31/01/14

L’Italia si va disfacendo mese dopo mese



L'Italia si va disfacendo mese dopo mese
RISCHIO CALCOLATO | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LqSsg


Ambrose Evans-Pritchard scrive oggi un post-verità riguardo la situazione economica italiana nel suo blog sul The Telegraph, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

EUROPA A PEZZI, SOLO DRAGHI CI SALVERA' - AFFONDANO BORSE ED EURO. SI MUOVERA’ LA BCE?



EUROPA A PEZZI, SOLO DRAGHI CI SALVERA' - AFFONDANO BORSE ED EURO. SI MUOVERA' LA BCE?
DAGOSPIA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/Lu6WZ


Carlotta Scozzari per Dagospia mario draghi Un'economia europea che non ne vuole sapere di riprendersi e dei mercati emergenti ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

ARMELLINI, 2 MILIARDI DI IMMOBILI NON DICHIARATI, MA SE LA CAVERÀ CON 6 MLN DI SANZIONE



ARMELLINI, 2 MILIARDI DI IMMOBILI NON DICHIARATI, MA SE LA CAVERÀ CON 6 MLN DI SANZIONE
DAGOSPIA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LltQE


Gianfrancesco Turano per "l'Espresso" Trentacinque anni sono passati invano. La coazione a evadere è rimasta irresistibile ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Ucraina: la Siria europea?



Ucraina: la Siria europea?
ANALISI | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/KIN6z


di Piotr. In Ucraina si stanno mettendo in atto gli schemi già visti in Libia e Siria, che poi sono quelli elaborati da ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Turchia: si intensifica la repressione, carcere e multe per i medici che soccorrono i manifestanti.



Turchia: si intensifica la repressione, carcere e multe per i medici che soccorrono i manifestanti.
SIGNORAGGIO.IT | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LOqYI


Questo provvedimento liberticida, parte di una legge già entrata in vigore lo scorso 18 gennaio, ha già sollevato molti dubbi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Tassi stabilizzati per le imprese (ma non tutte)



Tassi stabilizzati per le imprese (ma non tutte)
LINKER | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/KI0qx


La rilevazione condotta periodicamente dalla BCE su 133 banche europee (The Euro Area Bank Lending Survey) e appena pubblicata ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

L’Unione europea: una nuova colonizzazione (I)



L'Unione europea: una nuova colonizzazione (I)
L'OLANDESE VOLANTE | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/L0kRg
di Redazione Dalle pagine online di publico.es, una analisi lucida, del disegno imposto dalle gerarchie europee, attraverso il ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

BOIA E GHIGLIOTTINA



BOIA E GHIGLIOTTINA
DIETRO IL SIPARIO | GIO 30 GEN
http://pulse.me/s/LmhJl


La Sig.ra Boldrini, femminista convinta ma solo se le donne appartengono al suo clan, quello del politicamente corretto, si ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Caso Bankitalia: il regalo alle banche è il meno



Caso Bankitalia: il regalo alle banche è il meno
ARIANNA EDITRICE: RASSEGNA STAMPA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LPVOa


Il decreto relativo a Bankitalia è passato nella disinformazione generale. Cerchiamo prima di tutto di ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Un nuovo Piano Marshall per l’Europa


gonzagaL’Enciclica Caritas in Veritate indica la strada per salvare l’Europa. Un grande piano per rilanciare lo sviluppo. Ecco alcuni esempi storici concreti. “L’agire gratuito” proposto dall’Enciclica può apparire del tutto astratto e può sembrare uno dei concetti più difficili da realizzare nel mondo moderno. “La vittoria sul sottosviluppo richiede di agire non solo sul miglioramento delle transazioni fondate sullo scambio, non solo sui trasferimenti delle strutture assistenziali di natura pubblica, ma soprattutto sulla progressiva apertura, in contesto mondiale, a forme di attività economica caratterizzate da quote di gratuità e di comunione.” (Caritas in Veritate n° 39)
Eppure l’economia moderna ha già realizzato esempi di agire gratuito e oggi ha tutti gli strumenti per attuare concretamente questo concetto. Ecco alcuni esempi di agire gratuito del XX secolo:
1.    Kohl lo realizzò nell’89 quando fece l’unificazione delle due Germanie regalando letteralmente ai tedeschi ex DDR un Marco Nuovo in cambio di un vecchio e inutile marco della Germania Comunista. Anche allora si opposero in tanti, anche e soprattutto, all’interno della Germania. Di fatto era un regalo immenso di Bonn, un regalo della democrazia agli ex comunisti, un immenso trasferimento di ricchezza. Oggi nessuno ricorda le polemiche di allora, così uguali alle polemiche di oggi.

Paradossi dei social media


Paradossi dei social media


Hand holding a Social Media 3d Sphere Paradossi dei social media. Pare allontanino ciò che è vicino ed avvicinino ciò che è lontano.
Facebook ha unito il mondo come nessun impero era riuscito a fare: se si esclude la Russia dove il social network di riferimento è V Kontakte, la Cina dove detta legge Q Zone e poche altre nazioni, Facebook è presente con poco meno di due miliardi di utenti in tutti e cinque i continenti.
E allora ciò che è lontano si avvicina, le differenze diminuiscono, i linguaggi si fanno comuni. Ma  al tempo stesso ciò che è vicino si allontana, nella stessa città emergono ‘gruppi’ di appartenenza, il social network porta in superficie linguaggi e tribù differenti.
Mi sembra di osservare due direttrici pressoché contrarie. Il social network sembra aver esteso la distanza interpersonale con chi è prossimo, il concittadino, il vicino di casa. Ci si scrive più e più volte prima di incontrarsi, si clicca ‘like’ senza verbalizzare il proprio messaggio e si comunica in modo indiretto. Si sbircia dal buco della serratura, ci si incontra dando per scontato di sapere oppure fingendo di non sapere, a seconda dei casi.

 

             AVVISO URGENTE AI LETTORI DI VOCI DALLA STRADA

Dopo 5 anni di lavoro ci hanno “RUBATO” in nostro dominio vocidallastrada.com, non ci è possibile avvisare i lettori a questo link perchè non ci permettono di aggiornarlo infatti è fermo al 24 dicembre. Il nuovo link del blog è http://vocidallastrada.blogspot.it/ dove potete trovare tutti i 2000 articoli publicati in 5 anni.
Attualmente il nuovo proprietario del dominio sta utilizzando i nostri contenuti, articoli, grafica ecc... in quanto ha messo in vendita il dominio...e una pagina bianca non attira nessuno... Cercheremo di ovviare anche a questo ABUSO.
Grazie per la vostra attenzione e per il sostegno che ci stanno dando tutti i lettori e amici bloggers che sono a conoscenza della vicenda.
Alba Kan

Olli Rehn: "L'Italia Deve Privatizzare Tutto!"

Nessuno pensi che il proprio paese sia governabile secondo gli interessi specifici della sua popolazione, struttura sociale o industriale. “La linea” piove dall'alto come nemmeno nel “blocco sovietico” del secolo scorso.
E per farlo capire a tutti, Olli Rehn – commissario europeo agli affari monetari, finlandese e “falco” neoliberista – ha ribadito le sue prescrizioni all'Italia. «L'Italia deve usare la maggiore stabilità politica per lanciare progetti come le privatizzazioni e gli ulteriori miglioramenti sul mercato del lavoro per aumentare la competitività». L'ha fatto non a caso dal vertice di Davos, in Svizzera, dove i decision maker di tutto il mondo svolgono il consueto brainstorming annuale per vedere come regolare i business comuni – e conflittuali, non va mai dimenticato – per l'anno che si è aperto. Ma non ce n'è stato soltato per la derelitta italietta. «L'Italia come la Francia ha accusato un'erosione delle sue quote di mercato negli ultimi dieci anni. C'è una chiara necessità che aumentino la competitività sia in termini di costo del lavoro che di mercato dei prodotti».
C'è da dire che si tratta di una caduta di stile, visto che il governo Letta aveva deciso proprio il giorno prima di mettere sul mercato il 40% di Poste, aprendo così la strada alla privatizzazione-distruzione di una cassaforte (da lì vengono i soldi della Cassa Depositi e Prestiti) che conserva i risparmi di milioni di cittadini, specie quelli meno abbienti. Sui “miglioramenti del mercato del lavoro” - notate la delicatezza linguistica che deve nascondere la realtà brutale della regolamentazione forsennata, abolendo diritti, garanzie, livelli salariali del lavoro dipendente – quel che non è stato ancora fatto sarà certamente contenuto nel “jobs act” del piccolo duce di Firenze.

Commento ai mercati obbligazionari

Commento ai mercati obbligazionari

pisani-scena_di_mercato~OM451300~10042_20121217_28_305 La BCE chiude la seduta della scorsa settimana, come da aspettative, con tassi invariati e nessuna nuova indicazione in merito a misure “non convenzionali”. Draghi ha sottolineato l’impegno nel mantenere la politica monetaria accomodante pur mantenendo sotto controllo l’evoluzione di tassi a breve ed inflazione. Lo scenario della Banca Centrale rinnova le aspettative di una ripresa debole e graduale in un contesto di bassa inflazione.
Sul fine settimana i mercati hanno reagito al dato Statunitense sul lavoro di dicembre non in linea con il consensus: il numero dei nuovi occupati è risultato 74K contro 200K atteso; la ragione va in parte attribuita alle difficili condizioni metereologiche ch

I BRICS fanno scoppiare la bolla del credito: il rischio è uno shock deflazionistico mondiale con un'Europa priva di difese

Sul Telegraph Ambrose Evans-Pritchard analizza le tendenze dell'economia globale: USA e Cina in contemporanea  intraprendono politiche restrittive per contrastare le bolle, i paesi emergenti si difendono alzando i tassi per evitare fughe di capitali, e l'unica senza spazi di manovra rimane l'Europa, che con le sue politiche monetarie ortodosse ha già abbandonato le difese rispetto alla deflazione e alla esplosione del debito. Sorge spontanea la domanda finale:  perché stanno lasciando che accada...?


Metà dell’economia mondiale è a un incidente di distanza da una trappola deflattiva. L’FMI dice che la probabilità che ciò accada potrebbe essere ora del 20%....Continua a leggere 

L’innovazione nel sistema dei pagamenti pubblici

9b2752795dd2f7c8f3de3c80c1e514d4 Sono molto lieta di aprire questo convegno sull’innovazione nel sistema dei pagamenti pubblici organizzato dalla Banca d’Italia. Desidero innanzitutto ringraziare i relatori, coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa iniziativa e tutti i partecipanti. L’interesse della Banca d’Italia per l’argomento è testimoniato dal fatto che questo è il secondo convegno sull’innovazione da noi organizzato in meno di due settimane. Il nostro obiettivo è semplice, ma anche ambizioso: stimolare il dibattito sulle iniziative di politica economica da realizzare per collocare il paese su un più elevato sentiero di crescita.
L’economia italiana sta uscendo lentamente, dalla crisi più profonda dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il miglioramento segnalato nel recente Bollettino economico non deve farci dimenticare, o anche solo trascurare, i nodi strutturali irrisolti di questo paese, che hanno reso difficile fronteggiare la concorrenza in un sistema economico integrato a livello mondiale, rivoluzionato dai cambiamenti del paradigma tecnologico.

Come si conquista uno Stato all’insegna della frode e dell’inganno



Come si conquista uno Stato all'insegna della frode e dell'inganno
L'INDIPENDENZA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/KV8zH


di DANIEL MOSCARDI L'elite nobiliare-massonico-affarista che rappresentava uno "zero virgola" della popolazione italiana al ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Poveri italiani, credono ancora nel Quirinale e nella magistratura



Poveri italiani, credono ancora nel Quirinale e nella magistratura
L'INDIPENDENZA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/MeTO6


di REDAZIONE Cittadini e Istituzioni sempre più lontani. Secondo il tradizionale Rapporto Italia dell'Eurispes esiste uno ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il sistema monetario per un mondo civile



Il sistema monetario per un mondo civile
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LMKJt


di Bill BonnerGli investitori in borsa agiscono ancora come se Janet Yellen sia un bene per l'economia... o almeno per i prezzi ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La democrazia dei cingoli e dei pompini, della “violenza sicura”



La democrazia dei cingoli e dei pompini, della "violenza sicura"
L'INDIPENDENZA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/Mj2oW


di TONTOLO Le deputate del Pd si sono adontate perché un loro collega grillino le ha chiamate "pompinare", sostenendo che sono ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Danimarca in rivolta contro Goldman Sachs



Danimarca in rivolta contro Goldman Sachs
CONTROPIANO.ORG - ARCHIVIO - CONTROPIANO.ORG - CONTROPIANO.ORG | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LsUBX


C'è del marcio in Danimarca, ma anche una speranza di riscossa. Il paese scandinavo è uno dei più tranquilli d'Europa. Il ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Camusso manda Landini sotto processo



Camusso manda Landini sotto processo
CONTROPIANO.ORG - ARCHIVIO - CONTROPIANO.ORG - CONTROPIANO.ORG | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/Mi24q


L'indiscrezione è pesante, apre squarci inquietanti o avvilenti sulla vita interna alla Cgil e al rapporto del sindacato con la ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Rinnovamento



Rinnovamento
CONTROPIANO.ORG - ARCHIVIO - CONTROPIANO.ORG - CONTROPIANO.ORG | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/MeOa3

Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Napolitano, lei non è un Re!



Napolitano, lei non è un Re!
ARIANNA EDITRICE: RASSEGNA STAMPA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/M62xL


Nel merito, è indubbiamente scioccante accusare Napolitano di essere un boia della democrazia. La frase ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

BNS, 223 miliardi in euro nei forzieri



BNS, 223 miliardi in euro nei forzieri
:: CDT ONLINE :: WEBJOURNAL | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/KXwup
La moneta unica rappresenta il 48% delle riserve valutarie della Banca nazionale Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La rivalutazione delle quote di BankItalia comporta varie cose: 1) Si tratta di...



La rivalutazione delle quote di BankItalia comporta varie cose: 1) Si tratta di...
NOBIGBANKS.IT'S FACEBOOK WALL | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/MfMhS


La rivalutazione delle quote di BankItalia comporta varie cose: 1) Si tratta di un trasferimento di ricchezza pubblica a ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Non fatevi prendere in giro: la crisi non sta finendo



Non fatevi prendere in giro: la crisi non sta finendo
ARIANNA EDITRICE: RASSEGNA STAMPA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LZfJ4
E' tutto falso, e ci stanno ammazzando.Faccio appello ai pochi che ancora usano la loro testa, vi prego, osservate. ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Fukushima: “don’t worry, be happy”



Fukushima: "don't worry, be happy"
SIGNORAGGIO.IT | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LaMAP


"What You Should and Shouldn't Worry about after the Fukushima Nuclear Meltdowns", così viene presentato su Scientific ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

M5S SCATENA IL CAOS ALLA CAMERA E CHIEDE L’IMPEACHMENT PER IL COLLE



M5S SCATENA IL CAOS ALLA CAMERA E CHIEDE L'IMPEACHMENT PER IL COLLE
DAGOSPIA | VEN 31 GEN
http://pulse.me/s/LPLiK


Da "il Velino"GRILLO NAPOLITANO CORRIERE DELLA SERA - In apertura: "Cortei e insulti, Camera nel caos". Editoriale di Paolo ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad