09/03/14

Crimea, Putin non molla e parla con Merkel e Cameron



Crimea, Putin non molla e parla con Merkel e Cameron
L'INDIPENDENZA | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/TTEvf


di REDAZIONE Putin ha discusso al telefono della crisi ucraina con la cancelliere tedesca Angela Merkel e con il premier ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

LA SINISTRA DIVENTA INCANDESCENTE SE QUALCUNO RICORDA LE RADICI SOCIALISTE DEL NAZISMO



LA SINISTRA DIVENTA INCANDESCENTE SE QUALCUNO RICORDA LE RADICI SOCIALISTE DEL NAZISMO
COMEDONCHISCIOTTE | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/UdkoX


DI DANIEL HANNAHThe Telegraph Il 16 Giugno 1941, mentre Hitler preparava le sue forze per l'Operazione Barbarossa [invasione ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

100 MILA MILIARDI DI DEBITO!!!



100 MILA MILIARDI DI DEBITO!!!
MERCATO LIBERO | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/TEsT6


Il debito nel mondo  è aumentato di oltre il 40% dal 2007 quando e' iniziata la crisi finanziario-economica superando la ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Articolo pubblicato  su MERCATOLIBERONEWS del 09/03/2014.

I NUOVI CITTADINI DEL MONDO II.


Quando scrissi il primo articolo in data 28/01/2014 venne fatto un commento ad esso il quale  si poneva chi fossi e mi accostava a PAOLO BARRAI.

Avendo avuto il piacere di conoscerlo personalmente a qualche MEETING, devo asserire che la visione sui nuovi CITTADINI DEL MONDO è assai vicina forse il come promuoverla un po’ più discordante. Egli usa decisamente una FORZA DIROMPENTE al limite della provocazione al fine di scardinare  le remore, insite nella mentalità italiana, a superare il limite dei confini nazionali per porsi di fronte ad un OCEANO di opportunità che il mondo offre. Inoltre pone anche un limite economico sotto il quale reputa decisamente difficile entrare in questa nuova ottica. E’ un vulcano di iniziative che diffonde sagacemente sul WEB affinché possano sviluppare forme di aggregazione dei NUOVI CITTADINI e credo si stia affermando con pieno diritto.

Nel mio caso questa realtà non si è affermata negli ultimi sette anni della CRISI, bensì dalla fine degli anni settanta e si sempre sviluppata in modo SOFT e POCO APPARENTE.  La scintilla scatenante è stata la costante formazione lavorativa con MULTINAZIONALI ESTERE che già allora si stavano evolvendo ad AZIENDE SOVRANAZIONALI con tutte le implicazioni che il futuro ci ha evidenziato. L’esperienza accumulata sul campo ed il contatto personale con soggetti interessati ad effettuare il salto di qualità nella SOVRANAZIONALIZZAZIONE DEL LORO PATRIMONIO ha permesso di valutarne i benefici, La maggior sorpresa che notai fin dal primo approccio con le persone interessate non era porre la questione sulla disponibilità economica, ma sulla piena consapevolezza e desiderio della scelta del cambiamento.


QUESTA E’ LA FORZA SCATENANTE CHE PERMETTE IL SUPERAMENTO DI OGNI POSSIBILE OSTACOLO.


Ho visto gente cosi detta “DA VALIGIA DI CARTONE” (prevalentemente giovane) partire per nuovi lidi affermarsi ed in seguito disponibile ad investire od a partecipare ad una iniziativa da una altra parte, anche in altri continenti, ed essere pieni fautori di essere entrati a far parte della nuova categoria. Altri con capitale decisamente interessante, ma con tutte le remore sull’effettivo desiderio di abbandonare le loro posizioni di rendita, fallire miseramente anche se per alcuni non significava emigrare dall’ITALIA.

Come dissi nell’articolo precedente, l’entrata in questa categoria implica l’abbandono, anche se potrebbe essere in parte, della visione ristretta del proprio habitat per porsi di fronte a conoscenze ed individui che non parlano la tua stessa lingua, ma che possano portare ad un arricchimento costante del modo di essere oltre alla conoscenza del mondo in senso REALE. Nel nostro Paese conosco molta gente che parla di luoghi, di situazioni e di metodologie con una proprietà da LIBRO STAMPATO. ED E’ PROPRIO COSI’. Il loro SAPERE è NOZIONISTICO, cioè appreso dai libri, ed approfondendo gli argomenti ci si accorge ben presto che MAI hanno visto quei luoghi, MAI hanno avuto vissuto certe situazioni e MAI hanno affrontato quelle metodologie. I NUOVI CITTADINI DEL MONDO tutto questo potranno dirlo di averlo sperimentato personalmente. Anzi diciamo che sarà la loro essenza del vivere. Realizzare, rischiare e conoscere non sarà mai un OSTACOLO, bensì una OPPORTUNITA’. Le distanze non esisteranno come PROBLEMA. Il parlare più lingue sarà un OBBLIGO. Il dialogo con persone di cultura diversa la FORZA DELLA COLLABORAZIONE. Il business sarà la REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO. La famiglia, le amicizie e le conoscenze non saranno più nazionali o continentali, bensì INTERCONTINENTALI.

Essi saranno ricercati ed attirati dai PAESI del GLOBO, poiché sono una RICCHEZZA, un VALORE AGGIUNTO al fine di accrescere l’ECONOMIA di ogni PAESE. Verrà agevolata la loro condizione economica affinché essi siano appagati e risiedano nei loro confini. Ma attenzione nella vita non esiste nessuno che fa niente per niente tanto meno gli STATI. Quindi la disponibilità a cambiare residenza deve essere non una necessità, ma una condizione IMPERANTE.

Quello che si sta verificando nel MONDO FINANZIARIO sui PAESI OFF-SHORE, sui conti più o meno dichiarati o legali  o sulle proprietà immobiliari possedute identifica con precisione che un certo modo di operare è e diverrà sempre più obsoleto. Tutti gli STATI stanno ponendo sempre più ostacoli alla fuoriuscita dei propri CITTADINI sapendo che essi sono la FONTE DELLA LORO RICCHEZZA o per meglio dire i SUDDITTI DA SPOLPARE PER I PRIVILEGI DEL SETTORE PUBBLICO. Non importa se essi siano economicamente benestanti o no. L’importante che essi risiedano nei confini a cui si possa prendere TASSE sia dalla rendita o dal lavoro. 


L’idea suggestiva di pensare ad avere un PAESE di soli RICCHI e con una tassazione molto forte al primo scaglione, potrebbe scontrarsi con la REALTA’ dei conflitti sociali. La CLASSE MEDIA è il cuscino che permette agli estremi della società (RICCHI e POVERI) di non incontrarsi e più il cuscino è grande più i conflitti sociali sono inesistenti. Ma identificare la CLASSE MEDIA con i RICCHI è un errore. RICCHI e POVERI sono sempre esistiti e la STORIA è piena di rivolte e rivoluzioni. Al termine della seconda Guerra Mondiale e con l’avvento del CONSUMISMO iniziò a crearsi una nuova CLASSE SOCIALE che venne e viene identificata come MEDIA. Soggetti sempre più economicamente indipendenti, con un lavoro remunerato e sicuro nel tempo e con possibilità di avere PROPRIETA’. Quest’ultima voce è la VERA identificazione della CLASSE MEDIA. PROPRIETA’ significa POSSEDERE  e se si POSSIEDE non si vuole perdere e la si difende contro tutti. I RICCHI possiedono tanto. I POVERI non possiedono NULLA. La CLASSE MEDIA possiede POCO, ma è sufficiente per non intraprendere iniziative atte a perdere la o le PROPRIETA’. Quindi tutte e tre le CLASSI SOCIALI sono necessarie. Il problema è non favorire una a discapito dell’altra, ma trovare il GIUSTO EQUILIBRIO affinché esse possono ESISTERE. GUAI a sottovalutare i rischi della perdita del GIUSTO EQUILIBRIO. Questo vale ancor più nel caso del SETTORE PUBBLICO sul PRIVATO, più esso sarà OPPRIMENTE ed AGUZZINO più i desideri di RIVOLTA da latenti diverranno PALESI con tutte le debite conseguenze.

In tutto questo i NUOVI CITTADINI DEL MONDO saranno sempre meno coinvolti, poiché non sarà il singolo PAESE la loro “CASA” , ma il GLOBO. Se un PAESE non rispetterà i canoni della loro esistenza, cambiare e risiedere in un altro sarà una condizione dell’essere. Essi non si sentiranno obbligati verso nessun PAESE, ma saranno obbligati verso la crescita del MONDO.  

La residenza, la nazionalità o l’appartenenza ad un popolo diverrà coi secoli sempre più secondario non perché se ne denigrerà le origini, anzi esse sono e saranno sempre una ECCELLENZA, ma non saranno predominanti nelle SCELTE o PROGETTI o BUSINESS. I veri punti qualificativi saranno  la COMPETENZA, la MERITOCRAZIA e la REALIZZAZIONE EFFETTIVA dei PROGETTI. FATTI non PAROLE, ESSERE e non APPARIRE. Tutto il resto sarà ARIA FRITTA. 

Essi saranno la NUOVA CLASSE MEDIA GLOBALE chi saprà utilizzarla al meglio avrà a disposizione una ARMA ECONOMICA di potenza inimmaginabile ed essi dovranno essere ben consci della loro FORZA. Questa forza deve basarsi sulla LIBERTA’ DELL?INTRAPRENDERE ed il RIFIUTO alla SUDDITANZA PUBBLICA che cercherà sempre di ingabbiarli in leggi, leggine e TASSE col fine ultimo di togliere la MOBILITA’. Lo STATO che imporrà la SUDDITANZA  FISCALE col fine di privilegiare il SETTORE PUBBLICO dovrà essere abbandonato al suo fallimento e combattuto economicamente. Solo gli STATI che considerano gli abitanti dei CITTADINI e non dei SUDDITI avranno il PRIVILEGIO di avere questa NUOVA CLASSE SOCIALE e con essa tutti i VANTAGGI ECONOMICI che ne conseguiranno.
 

RIPETO; sempre nel GIUSTO EQUILIBRIO e non PREVARICAZIONE o SOPPRUSI sulle altre COMPONENTI SOCIALI. Altrimenti invocare ONESTA e GIUSTIZIA diverrà un BOOMERANG del predicare bene ma razzolare male. 

 

VITTORIO

LIBIA: nel 2010, il paese vantava il più alto tenore di vita in Africa. Il prod...



LIBIA: nel 2010, il paese vantava il più alto tenore di vita in Africa. Il prod...
ABBATTIAMO LA FRODE BANCARIA E IL SIGNORAGGIO'S FACEBOOK WALL | VEN 7 MAR
https://www.facebook.com/208622872545749/photos/a.290029031071799.67055.208622872545749/601279309946768/?type=1


LIBIA: nel 2010, il paese vantava il più alto tenore di vita in Africa. Il prodotto interno lordo pro capite eccedeva i 14 ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il mondo alla rovescia



Il mondo alla rovescia
ARGENTO FISICO | SAB 8 MAR
http://feedproxy.google.com/~r/ArgentoFisico/~3/svdPEXYdlBc/il-mondo-alla-rovescia.html


No, vi prego, rendiamoci conto del livello di demenza a cui siamo arrivati in questo paese. La cosa TRAGICOMICA è come in tanti ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il Grave Errore di Seguire gli USA nella Nuova Guerra Fredda



Il Grave Errore di Seguire gli USA nella Nuova Guerra Fredda
RISCHIO CALCOLATO | DOM 9 MAR
http://feedproxy.google.com/~r/blogspot/HAzvd/~3/9hKdZ6OqCXA/il-grave-errore-di-seguire-gli-usa-nella-nuova-guerra-fredda.html


(compagno Soros) Due fatti straordinari sono recentemente accaduti in Italia: George Soros ha investito in IGD società ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Dopo aver voluto la II, adesso gli USA vogliono la III guerra mondiale



Dopo aver voluto la II, adesso gli USA vogliono la III guerra mondiale
BLOG DI INFORMARE | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/TYqLO


Prima che il dollaro collassi... «C'è l'intento del Pentagono di colpire la Russia prima del collasso planetario del ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Spending review...ecco le ultime novità



Spending review...ecco le ultime novità
BLOG DI INFORMARE | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/UFM3E


E l'Italia si comprò pure le aerocannoniere (le hanno solo gli americani da quanto costano) di Gianni Fraschetti - Il ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il dato e’ di quelli semplicemente impressionanti: A Febbraio 2014, i dati grezz...



Il dato e' di quelli semplicemente impressionanti: A Febbraio 2014, i dati grezz...
SCENARIECONOMICI.IT'S FACEBOOK WALL | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/UaDNI


Il dato e' di quelli semplicemente impressionanti: A Febbraio 2014, i dati grezzi del commercio estero cinese, vedono un -18,1% ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

GLI APPUNTAMENTI DI MERCATO LIBERO DI MARZO E APRILE,



GLI APPUNTAMENTI DI MERCATO LIBERO DI MARZO E APRILE,
MERCATO LIBERO | SAB 8 MAR
http://pulse.me/s/Tx7FZ
LUGANO - FIRENZE - MILANO - BERLINO - ROMA - NAPOLI -  CANARIE - PANAMA - MARBELLA  MERCATO LIBERO E' GLOBALE -MERCOLEDI 12 ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

DA ROTTAM'ATTORE A SIOR TENTENNA.IMMOBILISMO A PALAZZO CHIGI. NON FIRMATO NEMMENO LE DIMISSIONI DI GENTILE



DA ROTTAM'ATTORE A SIOR TENTENNA.IMMOBILISMO A PALAZZO CHIGI. NON FIRMATO NEMMENO LE DIMISSIONI DI GENTILE
DAGOSPIA | SAB 8 MAR
http://pulse.me/s/Ts5da


DAGOREPORT - Da Rottam'Attore a Sior Tentenna. La parabola del Fonzie fiorentino rischia di essere veloce come l'ambizione che ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Osteria senza oste, ma non per il fisco



Osteria senza oste, ma non per il fisco
BLOG DI BEPPE GRILLO | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/TEAML


Ecco che succede nel nostro Paese - si entra e si beve, servendosi da soli perché manca l'oste, non c'è un preziario e sta agli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

NOTICINE



NOTICINE
MEDIOEVO SOCIALE | SAB 8 MAR
http://pulse.me/s/Usw18
OMICIDIO MIRATO Putin deve stare molto attento alle persone che lo avvicinano ed a chi si occupa della sua alimentazione ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Euro, come recuperare la sovranità monetaria



Euro, come recuperare la sovranità monetaria
L'OLANDESE VOLANTE | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/UalBy
di Enrico Grazzini Il progetto Bancor, la moneta comune globale che Keynes presentò a Bretton Woods, può rappresentare la ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

ANCORA SU UCRAINA, ITALIA, STATI UNITI ( MA SCOMODIAMO CARL SCHMITT e LA GRANDE BELLEZZA. SCEGLIETE) di Antonio de Martini e Massimo Morigi



ANCORA SU UCRAINA, ITALIA, STATI UNITI ( MA SCOMODIAMO CARL SCHMITT e LA GRANDE BELLEZZA. SCEGLIETE) di Antonio de Martini e Massimo Morigi
IL CORRIERE DELLA COLLERA | SAB 8 MAR
http://pulse.me/s/TJ7hW


Sebbene l'offerta di un miliardo di dollari fatta dal segretario di Stato John Kerry appena giunto in Ucraina richiami alla ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Oro: le tessere del mosaico si compongono



Oro: le tessere del mosaico si compongono
MAZZIERO RESEARCH | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/Tqpf4


La scorsa settimana è iniziata sotto l'influenza dei venti di guerra, che hanno spinto le quotazioni dell'oro sino a 1.350 ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

FMI: PROSPETTIVE POCO ROSEE PER L'UCRAINA



FMI: PROSPETTIVE POCO ROSEE PER L'UCRAINA
COMEDONCHISCIOTTE | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/TQKLr


DI VALENTIN KATASONOV strategic-culture.org Gli esperti del FMI e i funzionari statali conoscono la situazione del paese, ecco ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

USA CONTRO VENEZUELA: LA GUERRA FREDDA SI SCALDA



USA CONTRO VENEZUELA: LA GUERRA FREDDA SI SCALDA
COMEDONCHISCIOTTE | DOM 9 MAR
http://pulse.me/s/TwRRK


DI NIL NIKANDROV strategic-culture.org  Durante il recente carnevale in Venezuela, delle sacche isolate di proteste ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad