10/04/14

La politica transatlantica del Bail-in trascina il mondo verso la guerra

Da quando il mese scorso i ministri delle Finanze europei hanno adottato lo schema del prelievo forzoso (bail-in) per colpire azionisti, obbligazionisti e depositi bancari, l’intero sistema finanziario monetarista che fa perno sulla City di Londra e Wall Street è spacciato. Dal punto di vista oligarchico, il modo per evitare un default inevitabile è provocare una guerra che consentirà ai vincitori di cancellare la massa di debito impagabile in una riorganizzazione post-bellica.
Per questa ragione la NATO ha chiuso tutti i canali di collaborazione con la Russia, accelerando così la prospettiva di uno scontro militare strategico. Allo stesso tempo, il Presidente Obama si sta muovendo per spingere i rapporti con la Cina lungo la stessa china. Durante un’audizione al Congresso la scorsa settimana, il sottosegretario USA per l’Asia ed il Pacifico Daniel Russel ha minacciato direttamente la Cina di rappresaglie se dovesse intraprendere passi che vadano nella direzione del "modello Crimea" nelle isole disputate nel Mar della Cina.
Dietro ordini della Casa Bianca, il ministro della Difesa USA Chuck Hagel ha annunciato che due nuovi cacciatorpediniere americani dotati di sistemi di difesa missilistica Aegis verranno dispiegate in Giappone nel 2017, stringendo così il laccio di contenimento intorno alla Cina. Il dispiegamento punta chiaramente alla Corea del Nord, ma Pechino lo leggerà come parte di un disegno per creare un’alleanza contro la Cina nell’Asia e nel Pacifico. Al contempo, gruppi di opposizione a Taiwan continuano a inscenare violente provocazioni che mirano allo scontro ora che i rapporti tra Cina e Taiwan si erano sviluppati nel senso della riconciliazione ed eventualmente della riunificazione.

FOCUS UCRAINA / Maidan vs. Antimaidan

Crisi Globale | 10 aprile 2014

FOCUS UCRAINA / Maidan vs. Antimaidan

http://crisiglobale.wordpress.com/2014/04/10/focus-ucraina-maidan-vs-contromaidan/
Oggi molti cercano di fare un’analogia tra “Maidan” e “Antimaidan” [cioè le mobilitazioni “filorusse” nelle regioni sud-orientali dell’Ucraina - N.d.T.] affermando che sia l’una che l’altra sono proteste popolari di pari valore. Si pongono la domanda del perché le regioni centro-occidentali dell’Ucraina avrebbero il diritto di scendere in strada avanzando richieste, mentre quelle sud-orientali no. In realtà, la differenza tra questi due movimenti è radicale. Continua a leggere

Grosso guaio a Donetsk: citta' circondata da carri armati, ultimatum di 24 ore di Kiev alla gente



Grosso guaio a Donetsk: citta' circondata da carri armati, ultimatum di 24 ore di Kiev alla gente
FEATURED | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/110Ui7


DONETSK (RT) - Mancano 24 ore alla fine dell'ultimatum lanciato dal governo di Kiev ai dimostranti nell'Est dell'Ucraina e ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

A pagare sia qualcun altro



A pagare sia qualcun altro
SIGNORAGGIO.IT | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11asYk


Sarà vero o sarà il solito slogan quello con cui Renzi ha affermato tutto soddisfatto che «Il Def (Documento di economia e ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Wall Street scommette sulla marijuana. Vi raccontiamo la bolla del ganja business



Wall Street scommette sulla marijuana. Vi raccontiamo la bolla del ganja business
FOREX TRADING ONLINE: FOREXINFO.IT | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/116m3c
Gli investimenti sulla marijuana spopolano a Wall Street e c'è chi scommette che sta nascendo un business da 10 miliardi di ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Italia: di male in peggio



Italia: di male in peggio
FINANZA IN CHIARO | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/10VGP8


Nell'articolo troverete tutti i dati, sotto questo punto il quadro è davvero completo, ma voglio fare un paio di ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

ALLARME EBOLA: ‘ITALIA ATTIVI MISURE SU IMMIGRATI O SARÀ DISASTRO’



ALLARME EBOLA: 'ITALIA ATTIVI MISURE SU IMMIGRATI O SARÀ DISASTRO'
BLOG DI FRONTEDILIBERAZIONEDAIBANCHIERI | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11crhw


Allarme Microbiologi su Ebola "Sarebbe bene che anche l"Italia iniziasse ad attivare misure di attenzione negli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Boom Boom Yellen (Reloaded)



Boom Boom Yellen (Reloaded)
IL GRANDE BLUFF | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/111jR0


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Sì lo so... eccheppalle 'sti post "inutili" che vi parlano di Quantitative ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

LOST DECADE: ovviamente ci riferiamo alla nostra Italia



LOST DECADE: ovviamente ci riferiamo alla nostra Italia
INTERMARKETANDMORE | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/10VWHY


Ennesima prova che prima ancora di sovranità monetaria, occorre parlare delle capacità della nostra casta politica. Le cose ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

L'equazione della FED per guadagnare dal mercato azionario



L'equazione della FED per guadagnare dal mercato azionario
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/10SIxG


di Bill BonnerL'altro giorno, da bravi cittadini, abbiamo fatto una chiamata alla SEC."Esiste un grande sistema per manipolare ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

crollo dei dati cinesi, cedimento dei dati italiani e francesi



crollo dei dati cinesi, cedimento dei dati italiani e francesi
COBRAF MEGLIO DEL FORUM | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11QHVG
Oggi crollo dell'export cinese, -6,6% contro aspettative del +4% e dopo un -18% del mese ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Gli Stati Uniti perseguono il caos generale: ora tocca all’Asia



Gli Stati Uniti perseguono il caos generale: ora tocca all'Asia
AURORA | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/115sXk


Dedefensa, 9 aprile 2014 Dato lo stato generale della situazione mondiale, rafforzata splendidamente dalla crisi ucraina, gli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

La politica transatlantica del Bail-in (prelievo forzoso) trascina il mondo verso la guerra



La politica transatlantica del Bail-in (prelievo forzoso) trascina il mondo verso la guerra
FINANZANOSTOP | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/112Cq6


Da quando il mese scorso i ministri delle Finanze europei hanno adottato lo schema del prelievo forzoso (bail-in) per colpire ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

L'offerta mineraria, ovvero come il prezzo dell'Oro non può più scendere

****************************************************
Nota di Zio: Mi sono registrato sul sito Deshgold di Gennaro Porcelli per poter
scaricare gratis il suo ebook sull'oro e sulla moneta fiat (senza valore intrinseco)
vi consiglio di non perderlo perché sarebbe un grave errore non leggerlo!!
Ziobarbero   
****************************************************


Prosegue la serie di articoli dedicata all'offerta mineraria di Oro. La scorsa settimana vi ho parlato di come una disponibilità limitata di risorse ancora estraibili comporti l'assenza (teorica) di limite superiore al prezzo del metallio giallo; oggi vi voglio invece parlare di come l'esistenza di costi di estrazione ponga un limite minimo sotto cui la quotazione dell'Oro non può scendere senza conseguenze esplosive.
 
Nell’ambito della valutazione dei costi d’estrazione di un’oncia d'Oro, in gergo finanziario si parla di “all-in cash costs” (ovvero: costi totali per cassa), che rappresentano il costo globale che ogni compagnia mineraria deve affrontare per l’estrazione di un’oncia di Oro. 
I “costi totali per cassa” comprendono: costi operativi diretti per l’estrazione, ricerca e sviluppo per indagini geologiche per nuove miniere e l’espansione di quelle in essere; costi generali e amministrativi (G & A Costs), ovvero spese di funzionamento (spese collegate alla produzione, stipendi manageriali, spese assicurative, utenze energetiche, spese legali e oneri operativi vari). 
È assolutamente fondamentale, per chi investe in Oro a lungo termine, monitorare in modo costante i fattori di spesa e i costi che le compagnie estrattive sostengono e sosterranno. 
In ultima analisi: una compagnia mineraria non è in grado di operare a lungo in questo settore se gli utili operativi sono stabilmente erosi dai “costi totali per cassa”. 


Ho esaminato i costi di 32 compagnie minerarie di medie-piccole dimensioni, con capitalizzazione sotto i 2 miliardi di dollari (juniors). Di queste, solo 17 riscontravano un costo d’estrazione al di sotto dei $ 1.390,00 per oncia.

Con la quotazione dell'Oro al di sotto di questo livello, le compagnie sono in perdita. 

Se la media del prezzo di mercato dell'Oro (average gold price) dovesse mantenersi per un lungo periodo al di sotto dei “costi totali per cassa”, per le compagnie junior si aprirebbero tre scenari: 
contrarre l’offerta (ovvero estrarre meno quantitativi di Oro, per farne lievitare il prezzo e coprire i costi operativi); 
- migliorare l’efficienza estrattiva degli impianti minerari; 
- fallire.

Anche le grandi compagnie minerarie riscontrano alti “costi totali per cassa". 
Ho esaminato molte delle majors del settore e i costi variano da una media di $ 1.000,00 a $ 1.300,00 per oncia. 
Per esempio: i costi di Goldcorp si attestano a $ 1.072,00 per oncia, quelli di Newmont a $ 1.258,00 e quelli di Barrick Gold a $ 1.347,00
Per le majors del settore, i concetti espressi per le juniors, sono pressochè identitici. 

Se vi ho convinti che gli “all-in cash costs” sono troppo alti e le compagnie operano con scarsi margini di profitto per i loro investitori e finanziatori, vedrete che l'ovvia conclusione l'avete proprio davanti al naso: il prezzo dell'Oro deve salire e raggiungere un livello minimo che garantisca guadagni alle compagnie


LA PRODUZIONE DI ORO NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI. 
Diamo un’occhiata alla produzione globale di Oro degli ultimi cinque anni. 
La produzione globale è composta da due fattori: produzione effettiva e Oro di riciclo (rottami di recupero). 
È chiaro che la produzione globale costituisce il lato dell’offerta del mercato dell'Oro.  

                                PRODUZIONE DI ORO NEL QUINQUENNIO 2009-13             Anno di riferimento        2009        2010        2011        2012        2013

Produzione/Estrazione Oro      
2332        2600        2850        2824        2969
Oro di riciclo                             1672        1641        1649        1591        1371
Totale produzione                    4004        4241        4499        4415        4340


Vi sono anche altri fattori che possono modificare l’offerta d'Oro annuale. Per esempio, le Banche Centrali possono influire sul lato dell’offerta (ma anche di quello della domanda). 
Fino all’anno 2008, le Banche Centrali influivano sul lato dell’offerta, in quanto erano venditrici nette di lingotti d'Oro sul mercato. 
Dal 2009, la tendenza si è completamente invertita, guidate dalle Banche Asiatiche e del Medio Oriente, le Banche Centrali sono diventate acquisitrici nette, influenzando il lato della domanda. Nel 2012, hanno acquistato oltre 540 tonnellate d'Oro, nel 2013 ne hanno acquistate 369.
Siccome un grafico convince più di tanti discorsi, eccone uno bello chiaro:

Il trend si è decisamente invertito. Qualcuno riesce a spiegarmi il perché?


Forti dei ragionamenti fatti, tutti noi investitori a lungo termine possiamo anche goderci un pisolino. Non può che andarci bene.
 

Cina: sulla corruzione si gioca la partita decisiva



Cina: sulla corruzione si gioca la partita decisiva
IL FARO SUL MONDO | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11fzZe


di Salvo Ardizzone Ancora una volta parliamo della Cina; non è simpatia e tanto meno vicinanza alle dinamiche di qual Paese ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Usa-Russia-Ucraina, alcune news



Usa-Russia-Ucraina, alcune news
RISVEGLIO GLOBALE | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11lNeb
PTV News - 9 aprile 2014http://www.pandoratv.it/?p=311- Aggressione in parlamento- Alta tensione- Mercenari USA in azione- ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Speculatori. Lezioni vietnamite



Speculatori. Lezioni vietnamite
RINASCITA - ESTERI | MER 9 APR
http://pulse.me/s/11qIby


    Tyler Durden, commentatore per "zerohedge.com", ha proposto ai suoi lettori una notiziola dal ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Speciale Rivolta Fiscale in Veneto: Nel Silenzio… Questi Fanno sul Serio



Speciale Rivolta Fiscale in Veneto: Nel Silenzio… Questi Fanno sul Serio
RISCHIO CALCOLATO | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/10ZtVB


Mi preme fare notare che la costruzione della Libera Repubblica del Veneto continua, intanto se non lo aveste ancora fatto ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Obama mente: ridetegli in faccia, o vi porterà in guerra



Obama mente: ridetegli in faccia, o vi porterà in guerra
LIBRE | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/10ZtWi


Paul Craig Roberts: Obama mente su Putin e sta per trascinarci in guerra contro Russia e Cina - e nessuno lo ferma né gli ride ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Il grande bluff di Mario Draghi



Il grande bluff di Mario Draghi
INTERMARKETANDMORE | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/10WPX5


Il messaggio che il Fondo Monetario Internazionale vuol fare arrivare a Mario Draghi è fin troppo esplicito. Ed incurante degli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

La fine dell'austerità?



La fine dell'austerità?
JOHNNY CLOACA'S FREEDONIA | MER 9 APR
http://pulse.me/s/11ToEs


Secondo la Banca dei Regolamenti Internazionali il debito globale ha sforato i $100 bilioni. +$30 bilioni sin dall'inizio della ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

LA VOCE DELLA RUSSIA: ”CON LE RIFORME DI RENZI L’ITALIA ABROGA IL DIRITTO AL VOTO. SENZA SOVRANITA’ UN POPOLO E’ MORTO”



LA VOCE DELLA RUSSIA: "CON LE RIFORME DI RENZI L'ITALIA ABROGA IL DIRITTO AL VOTO. SENZA SOVRANITA' UN POPOLO E' MORTO"
INFORMARE PER RESISTERE | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/116zqW
Ma anche il diritto al voto era oggetto di riforma? È questa la domanda che ci sovviene guardando ai cambiamenti che il Governo ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Continuano le misteriose morti nel mondo della finanza. Cosa sta succedendo?



Continuano le misteriose morti nel mondo della finanza. Cosa sta succedendo?
DIETRO IL SIPARIO | MER 9 APR
http://pulse.me/s/11emxw


Moria di banchieri: l'ex amministratore delegato dell'ABN Amro trovato morto con la moglie e la figliaAvic – Reseau ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Scontro navale tra Corea del Nord e del Sud



Scontro navale tra Corea del Nord e del Sud
AURORA | MER 9 APR
http://pulse.me/s/111bMU


Konstantin Asmolov Nuovo Oriental Outlook 09/04/2014 Il 31 marzo 2014 c'è stato uno scontro a fuoco in mare tra Corea del ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Cina e Usa a denti stretti



Cina e Usa a denti stretti
ALTRENOTIZIE - FATTI E NOTIZIE SENZA DOMINIO | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11bOLw


di Michele Paris La prima visita in Cina da Segretario alla Difesa americano di Chuck Hagel avrebbe dovuto servire, nelle ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Il MES (troika) si può ostacolare solo se si mette in discussione l’euro



Il MES (troika) si può ostacolare solo se si mette in discussione l'euro
ARIANNA EDITRICE: RASSEGNA STAMPA | MER 9 APR
http://pulse.me/s/11fqtX


Non è più l'Europa a chiedercelo. Sono le organizzazioni finanziarie internazionali e l'Europa e gli ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

Le Iene e le società occulte dietro i finti autovelox



Le Iene e le società occulte dietro i finti autovelox
GIORNALETTISMO | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/12aDFH


La trasmissione di Italiauno spiega il mistero dei titolari del marchio Velo Ok e del progetto Noi Sicuri Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone

NATO: FALSE FLAG PER UNA GUERRA (LA TURCHIA CREA TERRORE CON LE "FALSE FLAG")



NATO: FALSE FLAG PER UNA GUERRA (LA TURCHIA CREA TERRORE CON LE "FALSE FLAG")
COMEDONCHISCIOTTE | GIO 10 APR
http://pulse.me/s/11lNdB


FONTE: WASHINGTON'S BLOG Il Premio Pulitzer, reporter d'inchiesta Seymour Hersh (quello che scoprì lo scandalo delle ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPhone