01/04/16

Parte Male Il Secondo ''Quantitative Easing'' Di Draghi: Milano -1,9%, Fca Affonda (-4,9%) Nonostante Le Vendite: Marpionne Esclude L'Aggregazione Con Peugeot - Bpm, Colpo Di Scena: Sfuma Il Listone Per Il Cds, Dipendenti E Pensionati Puntano All'Ex Senatore Nicola Rossi - Telecom: Le Nuove Deleghe Per Recchi E Dompé [feedly]



----
Parte Male Il Secondo ''Quantitative Easing'' Di Draghi: Milano -1,9%, Fca Affonda (-4,9%) Nonostante Le Vendite: Marpionne Esclude L'Aggregazione Con Peugeot - Bpm, Colpo Di Scena: Sfuma Il Listone Per Il Cds, Dipendenti E Pensionati Puntano All'Ex Senatore Nicola Rossi - Telecom: Le Nuove Deleghe Per Recchi E Dompé
// Articoli

    1.BORSA: MILANO CHIUDE A -1,9%, PESANTI FCA E BANCO POPOLARE mario draghi (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Parte male l'era del Quantitative Easing 2 sui listini azionari. Nel primo giorno di efficacia del programma rafforzato di acquisti di asset da parte della Bce, le Borse continentali hanno infilato la seconda seduta consecutiva di flessione colpiti dalle vendite sul sett...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

La Cina invoca il temuto patto di difesa russo, ordini di attacco a West Coast USA [feedly]



----
La Cina invoca il temuto patto di difesa russo, ordini di attacco a West Coast USA
// Sa Defenza

La Cina invoca il temuto patto di difesa russo, ordini di attacco a West Coast USA

Sorcha Faal

Una guerra senza limiti



Una relazione del Ministero della Difesa ( MoD ) sinistra circola al Cremlino di questo pomeriggio gli Stati che in data odierna la Repubblica Popolare Cinese
( RPC ), per la prima volta in 15 anni, viene ....

Bce Inizia Monetizzazione Del Debito Pubblico [feedly]



----
Bce Inizia Monetizzazione Del Debito Pubblico
// Marco Della Luna

BCE INIZIA MONETIZZAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO Per risolvere il problema del debito pubblico, è stato iniziato da Dublino un esperimento monetario sotto l'egida della BCE: l'Irlanda emette buoni del tesoro a scadenza centennale, al tasso fisso lordo del 2,5%, e la BCE … Continue reading
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Portogallo: Fmi, necessario piano emergenza per raggiungere target 2016 [feedly]



----
Portogallo: Fmi, necessario piano emergenza per raggiungere target 2016
// Milano Finanza

Lo sostiene il Fondo Monetario Internazionale in un rapporto dove prevede per il Paese un deficit/pil pari al 2,9% quest'anno dopo il 4,4% del 2015 [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

In 24 Hours Gartman Flips From "Don't Fight The Fed" To "A Major Downside Turning Point Is Upon Us" [feedly]



----
In 24 Hours Gartman Flips From "Don't Fight The Fed" To "A Major Downside Turning Point Is Upon Us"
// Zero Hedge

When documenting Gartman's latest flip-flop yesterday just after 12 pm, in which the "world renowned" CNBC contributor and newsletter writer finally threw in the bearish towel, a position he had stuck with since March 16. This is what he said:

We may not agree with what Dr. Yellen is proposing… and what she will pursue… or why she is proposing and pursuing it… but it is not our duty to argue and then to take positions openly at odds with her, for as the great, departed and greatly missed Mr. Marty Zweig always said, "Don't fight the Fed.We have no actual net long or short position in equities, however."

We then warned ...

La SOLUZIONE per far Ripartire l'ITALIA ("col botto"...) [feedly]



----
La SOLUZIONE per far Ripartire l'ITALIA ("col botto"...)
// Il Grande Bluff

E' stata dura ma alla fine ce l'ho fatta... Finalmente ho trovato la Soluzione per far Ripartire l'Italia "col botto". Eccola qui di seguito, riassunta in 10 punti semplici ed efficaci................. . ............... C'è però chi i PESCI DI APRILE li tira tutto l'anno e non solo il 1° aprile.... Vedi il mio post: lunedì 4 agosto 2014 Un Renzi-video allucinogeno: "A Settembre...Ripresa col Botto!"Se vuoi avere un'esperienza ALLUCINOGENA meglio che con l'LSD... allora clicca...

[clicca sul titolo per leggere tutto il post]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Quanto “COSTA” investire in un titolo di Stato? [feedly]



----
Quanto "COSTA" investire in un titolo di Stato?
// IntermarketAndMore

aumentano-tassi-interesse-conti-deposito-diminuiscono-rendimenti-titoli-stato-bot-640x426.jpgDiventa quasi ridicolo spiegare al risparmiatore che un BTP a 5 anni oggi dà un rendimento NETTO pari a circa lo 0.10%. Si, avete letto bene, 0.10%. A dire il vero il rendimento netto è pari allo 0.30% ma se … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Il report sull'occupazione non convince Wall Street [feedly]



----
Il report sull'occupazione non convince Wall Street
// Trend Online

Indicazioni contrastanti dal mondo del lavoro con tasso di disoccupazione in rialzo e crescita degli occupati nel settore non agricolo. Attesa per altri dati macro.

Arrivano segnali negativi per la piazza azionaria americana che, dopo la debolezza di ieri, si appresta ad accogliere nuove vendite. I futures sui principali indici viaggiano tutti in territorio negativo e non ...

Financial Times: stipendi banchieri italiani fuori dal mondo. 850mila euro per consigliere d’amministrazione [feedly]



----
Financial Times: stipendi banchieri italiani fuori dal mondo. 850mila euro per consigliere d'amministrazione
// L'Indipendenza Nuova

banchedi Spartaco Ferretti –  Il Financial Times denuncia: "Le banche italiane buttano soldi, 850mila euro a un consigliere". Troppi consiglieri, troppi consigli di ...

When Stocks Adjust to Economic Realities, Many Investors Will Lose Everything [feedly]



----
When Stocks Adjust to Economic Realities, Many Investors Will Lose Everything
// Zero Hedge

Stocks are rolling over.

As we wrote about earlier this week, the S&P 500 was pushing for a final "kiss" of the broken bearish rising wedge pattern:

The next move should see us drop sharply.

Big picture stocks have effectively gone nowhere since QE 3 ended in November 2014. Yes it's been a volatile ride, but all things considered stocks have ...

Il Pentagono militarizza le Filippine, la Cina avverte gli Usa: “Attenti a come vi muovete”… [feedly]



----
Il Pentagono militarizza le Filippine, la Cina avverte gli Usa: "Attenti a come vi muovete"…
// Piovegovernoladro

Il Pentagono militarizza le Filippine, la Cina avverte gli Usa: "Attenti a come vi muovete"…
Piovegovernoladro

"Attenti a come vi muovete, siate cauti". Questo il monito ufficiale del Ministero della Difesa di Pechino nei confronti della Marina degli Stati Uniti dopo l'accordo raggiunto con Manila. Nello specifico, la US Navy ha ricevuto accesso libero in cinque basi militari delle Filippine, alcune prossime al contestato Mar Cinese Meridionale. L'Air Force potrà schierare ...

Il Pentagono militarizza le Filippine, la Cina avverte gli Usa: "Attenti a come vi muovete"…
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassegna Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

IMMOBILIARE: nel Regno Unito si mettono le basi per una nuova bolla [feedly]



----
IMMOBILIARE: nel Regno Unito si mettono le basi per una nuova bolla
// IntermarketAndMore

house bubble bolla immobiliarePer molti è un indice di benessere, per il sottoscritto è il segnale che una grande bolla immobiliare è in formazione sul mercato anglosassone. Un deja vu visto in altre economie ed in altre epoche. Ennesimo rialzo del prezzo delle … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

In Sintesi Il Miracolo Spagnolo! [feedly]



----
In Sintesi Il Miracolo Spagnolo!
// icebergfinanza

Visto che quotidianamente i media nostrani incensano il famigerato miracolo spagnolo diamo un'occhiata a quello che sta accadendo dietro le quinte di questa ennesima corrida… Questa è l'inflazione spagnola, la chiamiamo così perchè parlare di deflazione oggi è vietato… Questo … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Sai La Novita’? Arriva La Tassa Su Frutta E Verdura… [feedly]



----
Sai La Novita'? Arriva La Tassa Su Frutta E Verdura…
// Piovegovernoladro

SAI LA NOVITA'? ARRIVA LA TASSA SU FRUTTA E VERDURA…
Piovegovernoladro

Arriva la nuova tassa su frutta e verdura. La proposta del governo è quella di inserire una tassa che, ovviamente, andrà ad aumentare i prezzi di frutta e verdura, a partire dal nuovo anno. Più volte, negli ultimi mesi, si è dibattuto sulla salubrità o meno della dieta vegana e più volte i vegani hanno risposto ...

SAI LA NOVITA'? ARRIVA LA TASSA SU FRUTTA E VERDURA…
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassegna Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Scassa La Cassa! - Con I Risparmi Dei Cittadini, La Cdp Diventa Il Bancomat Del Governo Renzi: Rivoluziona Il Fondo Strategico, Crea Una Sgr, E Si Prepara (Con Azionisti Privati) A Garantire Con 10 Miliardi Le Sofferenze Di Carige, Mps, Vicenza E Gli Altri Istituti - Il Vecchio Guzzetti Resta Il Kingmaker [feedly]



----
Scassa La Cassa! - Con I Risparmi Dei Cittadini, La Cdp Diventa Il Bancomat Del Governo Renzi: Rivoluziona Il Fondo Strategico, Crea Una Sgr, E Si Prepara (Con Azionisti Privati) A Garantire Con 10 Miliardi Le Sofferenze Di Carige, Mps, Vicenza E Gli Altri Istituti - Il Vecchio Guzzetti Resta Il Kingmaker
// Articoli

1.CDP: NUOVO ASSETTO PER FSI DIVENTA CDP EQUITY fabio gallia claudio costamagna piercarlo padoan (ANSA) - Prende forma la riorganizzazione delle attività del Fondo Strategico Italiano Spa prevista dal Piano Industriale 2016-2020 del Gruppo CDP. L'Assemblea degli azionisti di FSI (Cdp e Bankitalia) ha deliberato nuovo assetto societario e governance. Fsi cambia nome in CDP Equity Spa e s...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Yen giapponese sostenuto dall’avversione al rischio [feedly]



----
Yen giapponese sostenuto dall'avversione al rischio
// Trend Online

Lo yen giapponese ha continuato a essere richiesto a Tokyo, perché gli investitori sono scappati dagli asset più rischiosi.

Venerdì c'è stata una forte richiesta di asset ritenuti rifugi sicuri, invece le azioni e gli asset più rischiosi hanno fatto fatica a trovare acquirenti in vista del tanto atteso rapporto NFP in uscita oggi. I dati cinesi hanno sorpreso in lieve rialzo, lasciando intendere che gli ...

La disfatta dell'Occidente è prematura [feedly]



----
La disfatta dell'Occidente è prematura
// Francesco Simoncelli's Freedonia





di Gary North


In genere mi piace il pensiero di Dimitry Orlov. È più apocalittico di me, ma il suo cuore è nel posto giusto. Pensa che l'establishment occidentale sia il Mago di Oz. Anche io, ma non dimentichiamo che il Mago gestiva Oz senza opposizione.

Orlov pensa che ci ...

Sistema economico al collasso, quale futuro? [feedly]



----
Sistema economico al collasso, quale futuro?
// Fabio Troglia

Sistema economico al collasso, quale futuro? Oggi voglio dipingerti quello che è lo scenario che si sta declinando a livello economico, un momento di grandi difficoltà. Sembra evidente a tutti, che il sistema economico capitalista per come siamo abituati a conoscerlo, ormai è fallito.Questo fallimento sarà una occasione incredibile di guadagno che noi sfrutteremo con […]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Forex: i Non Farm payrolls possono salvare il dollaro USA? [feedly]



----
Forex: i Non Farm payrolls possono salvare il dollaro USA?
// Forex Trading Online

I nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti riusciranno a bloccare la discesa del dollaro USA? Ecco perché i Non farm payrolls potrebbero non salvare il biglietto verde.

- Analisi Forex / , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Giappone: Manifattura Flop! [feedly]



----
Giappone: Manifattura Flop!
// icebergfinanza

Dovrebbe ormai essere chiaro a tutti che i problemi che avvolgono l'economia reale giapponese non posso in alcun modo essere risolti con la politica monetaria e tanto meno con quella fiscale… TOKYO (Reuters) – L'attività manifatturiera giapponese ha visto a … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Seul, la Corea del Nord ha lanciato un altro missile balistico: a Washington si discute sulla minaccia nucleare di Pyongyang [feedly]



----
Seul, la Corea del Nord ha lanciato un altro missile balistico: a Washington si discute sulla minaccia nucleare di Pyongyang
// Piovegovernoladro

Seul, la Corea del Nord ha lanciato un altro missile balistico: a Washington si discute sulla minaccia nucleare di Pyongyang
Piovegovernoladro

La Corea del Nord avrebbe lanciato un altro missile balistico dalla sua costa orientale, secondo quanto sostiene il ministero della Difesa della Corea del Sud, mentre a Washington i leader del mondo sono riuniti per discutere la minaccia nucleare di Pyongyang. Si tratta dell'ultimo lancio di missili in un periodo di elevata tensione militare, inaugurato ...

Seul, la Corea del Nord ha lanciato un altro missile balistico: a Washington si discute sulla minaccia nucleare di Pyongyang
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassegna Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Banche italiane: la situazione si fa molto seria! [feedly]



----
Banche italiane: la situazione si fa molto seria!
// Finanza in Chiaro

Chiaramente il problema arriva da lontano e come tutti i mali che affliggono il nostro Paese deve essere ricondotto alla scellerata e nefanda adesione alla moneta unica.

C'era chi ci aveva messo in guardia, come noto la Sig.ra Margaret Thatcher era stata più che esplicita: "L'euro è un pericolo per la democrazia, sarà fatale per i Paesi poveri. Devasterà le loro economie", ma il nostro Romano Prodi aveva ribattuto: "Con l'euro lavoreremo un giorno di meno, guadagnando come se lavorassimo un giorno di più".

E' chiaro che le devastazioni prodotte dall'introduzione dell'euro sono già sotto gli occhi di tutti, la Grecia è stata totalmente distrutta (a proposito è angosciante il silenzio calato sulla drammatica situazione del Paese ellenico), e noi ci stiamo incamminando sulla stessa strada.

E' evidente che in un'economia disastrata le Banche affondano ed il bail-in sta dando loro la mazzata finale.

Personalmente non fui tenero con colui che può essere considerato "l'inventore del bail-in" e cioè il Presidente dell'Eurogruppo ed ex Ministro dell'economia olandese Jeroen Dijsselbloem. Eravamo nel 2013 ed era appena scoppiato il caso Cipro, l'euroburocrate aveva definito l'operazione di salvataggio delle Banche dell'isola, che prevedeva oltre all'azzeramento del valore delle azioni e delle obbligazioni anche il prelievo forzoso del 20% sui conti correnti aventi un saldo superiore ai 100.000 euro un  "modello da utilizzare per la risoluzione dei problemi del settore bancario nella zona euro".

Dopo quella dichiarazione le Borse europee subirono un vero e proprio tracrollo, personalmente scrissi un articolo che titolai "Jeroen Dijsselbloem: un imbecille a capo dell'Eurogruppo", poteva sembrare un giudizio forte, ma anche la Bce non fu tanto tenera ("ha sbagliato a dire quello che ha detto"), ma alla fine "vinse" lui, nel senso che quella forma di salvataggio, alla quale successivamente venne dato il nome di bail-in, è stata imposta in tutti i Paesi della zona euro.

E così oggi sotto attacco ci sono le Banche italiane, ma è chiaro che, come ho già avuto modo di dire, a cascate le Banche  faranno crollare l'Italia e l'Italia farà crollare l'Europa.

Ma quindi dobbiamo giungere alla conclusione che siamo governati da perfetti imbecilli?

Non proprio, perché quella di Dijsselbloem, che ritenni immediatamente non si trattasse di una gaffe, al tempo la definii una scelleratezza, ossia una scelta assurda presa da un incompetente, che avrebbe avuto conseguenze nefaste per le economie del Vecchio Continente, ma …

Mi sbagliavo!

Mi sbagliavo perché inconsciamente, in quel modo, riconoscevo la "buona fede" di Dijsselbloem e della casta di euro burocrati che egli rappresenta, in pratica li ritenevo "imbecilli", ma in buona fede.

Non è così!

Ora ne sono certo, e questa mia convinzione scaturisce dal fatto che oggi tutti possono vedere gli effetti devastanti del bail-in, anche la persona più imbecille, ne deriva quindi che tutto ciò non possa essere considerato un macroscopico errore, bensì altro non sia che una deliberata politica atta a far esplodere conflitti e tensioni in ambito europeo.

Ma come, mi direte, questo è un controsenso! Gli eurocrati sarebbero i più accaniti antieuropeisti?

Assolutamente no! Ma non c'è contraddizione in ciò che ho appena affermato!

Vedete, le disastrose conseguenze dell'introduzione dell'euro sono evidenti a tutti e la prova più eclatante di ciò è che se ancora oggi la maggioranza della popolazione dell'eurozona sarebbe contraria al ripristino delle monete nazionali, gli "euroscettici" si stanno moltiplicando a dismisura, ed andando avanti di questo passo …

Ma il problema non è neppure questo, perché l'euro, nella mente di chi lo ha congeniato, non è un fine, bensì un mezzo necessario per arrivare a completare il vero progetto da questi agognato: la creazione degli Stati Uniti d'Europa.

Ora però, gli eurocrati si stanno accorgendo che l'introduzione della moneta unica anziché "unire" sta "dividendo" ed il loro progetto, già di per sé estremamente ambizioso, sta rivelandosi una chimera, il problema, però, è che anziché desistere essi non solo perseverano, ma rilanciano nella maniera più abbietta.

E' indubbio infatti che seppur oggi la popolazione europea, magari con una maggioranza risicata, potrebbe ancora essere favorevole all'euro, sarebbe per la quasi totalità contraria all'istituzione di un unico mega-Stato.

Ed allora come piegare la volontà popolare?

Con il metodo più vecchio del mondo: la paura!

Si sganciano delle "bombe sociali" (oops!), come il bail-in, appunto, che hanno lo scopo di intimorire la popolazione, si cerca così di trasmettere l'assunto che per non perdere i propri risparmi, il proprio futuro, in una parola le proprie certezze, sia necessario perseverare sulla strada intrapresa.

Un concetto riassunto nello slogan che ormai si sente ripetere in maniera ossessiva come un mantra:

"Ci vuole più Europa".

Ed ecco così dimostrato che la mia NON  è una contraddizione, e se ne volete una riprova basta vedere quel che è accaduto negli Stati Uniti allo scoppio della crisi del 2008.

Negli Usa tutto è nato dalla volontà di una concentrazione bancaria (e di conseguenza di potere) senza precedenti nella storia, ma non tutti, però, sono d'accordo. Per questo viene fatto fallire un colosso come Lehman Brothers

Ed allora come viene risolto un problema come quello delle Banche che sono diventate "troppo grandi per fallire?" … facendo delle gigantesche fusioni!!!

Oggi negli Stati Uniti un numero ristrettissimo di Banche, non più di cinque o sei, detiene la quasi totalità del mercato finanziario più grande del mondo, non certo un passo verso una maggior democrazia.

Vogliamo fare la stessa fine?

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro    

L'articolo Banche italiane: la situazione si fa molto seria! è stato pubblicato su Finanza in Chiaro.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Strategie ed approcci in caso di stagnazione secolare [feedly]



----
Strategie ed approcci in caso di stagnazione secolare
// Trend Online

L'inizio del 2016 è stato per molti versi uno shock, ma quello che più sorprende è il fatto che si sia verificato proprio nel momento in cui gli operatori non se lo aspettavano.

L'inizio del 2016 è stato per molti versi uno shock, ma quello che più sorprende è il fatto che si sia verificato proprio nel momento in cui gli operatori non se lo aspettavano.

L'inizio del 2016

Infatti solitamente il mese di gennaio è quello maggiormente contraddistinto da ottimismo e scambi elevati, con operatori predisposti a  ...

Finita la “droga” degli incentivi, la disoccupazione torna a salire [feedly]



----
Finita la "droga" degli incentivi, la disoccupazione torna a salire
// linkiesta.it

Folla

Secondo i dati Istat, in un mese i contratti a tempo indeterminato spinti dai bonus fiscali sono diminuiti di 92mila unità. Tornano a crescere i lavoratori autonomi


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Giappone, indice Tankan grandi imprese manifatturiere in forte ribasso [feedly]



----
Giappone, indice Tankan grandi imprese manifatturiere in forte ribasso
// Milano Finanza

L'indice Tankan relativo alle grandi imprese manifatturiere giapponesi si è attestato a 6 punti nel 1 trimestre, in forte ribasso rispetto a quota 12 [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Correlazioni.... [feedly]



----
Correlazioni....
// Vincitori E Vinti

Nulla che non si conosca già, ma vederlo espresso in un grafico stimola qualche riflessione.
Il grafico rappresenta la performance dell'indice S&P 500 (linea blu, scala sinistra) confrontato con l'espansione della base monetaria da parte della Federal Reserve, dal 2009 in poi. 

Come sapete l'economi Usa non gode di ottima salute. Dopo il rialzo di tassi dello scorso dicembre (il primo da circa dieci anni) la Federal Reserve sembra orientata verso un sentiero più accomodante   nel processo di normalizzazione dei tassi di interesse. Qualche giorno fa la Yellen ha messo in luce i rischi che l'economia Usa è costretta ad affrontare e che costringono il Fomc a rallentare nel percorso di rialzo dei tassi di interesse.
Continua a leggere...»

----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Nikkei in rosso: crolla il sentiment imprese, i tassi negativi BoJ non funzionano [feedly]



----
Nikkei in rosso: crolla il sentiment imprese, i tassi negativi BoJ non funzionano
// Forex Trading Online

Crolla il Nikkei trascinando le borse asiatiche. Pesa il dato sul sentiment delle grandi aziende manifatturiere, ai minimi di 3 anni. Forti dubbi su Abenomics e politica BoJ.

- Altri Mercati / , , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

INFLAZIONE: non basta la bomba di liquidità della BCE [feedly]



----
INFLAZIONE: non basta la bomba di liquidità della BCE
// IntermarketAndMore

CPI-ITALIAItalia in deflazione ma anche il resto dell'Eurozona non sorride. Gli stimoli della BCE, maggiori al PIL italiano, non sono sufficienti per stimolare il tasso inflazione e riportarlo al 2%. Altro che #lavoltabuona o #lasvoltabuona, #Italiariparte o ancora #cambiaverso. A me sembra che sia tutto come sempre se non peggio. Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone
CONTINUA IL DISSERVIZIO DI ING DIRECT SUL SUO SITO E TELEFONICAMENTE.
I  CORRENTISTI  SONO ALQUANTO  PREOCCUPATI  DI  NON  POTER  ESEGUIRE  LA  LORO  ATTIVITÀ.

IL LORO SILENZIO È DECISAMENTE FRAGOROSO.  COSA  STA  SUCCEDENDO  ?

Worst Case Scenario: 73% Down From Here [feedly]



----
Worst Case Scenario: 73% Down From Here
// Zero Hedge

Submitted by Jim Quinn via The Burning Platform blog,

As the stock market gyrates higher and lower in a fairly narrow range, the spokesmodels and talking heads on CNBC breathlessly regurgitate the standard bullish mantra designed to keep the muppets in the market. They are employees of a massive corporation whose bottom line and stock price depend upon advertising revenues reaped from Wall Street and K Street. They aren't journalists. They are propagandists disguised as journalists. Their job is to keep you confused, misinformed, and ignorant of the true facts.

Based on the never ending happy talk and buy now gibberish spouted by the pundit lackeys, you would think we are experiencing a bull market of epic proportions and anyone who hasn't been in the market has missed out on tremendous gains. There's one little problem with that bit of propaganda. It's completely false. The Fed turned off the QE spigot at the end of October 2014 and the market has gone nowhere ever since.

QE1 began in September 2008, taking the Fed balance sheet from $900 billion to $2.3 trillion by June 2010. This helped halt the stock market crash and drove the S&P 500 up by 50% from its March 2009 lows. QE2 was implemented in November 2010 and increased the Fed balance sheet to $2.9 trillion by the end of 2011. This resulted in an unacceptable 10% increase in the S&P 500, so the Fed cranked up their printing presses to hyper-speed and launched the mother of all quantitative easings, with QE3 pushing their balance sheet to $4.5 trillion by October 2014, when they ceased their "Save a Wall Street Banker" campaign.

 

 

As Main Street dies, Wall Street has been paved in gold.

 

The S&P 500 soared to all-time highs, .....

Hong Kong Retail Sales Crash Most Since 1999 As Stocks Soar 14% [feedly]



----
Hong Kong Retail Sales Crash Most Since 1999 As Stocks Soar 14%
// Zero Hedge

The last few weeks have seen Hong Kong's Hang Seng index surge over 14% which - if one believes the mainstream media - must mean renewed confidence in world economic growth and that everything is awesome. However, that narrative just got destroyed as Hong Kong retail sales in February just crashed by the most since 1999 as fewer Chinese tourists visited the city during the Lunar New Year holiday and as one analyst warned, sales will "continue to fall for the rest of 2016 as all the negative factors won't be solved in the near term."

 

As Bloomberg details, retail sales dropped 21 percent in February to HK$37 billion ($4.8 billion) year on year, according to a statement from Hong Kong's statistics department. Combining January and February, sales fell 14 ...

2016: The End Of The Global Debt Super Cycle [feedly]



----
2016: The End Of The Global Debt Super Cycle
// Zero Hedge

Submitted by Etai Friedman via Palisade-Research.com,

After the stock market crash of 1987, The Federal Reserve embarked on a path that led to the biggest debt bubble in the history of the world. The day after the 1987 crash (Oct. 20, 1987) Alan Greenspan, Chairman of the Fed, announced to the world that The Fed stood ready to provide whatever liquidity was needed by the banking system to prevent the crash from turning into a systemic financial crisis. That was the day the Fed "put" was born.

 

 

A put is an option that allows its ....

Politiche espansive e crescita debole. Siamo in una stagnazione secolare? [feedly]



----
Politiche espansive e crescita debole. Siamo in una stagnazione secolare?
// Economia e Politica

1. Una lunga convalescenza

Da qualche anno, le Banche centrali delle principali economie mondiali (Stati Uniti, Eurozona e Giappone) stanno attuando politiche fortemente espansive. La base monetaria, sotto forma di liquidità o di riserve detenute dalle banche commerciali, è aumentata enormemente: negli Stati Uniti, all'inizio del 2016, era quattro volte quella del 2008. La BCE ha adottato una serie di misure espansive, finanziando a basso costo il sistema bancario e attuando un programma di acquisto di attività (quantitative easing) di 80 miliardi di euro mensili per una durata prevista di due anni.

Si tratta di un'iniezione di liquidità senza precedenti, che ha fatto scendere i tassi d'interesse a breve e a lungo termine a valori prossimi allo zero (e, in alcuni casi, negativi, come in Giappone o in Europa). Ciò avrebbe dovuto stimolare gli investimenti e, dunque, i consumi e il reddito. I risultati sono, però, largamente inferiori alle attese. Nell'Eurozona, i dati sul Pil e sull'inflazione mostrano, infatti, come la ripresa sia molto debole. Anche negli Stati Uniti, dove la crescita è più elevata di quella europea, il Pil rimane al di sotto del potenziale (Fig. 1).

 

Figura 1. Pil potenziale e reale negli Stati Uniti, 1980-2015

1

Valori concatentati 2009. Fonte: FRED, Federal Reserve Bank of St. Louis, https://research.stlouisfed.org/

 

A fronte del ristagno della ....

SARA'   FORSE  IL  1  APRILE, MA LA ING DIRECT BANCA ONLINE NON È OPERATIVA, NEANCHE TELEFONICAMENTE.  CHE C'ENTRI TOKYO.

Normanno Malaguti racconta l'origine del debito pubblico con la moneta debito [feedly]



----
Normanno Malaguti racconta l'origine del debito pubblico con la moneta debito
// Blog della COMUNITA' IPHARRA

Normanno Malaguti racconta l'origine del debito pubblico con la moneta debito

Normanno Malaguti racconta l'origine del debito pubblico con la moneta debito

Conversazione con Normanno Malaguti, storico amico di Giacinto Auriti, in cui fa un escursus storico delle origini del debito pubblico con l'avvento della moneta debito. Una testimonianza anche dei

https://www.youtube.com/watch?v=EGdOs5jYrUM


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Nikkei. -4.96% w/w. [feedly]



----
Nikkei. -4.96% w/w.
// SENZANUBI

Giuseppe Sandro Mela 2016-04-01. Giappone. Produzione industriale febbraio: -6.2% m/m. Giappone. Import -14.2%, Export -4.0%, su base annuale. Giappone. Ancora cattive notizie. Pil e consumi. Giappone. Investimenti esteri in titoli azionari -1,015.9 miliardi. Giappone. Ordini di costruzione (annuale) -13.8%. Giappone. Ma li avete letti i suoi dati?

L'articolo Nikkei. -4.96% w/w. sembra essere il primo su SENZANUBI.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Banche Centrali Senza Bussola.. [feedly]



----
Banche Centrali Senza Bussola..
// Mercato Libero

nella foto NONNA YELLEN PERSA NEL BOSCO

COLLASSA L'INDICE DI BORSA GIAPPONESE, leggermente negativo quello cinese, futures europei piu' deboli di quelli americani..dollaro che rimane estremamente debole e petrolio ancorato sopra i 38 dollari  ...ma solo ...

Effetto Yellen in esaurimento, vari eccessi presenti [feedly]



----
Effetto Yellen in esaurimento, vari eccessi presenti
// Trend Online

Le incertezze proseguono, con gli occhi su dati e Banche Centrali. Scarsi nuovi fattori.

Le incertezze proseguono, con gli occhi su dati e Banche Centrali. Scarsi nuovi fattori. Sul fronte dei dati abbiamo una ripresa/recupero di prezzi consumo e inflazione in EU, grazie ...

Borsa Tokyo precipita ai minimi da un mese, crolla Panasonic [feedly]



----
Borsa Tokyo precipita ai minimi da un mese, crolla Panasonic
// Borsainside.com

Il Nikkei ha perso il 3,6% a 16.164,16 punti ed il Topix il 3,4% a 1.301,40 punti.

L'articolo Borsa Tokyo precipita ai minimi da un mese, crolla Panasonic è stato pubblicato in origine dal portale Borsainside.com


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Ecco perché all’Europa non resta che farsi amico Putin [feedly]



----
Ecco perché all'Europa non resta che farsi amico Putin
// linkiesta.it

Merkel Putin Cop21

L'Europa ha bisogno del mercato russo. E lo "zar", colpito dai prezzi infimi del petrolio, dovrà fare le riforme troppo a lungo rimandate


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Lo yen affossa Tokyo (-3,69%), male anche la Cina [feedly]



----
Lo yen affossa Tokyo (-3,69%), male anche la Cina
// Milano Finanza

Il rialzo dello yen da gennaio ha fatto crollare il sentiment dei grossi gruppi giapponesi, portando l'indice trimestrale Tankan della Banca centrale [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Pd, partito Stato

Pd, partito Stato Questo è un momento topico per il Pd, controlla il governo nazionale, con alleatihttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/pd-partito-stato/