25/06/14

"Uscire dall'austerity e restare nell'€uro? Una contraddizione insanabile"

Nino Galloni. Economista. Ha insegnato all'Università Cattolica di Milano, all'Università di Modena ed alla Luiss. Dal 2010 è membro effettivo del collegio dei sindaci all'INPS. Autore di Chi ha tradito l'economia italiana? e Prendi i tuoi soldi e... scappa? La fine della globalizzazione.
- Ad un mese dalle elezioni europee non sembra che sia cambiato molto, se non per il fatto che PPE e PSE hanno gettato la maschera di finta opposizione che hanno avuto in questi anni e inizieranno a governare insieme anche a Bruxelles. Quali sono le sue previsioni, a livello economico e politico, per i prossimi mesi?
 
Il caso recente della Libia dimostra, aldilà di ogni ragionevole dubbio, come negli ultimi mesi l'Unione Europea abbia fatto grandissimi passi indietro, almeno per chi credeva nel progetto, e tenderà ad un isolamento geopolitico sia rispetto alle grandi strategie in corso da parte degli Stati Uniti, della Gran Bretagna e dell'Arabia Saudita da una parte, sia per la nuova realtà dei paesi emergenti (Cina, Russia, India, Brasile…), dall'altra.
L'Europa ha perso tutti i treni possibili

IL RICATTO DELLA FINANZA INTERNAZIONALE CONTRO L'ARGENTINA

Recentemente una decisione della Corte suprema USA ha respinto il ricorso presentato dal governo argentino che chiedeva di non poter pagare oltre 1,3 miliardi di dollari ai fondi speculativi (hedge funds) che detengono bond del Paese sudamericano. La presidentessa Cristina Kirchner ha affermato inizialmente in un discorso alla nazione, che l’Argentina non può permettersi di pagare tutti i debiti entro due settimane come richiesto dalla Corte Suprema, definendo queste pressioni come un’estorsione.

Ultimamente la stessa Kirchner ha fatto un piccolo passo indietro, aprendo alla negoziazione con i fondi speculativi, pretendendo però condizioni eque.
La presidentessa ha anche messo in guardia dagli “avvoltoi” della finanza, “coloro i quali volteggiano” sull’ Argentina non solo sul fronte finanziario, “ma anche sulle nostre risorse naturali”, in particolare sulle ingenti riserve degli idrocarburi.
Difatti l’alta finanza internazionale ora è nuovamente intenzionata a mettere le mani sull’Argentina per imporre i propri diktat.

Oh anime tristi che vagate nell'infernale Girone degli italiani ignavi ed inconsapevoli....



Oh anime tristi che vagate nell'infernale Girone degli italiani ignavi ed inconsapevoli....
IL GRANDE BLUFF | MAR 24 GIU
http://pulse.me/s/1yLNQs


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Sto lavorando al FORUM  dell'Italia è Altrove (un modello di ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

AARON RUSSO, direttore e produttore cinematografico hollywoodiano, approfondisce...



AARON RUSSO, direttore e produttore cinematografico hollywoodiano, approfondisce...
ABBATTIAMO LA FRODE BANCARIA E IL SIGNORAGGIO'S FACEBOOK WALL | MAR 24 GIU
http://pulse.me/s/1xCBiz


AARON RUSSO, direttore e produttore cinematografico hollywoodiano, approfondisce per la prima volta una eccezionale confessione ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Le illustri vittime del carbone, del petrolio e del gas in rapporto ai guadagni dei banchieri mondialisti



Le illustri vittime del carbone, del petrolio e del gas in rapporto ai guadagni dei banchieri mondialisti
SIGNORAGGIO.IT | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1xJmRO


Lawreance d'Arabia, Giacomo Matteotti, Enrico Mattei, Pasolini ed Ezra Pound... la sintesi di una lunga storia. L'articolo Le ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Una parola di quattro lettere che potrebbe farvi diventare ricchi



Una parola di quattro lettere che potrebbe farvi diventare ricchi
RISCHIO CALCOLATO | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1ucxEh


Quando lo dice il Mogambo, potete star certi che non vi sta prendendo in giro e non sta affatto scherzando. Ricordate no? Oro, ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

IRAQ E UCRAINA: I "DESTABILIZZATORI CREATIVI"

La travolgente offensiva in Iraq dei miliziani jihadisti dell'Isis (Stato Islamico di Iraq e Siria) svela drammaticamente - ma meglio di tante arzigogolate argomentazioni - le conseguenze della "destabilizzazione creativa" praticata dagli Stati Uniti e dalle potenze loro alleate. Una destabilizzazione che si è manifestata in particolare in Africa e in Medio Oriente, riscrivendo quasi completamente la mappa geopolitica dell'area e riempiendola di quelle che possiamo definire come "terre di nessuno". "Possiamo solo immaginare quali sarebbero state le conseguenze se a gennaio Stati Uniti e Francia avessero attaccato la Siria", sottolineava giustamente qualche giorno fa Alberto Negri sul Sole 24 Ore.

Già Eric Hobsbawn, nella sua intervista sul Secolo Breve, indicava come la faglia nella storia del XXI Secolo sarebbe stata la contrapposizione tra le aree dove esistono gli Stati e quelle dove gli Stati non esistono più. Il mondo infatti si va sempre più definendo non più come diviso tra un primo e un terzo mondo, ma tra Stati forti e "disgreganti" (magari anche con processi inediti come quello che ha portato all'Unione Europea) e Stati "disgregati".
Gli Stati più forti si integrano fra loro in nuovi blocchi economico/politici mentre quelli più deboli - spesso frutto di una decolonizzazione pilotata proprio dalle ex potenze coloniali - vengono disintegrati in territori senza sovranità,

#NonvinciamoNoi L’ITALIA ESCE DISTRUTTA DAI MONDIALI. RENZI E S.A.R. NAPOLITANO SI DIMETTONO. Anzi No. Colpa di Grillo!



#NonvinciamoNoi L'ITALIA ESCE DISTRUTTA DAI MONDIALI. RENZI E S.A.R. NAPOLITANO SI DIMETTONO. Anzi No. Colpa di Grillo!
RISCHIO CALCOLATO | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1uSaA7


Come in un sogno… In Italia è tutto così intriso di calcio che persino le massime cariche dello stato oniricamente ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Preoccuparsi dei ricchi?



Preoccuparsi dei ricchi?
MICROMEGA-ONLINE | MAR 24 GIU
http://pulse.me/s/1yCwVH
I super ricchi sono in aumento e alcuni redditi hanno raggiunto livelli impressionanti. Quali conseguenze può avere ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Lo scandalo Mose e le "cose raccapriccianti" che finanziano i partiti



Lo scandalo Mose e le "cose raccapriccianti" che finanziano i partiti
LA VOCE DEL RIBELLE ON-LINE | MAR 24 GIU
http://pulse.me/s/1ykCTO
Oggi è di moda sparare sulla burocrazia. Non c'è uomo politico, non c'è partito che non accusi la burocrazia, per le ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

DIPENDENZA DA DROGA MONETARIA



DIPENDENZA DA DROGA MONETARIA
MOVIMENTO LIBERTARIO | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1xOZoQ


DI MATTEO CORSINI "E' anche vero, però, che un quantitative easing risolverebbe molte cose. Abbasserebbe i ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

SPY FINANZA/ I trucchi del Giappone mettono in allarme i mercati



SPY FINANZA/ I trucchi del Giappone mettono in allarme i mercati
IL SUSSIDIARIO.NET :: MAURO BOTTARELLI | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1yUxjH
Mentre l'economia tedesca sembra rallentare, in Giappone sono molti i buybacks che stanno di fatto gonfiando l'andamento della ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Oro scenderà a 1.100$ nel 2015 secondo Credit Suisse



Oro scenderà a 1.100$ nel 2015 secondo Credit Suisse
FOREX TRADING ONLINE: FOREXINFO.IT | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1yho8K
Nonostante il recente boom dei prezzi fino a 1.325$ l'oncia, Credit Suisse traccia uno scenario negativo per l'oro che è atteso ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Wall Street: attenzione si alza la volatilità



Wall Street: attenzione si alza la volatilità
FINANZA IN CHIARO | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1xl1Wm
Seduta di vendite a New York Intel, Unitedhealth, Coca Cola e Wal Mart in guadagno. Vendite per Exxon, JPM e Boeing. Sul Nasdaq ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

ACCORDO UE-MAROCCO, ECCO PERCHÉ COSI SI STRONCA L’AGRICOLTURA IN ITALIA



ACCORDO UE-MAROCCO, ECCO PERCHÉ COSI SI STRONCA L'AGRICOLTURA IN ITALIA
BLOG DI FRONTEDILIBERAZIONEDAIBANCHIERI | MER 25 GIU
http://pulse.me/s/1xjzqX


Ennesimo duro colpo per l"agricoltura italiana che ora si trova ad affrontare il recente accordo Ue-Marocco che prevede ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Iraq: situazione dal 20 al 23 giugno



Iraq: situazione dal 20 al 23 giugno
AURORA | MAR 24 GIU
http://pulse.me/s/1yQVzw


Alessandro Lattanzio, 24/6/2014 In un'intervista ad al-Manar TV, il deputato della Coalizione per lo Stato di Diritto, ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

"L'uccisione dei giornalisti russi di VGTRK in Ucraina potrebbe essere un omicidio mirato"



"L'uccisione dei giornalisti russi di VGTRK in Ucraina potrebbe essere un omicidio mirato"
LA VOCE DELLA RUSSIA, NOTIZIE | MAR 24 GIU
http://pulse.me/s/1yv7dS
Ci sono motivi per credere che i giornalisti russi di VGTRK uccisi in Ucraina siano rimasti vittime di un'azione ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Perché una svalutazione dell'euro non ci salverebbe (e nemmeno un allentamento dei parametri europei)

L'euro  troppo forte è a detta di molti una causa importante della debolezza della nostra economia, che  beneficerebbe moltissimo di una sua svalutazione. Ma questo sarebbe veramente utile per salvarci? Uno studio del prof. Bagnai pubblicato su su asimmetrie.org (di cui riportiamo qui sotto l'abstract) ci porta evidenze del contrario, e gli stessi ragionamenti si possono anche applicare all'allentamento delle regole di bilancio europee (tanto agognato quanto inutile ossigeno ad economia morente). Per spiegazioni tecniche dettagliate rimandiamo al post su Goofynomics.
È opinione generalmente condivisa che l’attuale quotazione dell’euro sul dollaro sia eccessivamente alta, e che una svalutazione dell’ordine del 20% contribuirebbe a dare ossigeno all’economia italiana (vedi ad esempio Prodi, 2014)....Continua a leggere