08/03/16

Never Go Full-Kuroda: NIRP Plus QE Will Be Contractionary Disaster In Japan, CS Warns [feedly]



----
Never Go Full-Kuroda: NIRP Plus QE Will Be Contractionary Disaster In Japan, CS Warns
// Zero Hedge

In late January, when Haruhiko Kuroda took Japan into NIRP, he made it official.

He was full-everything. Full-Krugman. Full-Keynes. Full-post-crisis-central-banker-retard.

In fact, with the BoJ monetizing the entirety of JGB gross issuance as well as buying up more than half of all Japanese ETFs and now plunging headlong into the NIRP twilight zone, one might be tempted to say that Kuroda has transcended comparison to become the standard for monetary policy insanity.

The message to DM central bank chiefs is clear: You're either "full-Kuroda" or you're not trying hard enough.

But as we've seen, the confluence of easy money policies are beginning to have unintended consequences. For instance, it's hard to pass on NIRP to depositors without damaging client relationships so banks may paradoxically raise mortgage rates to preserve margins, the exact opposite of what central banks intend.

And then there's the NIRP consumption paradox, which we outlined on Monday: if households believe that negative rates are likely to crimp their long-term wealth accumulation, they may well stop spending in the present and save more. Again, the exact opposite of what central bankers intend.

In the same vein, Credit Suisse is out with a new piece that explains why simultaneously pursuing NIRP and QE is likely to be contractionary rather than expansionary for the real economy in Japan.

In its entirety, the note is an interesting study on the interaction between BoJ policy evolution and private bank profitability, but ...

The Inflation Genie is Out of the Bottle [feedly]



----
The Inflation Genie is Out of the Bottle
// Zero Hedge

The Fed is rapidly losing control.

Core inflation has already broken above 2%.

This happened when OIL was imploding.

As well as commodities in general.

Why does this matter?

Because core inflation is ABOVE 2% at a time when commodity prices were FALLING. The Government HAS TO adjust its models to account for this so that ANY RISE in commodity prices will PUSH inflation to the upside.

Speaking of which, since bottoming in February, Oil is up over 22%. Industrial metals are up 8%.

Put simply, the inflation genie is out of the bottle. Core inflation is already moving higher at a time when prices of most basic ....

Allarme finanziario (di C. Alessandro Mauceri) [feedly]



----
Allarme finanziario (di C. Alessandro Mauceri)
// Scenarieconomici.it

allarme

allarme

Il primo a lanciare l'allarme è stato l'Ocse: il 2016 potrebbe essere l'anno di un nuovo e pesante default bancario, anche peggio del crollo Lehman Brothers del 2007. Una crisi il cui effetto a catena sull'intero sistema finanziario mondiale è stato definito "pericolosamente instabile".

Ad affermarlo è stato William White, presidente della Commissione di revisione dell'Ocse ed ex economista presso la Banca dei Regolamenti Internazionali. Una dichiarazione preoccupante rilasciata al Telegraph proprio alla vigilia della riunione annuale del Word Economic Forum di Davos: "La situazione è peggiore di quella del 2007. Le nostre munizioni macroeconomiche per combattere le crisi sono praticamente esaurite. Negli ultimi otto anni, i debiti hanno continuato a crescere, raggiungendo livelli tali in ogni parte del globo da diventare una potente causa di ....

California: E’ In Atto Uno Spostamento Crostale! Si Teme Il Peggio! [feedly]



----
California: E' In Atto Uno Spostamento Crostale! Si Teme Il Peggio!
// La Stella

12814290_1290392454309321_3977192057258451129_n
Un terrificante evento sta avvenendo in queste ore vicino Los Angeles(California).E' dallo scorso novembre che  la terra si sta muovendo lateralmente in slow-Motion,ma nelle ultime ore e' salita di 15 metri, distruggendo totalmente strade,sradicando pali della luce ed infrastrutture.A Santa Clarita, una montagna sembra come se si fosse inclinata, la situazione e' molto preoccupante.
12376792_1290392464309320_7005836655162741275_n

----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Which Countries Have The Highest Default Risk: A Global CDS Heatmap [feedly]



----
Which Countries Have The Highest Default Risk: A Global CDS Heatmap
// Zero Hedge

Sweden beats USA and Germany as the least likely to default on its bonds but at the other end of the global sovereign risk spectrum lie two socialist utopias - Venezuela (CDS just shy of 6000bps) and Greece (CDS around 1800bps) are the nations most likely to default.

Of course, our readers will be well aware of this: back in December, when its CDS was trading at "only" 2300 bps (or whatever points upfront equivalent it was back then) we said Venezuela CDS are going much, much wider. Little did we know that in just about 14 months they would more than double, and as of last check, Venezuela CDS are just shy of 6000bps suggesting a default is virtually guaranteed.

So aside from these two socialist utopias, who else is on the default chopping block? The CDS heatmap below lays out all the countries which according to the market, are most likely to tell their creditors the money is gone... it's all gone.

Below, in order of declining default risk, are the ten most likely to follow Venezuela and Greece into the great default unknown:

  1. Ukraine
  2. Pakistan
  3. Egypt
  4. Brazil
  5. South Africa
  6. Russia
  7. Portugal
  8. Kazakhstan
  9. Turkey
  10. Vietnam

Sovereign Credit Default Swaps (CDS) are financial contracts that measure the risk of default on sovereign debt: the higher the spread, the greater the risk of default.

Source: BofA


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

ECB Preview, cosa farà Draghi? [feedly]



----
ECB Preview, cosa farà Draghi?
// Trend Online

Mancano meno di 48 ore all'appuntamento con il meeting del Consiglio Direttivo della BCE e le tensioni sono molto elevate soprattutto sul comparto bancario.

Mancano meno di 48 ore all'appuntamento con il meeting del Consiglio Direttivo della BCE e le tensioni sono molto elevate soprattutto sul comparto bancario. Gli investitori sono, infatti, preoccupati che un ulteriore taglio sul tasso sui depositi possa influenzare negativamente la redditività degli istituti europei. Preoccupazioni sui tassi ma timori anche su un ampliamento del programma di quantitative easing. Negli Stati Uniti e in Giappone si è osservato come le successive ondate di QE hanno avuto effetti marginati decrescenti sull'economia reale.

La BCE agirà giovedì?

Si la BCE è costretta a intervenire. Sono stati i deludenti dati sull'inflazione in Eurolandia (-0,2% a febbraio) ad intrappolare il ...

Japanese Government Bond Yields Collapse To Record Lows [feedly]



----
Japanese Government Bond Yields Collapse To Record Lows
// Zero Hedge

Amid a strong 30 year auction overnight, long-dated Japanese Government Bond yields utterly collapsed. 30Y yields dropped 21bps - the biggest absolute drop in over 3 years and biggest percentage drop ever - to a record low 47bps. Since Kuroda unleashed NIRP, the entire JGB has been crushed and last night's rush for long duration debt (well at least there is some yield there?) has flattened the curve to record lows. For context, Japan's 30Y yield is now below US 2Y yield...

Nothing to see here...

 

As Reuters reports,

Japanese government bond yields tumbled to fresh record lows on Tuesday after a firm 30-year auction fuelled a rally for debt instruments that ....

Germania colloca 410 milioni di euro di Bundei 10 anni al -0,72% [feedly]



----
Germania colloca 410 milioni di euro di Bundei 10 anni al -0,72%
// Milano Finanza

La Germania ha collocato 410 milioni di euro di Bundei a 10 anni con rendimento al -0,72%, in netto calo rispetto al -0,33% dello scorso 12 gennaio. [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Obbligazione Apple in USD

Obbligazione Apple in USD Per chi desidera un'obbligazione lunghissima, di una delle migliori società del mondo,http://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/finanza/obbligazione-apple-usd/

FalitaGlia sempre più verso la BANCAROTTA.... [feedly]



----
FalitaGlia sempre più verso la BANCAROTTA....
// Il Grande Bluff

FalitaGlia sempre più verso la BANCAROTTA... e non potrebbe essere altrimenti come vi spiego e vi dimostro "matematicamente da anni"... Ecco alcuni miei post a caso trai tanti (NON leggeteli...mi raccomando...) Semplice (e spietata) Matematica del DECLINO Logica del Declino: in Italia oltre il 60% "vive" ancora di Stato (ormai "fallito" ed insostenibile...) FallitaGlia: una bicicletta sgarrupata che arranca...No way out for Italy: la parabola dei 3 DefaultMA la cosa più grave è che la...

[clicca sul titolo per leggere tutto il post]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

La Banca D’Inghilterra Si Prepara Al Brexit: Pronto Un Piano Per ”Liquidita’ Illimitata” Per Le Banche Britanniche [feedly]



----
La Banca D'Inghilterra Si Prepara Al Brexit: Pronto Un Piano Per "Liquidita' Illimitata" Per Le Banche Britanniche
// Piovegovernoladro

LA BANCA D'INGHILTERRA SI PREPARA AL BREXIT: PRONTO UN PIANO PER "LIQUIDITA' ILLIMITATA" PER LE BANCHE BRITANNICHE
Piovegovernoladro

LONDRA – Dopo le dimissioni dalla direzione generale della British Chambers of Commerce, la Camera di commercio britannica, John Longworth spiega i motivi della sua scelta a favore dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea in un articolo pubblicato sul quotidiano "The Times". Innanzitutto, Longworth denuncia una campagna referendaria nel segno dell'iperbole e della disinformazione, con ...

LA BANCA D'INGHILTERRA SI PREPARA AL BREXIT: PRONTO UN PIANO PER "LIQUIDITA' ILLIMITATA" PER LE BANCHE BRITANNICHE
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassegna Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Il Bazooka? Nein! - Le Banche Tedesche Mettono Il Freno All'Ipotetico Terzo 'Quantitative Easing' Di Draghi: 'I Tassi Negativi Comportano Rischi Ed Enormi Effetti Collaterali'. Non Solo: Basta Obiettivo Di Inflazione Al 2%. Ora è Irragiungibile - Che Farà La Bce Giovedì? [feedly]



----
Il Bazooka? Nein! - Le Banche Tedesche Mettono Il Freno All'Ipotetico Terzo 'Quantitative Easing' Di Draghi: 'I Tassi Negativi Comportano Rischi Ed Enormi Effetti Collaterali'. Non Solo: Basta Obiettivo Di Inflazione Al 2%. Ora è Irragiungibile - Che Farà La Bce Giovedì?
// Articoli

1. BCE: HANDELSBLATT; SPARKASSEN CONTRO DRAGHI, NO NUOVE MISURE  (ANSA) - Le Sparkassen tedesche mettono in guardia Mario Draghi dalla decisione di adottare ulteriori misure espansive, in vista del consiglio direttivo di giovedì prossimo: lo fanno in un documento comune, di cui anticipa i contenuti oggi il giornale tedesco Handelsblatt. "La Bce, con azzardate misure di politica monetaria, d...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Bce, la ripresa delle borse richiede tassi positivi [feedly]



----
Bce, la ripresa delle borse richiede tassi positivi
// Milano Finanza

T. Rowe Price prevede che il tasso sui depositi presso la banca centrale sia ridotto di 20 punti base rispetto al -0,3% attuale. Per Pictet, però, un [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

East Capital, otto desideri per il Congresso cinese [feedly]



----
East Capital, otto desideri per il Congresso cinese
// Milano Finanza

François Perrin, portfolio manager Asia di East Capital, analizza i temi cruciali per lo sviluppo della Cina che dovrebbero formare l'ossatura del [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Rifugi sicuri in rialzo dopo dati commerciali deludenti Cina [feedly]



----
Rifugi sicuri in rialzo dopo dati commerciali deludenti Cina
// Trend Online

Lo yen ha continuato a rafforzarsi contro l'USD dopo le cifre sul PIL superiori alle attese.

Lo yen ha continuato a rafforzarsi contro l'USD dopo le cifre sul PIL superiori alle attese. Nell'ultimo trimestre dello scorso anno, l'economia giapponese si è contratta del -0,3% t/t, meno della previsione media e della prima stima pari al -0,4%. Nonostante questa notizia relativamente positiva, le prospettive economiche del Giappone non appaiono incoraggianti: i consumi privati non mostrano segnali di ripresa, le esportazioni sono scivolate dello 0,8% e le importazioni sono precipitate dell'1,4%. Nel complesso, la mancanza di dinamismo dell'economia giapponese getta un'ombra sulle prospettive d'inflazione, e ciò fa aumentare le probabilità di un altro intervento di allentamento dalla BoJ. La coppia USD/JPY al momento tratta intorno a 113, in calo dello 0,45% rispetto alla quotazione di apertura a Tokyo. In un'ottica di medio termine, la coppia continua a muoversi lateralmente, fra 112,16 e 114,87.

Oltre ai dati giapponesi, è stata la pubblicazione delle cifre commerciali cinesi a guidare i mercati finanziari globali. A febbraio le esportazioni sono calate di un sorprendente 20,6% a/a (in yuan), deludendo il -11,7% atteso e in calo rispetto al -6,6% del rilevamento precedente; le importazioni sono diminuite dell'8,0% a/a, a fronte del -11,7% previsto e del -14,4% di gennaio. A pochi giorni dall'annuncio del Congresso Nazionale del Popolo, secondo il quale la nuova fascia obiettivo per il PIL va dal 6,5% al 7%, il massiccio calo delle esportazioni e la debolezza delle importazioni sollevano interrogativi sulla capacità del paese di raggiungere il nuovo obiettivo. Di conseguenza, gli operatori hanno perso fiducia nell'attuale rimbalzo e hanno liquidato gli asset più rischiosi a favore dei rifugi sicuri. L'oro ha guadagnato lo 0,45%, salendo a 1.273 dollari all'oncia, invece i prezzi delle altre materie prime hanno perso terreno. Il rame ha ceduto più dell'1%, il palladio l'1,15%, il greggio West Texas Intermediate è precipitato dello 0,95% a 37,54 USD al barile.

Sul mercato dei cambi, il franco ....

Armstrong: DOW 40.000 [feedly]



----
Armstrong: DOW 40.000
// Argento Fisico

Armstrong che spara un "DOW 40.000" (!):
That is the difference between a collapse in confidence in government (Public to Private Shift) and a speculative mania. 
When I say the Dow can go to 40,000 if it exceeds 23,000, this is not the speculative boom type rally. It is a panic of how to preserve what you have. There is a huge difference.

Ovviamente ci potrebbe arrivare, dice Martin, se superasse quota 23.000 e sarebbe un rally da panico (fuga dai bond statali maledetti .. dove li metto allora i soldini?) e non un rally speculativo.
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Meno derivati ma più debito. La BRI mette a nudo le piaghe della finanza mondiale [feedly]



----
Meno derivati ma più debito. La BRI mette a nudo le piaghe della finanza mondiale
// IntermarketAndMore

derivati.jpgLa Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI) illustra l'esposizione in derivati OTC. Il quadro sta migliorando ma il debito globale non cala. E per la BRI è giunto il momento di alzare i tassi di interesse. Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Allarme finanziario (di C. Alessandro Mauceri) [feedly]



----
Allarme finanziario (di C. Alessandro Mauceri)
// Scenarieconomici.it

allarme

allarme

Il primo a lanciare l'allarme è stato l'Ocse: il 2016 potrebbe essere l'anno di un nuovo e pesante default bancario, anche peggio del crollo Lehman Brothers del 2007. Una crisi il cui effetto a catena sull'intero sistema finanziario mondiale è stato definito "pericolosamente instabile".

Ad affermarlo è stato William White, presidente della Commissione di revisione dell'Ocse ed ex economista presso la Banca dei Regolamenti Internazionali. Una dichiarazione preoccupante rilasciata al Telegraph proprio alla vigilia della riunione annuale del Word Economic Forum di Davos: "La situazione è peggiore di quella del 2007. Le nostre munizioni macroeconomiche per combattere le crisi sono praticamente esaurite. Negli ultimi otto anni, i debiti hanno continuato a ....

Brexit,Boe prepara fondo su caos mercati [feedly]



----
Brexit,Boe prepara fondo su caos mercati
// RSS di Economia - ANSA.it

Stampa Gb, 'pronta a offrire miliardi sterline in liquidità'
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Le banche italiane innescheranno la prossima crisi finanziaria? [feedly]



----
Le banche italiane innescheranno la prossima crisi finanziaria?
// Francesco Simoncelli's Freedonia

Ricordo a tutti i lettori interessati che è in vendita la mia traduzione dell'ultimo libro di Gary North, L'economia cristiana in una lezione, acquistabile a questo indirizzo: http://bit.ly/1JUqFIt. Con questo manoscritto North, attraverso uno sforzo letterario pregevole, unisce ciò che è stato diviso per anni da un mondo accademico cieco e sordo alla centralità dell'individuo nell'analisi economica: etica ed economia. L'escamotage della chiave di lettura teologica è utilizzata per chiarire al lettore come una visione epistemologica chiara sia fondamentale per uscire dall'attuale pantano intellettuale in cui è finita la teoria economica moderna.
__________________________________________


da Zero Hedge


Nel XIV secolo la famiglia Medici di Firenze iniziò la sua ascesa investendo i profitti del commercio tessile per finanziare quello che sarebbe diventato il più grande istituto bancario in Europa. Il successo della leggendaria famiglia di banchieri contribuì ad inaugurare il Rinascimento ....

L'Italia può essere l'epicentro di una nuova crisi finanziaria in Europa? [feedly]



----
L'Italia può essere l'epicentro di una nuova crisi finanziaria in Europa?
// Forex Trading Online

L'Italia è da tempo sotto la lente delle autorità europee, preoccupate per l'ammontare di crediti deteriorati. Ecco perché l'Europa teme una crisi finanziaria in Italia.

- Approfondimenti / , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Italia: Debito Debito Debito! [feedly]



----
Italia: Debito Debito Debito!
// icebergfinanza

Ve lo ricordate questo post dal titolo … FISCAL COMPACT: DEFAULT COMPATTO! e soprattutto questo … TIC TAC FISCAL COMPACT TIC TAC FISCAL COMPACT! Prima una premessa, in mezzo ad un oceano di disinformazione e falsità, il nostro debito è … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

In Arrivo Una Nuova Tempesta Finanziaria [feedly]



----
In Arrivo Una Nuova Tempesta Finanziaria
// sollevazione

[ 8 marzo ]

Giorni addietro pubblicavamo un comunicato di P101 dal titolo Prima che sia troppo tardi.
Esso segnalava il rischio di una nuova tempesta finanziaria globale che avrebbe avuto ripercussioni sociali ancor più devastanti di quella che partì dagli Usa nel 2007-2008:
«Il 2016 è iniziato con una nuova tempesta sui mercati finanziari. Solo nelle borse europee, epicentro della tempesta, banche e grandi aziende hanno perso gran parte ....

Credit Suisse: aumentano pericoli per banche di Italia e Spagna [feedly]



----
Credit Suisse: aumentano pericoli per banche di Italia e Spagna
// Trend Online

Nell'attesa delle decisioni di Mario Draghi che saranno rese note giovedì e sulle quali i mercati stanno speculando già da diverso tempo, arriva l'analisi di Credit Suisse sul settore del credito europeo.

Nell'attesa delle decisioni di Mario Draghi che saranno rese note giovedì e sulle quali i mercati stanno speculando già da diverso tempo, arriva l'analisi di Credit Suisse sul settore del credito europeo, il primo ad essere martoriato dalla tempesta che si è abbattuta sui mercati europei.

Le buone intenzioni

La causa all'apparenza sembra essere proprio lo volontà della Bce di rimettere in sesto i conti e l'affidabilità degli istituti di ...

L’America sbugiarda Renzi: “La guerra? Chiesta da Roma” (Si fa ma non si dice…) [feedly]



----
L'America sbugiarda Renzi: "La guerra? Chiesta da Roma" (Si fa ma non si dice…)
// Piovegovernoladro

L'America sbugiarda Renzi: "La guerra? Chiesta da Roma" (Si fa ma non si dice…)
Piovegovernoladro

Roma Ma quale ingerenza. «É stata l'Italia a indicare pubblicamente la sua volontà di inviare in Libia cinquemila uomini» dice l'ambasciatore John Philips: da via Veneto, assicura, o da Washington nessuna ingerenza, Matteo Renzi se la prenda semmai con il suo ministro della Difesa. É stata infatti Roberta Pinotti, venti giorni fa in un'intervista al ...

L'America sbugiarda Renzi: "La guerra? Chiesta da Roma" (Si fa ma non si dice…)
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassegna Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Faro della Bce sulla liquidità di alcune banche, Ftse Mib ancora in calo [feedly]



----
Faro della Bce sulla liquidità di alcune banche, Ftse Mib ancora in calo
// Milano Finanza

La Banca centrale europea starebbe monitorando i livelli di liquidità di un certo numero di banche italiane, incluse Carige e Mps su base [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Le tre mine vaganti sulla strada della crescita [feedly]



----
Le tre mine vaganti sulla strada della crescita
// The Walking Debt

E così alla fine non aveva torto chi, quasi tre anni fa, preconizzava che le banche centrali rischiavano di rimetterci le penne a furia di spingere sul pedale dell'allentamento monetario. Laddove rimetterci le penne, per le banche centrali, non significa fallire, visto che ....

Se la vittima risponde agli sms non è più stalking [feedly]



----
Se la vittima risponde agli sms non è più stalking
// Giornalettismo

Lo ha deciso la Corte di Cassazione con la sentenza 9221
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Giappone, PIL quarto trimestre rivisto a -1,1% [feedly]



----
Giappone, PIL quarto trimestre rivisto a -1,1%
// Borsainside.com

Su base sequenziale il PIL giapponese è calato lo scorso trimestre dello 0,3%.

L'articolo Giappone, PIL quarto trimestre rivisto a -1,1% è stato pubblicato in origine dal portale Borsainside.com


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Grecia: Sull’orlo del collasso finanziario ed invasione di profughi sospinti dalla Turchia [feedly]



Inviato da iPhone

FINANZA/ La "tempesta perfetta" che può colpire l'Italia [feedly]



----
FINANZA/ La "tempesta perfetta" che può colpire l'Italia
// Il Sussidiario.net

Per MARIO DEAGLIO, l'economia mondiale è al bivio: se il mercato si rompe anche per l'Italia sarà il caos, altrimenti il nostro Paese si troverà in una situazione ben diversa dal 2011

(Pubblicato il Tue, 08 Mar 2016 06:01:00 GMT)

FINANZA/ Le due operazioni per "salvare" l'Italia dall'Ue, di C. Pelanda
FINANZA E POLITICA/ La letterina che annuncia "scelte difficili" per l'Italia, di S. Cingolani
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

SPILLO/ Se all'Italia tornano i brividi della sindrome greca [feedly]



----
SPILLO/ Se all'Italia tornano i brividi della sindrome greca
// Il Sussidiario.net

Un Eurogruppo dagli esiti peggiori delle attese per il governo Renzi: e l'allarme-debito per l'Italia si associa alle nuove tensioni finanziarie con la Grecia. GIANNI CREDIT

(Pubblicato il Tue, 08 Mar 2016 06:04:00 GMT)

FINANZA E POLITICA/ Riforma Bcc: in Parlamento pronto il freno alle "fughe", di A. Quaglio
SPY FINANZA/ Ecco gli affari d'oro dietro alla guerra al terrorismo, di M. Bottarelli
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

SPY FINANZA/ Il "fardello" sulle spalle di Draghi [feedly]



----
SPY FINANZA/ Il "fardello" sulle spalle di Draghi
// Il Sussidiario.net

Dalla Banca dei regolamenti internazionali arriva un segnale allarmante a livello globale che, spiega MAURO BOTTARELLI, mette ancora più pressione alle scelte che la Bce farà in settimana

(Pubblicato il Tue, 08 Mar 2016 06:06:00 GMT)

SPY FINANZA/ Grecia spacciata, ecco le nuove prove, di M. Bottarelli
FINANZA E POLITICA/ Il "jolly" di Draghi per la (vera) ripresa, int. a L. Campiglio
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Rialzo senza precedenti per il minerale di ferro: +21% in un giorno [feedly]



----
Rialzo senza precedenti per il minerale di ferro: +21% in un giorno
// Il Sole 24 ORE

La materia prima dell'acciaio è risalita del 70% dai minimi di dicembre e continua a sorprendere. Per le minerarie è un sollievo (e in borsa i titoli corrono) ma il rally solleva molti dubbi...









----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Dieci Marzo. Tempo di decisioni per ECB. [feedly]



----
Dieci Marzo. Tempo di decisioni per ECB.
// SENZANUBI

Giuseppe Sandro Mela. 2016-03-05.   Il 10 marzo si terrà un'importante riunione in Ecb. Queste sembrerebbero essere le anticipazioni. «The ECB is expected to deliver a package of easing measures at a March 10 meeting, or risk disappointing markets that are already pricing aggressive action» * «- […]

L'articolo Dieci Marzo. Tempo di decisioni per ECB. sembra essere il primo su SENZANUBI.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Cina. Riserve Valutarie 3,200 mld Usd. [feedly]



----
Cina. Riserve Valutarie 3,200 mld Usd.
// SENZANUBI

Giuseppe Sandro Mela. 2016-03-08.     The People's Bank of China ha rilasciato i dati relativi alle riserve valutarie.   → Investing. 2016-03-07. A febbraio giù le riserve di valuta straniera cinesi Stando ai dati ufficiali resi noti lunedì, a febbraio le riserve di valuta straniera della […]

L'articolo Cina. Riserve Valutarie 3,200 mld Usd. sembra essere il primo su SENZANUBI.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Mappa Crescita Pil Mondiale [feedly]



Inviato da iPhone

Cina, tonfo export a febbraio -25,4% [feedly]



----
Cina, tonfo export a febbraio -25,4%
// RSS di Economia - ANSA.it

Altri segnali negativi per economia, import a -13,8%
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

In Cina Si Festeggia La Mancata Espostazione Di Capitali A Febraio [feedly]



----
In Cina Si Festeggia La Mancata Espostazione Di Capitali A Febraio
// Mercato Libero

An employee counts 100-yuan (15 USD) banknotes at a bank in Lianyungang, in eastern China's Jiangsu province on January 7, 2016. China weakened the value of its yuan currency by 0.51 percent to 6.5646 against the US dollar on January 7, figures from the China Foreign Exchange Trade System showed. CHINA OUT AFP PHOTO / AFP / STR (Photo credit should read STR/AFP/Getty Images)Central bank data released on Monday showed reserves fell $29bn last month to $3.2tn, sharply lower than the $99bn fall in January and a record $108bn drop in December.

finito il deflusso di capitali dalla Cina? Dopo i 108 miliardi di dicembre e i 99 di gennaio....i 29 miliardi di febbraio sembrano di buon ....

Germania: Forte rimbalzo della produzione industriale [feedly]



----
Germania: Forte rimbalzo della produzione industriale
// Borsainside.com

La produzione industriale tedesca è cresciuta a gennaio del 3,3%.

L'articolo Germania: Forte rimbalzo della produzione industriale è stato pubblicato in origine dal portale Borsainside.com


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Ultimo salto dei listini per evitare il “bear market”

Ultimo salto dei listini per evitare il “bear market” L’ANALISI: banchieri centrali chiamati a decidere le sorti future di un “toro”http://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/finanza/ultimo-salto-dei-listini-evitare-bear-market/

L’agenda Davos contro il contante attende l’all-in di Draghi. L’unica speranza resta la Bundesbank [feedly]



----
L'agenda Davos contro il contante attende l'all-in di Draghi. L'unica speranza resta la Bundesbank
// Rischio Calcolato

Draghi2
Ancora due giorni e il Consiglio direttivo della Bce sarà chiamato a dare risposte concrete al ritorno della deflazione nell'eurozona, come certificato la scorsa settimana dall'Eurostat. Si amplierà la platea degli assets eligibili per il QE, includendo muni-bond e magari anche sofferenze bancarie o debito subordinato? Si scenderà ulteriormente in negativo sui tassi di deposito, arrivando a -0,40%? Nell'attesa di scoprire le mosse di Mario Draghi, mettiamo un attimo in prospettiva l'intera dinamica in atto. Ricorderete, forse, che a metà febbraio pubblicai un articolo nel quale ....