13/04/15

Il mondo delle Coop rosse, tra giganteschi affari e diversi scandali



Il mondo delle Coop rosse, tra giganteschi affari e diversi scandali
INFORMAZIONE CONSAPEVOLE | LUN 13 APR
http://informazioneconsapevole.blogspot.com/2015/04/il-mondo-delle-coop-rosse-tra.html


Di Antonio Musellahttp://www.fanpage.it/Il caso Ischia sugli appalti vinti cooperativa CPL Concordia, si arricchisce di nuovi ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Cose Strane dal Giappone: Lo Yen è Sottovalutato sul Dollaro (Lo Dicono Loro)



Cose Strane dal Giappone: Lo Yen è Sottovalutato sul Dollaro (Lo Dicono Loro)
RISCHIO CALCOLATO | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3TTp0C


Qualcosa forse sta cambiando nella politica monetaria giapponese, uno dei consiglieri più ascoltati del premier ABE, Koichi ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

LA RIVOLUZIONE FRANCESE NON PORTO’ LIBERTA’ ED UGUAGLIANZA



LA RIVOLUZIONE FRANCESE NON PORTO' LIBERTA' ED UGUAGLIANZA
MOVIMENTO LIBERTARIO | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3TpK3Z


di GUGLIELMO PIOMBINI Rivoluzione del 1789. La cerniera della modernità politica e sociale, il libro che Beniamino Di ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Scenarieconomici.it Il famosissimo ventennio giapponese sta affliggendo la vecc...



Scenarieconomici.it Il famosissimo ventennio giapponese sta affliggendo la vecc...
SCENARIECONOMICI.IT'S FACEBOOK WALL | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3PZaXN
Scenarieconomici.it Il famosissimo ventennio giapponese sta affliggendo la vecchia Europa. Anzi, sarebbe meglio dire la ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

LA BOLLA COL TRUCCO - LE BORSE EUROPEE E DEI PAESI EMERGENTI SONO ALLE STELLE, NONOSTANTE LE LORO ECONOMIE SIANO A TERRA: È LA DROGA DAL DENARO STAMPATO DALLE BANCHE CENTRALI



LA BOLLA COL TRUCCO - LE BORSE EUROPEE E DEI PAESI EMERGENTI SONO ALLE STELLE, NONOSTANTE LE LORO ECONOMIE SIANO A TERRA: È LA DROGA DAL DENARO STAMPATO DALLE BANCHE CENTRALI
ARTICOLI | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3UBSxq
Francesco Guerrera per "la Stampa"   Haruhiko Kuroda governatore della banca centrale giapponese ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Eliminate John Maynard Keynes



Eliminate John Maynard Keynes
FRANCESCO SIMONCELLI'S FREEDONIA | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3PYNFf


Senza libertà economica non esiste libertà politica. Giganti del pensiero Austriaco come Mises e Bastiat l'hanno ripetuto fino ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

La strategia dei gestori di Anima

http://www.finanzaelambrusco.it/wp-content/uploads/2015/04/LogoANIMA.jpg
 Con rendimenti obbligazionari sempre più contenuti l’unica strada per rendere il portafoglio più efficiente è quella di diversificare in azioni e valute. E’ il parere dei manager di Anima. Ecco la loro strategia.
1)Titoli di stato. Il Qe della Bce ha determinato due conseguenze sui merca...
La strategia dei gestori di Anima
http://www.finanzaelambrusco.it/wp-content/uploads/2015/04/LogoANIMA.jpg

Tweet di lantidiplomatico su Twitter

lantidiplomatico (@Lantidiplomatic)
"Il nuovo ordine economico cinese che limiterà la supremazia del dollaro". Paola Sabucchi su Project Syndicate lantidiplomatico.it/dettnews.php?i…

Scarica l'app di Twitter


Inviato da iPhone

Tweet di @Fuoridalleuro-PA su Twitter

@Fuoridalleuro-PA (@Fuoridalleuro)
Guarda un po'
Vai in Germania e trovi il tuo bel lavoretto in nero! Più che cervelli in fuga, disperati all'estero! ilfattoquotidiano.it/2015/04/12/ber…

Scarica l'app di Twitter


Inviato da iPhone

Tweet di lantidiplomatico su Twitter

lantidiplomatico (@Lantidiplomatic)
La ripresa dell'eurozona è illusoria. Philippe Legrain, ex consigliere economico di Barroso lantidiplomatico.it/dettnews.php?i…

Scarica l'app di Twitter


Inviato da iPhone

Italia, triplicate le tasse sulla casa. Con Renzi 1 miliardo in piu'



Italia, triplicate le tasse sulla casa. Con Renzi 1 miliardo in piu'
ANALISI | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3SDX0h


La corsa delle imposte: da 9 miliardi del 2011 ai 25 del 2014: dal 2011 le imposte locali sulla casa sono triplicate e con il ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

SPY FINANZA/ "L'arma" degli Usa per controllare il prezzo del petrolio



SPY FINANZA/ "L'arma" degli Usa per controllare il prezzo del petrolio
IL SUSSIDIARIO.NET :: MAURO BOTTARELLI | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3TzdLo
Gli Stati Uniti rischiano di soffrire molto se il prezzo del petrolio resterà basso a lungo. Per questo, spiega MAURO ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

E se finissimo in recessione anche nel 2015?



E se finissimo in recessione anche nel 2015?
FINANZA IN CHIARO | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3PYQkD


Il clamoroso successo avuto dall'articolo da me pubblicato venerdì scorso dal titolo "Renzi, il più grande comico italiano" mi ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

PIAZZA AFFARI: continua il trend al rialzo, a caccia di quota 24000 punti di FTSEMIB



PIAZZA AFFARI: continua il trend al rialzo, a caccia di quota 24000 punti di FTSEMIB
INTERMARKETANDMORE | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3UA7fQ


Guest post: Trading Room #170. Trend rialzista confermato, e la correzione non è nient'altro che una salutare pausa di ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

FMI: CI SIAMO SBAGLIATI MA ANDIAMO AVANTI LO STESSO!



FMI: CI SIAMO SBAGLIATI MA ANDIAMO AVANTI LO STESSO!
ICEBERGFINANZA | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3UAcsk


1313  Se non avete tempo e siete sensibili, lasciate perdere, questo non è un articolo per Voi, dedicatevi ad altro, cosi non ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

LA SPIEGAZIONE DI ULTIMA ISTANZA. UN METODO



LA SPIEGAZIONE DI ULTIMA ISTANZA. UN METODO
ORIZZONTE48 | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3SV4c7


Mi chiedo come mai la massa degli italiani si faccia ingannare regolarmente sempre dallo stesso meccanismo di "illusione ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

NEPAL - Nepal: 15 morti e 200 contagiati da un virus misterioso



NEPAL - Nepal: 15 morti e 200 contagiati da un virus misterioso
ASIANEWS.IT | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3Uf5VL
I villaggi più poveri dell'ovest del Paese sono stati colpiti da una strana malattia non ancora identificata. I medici per ora ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Cosa c’è dietro l’enorme pressione fiscale che opprime l’Italia e altri paesi occidentali ?



Cosa c'è dietro l'enorme pressione fiscale che opprime l'Italia e altri paesi occidentali ?
CONTROINFORMAZIONE.INFO | QUELLO CHE GLI ALTRI NON DICONO | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3TIf4h
di Salvatore Santoru In Italia e in buona parte del mondo occidentale ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Are Stocks Heading For a 1929-Type Crash?



Are Stocks Heading For a 1929-Type Crash?
ZERO HEDGE BLOGS | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3TiwoM


In the early 2000s, Alan Greenspan was worried about deflation. So he hired Ben Bernanke, the self-proclaimed expert on the ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

1937/1938: ROOSEVELT RECESSION!



1937/1938: ROOSEVELT RECESSION!
ICEBERGFINANZA | LUN 13 APR
http://icebergfinanza.finanza.com/2015/04/13/19371938-roosevelt-recession/


La scorsa settimana in un'intervista è stato chiesto ad El Erian uno dei due ex mostri sacri di Pimco dove era investito ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

LA GUERRA DELLE VALUTE (XIV PARTE). DALL’ECONOMIA DI POSSESSO ALL’ECONOMIA D’USO IMPLICA UNA RIMODULAZIONE DEI TERMINI CRISI O RIPRESA.


Dopo 8 anni dalla CRISI DEI SUBRIME tutti i grandi GURU dell’ECONOMIA hanno continuato a sfornare dati su RIPRESA  o CRISI ed immancabilmente hanno TOPATO sull’ECONOMIE REALI, ma sulle FINANZA gli esiti sono stati più VERITIERI ed APPROPRIATI. Perché ?

Fare previsioni sta diventando più “facile” con i dati finanziari, anziché su quelli “reali”, perché il fattore “UMANO” incide sempre meno nelle valutazioni e le sue oscillazioni vengono determinate più dai COMPUTER e dalla INGENIERIA INFORMATICA. Tutte le analisi, i grafici, le previsioni, valori di performance, STOP LOSS etc, molte volte non rispecchiano le ECONOMIE REALI, bensì ALGORITMI a velocità di nanosecondi. Questo pone una SEPARAZIONE NETTA, al limite della rottura, tra l’ECONOMIA VIRTUALE e quella REALE.

Il fatto che BORSE, VALUTE, ETF, BOND dei PAESI del GLOBO continuino ad imperversare in una corsa al RIALZO, mentre le loro ECONOMIE REALI vanno a SINGHIOZZO tra alti e bassi di CRISI e RIPRESE, dimostra che i METODI TRADIZIONALI di incentivazione alla RIPRESA devono essere completamente RIVISTI e RIPROGETTATI.

Dal 2007 ad oggi sono stati eseguiti diversi DEFAULT dall’ISLANDA fino a quello ormai inevitabile della HYPO ALDRIA, eppure  a livello FINANZIARIO hanno  inciso minimamente. Anzi più si pensava che incidessero, più la FINANZA giocava al RIALZO in una sorta di  costante BENGODI. Che siano le VALUTE o le BORSE, il tentativo costante è quello di riversare le proprie PERDITE sul MERCATO FINANZIARIO ed approvvigionarsi di liquidità per rinforzare la propria SOLIDITA’ incuranti di quanto queste risorse siano VITALI all’ECONOMIA REALE. La parola d’ordine è SOPRAVVIVERE in attesa della morte del RIVALE costi quel che costi. Chi avrà la miglior TECNOLOGIA ED INGENIERIA INFORMATICA avrà più risorse e porrà i RIVALI  a soccombere.

Fin qui si potrà dire che è sempre stato così e quindi NULLA E’ CAMBIATO. Solo chi esamina superficialmente i fatti può affermarlo e purtroppo la realtà dimostra che sono ancora molto radicate le CONVINZIONI sulle teorie tradizionali, che gli SCETTICISMI o le EUFORIE hanno vita breve e le smentite sempre più ricorrenti.

L’esempio più eclatante è stata la DEDOLLARIZZAZIONE ed il QE EUROPEO. Tutti avevano sostenuto la fine del DOLLARO come valuta di riferimento GLOBALE ed il QE EUROPEO avrebbe portato l’indebolimento se non la rottura dell’EURO, mentre altri PAESI GLOBALI avrebbero preso il sopravvento sul vecchio e malandato OCCIDENTE. Tutto questo si rivelato FALLACE e chi la perseguito ha dovuto leccarsi le ferite. Ma anche chi sosteneva il rialzo dei TASSI di interesse AMERICANI per via della FED ha preso lo stesso abbaglio non perché la FED non lo volesse fare, anzi. Ma pensare che 2 POTENZE della ECONOMIA REALE a seguito dei loro QE non avessero rallentato la RIPRESA ECONOMICAA MERICANA  era veramente da sprovveduti.  Inoltre se a tutto questo aggiungessimo che, ad ogni AZIONE implica una REAZIONE, era impensabile che PAESI GLOBALI di enorme entità demografica non avrebbero prese le contromisure. Quindi la FED ha dovuto rivedere le tempistiche e dovrà rivedere e rimodulare le STRATEGIE.

La stessa ABENOMICS inizialmente non ha prodotto l’effetto BANZAI auspicata dai loro STRATEGHI, ma solo con l’entrata in vigore del QE in EUROPA stranamente ha cominciato a marciare. INCREDIBILE.

L’ECONOMIA EUROPEA pare in RIPRESA TURBO, ma, se si esaminasse attentamente, le MASSE dell’ECONOMIA REALE ancora non ne beneficiano. Questo evidenzia che è ancora la FINANZA a beneficiarne e tutti gli ADEPTI e sostenitori di questo RINASCIMENTO, come da più parti viene chiamato, lo sanno benissimo. Non si spiegherebbe, per esempio come l’ITALIA, abbia la BORSA spumeggiante a fronte di un ammontare di CREDITI INESIGIBILI di EURO 187 MILIARDI  in pancia alle BANCHE tanto da richiedere sempre più insistentemente la creazione di una BAD BANK. Senza contare il DEBITO PUBBLICO. Se questo fosse accaduto al tempo del 1929 con le regole di allora, saremmo tornati alla PREISTORIA. Oggi si potrebbe  addirittura fagocitare una GREXIT.

Le VALUTE ormai sono più viste come armi più che STRUMENTO DI SCAMBIO ECONOMICO. Pensare diversamente porta di sicuro a perdite se non fallimenti (vedi i casi relativi al FRANCO SVIZZERO). O come valutare l’aumento della stipula dei MUTUI senza esaminare quanti di essi sono per SURROGA. Il fatto che si continui ad avere, ma attenzione anche a non richiedere, minor finanziamenti da parte delle BANCHE verso l’ECONOIA REALE sia alle aziende che alle famiglie, implica che la liquidità viene riversata sempre nella FINANZA.

Un altro fattore che porta a questa soluzione è il FATTORE DEMOGRAFICO, più una NAZIONE o MERCATO è anziano più la RIPRESA sarà LENTA se non IMPERCETTIBILE, mentre la paura del domani implica a NON INVESTIRE ed a PRESERVARE. L’AUSTERITA’ che viene sempre richiesta e perseverata dalla GERMANIA ha una forte RADICE in questa TEORIA DEMOGRAFICA. Controllare i DEBITI ed evitare di farli, salvo per quelli di carattere produttivo, permette di essere meno vulnerabili alla prossima eventuale CRISI, che immancabilmente arriverà.

La variabile più importante è il passaggio da POSSESSO ad USO.

Se si esaminasse quanto ad un individuo le costa il POSSESSO  in confronto a quello dell’USO di un qualsiasi prodotto o bene o servizio, si accorgerebbe che il costo dell’USO è assai inferiore. Non solo a livello tassazione il confronto è addirittura improponibile. Come esempio prendete l’auto. Valutate il costo del POSSESSO tra acquisto, bollo, assicurazione e quanto il costo dell’USO, che è il carburante, e si capisce il consolidamento del CAR SHIRING; che, insieme ad UBER, ridimensiona il mercato dei TAXISTI, in una logica conseguenza oltre che incidere sul mercato di una seconda AUTO vista in ottica cittadina. Tanti altri prodotti o beni o servizi saranno soggetti ad una REVISIONE LOGICA del passaggio da POSSESSO ad USO, come  le seconde CASE, le filiali BANCARIE etc. Tutto questo avrà valori “produttivi” e “ricavi” differenti dalle TEORIE PRECEDENTI e quindi le VALUTE incideranno ancora di più sull’acquisire RISORSE o MATERIE PRIME dei PAESI EMERGENTI od in VIA DI SVILUPPO.

Parrà un paradosso, ma chi passerà prima da una ECONOMIA all’altra potrà aumentare sia il suo BENESSERE che la sua LIQUIDITA’ o POTERE D’ACQUISTO oltre che pagare meno TASSE.  Queste ultime diverranno sempre più pressanti sui BENI TANGIBILI e quindi di POSSESSO piuttosto che su beni di difficile identificazione o di immediato CONSUMO come nell’USO.

Il passaggio da una economia all’altra non sarà veloce per via del RADICALISMO GENERAZIONALE e più un PAESE è anziano più sarà lento, ma esso diverrà IRREVERSIBILE più di quanto si possa immaginare. Il CONSUMISMO, così come lo si conosce morirà per essere sostituito da uno  più RAPIDO, ma meno voluminoso ed invasivo. Il POSSESSO non morirà, poiché fa parte dell’essere umano, ma se tutto questo si avverrà, quello che diverrà preponderante sarà la LIQUIDITA’ o POTERE D’ACQUISTO basata su di essa.

Ecco perché conterà sempre più la CUSTOMER SATISFACTION e la DEFLAZIONE sarà dura da debellare. L’IMMOBILIARE, trascinatore dei BOOM ECONOMICI, subirà un ridimensionamento in tutto il GLOBO salvo che per eccezioni di zone privilegiate e di MODA, fino a quando non si rigenererà alla nuova economia. Lo stesso varrà per le BANCHE che dovranno modificare i ricavi non in funzione di commissioni sul CONTO CORRENTE per via del possesso di esso, ma sul mantenere il POTERE D’ACQUISTO del cliente il più possibile, permettendogli di USARE il CONTO CORRENTE illimitatamente magari non remunerandolo. Già esistono ISTITUTI che offrono questa opportunità specialmente a PRIVATI, ma dovrà essere allargato anche alle AZIENDE. La fuga dagli ISTITUTI TRADIZIONALI col passare del tempo diverrà sempre più preponderante è porrà in forte pericolo la loro VITA ECONOMICA.

Difficile ipotizzare od affermare che questo passaggio economico sia il volano della RIPRESA ECONOMICA GLOBALE. Sicuramente come tutte le novità una spinta la darà, ma i volumi potranno essere ridotti e questo potrebbe limitare la RIPRESA ed improvvisamente rallentarla. Una cosa si può affermarla, chi la USERA’ per modificare e rinnovare la sua ECONOMIA passando dal POSSESSO all’USO limitando i costi ed aumentando il POTERE D’ACQUISTO con la LIQUIDITA’ e riducendo od azzerando i DEBITI, avrà cavalcato l’onda e potrà superare la sicura prossima CRISI. Chi invece non muterà la sua economia, ma soprattutto non USERA’ questa ONDA FAVOREVOLE a consolidare il suo POTERE D’ACQUISTO, soccomberà. 

 

VITTORIO

RUSSIA TODAY: IL PRESIDENTE CECO DICHIARA CHE L’AMBASCIATORE USA NON SI DEVE INTROMETTERE SULLA SUA VISITA A MOSCA

Russia Today riporta la ferma dichiarazione del Presidente della Repubblica Ceca Milos Zeman contro l’Ambasciatore USA a Praga, Andrew Schapiro, che ha criticato la partecipazione di Zeman alla celebrazioni per la vittoria nella Seconda Guerra Mondiale a Mosca. Quello che spaventa Washington, dice RT, è il fallimento del tentativo di isolamento internazionale della Russia...........Continua a leggere

Buddismo nel centro Soka Gakkai?

http://www.finanzaelambrusco.it/wp-content/uploads/2015/04/buddha-9-60a67.jpg
 Con visibile e sorprendente entusiasmo è stata salutata dai media l’apertura di un istituto – che si qualifica come Buddhista – della scuola internazionale Soka Gakkai, a Milano.
 
Per l’occasione si è presentato a pregare anche l’ex Pallone d’oro Roberto Baggio, che da decenni si proclama buddh...
Buddismo nel centro Soka Gakkai?
http://www.finanzaelambrusco.it/wp-content/uploads/2015/04/buddha-9-60a67.jpg

La crisi è finita? No, sta per esplodere...



La crisi è finita? No, sta per esplodere...
ECONOMIA | DOM 12 APR
http://pulse.me/s/3TyNQV


Claudio Conti - tratto da http://contropiano.org Mentre in molti continuano a raccontarci la favola della crescita che sta ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Il treno Italo “deraglia”, di chi la colpa?



Il treno Italo "deraglia", di chi la colpa?
FINANZA IN CHIARO | DOM 12 APR
http://pulse.me/s/3TWQpA


Di male in peggio, certo, non è un fulmine a ciel sereno, anzi tutt'altro, si è rimandata la cosa fin troppo a lungo, ma ora i ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

GLI ITALIANI NON SI RIBELLANO? ECCO PERCHE’, SONO MILIONI QUELLI CHE VIVONO DI POLITICA! SISTEMATI DAGLI AMICI DEGLI AMICI!



GLI ITALIANI NON SI RIBELLANO? ECCO PERCHE', SONO MILIONI QUELLI CHE VIVONO DI POLITICA! SISTEMATI DAGLI AMICI DEGLI AMICI!
BLOG MBI | LUN 13 APR
http://pulse.me/s/3TNeAF


Parlamentari, consulenti, portaborse: sono migliaia gli  italiani che vivono di politica in modo diretto. Per non parlare di ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Equità orizzontale, praticamente stesa



Equità orizzontale, praticamente stesa
PHASTIDIO.NET | DOM 12 APR
http://pulse.me/s/3PYSDu


Dell'intervista concessa dal ministro Pier Carlo Padoan ad Alessandro Barbera, oggi su la Stampa, segnaliamo questa ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone

Mosler: “Attendiamoci una rivalutazione dell’euro sul dollaro”



Mosler: "Attendiamoci una rivalutazione dell'euro sul dollaro"
VOXPOPULI.ORG | DOM 12 APR
http://pulse.me/s/3TigII


By redazione Il "padre" della Mmt spiega sulla base di quanto avvenuto in passato per le politiche del Quantitative ... Read more

--
Sent via Pulse/


Inviato da iPhone