10/08/14

Vogliono mangiarsi la Russia, piani di guerra in autunno

Boccone troppo grande....
Zio

Vogliono mangiarsi la Russia, piani di guerra in autunno
LIBRE | DOM 10 AGO
http://pulse.me/s/2949b7


Escobar: la plutocrazia occidentale vuol mangiarsi la Russia (gas, acqua, minerali) e farà esplodere il fronte ucraino ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Isis vende donne al mercato degli schiavi, in Iraq



da youtube: Una deputata che rappresenta la comunità yazidi implora l'aiuto del governo : " [...] il mio popolo sta per essere massacrato come tutti gli atri iracheni sono stati massacrati[...] sciiti, sunniti, cristiani, turkmeni, shabaki [...] Da 48 ore ci sono 30000 famiglie assediate sul Monte Sinjar [...] Stanno morendo di stenti. 70 bambini sono già morte di sete e soffocamento [...] Le donne sono catturate e vendute al mercato come schiave [...] Ci massacrano, ci annientano [...] Fratelli, faccio appello a voi in nome dell'umanità!"

Fonte: http://www.imolaoggi.it/2014/08/07/iraq-sbai-isis-sta-vendendo-le-donne-cristiane-rapite-al-mercato-di-mosul/



donne-iraq
7 agosto – “In questo momento le donne, della minoranza Yazidi e cristiane, rapite dai miliziani dell’ISIS sono ‘in vendita’ al mercato di Mosul dopo essere state ‘smistate’ nel campo di prigionia di Sinjar, città Yazidi che nel frattempo è stata conquistata”. Lo rende noto Souad Sbai, giornalista e scrittrice.
“Le foto che ritraggono le donne rapite velate integralmente, incatenate e minacciate da integralisti armati di spada, dovrebbero far riflettere il mondo intero su quale catastrofe è in corso nel quadrante mediorientale. Ma attorno alla loro triste sorte vedo solo un silenzio vergognoso da parte dei paladini dei diritti umani che spesso, anche con le bombe, hanno tentato di insegnarci cosa fosse la democrazia, creando solo disastri geopolitici e catastrofi umanitarie di cui oggi paghiamo le conseguenze”. adnkronos
donne-iraq2

Donne portate al mercato in catene



ITALO QUASI FALLITO GIOIRE PER LA SVENDITA DELL'ITALIA E' UNO SPORT STUPIDO ...O SPECULATORE DA NON RESIDENTE...MA NON CERTO DA STATISTA..



ITALO QUASI FALLITO GIOIRE PER LA SVENDITA DELL'ITALIA E' UNO SPORT STUPIDO ...O SPECULATORE DA NON RESIDENTE...MA NON CERTO DA STATISTA..
MERCATO LIBERO | DOM 10 AGO
http://pulse.me/s/26FHce
e' triste vedere svendere le aziende italiane..e pensare che ci sono persone che dicono che e' meglio cosí BEH QUESTI ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

BRUTTA SETTIMANA PER IL NOSTRO INDICE…



BRUTTA SETTIMANA PER IL NOSTRO INDICE…
DOPPIO MINIMO | DOM 10 AGO
http://tinyurl.com/jvr4ttv


Salve a tutti, la settimana appena conclusa per il nostro mercato si caratterizza per la pessima performance delle quotazioni ... Read more

--
Inviato tramite Pulse/


Inviato da iPad

Mare Nostrum: parte class action contro Al Fano | VoxNews - VERSIONE MANUTENZIONE

http://voxnews.info/2014/08/04/mare-nostrum-parte-class-action-contro-al-fano/


Una class action contro il ministero dell’Interno: l’ha annunciata il sindacato di Polizia Consap, insieme ad Assotutela, «in difesa dei diritti dei poliziotti impegnati nell’operazione Mare Nostrum e contagiati dalla Tbc».
In una nota firmata dal segretario generale Giorgio Innocenzi, si precisa che la Consap, Confederazione sindacale autonoma di Polizia, «non ci sta a vedere costantemente in aumento il numero dei poliziotti, impegnati nelle operazioni di “accoglienza” profughi, contagiati dalla Tbc.
Sono ormai decine i poliziotti infettati, mentre la tutela che il Ministero garantisce agli uomini impegnati nelle operazioni è praticamente nulla.
Per questa ragione, in collaborazione con Assotutela, che da sempre difende i diritti dei cittadini, la Consap ha deciso di promuovere una class action contro il ministero dell’Interno, dopo averlo diffidato, per non aver garantito e quindi anzi aver posto a serio pericolo epidemiologico, la salute dei poliziotti e quella dei loro familiari».
L’iniziativa verrà illustrata in una conferenza stampa giovedì a Roma, conferenza alla quale sarà presente anche, in qualità di dirigente sindacale della Consap, uno dei poliziotti risultato positivo al test della Tbc, ma ora non più infettivo»
La protesta dei poliziotti ha immediatamente avuto il sostegno della Lega Nord: «Solidarietà totale e pieno appoggio» sono stati espressi dai deputati Nicola Molteni e Davide Caparini che sostengono l’azione collettiva «in difesa dei diritti dei poliziotti impegnati nell’operazione Mare Nostrum e contagiati dalla Tbc».
Ieri ci sono stati altri 1.300 sbarchi in Puglia. «E il rischio sanitario continua e aumenta – hanno dichiarato i due rappresentanti del Carroccio- : il governo se ne fotte dei pericoli a cui sta esponendo le nostre forze dell’ordine. Oggi l’accoglienza a una clandestino costa il doppio di quanto è riconosciuto a un poliziotto. Non è un paese civile».
I due parlamentari hanno ribadito che non è ammissibile che, mentre si regalano 20milioni di euro di risarcimenti ai carcerati e 1.200 euro a ogni clandestino in arrivo, il governo tagli risorse alle forze di polizia e le esponga ai rischi di Tbc e altre malattie. «E’ odioso pensare che Renzi e Alfano abbiano ridotto e mortificato i nostri corpi militari e di polizia alla stregua di “camerieri” dei clandestini. I ministri dell’Interno e della salute stanno pericolosamente sottovalutando i rischi sanitari, che sono già realtà». Piena approvazione quindi alla contromossa di sindacati e associazioni. «Siamo dalla parte degli onesti, rinnegati e traditi dal governo Renzi»

Voglia di guardare - Antonio Tentori

http://www.finanzaelambrusco.it/wp-content/uploads/2014/08/9788890898617.jpg
 I Ratti di Bloodbuster sono un’idea geniale. Piccole e agili guide per conoscere il mondo del cinema di genere, scritti senza tanta prosopopea da critici con la puzza sotto il naso, popolari, godibili, interessanti. Per il momento sono usciti: Nudi e crudeli – I mondo movies italiani (Antonio Br...
Voglia di guardare - Antonio Tentori
http://www.finanzaelambrusco.it/wp-content/uploads/2014/08/9788890898617.jpg