non in Cina. È qui che si pensa di dire ai soldi cosa devono fare. E questo mi fa imbestialire. Sa cosa penso del governo Letta?
Dica.
Credo stia operando molto bene, ma invece di essere il governo del «fare» dovrebbe essere il governo del «far fare». Questa è la differenza tra comunismo e capitalismo. E il risultato sa qual è?
Qual è?
Che nel 2007 la mia azienda fatturava 220 milioni con un risultato netto di 33; nel 2012 ha fatturato 333 milioni con un risultato netto di 14. Lavoro di più e guadagno di meno. E sa perché?
Perché c’è stata la crisi che ha abbassato i margini delle imprese.
Anche. Ma soprattutto perché abbiamo mantenuto le produzioni in Italia dove sono aumentate le tasse, le leggi, la burocrazia, dove assumere è più difficile e soprattutto è aumentato il costo del denaro. Lo sa quant’è il costo del finanziamento per un’impresa?
Dipende dall’impresa.
A me le banche prestano soldi al 3 per cento, ma mediamente è il 6-7 per cento. Quindi un imprenditore dovrebbe investire in un Paese dove le tasse sono circa al 50 per cento e poi guadagnare almeno il 6-7 per cento solo per ripagare gli interessi sul capitale per di più in un momento di recessione lavorando in un Paese in crisi. Impossibile.
Prenda fiato.
Le banche italiane hanno costi superiori alle altre proprio per il fatto di essere italiane. Infatti a me i soldi al 3 per cento me li danno le banche straniere.
Quindi?
Quindi non se ne esce senza una politica economica espansiva.
Chiede i soldi dello Stato? No, ma l’austerity accelera il declino.
Va bene, ma non vorrà davvero pagare i dipendenti italiani 2 euro l’ora come quelli cinesi?
No, ma è un’illusione pensare che riequilibrare i salari significhi che loro devono guadagnare di più. Purtroppo i salari Occidentali sono destinati ad abbassarsi. Le regole sono queste, e non mi guardi male: non le ho fatte io. E sa cos’è ancora peggio?
No.
Che se la Cina abbasserà le tasse, i capitali stranieri lasceranno ancora più rapidamente l’occidente impoverendolo. Questo manderà in sofferenza i conti pubblici degli stati i quali avranno meno entrate fiscali necessarie per ripagare il debito. Di conseguenza aumenteranno ancora di più le tasse provocando una diminuzione della propensione all’investimento, quindi l’aumento della disoccupazione e il calo dei consumi.
Chiaro?
Solare

VENETO BANCA - CHI POSSIEDE OBBLIGAZIONI E AZIONI DELLA BANCA E' SEMPLICEMENTE UN ITALIOTA E MERITA DI PERDERE TUTTO! QUANDO ACCADRA' NON VENGA A PIANGERE ...NOI RIDEREMO DELLA SUA CRETINAGGINE!

Veneto Banca: perdita di 38,6 milioni nel primo semestre (dal CORRIERE DELLA SERA)

 

 CHE DIRE..SAREBBE MEGLIO CHE GUARDASSERO DA VICINO E PENSASSERO LONTANO...

Milano, 28 ago - Il Cda di Veneto Banca ha approvato il bilancio semestrale al 30 giugno 2013 che ha visto il margine d'intermediazione calare del 12,1% a 493,8 milioni di euro risentendo soprattutto della flessione del margine di interesse, sceso dell'11,57% rispetto al giugno 2012 a causa dell'andamento dei tassi del mercato monetario.
MISTERO..NESSUN ANDAMENTO PARTICOLARE DEI TASSI CHE GIUSTIFICHI UNA TALE PERDITA.
  Secondo quanto comunicato dal gruppo continua l'opera di contenimento dei costi operativi, che passano dai 349,5 milioni di giugno 2012 agli attuali 332,5 milioni, segnando un -4,86%.
QUINDI I RICAVI SCENDONO PIU' RAPIDAMENTE DEI COSTI..COSI' NON VA ASSOLUTAMENTE...
 Le rettifiche di valore complessive sono state pari nel periodo a 209,7 milioni di euro, contro i 104 del giugno 2012, con un costo del credito annualizzato dell'1,53%. Il Gruppo Veneto Banca chiude quindi il semestre con un risultato netto di -38,6 milioni di euro, determinato essenzialmente da maggiori e piu' prudenziali accantonamenti su crediti. 
 QUESTA E' BELLA, VEDIAMO I DETTAGLI...
 Le sofferenze nette si sono attestate a 1,37 miliardi di euro, in crescita del 13% rispetto alla fine del 2012. 
IN PRATICA LE SOFFERENZE SONO AUMENTATE DI 160 MILIONI DI EURO.
 Il coverage ratio (livello di copertura) delle sofferenze e' migliorato, passando dal 43,4% di dicembre 2012 all'attuale 44,6%
DUNQUE FACCIAMO DUE CONTI... IL 43,4% DI 1,21 MILIARDI E' PARI A 525 MILIONI DI EURO
IL 44,6% DI 1,37 E' PARI A 611 MILIONI.
QUINDI A FRONTE DI UN AUMENTO DELLE SOFFERENZE DI 160 MILIONI LA COPERTURA DELLE PERDITE E' AUMENTATA DI SOLO 86 MILIONI. CAPITE BENE CHE IL RISCHIO PER LA BANCA E PER GLI AZIONISTI NON E' DIMINUITO...ANZI E' AUMENTATO...VISTO CHE L'ATTIVITA' LANGUE...SENZA CONTARE CHE L'IMOBILIARE PESA ANCORA MOLTO SUI CONTI DELLA BANCA E NON E' SPESATO A SUFFICIENZA, SPECIE POI SE IL MERCATO IMMOBILIARE DOVESSE SCENDERE ANCORA
  Nei primi 6 mesi dell'anno la Capogruppo ha portato a termine con successo due importanti emissioni, a conferma della fiducia di cui il Gruppo Veneto Banca gode sul mercato: la prima, per 400 milioni di euro, rivolta ad investitori istituzionali qualificati; la seconda, per 350 milioni di euro, relativa ad un prestito obbligazionario convertibile destinata ai soci e, in via residuale, al mercato. 

CHE DIRE..ITALIOTI TUTTI COLORO CHE HANNO MESSO NEL PORTAFOGLIO UN TALE RISCHIO E ITALIOTA DOPPIO COLUI IL QUALE HA IN PORTAFOGLIO AZIONI DI VENETO BANCA..IL CUI VALORE E' MANTENUTO ARTIFICIOSAMENTE ALTO DALLA BANCA STESSA CON IL COMPIACIMENTO DELLA BANCA D'ITALIA E POI NON DITE CHE NESSUNO SAPEVA...

BERLUSCONI E LETTA PRENDONO PER IL CULO GLI ITALIANI- VIA L'IMU, OK PER LA CARISSIMA SERVICE TAX !







  VIA l'Imu sulla prima casa. Dall'anno prossimo avremo la service tax, che  sarà pure più alta.
L'ITALIOTA E' CONTENTO...E ANCHE NOI.... PIU' PERSONE ANDRANNO VIA DA QUESTA ITALIA D'INFERNO..
INTANTO AL VIA I RINCARI DELLA BENZINA..LA MEDIA NAZIONALE E' DI 1,83 EURO AL LITRO CONTRO 1,43 DELLA SPAGNA E 1,50 DELLA SVIZZERA...MA NOI IN ITALIA SIAMO PIU' RICCHI E POSSIAMO PERMETTERCELO...O NO?

ARTICOLO IMPORTANTE: GUERRA E INFLAZIONE SONO FRATELLI SIAMESI! OBAMA UN PRESIDENTE SPORCO DI SANGUE DI INNOCENTI IN NOME DI UN MODELLO ECONOMICO ALLA DERIVA!

CHI IN QUESTI GIORNI DI AGOSTO SI DOMANDA IL PERCHE' DI QUESTA GUERRA DOVREBBE TORNARE SUI BANCHI DI SCUOLA DI ECONOMIA . CHI NON SPIEGA IL MOTIVO DI QUESTA GUERRA E' SEMPLICEMENTE UN IGNORANTE O UN PREZZOLATO DAL SISTEMA... 
BASTEREBBE CHE I GIORNALI E I POLITICI DI TUTTO IL MONDO SCRIVESSERO L'ARTICOLO CHE HO SCRITTO QUI DI SEGUITO ...E L'AMERICA SAREBBE MORTA...E SEPOLTA..INVECE, PROBABILMENTE E CON IL SUPPORTO ANCHE DEI FALSI NEMICI COME CINA E RUSSIA ....LA MANOVRA ECONOMICA INSANGUINATA AVRA' SUCCESSO..

 "Russia and China have stepped up their warnings against military intervention in Syria, with Moscow saying any such action would have "catastrophic consequences" for the region.
 IN CASO DI ATTACO IN SIRIA..CINA E RUSSIA SI INCAZZERANNO E NON POCO...CON LA GUERRA L'AMERICA PRENDEREBBE DUE O TRE PICCIONI CON UN PO' DI SANGUE ARABO..
LA STORIA SI RIPETE...OBAMA, IL PEGGIOR PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI, NONCHE' PREMIO NOBEL DELLA PACE  VUOLE A TUTTI I COSTI LA GUERRA IN SIRIA...
AD AGOSTO I MERCATI STANNO INIZIANDO A PREZZARE DUE FENOMENI MOLTO, MOLTO PROBABILI...
1) il rialzo dei tassi di interesse in Usa e in Europa (vedi dichiarazioni tedesche)
2) la guerra in Syria non proprio lampo..
i mercati gia' si sono espressi su come potrebbe andare a finire in caso di guerra...
PETROLIO ...da oltre 50 giorni continua a salire senza panico e senza fare notizia...oggi ha superato i 110 dollari ma presto potremmo vederlo fra 125 e 150 dollari (gli stati uniti sono autosufficienti, grazie allo shale gas e se en fregano...anzi...ma il resto del mondo, con in testa i paesi emergenti e l'Italia soffriranno e non poco..)
ORO E ARGENTO classici beni rifugio continueranno a salire
COMMODITIES in generale andranno in su...e gia' sono molti i segnali di questa salita (stile 2007) .
Ogni volta che c'e' una guerra i prezzi di molti beni salgono..il prezzo del cibo sale, cosi' come il costo dell'energia, il prezzo del rame..
L'america non ha solo un bisogno disperato della guerra, ma ha sopratutto il bisogno disperato di UN PREZZO DEL PETROLIO ALTO (per indebolire le altre potenze economiche) E DI INFLAZIONE ALTA...per giustificare un rialzo dei tassi di interesse verso il 4% - 5% in 24 mesi
Il mercato azionario continuera' a scendere...è evidente che la contrazione mondiale sara' elevata e superiore a quella americana..ma l'america è sui massimi e una forte discesa del mercato Usa è prevedibile.  Le aziende che esportano in Asia saranno le piu' penalizzate a partire dall'alta moda ma anche alle societa' di infrastrutture. Verranno privilegiate le aziende che puntano sui consumi interni..specie di beni la cui domanda e' poco elastica..un aumento dei prezzi permetera' un aumento dei margini di profitto.

IL MARE DI LIQUIDITA' ARTIFICIALE DEGLI ULTIMI 5 ANNI STA FINENDO..E DI QUESTO ORAMAI BISOGNA PRENDERNE ATTO.
GLI EFFETTI INIZIATI IN QUESTO AGOSTO IN PAESI COME INDIA, INDONESIA, BRASILE TURCHIA  POTREBBERO CONTINUARE A LUNGO...
MA NON SOLO, I PROBLEMI CI SONO E CI SARANNO CON I PAESI PERIFERICI EUROPEI E CON LE AZIENDE MOLTO INDEBITATE (il costo del debito aumentera'...e solo una discesa dello spread potrebbe evitare un aumento del costo del debito...per paesi come l'Italia..ma visto il comportamento tedesco è improbabile che avvenga..A MENO DI UN LTRO 3 DA PARTE DI DRAGHI A OTTOBRE/NOVEMBRE...anche se i tedeschi e la Bundesbank hanno gia' detto che i tassi dovrebbero salire prossimamente..quindi il LTRO potrebbe essere fatto  ma a tassi in salita.)
L'immobiliare in Italia dovrebbe scendere di un 20% nei prossimi 12-18 mesi o sotto forma di discesa dei prezzi o di svalutazione dell'euro (o un mix dei due)
E' POSSIBILE CHE QUANTO ACCADUTO IN AGOSTO SIA SOLO LA PUNTA DI UN ICEBERG..IL MERCATO AZIONARIO POTREBBE ANDARE INCONTRO A UNA RECESSIONE SIA IN AMERICA CHE IN EUROPA E COME TUTTE LE RECESSIONI ...I PREZZI POSSONO SCENDERE DI UN 40% - 70% DAI MASSIMI. 
PER ORA ABBIAMO VISTO SOLO UN LEGGERO DECLINO DELLE QUOTAZIONI AZIONARIE MA NESSUN PANICO NESSUN  TERRORE..PER ORA..PER ORA...
Mercato Libero si attende prima o dopo del panico sul mercato. Questo avverra' quando il mare di liquidita' si ritirera' troppo in fretta. Difficilmente la Fed riuscira' a gestire questo momento economico senza generare PANICO nei prossimi 24 mesi.
QUELLO CHE ABBIAMO VISSUTO IN QUESTI ANNI E' CHE TUTTE LE BANCHE CENTRALI DEL MONDO HANNO RIEMPITO DI LIQUIDITA' ARTIFICIALE IL MERCATO E HANNO TENTATO DI SVALUTARE LA PROPRIA MONETA.

PORTAFOGLIO:
-investire in questo contesto e' molto difficile..infatti la componente spesso piu' importante in un portafoglio...OVVERO LE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO...vanno praticamente ridotte al lumicino...LA DURATION DEL PORTAFOGLIO NON DEVE SUPERARE I 2 ANNI. VANNO PRIVILEGIATI I TASSI VARIABILI, I FONDI CHE INVESTONO SULL'INFLAZIONE. VANNO RIDOTTI AL LUMICINO I FONDI OBBLIGAZIONARI CLASSICI COME TEMPLETON, PIMCO BLACK ROCK M&G ECC ECC...
-Il mercato azionario rimane meno vulnerabile del mercato obbligazionario MA IN AUTUNNO CONSIGLIO di avere nessuna posizione o una posizione molto ridotta 
-IL PETROLIO E LE MATERIE PRIME ENTRANO NEL PORTAFOGLIO AUTUNNALE A FAR COMPAGNIA ALL'ORO STORICO che da sempre è nei portafogli consigliati di Mercato Liberi
-aumenta la percentuale di liquidita' e prediligiamo il dollaro, consiglio di non  avere esposizione in euro specie ora dopo i forti rialzi.
-Per le valute dei paesi emegenti per chi non ne ha puo' iniziare piccoli acquisti con obbligazioni a tre anni. Per chi le ha gia' in portafoglio e' prematuro cercare di mediarle se non per piccole dosi...CONTROLLANDO CON ATTENZIONE IL RISCHIO GLOBALE DEL PORTAFOGLIO.

28 Agosto 1963: “I have a dream” è oggi il sogno della guerra



28 Agosto 1963: "I have a dream" è oggi il sogno della guerra
IL FARO SUL MONDO | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pIF4O


di Roberta Barone "I have a dream" diceva quel 28 Agosto 1963 Martin Luther King. Un discorso destinato a rimbombare in ogni ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Siria. A un passo dalla guerra globale: il rischio escalation è altissimo



Siria. A un passo dalla guerra globale: il rischio escalation è altissimo
L'OBBEDIENZA E' LA PIU' SUBDOLA DELLE TENTAZIONI | MER 28 AGO
http://tinyurl.com/q75k3fs


Mentre gli Usa e la Gran Bretagna si apprestano a cominciare il raid contro la Siria, la Russia ha ammonito che potrebbero ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

PETROLIO A 150 DOLLARI PER SOCIETE GENERALE! E LA BENZA???



PETROLIO A 150 DOLLARI PER SOCIETE GENERALE! E LA BENZA???
MERCATO LIBERO 335.6651045 | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJlBS


SOCIETE GENERALE: PETROLIO A 150 DOLLARI! Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La voce del padrone

21478431 senza-la-pretesa-di-convincervi-almeno-per-ora-0Da raro esemplare di elettore reggioemiliano NON di sinistra, assisto sbigottito e stordito all’ennesimo servizio del TG che dà conto del summit dei parlamentari del PDL a casa del padrone. Non mi piace la tesi secondo cui il Capo non può essere destituito da senatore perchè votato da una decina di milioni di persone. Mi pare che sulla scheda fosse scritto PDL che, se ben ricordo, è sommatoria di AN + Forza Italia . Ma da questo problema , un altro ne discende: se il PDL ritorna Forza Italia, quelli di 

Video Analisi Forex e Oro - 27/08/2013

renato decarolisAnalisi grafiche di Renato Decarolis su indici azionari, mercato obbligazionario, materie prime e soprattutto Forex.
Per informazioni e disclaimer visita il sito http://agirefx.blogspot.it/. Puoi anche seguirmi su twitter: www.twitter.com/rennydee

L’asse occidentale anti-siriano frana



L'asse occidentale anti-siriano frana
AURORA | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pIY0Z


Finian Cunningham PressTV  26 agosto 2013 Come in tutte le cospirazioni criminali, quando i risultati non seguono i piani, i ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

L'Egitto e la bomba malthusiana



L'Egitto e la bomba malthusiana
EFFETTO CASSANDRA | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pIVh3


Da "The Oil Crash". Traduzione di MRDi Antonio Turiel Cari lettori,Oggi aggiungiamo un'altra penna all'elenco di coloro che ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La domenica no.



La domenica no.
"OGNI UOMO CONSIDERA I LIMITI DELLA PROPRIA VISIONE PERSONALE COME I LIMITI DEL MONDO" SCHOPENHAUER | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pDTCn


A quanto pare i segnali di guerra ci sono tutti. Durerà tre giorni: giovedì, venerdì e sabato……la domenica no, la domenica si ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La ricchezza corre



La ricchezza corre
MINITRUE | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJD0E


Nel 2013 l'uomo più ricco d'Italia risulta Leonardo Del Vecchio.. Il presidente della Luxottica ha un patrimonio ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Che farsa il brodino riscaldato dell’accordo sull’Imu



Che farsa il brodino riscaldato dell'accordo sull'Imu
LINKIESTA.IT | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJk1g
Mettere in fila le frasi di Brunetta, Letta, Zanonato, Saccomanni & C sull"Imu ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Articolo da tempi-finali



http://pulse.me/s/pJbtQ

TEMPI-FINALI | MER 28 AGO



Ufficiale ONU: i ribelli Siriani hanno usato gas nervino Sarin, non l'esercito di AssadPosted on agosto 28, 2013 by ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Errare è umano, perseverare è Napolitano



Errare è umano, perseverare è Napolitano
BLOG DI BEPPE GRILLO | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pF8oo


Era inevitabile che il meccanismo democratico si inceppasse in Italia sotto i lasciti del ventennio berlusconiano. La squallida ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Consumi al dettaglio a giugno -3% annuo, -0,2% mensile



Consumi al dettaglio a giugno -3% annuo, -0,2% mensile
RISCHIO CALCOLATO | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pDzmz


L'ISTAT certifica che a giugno 2013 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

BARACK-AEDA: DICHIARANDO GUERRA AD ASSAD, OBAMA SARÀ AL FIANCO DI AL-QAEDA IN SIRIA



BARACK-AEDA: DICHIARANDO GUERRA AD ASSAD, OBAMA SARÀ AL FIANCO DI AL-QAEDA IN SIRIA
DAGOSPIA | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pG3p4


Da "The Independent" - A cura di Andrea Andrei per Dagospiahttp://ind.pn/1fgY1w8war obama Sono anni che il presidente degli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

CUGINI POVERI: GRAZIE ALLA POLITICA, LO SPREAD ITALIANO È COME QUELLO SPAGNOLO



CUGINI POVERI: GRAZIE ALLA POLITICA, LO SPREAD ITALIANO È COME QUELLO SPAGNOLO
DAGOSPIA | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJlmy


Federico Fubini per "La Repubblica"ATTENTI ALLO SPREAD SPREAD Paradossalmente la versione più rassicurante di ciò che è ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

"Piccoli schiavi invisibili" Lo sfruttamento made in Italy



"Piccoli schiavi invisibili" Lo sfruttamento made in Italy
NOTIZIELIBERE | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pENVI
"Piccoli schiavi invisibili" Lo sfruttamento made in Italy  ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La crisi uccide e lo Stato inganna col gioco d’azzardo!



La crisi uccide e lo Stato inganna col gioco d'azzardo!
SIGNORAGGIO.IT | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pESOM


La difficile contingenza economica internazionale sommata alle ultime manovre del Governo stanno stringendo in una morsa letale ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Vi segnaliamo che BIS (Bank for International Settlements) ha condotto uno Studi...



Vi segnaliamo che BIS (Bank for International Settlements) ha condotto uno Studi...
SCENARIECONOMICI.IT'S FACEBOOK WALL | MER 28 AGO
http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=392323470890680&id=316168885172806


Vi segnaliamo che BIS (Bank for International Settlements) ha condotto uno Studio su una serie di Indicatori, per verificarne ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

ALERT USA: finita la liquidità. E ora?



ALERT USA: finita la liquidità. E ora?
INTERMARKETANDMORE | MER 28 AGO
http://intermarketandmore.finanza.com/alert-usa-finita-la-liquidita-e-ora-57968.html


Chissà perché quando le cose si mettono male, sembra che come un perfetto domino i vari tasselli tendano a crollare. In Europa ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Non ci sono prove sulle accuse degli USA contro la Siria



Non ci sono prove sulle accuse degli USA contro la Siria
AURORA | MER 28 AGO
http://tinyurl.com/pgb9ld9


Tony Cartalucci Land Destroyer 28 agosto 2013 Il Wall Street Journal ha confermato ciò che molti sospettavano, che le ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Trucco: Platino, Palladio e altri “platinum group metals“



Trucco: Platino, Palladio e altri "platinum group metals"
ARGENTO FISICO | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJq00


Vi segnalo questo post del sempre ottimo Johnny Trick di cui quì riporto solo un'immagine, giusto per farvi venire un po' ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Siria: Russia e Iran hanno dato un nuovo avvertimento a USA e ai suoi alleati contro un attacco in Siria



Siria: Russia e Iran hanno dato un nuovo avvertimento a USA e ai suoi alleati contro un attacco in Siria
GUERRE NEL MONDO | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJiHR


Russia ed Iran hanno dato un nuovo avvertimento agli USA ed ai suoi alleati contro un intervento militare in Siria. Il ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

IL COLLASSO GLOBALE INCOMBE: VERAMENTE DOBBIAMO PREPARACI PER L'APOCALISSE? OPPURE...



IL COLLASSO GLOBALE INCOMBE: VERAMENTE DOBBIAMO PREPARACI PER L'APOCALISSE? OPPURE...
"OGNI UOMO CONSIDERA I LIMITI DELLA PROPRIA VISIONE PERSONALE COME I LIMITI DEL MONDO" SCHOPENHAUER | MER 28 AGO
http://fintatolleranza.blogspot.com/2013/08/il-collasso-globale-incombe-veramente.html


Per ogni essere di buon senso e pensante dovrebbe essere ovvio, allo stato presente delle cose, che siamo nella fase avanzata ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Settembre: timeline di una fase cruciale per politica ed economia



Settembre: timeline di una fase cruciale per politica ed economia
INTERMARKETANDMORE | MER 28 AGO
http://pulse.me/s/pJ5t8


Ancora manca un po' di tempo, siamo in pieno agosto. Ma il mercato potrebbe già prepararsi prima degli eventi. Quali eventi? ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad