29/01/14

La Transcarpazia minacciata d’invasione



La Transcarpazia minacciata d'invasione
AURORA | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/KYTXi


Vladislav Gulevich Strategic Culture Foundation 28/01/2014 Secondo i media rumeni, Bucarest dovrà garantire la sicurezza dei ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Mutui sospesi, la beffa degli interessi aggiuntivi da sospensione



Mutui sospesi, la beffa degli interessi aggiuntivi da sospensione
SIGNORAGGIO.IT | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/LfBSA


Mutuo sospeso per le famiglie in difficoltà? La beffa c'è e arriva dopo, quando uno riprende a pagareL'articolo Mutui sospesi, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il traffico di droga delle forze armate USA



Il traffico di droga delle forze armate USA
INFORMARE PER RESISTERE | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/Mb9mV
Sulle tracce della droga dei «pacificatori» Per il terzo anno consecutivo, l'Afghanistan occupato dalla NATO ha coltivato ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La globalizzazione e i finti scandalizzati dalle proposte dell’Electrolux



La globalizzazione e i finti scandalizzati dalle proposte dell'Electrolux
DIETRO IL SIPARIO | MER 29 GEN
http://tinyurl.com/o69jq8g


La democrazia impone che non venga garantito un reddito ai cittadini indipendentemente dal lavoro, ma DEVE GARANTIRE IL ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Stanno aprendo quella porta...



Stanno aprendo quella porta...
CONTROPIANO.ORG - ARCHIVIO - CONTROPIANO.ORG - CONTROPIANO.ORG | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/M8gmu


Il colpo di stato che inaugurerà la Terza Repubblica, dimenticando completamente quella nata dalla Resistenza, avrà il volto ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Giuseppe Garibaldi, il precursore dei fascisti d’Italia



Giuseppe Garibaldi, il precursore dei fascisti d'Italia
L'INDIPENDENZA | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/KFo7t


di REDAZIONE Ospitiamo il primo di una serie di articoli, scritti per Diritto di Voto da Marcello Caroti, autore del volume ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Rischio, molto rischio e ‘risk asset’ negli outlook dei gestori


24012014b L’ANALISI Il 2014 sarà l’anno del ‘parco buoi’ e delle scelte stupide fatte da persone intelligenti
L’industria del risparmio vende una merce chiamata ottimismo per spronare all’investimento
I n questi giorni, tanti risparmiatori incontreranno i propri referenti per analizzare i risultati conseguiti nel 2013 ma ancor più per definire le strategie d’inve st imento in base ai cosiddetti outlook di mercato, ovvero in base alle previsioni elaborate degli uffici studi delle società di gestione a cui tanti risparmiatori hanno, per il tramite dei propri referenti bancari, affidato i loro risparmi. All’inizio di ogni nuovo anno fioccano sui tavoli dei nostri referenti per gli investimenti decine e decine di corposi elaborati in cui sono presentate le strategie di gestione da seguire nell’entrante annata, analisi che in genere presentano sempre una vena ottimistica e benevola all’inves timen to, un fatto a cui ogni investitore dovrebbe porre molta attenzione, a maggior ragione se il consenso appare univoco e mono direzionale.
24012014c
L’outlook ricorrente Il 2014 si presenta per molti operatori similare al 2013 per quanto riguarda il contesto generale macro-economico, ovvero una combinazione di bassi tassi di interesse, ancora bassa inflazione e modesta crescita economica, mentre dal punto di vista finanziario la cosa che appare più certa agli addetti ai lavori è la continuazione dell’effetto generato dalla famosa liquidità immessa dalle banche centrali nei mercati monetari ed indirettamente nei mercati finanziari, in particolar modo a favore di quelli azionari, come nell’anno appena concluso. Non stupirà perciò sentirsi dire che anche per il 2014 gli investimenti rischiosi continueranno a essere sostenuti dall’economia e dalla politica monetaria in quanto le banche centrali hanno ormai da tempo ridotto il focus sull’obiettivo della stabilità dei prezzi a favore di un ‘pom – pa g gio’degli asset finanziari, i cui effetti negli ultimi 12-18 mesi si sono riversati ben al di fuori dei porti sicuri, forzando gli investitori a risalire lungo la curva del rischio. Su tali presupposti nonmancheranno genericamente le seguenti indicazioni operative

Tabella CDS 28/01/2014


cds credit default swaps
Credit Default Swaps sovrani e corporate
TABELLA CDS
STATI SOVRANI
 TITOLI FINANZIARI
Austria
33
Assicurazioni Generali
112
Belgio
42
B. MPS
245
Bulgaria
124
B. P. Milano
278

Gary North brancola nel buio quando parla di Bitcoin



Gary North brancola nel buio quando parla di Bitcoin
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/KZbAb


di Peter SurdaIntroduzioneUltimamente Gary North ha scritto vari post su Bitcoin:Bitcoin: Il secondo schema di Ponzi più grande ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

COL CAPPIO AL COLLO



COL CAPPIO AL COLLO
INFORMARE PER RESISTERE | MER 29 GEN
http://tinyurl.com/oxdax6n
-di Rita Pani- Ci hanno tolto i diritti, e fidatevi se vi dico che nessuno ce li restituirà più. Anzi, via via, toglieranno ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

L’Italia si sta rendendo conto che sta andando verso la miseria? Prossima fermata Atene



L'Italia si sta rendendo conto che sta andando verso la miseria? Prossima fermata Atene
RISCHIO CALCOLATO | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/LchgF


Stiamo arrivando al dunque, le misure di austerity inaugurate su impulso tedesco dall'iper-europeista ed illuminato Mario ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La Commissione Europea scopre che l'euro c'entra qualcosa con questo disastro

Traduciamo il feroce commento pubblicato su ZeroHedge riguardo l'ultima delle scoperte dell'acqua calda (un po' come, qualche mese fa, la scoperta della BCE sul debito privato e pubblico): un comunicato stampa (qui in italiano) rilasciato dalla Commissione Europea riconosce candidamente che disoccupazione e disagio sociale sono esiti della svalutazione interna, che a sua volta è esito della rigidità del cambio implicato dalla moneta unica.

.........Continua a leggere

La deriva


104232518-ade28d19-e27c-488b-872d-83cacd91d9f0 Se ascoltiamo i nostri politici, anche superficialmente, ci accorgiamo che tra noi e loro ci sono poche cose in comune. Loro vivono un’altra realtà. E non basta la diversità delle entrate, o la certezza di una retribuzione dove e comunque. Neppure si può sempre parlare di falsità. Di inganno.  Sembrano proprio un mondo differente, anche quando parla delle nostre difficoltà e dei problemi oggettivi del paese. All’inizio non lo percepivo, attribuivo a loro categorie vere per me ma distorte. L’altra sera sentendo parlare il ministro Carrozza ho capito che eravamo corpi quasi estranei.  Un po’ come la deriva dei continenti : eravamo, prima un’unica terra, ora siamo divisi da un mare, e quindi dove prima c’era circolazione di uomini e quindi di idee ora c’è un distacco quasi totale.
La sentivo parlare della scuola (il suo ministero) come se non ci fosse mai andata, come se non sapesse non solo come è ordinata, ma addirittura le finalità della medesima. Teorizzava di una scuola che insegna la comprensione dell’arte, sia essa musica o pittura, in cui tutti raggiungono gli stessi risultati, ma senza aiuti, solo con le loro capacità. Neppure per un minuto ho sentito parlare di meccanici, muratori, elettricisti, commesse, no, solo di ricercatori, professori universitari. Di elite insomma. E ho capito.

"L'ITALIA RISCHIA IL COLLASSO NEL 2014"

Intervista esclusiva di Alessandro Bianchi al Columnist economico del Telegraph Ambrose Evans Pritchard.
- Dalle colonne del Telegraph, Lei ha scritto spesso come i paesi dell'Europa del sud dovrebbero formare un cartello e parlare con un'unica voce nel board della Bce e nei vari summit per forzare quel cambiamento di politica necessario a rilanciare le loro economie. Ritiene che il sistema euro possa ancora salvarsi o giudica migliore per un paese come l'Italia scegliere il ritorno alla propria valuta nazionale?

Quello che serve in Europa oggi è uno shock economico sul modello dell'Abenomics. Italia, Spagna, Grecia e Portogallo, insieme alla Francia devono smettere di fare finta di non avere un interesse in comune da tutelare. Questi paesi hanno i voti necessari per forzare un cambiamento. La Bce oggi non sta rispettando gli obblighi previsti dai trattati e non solo per il target del 2%, dato che nei trattati non si parla solo d'inflazione, ma anche di crescita e di occupazione. Il dato dello 0,8% di ottobre è un autentico disastro per l'andamento della traiettoria di lungo periodo del debito. Senza un cambio di strategia forte, l'Italia sarà al collasso nel 2014. Il paese ha un avanzo primario del 2.5% del PIL e ciononostante il suo debito continua ad aumentare. Il dramma dell'Italia non è morale, ma dipende dalla crisi deflattiva cui è costretta per la sua partecipazione alla zona euro.
La politica è fatta di scelte e di coraggio. Fino ad oggi non si è agito per impedire che si dissolvesse il consenso politico dell'euro in Germania. Ma oggi c'è una minaccia più grande e se Berlino non dovesse accettare le nuove politiche, può anche uscire dal sistema. Il ritorno di Spagna, Italia e Francia ad una valuta debole è proprio quello di cui i paesi latini hanno bisogno. Del resto, la minaccia tedesca è un bluff ed i paesi dell'Europa meridionale devono smascherarlo. L'ora del confronto è arrivato.

Il problema dell’Italia … l’austerità



Il problema dell'Italia … l'austerità
FINANZANOSTOP | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/KVtsu


Da anni si dice che l'Italia è instabile, inefficiente e poco competitiva sui mercati internazionali. Così gli organismi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Le proposte di Draghi per i tassi bancari



Le proposte di Draghi per i tassi bancari
SIGNORAGGIO.IT | MER 29 GEN
http://tinyurl.com/o5w4pvj


Le banche europee incassano miliardi dalla BCEL'articolo Le proposte di Draghi per i tassi bancari sembra essere il primo su ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

LA TERZA GUERRA MONDIALE E’ GIA’ IN ATTO MA IN POCHI SE NE SONO ACCORTI: “MANTE...



LA TERZA GUERRA MONDIALE E' GIA' IN ATTO MA IN POCHI SE NE SONO ACCORTI: "MANTE...
ABBATTIAMO LA FRODE BANCARIA E IL SIGNORAGGIO'S FACEBOOK WALL | MAR 28 GEN
http://pulse.me/s/M6Sdp


LA TERZA GUERRA MONDIALE E' GIA' IN ATTO MA IN POCHI SE NE SONO ACCORTI: "MANTENERE L'UMANITA' SOTTO I 500 MILIONI, IN ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

IN SPAGNA LA NISSAN HA USATO IL METODO-ELECTOLUX: STIPENDI PIÙ BASSI DEL 40% PER NON DELOCALIZZARE



IN SPAGNA LA NISSAN HA USATO IL METODO-ELECTOLUX: STIPENDI PIÙ BASSI DEL 40% PER NON DELOCALIZZARE
DAGOSPIA | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/L6quu


Andrea Nicastro per 'Il Corriere della Sera'ELECTROLUX SCHIAVI L'alternativa che l'anno scorso la Nissan ha dato ai sindacati ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

IL “RENZUSCONI” HA VINTO: DOPO IL PD, ANCHE “FARSA ITALIA” RITIRA GLI EMENDAMENTI



IL "RENZUSCONI" HA VINTO: DOPO IL PD, ANCHE "FARSA ITALIA" RITIRA GLI EMENDAMENTI
DAGOSPIA | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/M9bFP


1 - LEGGE ELETTORALE, FI RITIRA EMENDAMENTI: OGGI SI VOTADa Repubblica.itRENZI E BERLUSCONI PROFONDA SINTONIA Riprenderanno ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Articolo da tempi-finali



http://pulse.me/s/LLyj7

TEMPI-FINALI | MER 29 GEN



Ungheria: governo Orban annuncia il terzo taglio consecutivo del costo di luce e gas29 gennaio 2014 by ununiversoSiamo proprio ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

MARINE LE PEN DISTRUGGE MARIO DRAGHI



MARINE LE PEN DISTRUGGE MARIO DRAGHI
BLOG DI FRONTEDILIBERAZIONEDAIBANCHIERI | MER 29 GEN
http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2014/01/marine-le-pen-distrugge-mario-draghi.html
Ma è mai possibile che per sentire delle verità ci dobbiamo andare ad ascoltare gli eurodeputati francesi ed ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Usa, le autorità temono una bolla creditizia



Usa, le autorità temono una bolla creditizia
VALORI.IT | MER 29 GEN
http://tinyurl.com/q377yam
Banche e fondi d'investimento alternativi continuano a concedere prestiti rischiosi, aggirando i limiti imposti dai regolatori. ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Foa: l’Italia è già in mano agli uomini di Mario Draghi



Foa: l'Italia è già in mano agli uomini di Mario Draghi
LIBRE | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/MeSOT


Foa: dal Tesoro all'Agenzia delle Entrate, dalla Ragioneria dello Stato ai ministeri chiave, il potere è in mano a 15-20 ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Aumenta la tassa sul trading “veloce”. Dal 20% al 27%. Anzi no.



Aumenta la tassa sul trading "veloce". Dal 20% al 27%. Anzi no.
INTERMARKETANDMORE | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/LdHFv


Come anticipato ieri in un tweet dedicato, il Governo ha deciso di dare un altro colpettino con un inasprimento fiscale a chi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Privatizzazione Poste Italiane: conseguenze per i tuoi risparmi



Privatizzazione Poste Italiane: conseguenze per i tuoi risparmi
INVESTIRE IN MODO CONSAPEVOLE, SEMPLICE ED INDIPENDENTE | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/L7V9o


La privatizzazione delle Poste Italiane quali Conseguenze avrà per i tuoi soldi? Dopo tanto parlare siamo arrivati ai fatti. La ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Turchia. La banca centrale alza i tassi in difesa della Lira. E le valute emergenti ringraziano.



Turchia. La banca centrale alza i tassi in difesa della Lira. E le valute emergenti ringraziano.
FINANZA.COM BLOG NETWORK ARTICOLI | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/L6quo


Nei limiti delle loro possibilità, i paesi emergenti cercano di difendersi dalla speculazione e dall'uscita di capitali con ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Ma il governo Letta serve il popolo o le banche?



Ma il governo Letta serve il popolo o le banche?
INFORMARE PER RESISTERE | MER 29 GEN
http://tinyurl.com/nhlub42
-di Martina Biocca- L'81% dei prestiti delle banche vanno al 10% dei clienti più ricchi. Piccole imprese e cittadini ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il salario obbligato di Obama



Il salario obbligato di Obama
CONTROPIANO.ORG - ARCHIVIO - CONTROPIANO.ORG - CONTROPIANO.ORG | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/Liw6a


Obama alza sostanzialmente il salari minimo (da 7,5 dollari l'ora a poco più di 10) e annuncia la creazione di un meccanismo ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Cina prospera contro USA imperiali



Cina prospera contro USA imperiali
AURORA | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/M72lH


John V. Walsh 4th Media 28 gennaio 2014 La Cina ha dichiarato i suoi obiettivi in modo abbastanza inequivocabile. "Una ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Poveri anche di farmaci



Poveri anche di farmaci
ALTRENOTIZIE - FATTI E NOTIZIE SENZA DOMINIO | MER 29 GEN
http://pulse.me/s/Mf0vM


di Tania Careddu Sebbene il nostro sistema sanitario sia tra i pochi al mondo in grado di garantire gratuitamente ai ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad