31/12/16

Stati Uniti. Riparte la follia del credito [feedly]



----
Stati Uniti. Riparte la follia del credito
// Ticinolive

dal portale www.blognews24.com

La Federal Reserve, la banca centrale americana, ama la parola "credito", che è comunque migliore di "debito". Anche se è solo l'altra faccia della stessa medaglia. Il debito dei consumatori americani è aumentato di 19.3 miliardi di dollari nel solo mese di settembre 2016, per raggiungere un totale di 3'710 miliardi di dollari.

Il dato è stato confermato dal Consiglio dei governatori della Federal Reserve. Il tutto è fedele al principio di prendere sempre più a credito per produrre guadagni sempre meno importanti a livello di consumo.
La Federal Reserve chiama il debito dei consumatori "credito al consumo" e questo include i debiti delle borse di studio, i debiti per l'acquisto delle auto, i crediti rinnovabili, come le carte di credito o le linee di credito. Sono invece esclusi i crediti ipotecari.
Ecco a cosa assomigliano questi 3710 miliardi di dollari di crediti (o debiti) :

grafico

Esaminando le componenti, si constata che i crediti in corso per ....

Posta un commento