13/03/14

BRUSH HOUR! RENZI STASERA DA VESPA: "SE NON METTO I SOLDI IN BUSTA PAGA, SONO UN BUFFONE"



BRUSH HOUR! RENZI STASERA DA VESPA: "SE NON METTO I SOLDI IN BUSTA PAGA, SONO UN BUFFONE"
DAGOSPIA | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VvIFK


Francesco Bonazzi per DagospiaMATTEO RENZI IN CONFERENZA STAMPA A PALAZZO CHIGI FOTO LAPRESSE Il giorno dopo la grande ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Intermarket: se petrolio e rame sono deboli, come fa ad essere tonica la crescita economica?



Intermarket: se petrolio e rame sono deboli, come fa ad essere tonica la crescita economica?
INTERMARKETANDMORE | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/Vi32O


Nelle scorse settimane ho parlato spesso (anche nel video TRENDS che, vi annuncio,  questo weekend avrà una veste particolare) ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Farage: non potendo svalutare l’euro, stiamo svalutando l’Europa allo stato di 3° mondo



Farage: non potendo svalutare l'euro, stiamo svalutando l'Europa allo stato di 3° mondo
INFORMARE PER RESISTERE | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VWpcH
"Non potendo svalutare l'Euro, stiamo #svalutando il #Mediterraneo allo stato di Terzo Mondo". Così Nigel #Farage, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Kerry, pronti a passi seri contro Russia



Kerry, pronti a passi seri contro Russia
NEWS DI TOPNEWS - ANSA.IT | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VhNgU
Giù lunedì se Mosca andra' avanti su referendum in Crimea Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

-73% l'anno, ci credereste?

****************************************************
Nota di Zio: Mi sono registrato sul sito Deshgold di Gennaro Porcelli per poter
scaricare gratis il suo ebook sull'oro e sulla moneta fiat (senza valore intrinseco)
vi consiglio di non perderlo perché sarebbe un grave errore non leggerlo!!
Ziobarbero   
****************************************************


Koos Jansen della Direzione Generale Commerciale di Intelligence e Statistica indiana ci fa sapere che sono stati ufficialmente pubblicati i dati definitivi relativi al commercio di oro e argento per l’anno 2013. Tali informazioni commerciali si riferiscono però alle sole importazioni complessive lorde di metalli preziosi.
E’ cosa nota che il Governo dell’India, allo scopo di limitare, o quantomeno rallentare le importazioni di oro nel Paese, fin dall’agosto dell’anno passato ha imposto dei dazi alle dogane del 10 % su tali importazioni.
In aggiunta a questa imposizione è stato fatto obbligo per i commercianti indiani di esportare per legge un quantitativo minimo pari al 20% delle importazioni complessive di oro.
Potete immaginare quali siano stati i risultati della politica proibizionistica messa in atto: l’importazione ufficiale di oro è crollata, mentre i ricarichi sulle quotazioni nei mercati internazionali dei preziosi hanno raggiunto nel mese di gennaio il 25%. Dal canto loro gli indiani si sono organizzati con il contrabbando delle forniture.
Il grafico che segue dà un’idea dei premi pagati per acquisire oro.
 
Imporre la regola dell’80/20 e aumentare i dazi dal 4 % al 10 % ha ridotto all’osso i ricavi per il Governo indiano, come conseguenza inevitabile del crollo dell’importazione ufficiale del metallo prezioso e l'incredibile aumento del commercio di contrabbando.

Ma veniamo ai dati: rispetto al primo semestre dell’anno scorso le importazioni indiane di oro hanno subito un calo del 73%: a fronte delle 631 tonnellate di oro complessivamente entrato nel Paese, è stato registrato un valore di “sole” 173 tonnellate per il secondo semestre.
L’importazione lorda totale nel 2013 è stata pari a 804 tonnellate, in calo del 20% rispetto alle 999 tonnellate del 2012.
Jayant Bhandari, pratico negli spostamenti da una parte all’altra del Paese, ha riferito allo stesso Koos Jansen che contrabbandare oro in India è relativamente un gioco da ragazzi, sia alla dogana in aeroporto che quando si tratta di bypassare l’esercito alla frontiera. Il motivo? Sembra che tutti siano felici di prendere tangenti per chiudere un occhio…
Così scrive a Koos Jansen:
Una parte arriva per via aerea (via Dubai e Singapore, legalmente e illegalmente), un’altra attraverso il confine con il Bangladesh e una piccola parte attraverso il Nepal e Pakistan. Non credo valga la pena correre il rischio di portare attraverso la Cina. Il confine con il Bangladesh è il corridoio preferito, sono sufficienti un paio di dollari di tangenti perché i ragazzi dell’esercito facciano il loro lavoro (quello di chiudere gli occhi).
Si sente spesso dire dagli analisti che non vi è carenza di oro in India. Sbagliato. E’ una commodity più liquida dell’acqua. Lo spread è così sottile che spesso è possibile acquistare e vendere allo stesso prezzo (il commerciante fa il suo margine creando gioielli).
Prima degli anni ’90, l’importazione di oro era fortemente regolamentata e tale da creare pesanti dazi doganali. Naturalmente, in quel periodo molto più oro arrivò in India attraverso il contrabbando. 
Due cose avvennero in seguito: il governo perse ogni possibilità di ricavare entrate provenienti dalle importazioni di oro, e, soprattutto, contrabbandieri senza scrupoli iniziarono a gestire un impero in diverse città indiane, specialmente a Mumbai, controllando il traffico di esseri umani (con conseguenze terribili per le ragazze povere e i bambini) e finanziando il settore immobiliare e le industrie cinematografiche. Erano loro i governanti non ufficiali di Mumbai.
Quando le restrizioni sull’oro furono attenuate nei primi anni ’90 sotto la pressione del FMI, gli stessi contrabbandieri cominciarono ad essere identificati e conosciuti come terroristi.
Le restrizioni attuali e il pesante dazio doganale sull’ oro ripeterà le conseguenze del periodo precedente agli anni ’90.

Viste le condizioni di contrabbando sull'Oro (premi superiori a quelli internazionali), molti risparmiatori indiani si sono “ripiegati” ad accumulare argento. L’India ha importato nel 2013 una quantità complessiva di argento pari a 6.125 tonnellate, record di sempre, con una crescita del 189% rispetto alle 2.115 tonnellate importate nel 2012. Nel solo mese di dicembre l’argento da importazione ha avuto una crescita del 108% mese su mese, pari a 825 tonnellate, con una crescita quindi del 6.560% anno su anno. 
 
Koos Jansen si chiede se il Governo indiano attuale possa ritenersi soddisfatto della sua politica sui metalli preziosi portata avanti nel 2013 e se anche il prossimo governo sceglierà lo stesso percorso.
Ce lo chiediamo anche noi.
Crisi Globale | 13 marzo 2014

http://crisiglobale.wordpress.com/

Da oggi "Crisi Globale" seguirà regolarmente gli eventi in Ucraina pubblicando aggiornamenti, analisi e dati economici da fonti locali e internazionali. Cominciamo con un articolo sul ruolo dei tatari di Crimea nell'attuale crisi Continua a leggere

INVESTIMENTI E TASSAZIONE

                 Nuovo Articolo
INVESTIMENTI E TASSAZIONE
http://www.eugeniobenetazzo.com/tassare-le-rendite-finanziarie.htm


GEORGE SOROS..L'EURO POTREBBE ESSERE MORTO



GEORGE SOROS..L'EURO POTREBBE ESSERE MORTO
MERCATO LIBERO | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VEWZU
SOROS, LO STESSO CHE HA APERTO UNA GROSSA POSIZIONE AL RIBASSO SULL'INDICE AMERICANO PARLA DEL DESTINO DELL'EURO..E NON SEMBRA ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La Bce: "In Italia nessun progresso nel rientro dal deficit"



La Bce: "In Italia nessun progresso nel rientro dal deficit"
GLI ARTICOLI DI CADOINPIEDI.IT | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VwLJJ


di Redazione Cadoinpiedi.it Il giorno dopo la presentazione delle riforme di Renzi, è arrivata la doccia fredda da ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

BRUNETTA: “Renzi crede di essere Mandrake, ma il risveglio sarà amaro”



BRUNETTA: "Renzi crede di essere Mandrake, ma il risveglio sarà amaro"
DAW BLOG/NEWS.COM | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VGQ5d


"Viva Tremonti che sulla finanza creativa rispetto a Renzi era un principiante. Il premier lo ha superato mille volte con ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Renzie's...: Pizza&Noccioline



Renzie's...: Pizza&Noccioline
IL GRANDE BLUFF | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VmzEN


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); E vabbuò...in fondo il tutto ha anche una sua logica... Dopo 20 anni di ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

L’ALBERO DELLA CUCCAGNA DELLE CARTE DI CREDITO



L'ALBERO DELLA CUCCAGNA DELLE CARTE DI CREDITO
RENDITA MONETARIA E DEMOCRAZIA | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VFHPF


L'ALBERO DELLA CUCCAGNA DELLE CARTE DI CREDITOGuadagni usurai sulla moneta-fantasma [1]Postato il Martedì, 11 marzo @ 23:10:00 ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

False Flag in Ucraina per "facilitare" la guerra? Dott. Stranamore docet...



False Flag in Ucraina per "facilitare" la guerra? Dott. Stranamore docet...
RISVEGLIO GLOBALE | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VmMEX


http://fractionsofreality.blogspot.it/2014/03/gli-stati-uniti-stanno-programmando-una.htmlhttp://beforeitsnews.com/military/2014 Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

La migliore scommessa contro la FED



La migliore scommessa contro la FED
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VyCgZ


Chiunque vi dica che questa crisi non è figlia di politiche dettate dal Keynesismo vi sta ingannando. Nella General Theory, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Renzi ci porta al disastro totale, mettete in salvo i vostri soldi



Renzi ci porta al disastro totale, mettete in salvo i vostri soldi
FINANZA IN CHIARO | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VByip


Era evidente che il cambio di Letta con Renzi, avvenuto in tutta fretta e senza dare la possibilità agli italiani di votare, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Renzi, supercazzole e robe serie



Renzi, supercazzole e robe serie
DIETRO IL SIPARIO | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VF2cR


In Italia ci dilettiamo con la supercazzola di Renzi che regala ben....fino a 80 euro a chi guadagna fino a 1500 euro al mese ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Renzi? Un governo delle "fanfare". L'Usb avverte il nuovo esecutivo



Renzi? Un governo delle "fanfare". L'Usb avverte il nuovo esecutivo
CONTROPIANO.ORG - ARCHIVIO - CONTROPIANO.ORG - CONTROPIANO.ORG | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VeTBo


"Più che un 'governo del fare', questo è il 'governo delle fan-fare'", esordisce Pierpaolo Leonardi, per l'Esecutivo Nazionale ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Mazziero Research: si dovrà cambiare modo di scegliere la banca



Mazziero Research: si dovrà cambiare modo di scegliere la banca
MAZZIERO RESEARCH | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VAAu5


Con le nuove direttive europee saremo noi a dover mettere mano al portafoglio per coprire le passività dei bancari. E ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Default di pagamento in Cina, timori per una nuova crisi dei subprimes



Default di pagamento in Cina, timori per una nuova crisi dei subprimes
RISCHIO CALCOLATO | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VmzEE


Le autorità cinesi sono pronte ad accettare default di pagamento su prodotti finanziari, dato che "è difficile evitare ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

L'Abbraccio Rovinoso dell'Eurozona con la “Svalutazione Competitiva”

Dal CER (Centre for European Reform), think tank che si definisce europeista ma non acritico, una bella analisi suffragata dai dati sulla confusione fuorviante tra "competitività" e tassi di cambio reali: una pietra tombale sulle famigerate "svalutazioni competitive" del nostro paese...
di Simon Tilford , 10 marzo 2014
Si supponeva che l'euro avrebbe dovuto porre fine alle svalutazioni competitive, e con ciò alla “concorrenza sleale”. Ma non è stato così. La Germania è stata spesso dipinta (a torto) come la vittima delle svalutazioni competitive degli altri paesi prima dell'introduzione dell'euro....Continua a leggere

DA “SI SALVI CHI PUO’” AL “MEETING DI RENZI”.


Interessante BARAONDA sui MEDIA ISTITUZIONALI, ma altrettanto nel mondo WEB. Tutti sono rimasti sorpresi dalla PRESENTAZIONE ALL’AMERICANA del buon RENZI su la JOB’S ACT ed i suoi annunci “RIVOLUZIONARI” sia nel campo economico che politico.


L’indicazione degli annunci sono stati segnalati come “RIVOLUZIONARI” tra virgolette per indicare che non esiste NULLA di stravolgente, ma solo applicazione di regole che già sono in essere da anni in altri PAESI e che tutti volevano anche in ITALIA. La domanda da porsi è semmai perché abbiamo dovuto attendere l’arrivo di RENZI e perso come minimo 15 anni di tempo. Le comiche o le colpe di questa latitanza politica la si deve alla strategia scelerata della DISTRUZIONE DELL’AVVERSARIO a prescindere sia da destra che da sinistra ponendo il PAESE sull’orlo del baratro del FALLIMENTO.


In data 12/09/2013 scrissi l’articolo “SI SALVI CHI PUO’” e dissi apertamente che la LEGGE DEL FARE di Letta non avrebbe MAI agganciato la RIPRESA, che esiste in EUROPA avendone avuto conferma in quest’ultimo mese percorrendola in vari PAESI. Era talmente facile azzeccarla che i BOOKMAKERS l’avrebbero quotata un decimo. Allo stesso tempo era così facile fare una JOB’S ACT idonea ad un aggancio alla RIPRESA ECONOMICA che bastava ispirarsi dalla CATTIVA GERMANIA, già applicata dal 2003, od alla tanta DEPAUPERATA SPAGNA dall’anno scorso. Sembra assai strano dire che la SPAGNA sia in ripresa e noi no. La verità OFFENDE, ma la presa di decisioni drastiche al limite della sopportazione CIVILE hanno permesso l’aggancio. Con questo non significa che i problemi soprattutto FINANZIARI siano terminati, tutt’altro; ma la base produttiva è ripartita sicuramente più velocemente della nostra e le previsioni indicano il loro PIL 2014 superiore al nostro. Quindi magari si fa’ del sarcasmo “SCOLASTICO” al buon RENZI dicendo che un po’ a copiato od in alternativa a preso dei BUONI SPUNTI. Ci voleva talmente poco. Basta essere UMILI e non SUPPONENTI, condizione assai difficile in un PAESE dove i TUTTOLOGI la fanno da PADRONI.


 

La sorpresa maggiore si è avuta dalle critiche. Il fatto che i cori più contrari siano arrivati dalle persone PARASSITE PER PROFESSIONE all’interno del suo partito, può far pensare che ha cominciato a colpire GIUSTO. Infatti che le critiche arrivino dall’opposizione è di norma e nessuno si stupisce, ma i LETTA, BERSANI, BINDI etc. etc., anche se poi hanno votato la fiducia, dovrebbe far riflettere il PREMIER di quello che lo aspetta nel prosieguo del mandato. Se come è vero il detto militare: “è più facile cambiare un GENERALE che un MARESCIALLO”,  lo scontro che dovrà affrontare con l’APPARATO BUROCRATICO sarà TITANICO. La vera sfida non è nel promulgare leggi o quant’altro, ma fare in modo che siano correttamente applicate e che non esistano ostacoli od inadempienze. Attenzione questa “RIVOLUZIONE” deve essere fatta anche nelle Istituzioni Locali dove troppe volte si perpetuano abusi, disservizi e collusioni a dir poco VERGOGNOSI.

 

IL CITTADINO PER LO STATO E’ IL SUO CLIENTE NON IL SUDDITO.

 

Il NODO più difficile per far si che si agganci veramente la ripresa e togliere il MACIGNO DEI DEBITI FISCALI che questa CRISI ha riversato sulla testa degli ITALIANI che leggi STROZZINE hanno permesso di TAGLIEGGIARE con CARTELLE ESATTORIALI che il MOVIMENTO CINQUE STELLE ha definito peggio del PIZZO MAFIOSO. E non si può darle torto. Le sanzioni “LEGALI” per ritardati pagamenti sono una tale BARBARIA che nemmeno lo SCERIFFO DI NOTTINGHAM poteva architettarle. Roba da servi della gleba. Non considerare il periodo di CRISI e della scarsa liquidità disponibile accoppiandola con le tassazioni locali dirette aumentate anche del 300 % e quelle indirette verbali, multe, ispettori del lavoro, ispettori ASL, GHESTAPO DI FINANZA  e POLIZIA LOCALE tutti pronti a verbalizzare per far vedere quanto sono efficienti e additare a come gli ITALIANI sono INADEMPIENTI, EVASORI ed ILLEGALI. EQUITALIA ed il buon HIMMLER-BEFERA esultano una per i LAUTI COMPENSI nella RISCOSSIONE DA STROZZINI LEGALIZZATI ed il secondo per “giustificare” il suo anch’esso LAUTO STIPENDIO. Oggi esiste una gran massa di lavoratori sia imprenditori che dipendenti che si sentono EMARGINATI e posti nell’ILLEGALITA’ DELLA PICCOLA EVASIONE PER SOPRAVVIVENZA e che questo MACIGNO DEBITORIO non li farà più rientrare con tutte le conseguenze sociali del caso, altro che CARCERI. Sapere di essere perseguiti e perseguitati per CARTELLE ESATTORIALI con importi alti e man mano cresciuti fino ad essere inesigibili, pone questi individui a mantenere un profilo al di fuori dell’ECONOMIA REALE APPARENTE  per rifugiarsi in quella SOMMERSA. Porre poi risorse umane a cercare di stanare questi individui implica un costo enorme che il più delle volte, oltre ad essere crediti inesigibili, incidono sul bilancio dello STATO in modo SPROPORZIONATO e non remunerativo, sempre che la cartella esattoriale non diventi CARTA IGIENICA. Ben diversa sarebbe l’incidenza se i controlli fossero stati fatti in BANCHE, GRANDI AZIENDE od all’interno dello stesso STATO. Tutte le volte che si diffonde una inchiesta le cifre sono da CAPOGIRO per la stragrande maggioranza delle partite IVA  soggette a revisione costante degli scontrini. Cifre che essi non vedranno MAI nell’arco della propria esistenza. Non vorrei che col proseguimento di questa metodologia a dir poco persecutoria sull’ECONOMIA REALE non si arrivi ancora ad atti di suicidio o, forse, a ben più gravi.

 

SOLO UNA SANA CONSAPEVOLE MORATORIA SULLE CARTELLE ESATTORIALI CON VERO ABBATTIMENTO DELLE SANZIONI INIQUE PORTERA’ ALLA LORO ROTTAMAZIONE, AD ENTRATE FISCALI CERTE, DIMINUZIONE DEL CARICO E DELLE PRATICHE APERTE IN EQUITALIA, MA SOPRATTUTTO SOLLIEVO PER I CONTRIBUENTI.

 

Da qui riformare il FISCO oltre che sul numero delle TASSE ed IMPOSTE, delle aliquote e delle normative anche sui  termini di pagamento e delle sanzioni che siano più UMANE.  

Ma quali sono queste BENEDETTE RIVOLUZIONI. Proviamo ad analizzarle:


1) CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO: Si parla di un unico contratto sull’arco dei tre anni senza CAUSALE o MOTIVAZIONE. Dopo anni di PERSECUZIONI SINDACALI, di ammennicoli  vari dal PROGETTO alla CHIAMATA e dove chi aveva rifatto la normativa a perso la vita, si avrà UN SOLO CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO. PUNTO. Il dubbio più preoccupante che sovviene è la perdita di entrate economiche degli addetti  ai procedimenti legali che intasano i TRIBUNALI di ITALIA  con tutte le conseguenze “FURBESCHE” sia dei dipendenti che dei datori di lavoro e calcoliamo anche gli avvocati.


2) CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA: La sua fine e l’entrata in vigore di un sostegno di disoccupazione fino al conseguimento di un altro impiego e talmente “RIVOLUZIONARIO” che negli altri PAESI esiste da anni, ma in uno STATO PARASSITARIO come il nostro non è MAI stato preso in considerazione. Era preferibile tenere in vita AZIENDE DECOTTE e FALLITE e mantenere INERMI i suoi dipendenti con la FARSA di far ripartire l’attività, solo ed esclusivamente per VANTAGGI ECONOMICI e POLITICI. Togliere di mezzo il più velocemente possibile una AZIENDA FALLITA e ricollocare il personale in altre ATTTIVE deve essere una PRIORITA’ BASILARE per una ECONOMIA EFFICIENTE. Non si possono disperdere risorse con false promesse ed un impiego che duri tutta la vita non è la regola, bensì l’ECCEZIONE.


3) AUMENTO SALARIALE ED IRAP: Tutti invocavano una scelta SHOCK su questa tema. Affermare un taglio del 10 % sull’IRAP viene da dire “MA DOVE CASPITERINA ERANO GLI ALTRI PREDECCESORI ?” Perfino l’ultimo il buon LETTA parlava di un possibile taglio, ma RIDICOLO. Ora tutti noi sappiamo che questa INIQUA, ORRIBILE e FORTEMENTE SPEREQUATIVA esiste solo in ITALIA e dovrebbe essere ABOLITA, ma già annunciare, poi vedremo nei fatti, una riduzione del genere è INCORAGGIANTE. Per quanto riguarda l’aumento salariale è un CONTENTINO che non fa mai male, ma non risolve ASSOLUTAMENTE i problemi dei ITALIANI che sono ben altri.


4) LEGGE ELETTORALE: La mancata disponibilità alle PREFERENZE trovo che sia una LINEA MAGINOT iniqua e discriminante nei confronti dei CITTADINI solo per TUTELARE i POLITICI. Sulle QUOTE ROSA è solo una questione di GOSSIP da NOVELLA 2000, poiché l’ELETTO deve esserlo per la sua COMPETENZA e non per il SESSO. Quindi addurre che ci devono essere dei parlamentari donne per legge è discriminante nei confronti dei due sessi. Se le donne sono più brave possono essere il 100 % al Parlamento o viceversa , ma SEMPRE SE SONO STATE ELETTE. Nel mio caso non voto, poiché non mi riconosco degnamente rappresentato e tutelato da questa LEGGE ELETTORALE.


5) ABOLIZIONE SENATO: Concordo su tutta la linea anche per la eliminazione dei SENATORI A VITA. Sono per il doppio mandato e poi, come fece il buon CINCINNATO, tutti debbono ritornare alle loro attività. Basta con i POLITICI di professione portano solo CLIENTELISMO, CORRUZIONE ed ABUSO di POTERE. L’unica diversità è il desiderio di mantenere il termine SENATO per la CAMERA per una identificazione storica con la REPPUBLICA di ROMA ANTICA.


6) RENDITE FINANZIARIE: Sono dell’opinione che instaurare una tassazione in base alle necessità di cassa senza osservare come essa è applicata negli altri PAESI sia decisamente ERRATO. Applicare una tassazione più elevata degli altri PAESI è decisamente non remunerativo e si invoglia i CITTADINI ad andarsene coi capitali e gli STRANIERI ad non investire. Inoltre tenere sempre questa differenza tra la tassa sui TITOLI PUBBLICI da QUELLI PRIVATI è sempre DISCRIMINATORIO e toglie risorse all’ECONOMIA REALE per favorire il PARASSITISMO  STATALE. Chi sostiene che grazie anche a questi TITOLI lo STATO può finanziare gli incentivi o i pagamenti alle AZIENDE PRIVATE commette un DOPPIA INGIUSTIZIA. I TITOLI DI STATO li paga tutta la comunità, i FINANZIAMENTI sia a PIOGGIA che “SPECIFICI” sono per “ALCUNI”. Quindi nessuno deve dare GARANZIE con i soldi della COMUNITA’ o, ancor meglio, NON SI DEVE RISCHIARE LA RICCHEZZA COMUNE DEGLI ITALIANI. Il SETTORE PRIVATO/PUBBLICO è pieno di “FAVORITISMI” che hanno arricchito solo gli IMPRENDITORI DEL SALOTTO BUONO.


7) CEDOLARE SUGLI AFFITTI: Niente di “RIVOLUZIONARIO” solo una SANA LOGICA COMMERCIALE. Che sia la prima mossa di abbattimento delle TASSE ? Piuttosto che niente è meglio piuttosto.


8) EDILIZIA SCOLASTICA: I FONDI EUROPEI esistono. Non utilizzarli a MILANO direbbero è da PIRLA (scusate la parola ma volevo dare un senso FORTE). Ogni anno viene diramato un notiziario di quelli inutilizzati che ritornano a BRUXELLES per incapacità dell’AMMINISTRAZIONE PUBBLICA nel gestirli. Ora parlar male dell’UNIONE EUROPEA può anche essere giusto, ma il nostro SETTORE PUBBLICO è peggio. Pensare di far sempre gli scarica barile per non avere responsabilità o per avvallare la tesi che mancano le disponibilità economiche solo perché non si conoscono le procedure o non le si vogliono imparare, è quanto meno INEFFICIENTE. Se accadesse in una AZIENDA PRIVATA,  il Dirigente sarebbe accompagnato alla porta, nel SETTORE PUBBLICO gli danno l’AUMENTO.  


 

VITTORIO

TOD'S IN ESTREMA DIFFICOLTA'! E SE AVEVA RAGIONE AGNELLI..LO SCARPARO IN DIFFICOLTA'?



TOD'S IN ESTREMA DIFFICOLTA'! E SE AVEVA RAGIONE AGNELLI..LO SCARPARO IN DIFFICOLTA'?
MERCATO LIBERO | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/Vxwwy


Elkann UN MESE FA : "Non posso pensare che Della Valle abbia preoccupazioni su Rcs, penso che la Tod's lo preoccupi. La Tod's ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Signoraggio: quanto ci hanno rubato al gennaio 2014 ?



Signoraggio: quanto ci hanno rubato al gennaio 2014 ?
COSENOSTREACASANOSTRA | MER 12 MAR
http://pulse.me/s/ViD65
Fonte: http://seigneuriage.blogspot.it/2014/03/signoraggio-quanto-ci-hanno-rubato-al.htmlQuote di signoraggio sull'euro per ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Ritorno Energetico dall'Investimento (EROEI): la situazione



Ritorno Energetico dall'Investimento (EROEI): la situazione
EFFETTO RISORSE | MER 12 MAR
http://pulse.me/s/TEo2t


Da "The Rational Pessimist". Traduzione di MRdi "Rational Pessimist"Nel mio ultimo post, ho fatto riferimento al lavoro di ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Il gioco Illuminati Card e certe inquietanti coincidenze



Il gioco Illuminati Card e certe inquietanti coincidenze
INFORMAZIONE CONSAPEVOLE | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/Vjyjm


Di Viatorhttp://www.anticorpi.info/C'è chi scorge tra le sue figurine lo spettro di una cospirazione. Chi si dice convinto ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

SPY FINANZA/ Cina e Giappone, una "minaccia" per Europa e Italia



SPY FINANZA/ Cina e Giappone, una "minaccia" per Europa e Italia
IL SUSSIDIARIO.NET :: MAURO BOTTARELLI | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/TKLNu
La situazione di Cina e Giappone, spiega MAURO BOTTARELLI, probabilmente viene sottovalutata. Eppure potrebbe avere conseguenze ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Crisi: nove famiglie italiane su dieci sono “vulnerabili” economicamente



Crisi: nove famiglie italiane su dieci sono "vulnerabili" economicamente
L'INDIPENDENZA | GIO 13 MAR
http://pulse.me/s/VnhPg


di CLAUDIO PREVOSTI La crisi rende le famiglie sempre piu' fragili: il 94,5% e' da considerarsi in qualche misura ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Una sintesi della politica estera americana by Putin



Una sintesi della politica estera americana by Putin
RISVEGLIO GLOBALE | MER 12 MAR
http://pulse.me/s/VhcDB


da:https://www.facebook.com/LaNostraIgnoranzaELaLoroForza?ref=stream&hc_location=timeline Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad