05/05/16

Gli elettori hanno voluto Trump sperando che diventi Reagan [feedly]



----
Gli elettori hanno voluto Trump sperando che diventi Reagan
// Milano Finanza

Con la sua vittoria nel cuore conservatore dell'Indiana, Donald Trump è ora il candidato repubblicano più probabile per la presidenza americana. Ora [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

La Droga Dell’Euro-Emergenza [feedly]



----
La Droga Dell'Euro-Emergenza
// Sa Defenza

LA DROGA DELL'EURO-EMERGENZA

Di comidad




Il Presidente del Consiglio Renzi ha lanciato i comitati per il sì al prossimo referendum costituzionale, e lo ha fatto con i consueti toni irritanti che contraddistinguono la ....

Italia peggior inferno fiscale, secondo una ricerca di ImpresaLavoro [feedly]



----
Italia peggior inferno fiscale, secondo una ricerca di ImpresaLavoro
// Nicoletta Forcheri

3 maggio 2016 Indice della Libertà Fiscale 2016 Introduzione Nel 2015 ImpresaLavoro, avvalendosi della collaborazione di ricercatori e studiosi di dieci diversi Paesi europei, ha elaborato il primo Indice della Libertà Fiscale. Un lavoro, questo, che si proponeva di monitorare la "questione fiscale" in Europa muovendo dall'assunto che la crisi che sta conoscendo il Vecchio […]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Boeri Sfida La Casta: “I Vitalizi Dei Parlamentari Ormai Sono Insostenibili” (Ne Sono In Pagamento 2.600 Per 193 Milioni…) [feedly]



----
Boeri Sfida La Casta: "I Vitalizi Dei Parlamentari Ormai Sono Insostenibili" (Ne Sono In Pagamento 2.600 Per 193 Milioni…)
// Piovegovernoladro

BOERI SFIDA LA CASTA: "I VITALIZI DEI PARLAMENTARI ORMAI SONO INSOSTENIBILI" (NE SONO IN PAGAMENTO 2.600 PER 193 MILIONI…)
Piovegovernoladro

Per gli ex parlamentari sono in pagamento 2.600 vitalizi per una spesa di 193 milioni nel 2016, circa 150 milioni superiore rispetto ai contributi versati. Lo dice il presidente dell'Inps, Tito Boeri in una audizione alla Camera sui vitalizi. "Applicando – dice – le regole del sistema contributivo oggi in vigore per tutti gli altri lavoratori ...

BOERI SFIDA LA CASTA: "I VITALIZI DEI PARLAMENTARI ORMAI SONO INSOSTENIBILI" (NE SONO IN PAGAMENTO 2.600 PER 193 MILIONI…)
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassega Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Fitch, bond con utili negativi costano 24 mld all'anno [feedly]



----
Fitch, bond con utili negativi costano 24 mld all'anno
// Milano Finanza

Secondo l'agenzia, il contesto di tassi negativi dei bond,può portare molti investitori a spostarsi verso bond più rischiosi con rating più bassi e [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Attenzione Al Dollaro E Al Petrolio Dead Cat Bounce [feedly]



----
Attenzione Al Dollaro E Al Petrolio Dead Cat Bounce
// Mercato Libero

Mentre vi parlo il dollaro si sta rafforzando ..siamo a 1.142. Molto lontano da 1,16 di due giorni fa. Ma l'indebolimento del dollaro continuera' presto...
Anche il petrolio e' appeso a un filo e fanno di tutto per tenerlo alto..ma e' sempre più difficile ...in assenza di helicopter  money
Come potete vedere ogni volta che sembra voglia scendere ..FANNO SCAPPARE LA VOGLIA AI RIBASSISTE CON MOVIMENTI VIOLENTI ..ALL'INSÙ
E le borse europee ..non ....

Fineco Scende In Borsa..Mi Dicono Che.. [feedly]



----
Fineco Scende In Borsa..Mi Dicono Che..
// Mercato Libero

Mi dicono che il mio reportage di 36 ore fa sia finito sulla scrivania di un paio di HEDGE fund a Londra che si sono messi a simulare il valore della Banca  Fineco e la sua rischiosità. .....pare che le valutazioni siano state coerenti con la mia analisi..

----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Dichirazione Shock Del Ministro Della Merkel: Ecco A Cosa Ci Servono Tutti Questi Immigrati [feedly]



----
Dichirazione Shock Del Ministro Della Merkel: Ecco A Cosa Ci Servono Tutti Questi Immigrati
// Il Grande Cocomero

L'obiettivo dei governi di Roma e di Berlino è quello di avvicinare i propri standard. E l'immigrazione ha una precisa funzione economica


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Se Volete Fare I Soldi ..Mettetevi Short Ora, [feedly]



Inviato da iPhone

Maccarone: Fondo Interbancario Depositi Ha Le Casse Vuote [feedly]



----
Maccarone: Fondo Interbancario Depositi Ha Le Casse Vuote
// Vincitori E Vinti

Signore e Signori, musica e parole di Salvatore Maccarone, il Presidente del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, cioè l'organismo che dovrebbe garantire i depositanti sotto 100 mila euro.
Maccarone ha affermato ciò che avete potuto leggere molto tempo fa in questi pixel, ossia che il Fondo ha le casse vuote.

LEGGI: QUANTO SONO PROTETTI I DEPOSITI BANCARI?

Da Reuters:


Il Fondo interbancario depositi ha esaurito le proprie risorse, anche per il contributo al rimborso degli obbligazionisti delle quattro banche salvate.
Continua a leggere...»

----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Maccarone: Fondo Interbancario Depositi Ha Le Casse Vuote [feedly]



----
Maccarone: Fondo Interbancario Depositi Ha Le Casse Vuote
// Rischio Calcolato

Signore e Signori, musica e parole di Salvatore Maccarone, il Presidente del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, cioè l'organismo che dovrebbe garantire i depositanti sotto 100 mila euro.

Maccarone ha affermato ciò che avete potuto leggere molto tempo fa in questi pixel, ossia che il Fondo ha le casse vuote.

LEGGI: QUANTO SONO PROTETTI I DEPOSITI BANCARI?

Da Reuters:


Il Fondo interbancario depositi ha esaurito le proprie risorse, anche per il contributo al rimborso degli obbligazionisti delle quattro banche salvate.

Lo ha detto il presidente del Fondo interbancario di tutela dei depositi, Salvatore Maccarone.Il recente decreto per gli indennizzi "attinge alle disponibilità del fondo interbancario dei depositi" ha spiegato Maccarone.Il riferimento è al decreto che venerdì ha stabilito un meccanismo di ristoro forfettario per gli obbligazionisti colpiti dalla risoluzione delle quattro banche dello scorso novembre. Il governo ha detto che le risorse sarebbero arrivate dalle banche e che non c'era un limite all'intervento."Le nostre casse sono vuote e contribuiscono a renderle tali questi provvedimenti di ristoro degli obbligazionisti delle quattro banche", ha aggiunto. Maccarone ha reiterato le sue critiche all'interpretazione della Commissione europea che ha inibito un intervento del Fondo per le quattro banche che avrebbe evitato la risoluzione."Sul piano prospettico la situazione non é certamente incoraggiante. Oggi questa interpretazione della Commissione [sull'utilizzo dei fondi di garanzia dei depositi] corre il rischio di diventare norma".Con il bail-in in vigore, Maccarone ha detto che c'è la prospettiva concreta che la crisi di una banca si risolva con la sua liquidazione."Non credo che il nostro sistema economico e civile sia pronto .. Nel caso di una banca in liquidazione non verrebbero pagati i depositanti", ha spiegato.Il fondo sarà alimentato con contribuzioni ex-ante ma non può lavorare, come in passato, per prevenire una crisi bancaria."Stiamo studiando la possibilità di irrobustire il meccanismo volontario per rendere possibili interventi preventivi".La ragione, ha spiegato il presidente del Fondo di garanzia, è che "oggi non si può ripetere lo schema delle quattro banche: se la banca è 'likely to fail' e non si trova una soluzione rapidamente, la strada è o la risoluzione o la liquidazione coatta. E non voglio pensare a una soluzione che colpisca i depositanti".

In aggiunta a quanto detto Maccarone, giova segnalare, quanto detto (e ripetuto) da Ignazio Visco,   proposito del rischio che può generare il bail-in:

 Le regole sul bail-in finalizzate a non scaricare sui contribuenti il costo dei salvataggi bancari possono essere "fonte di seri rischi di liquidità e di instabilità finanziaria".
Lo si legge nel testo dell'intervento che il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, ha letto a Badia Fiesolana in occasione della conferenza "The State of the Union".
La nuova direttiva europea Brrd impone perdite ad azionisti e detentori di obbligazioni emesse da una banca finita in dissesto e oggetto di salvataggio.
Visco critica la scelta europea di sottoporre a bail-in un'ampia gamma di attività finanziarie. "Non è stata data sufficiente attenzione al fatto che la stabilità finanziaria è di vitale importanza per l'economia reale", dice.
Il governatore rilancia la proposta italiana, avanzata nel 2013 da Bankitalia e ministero dell'Economia ma rimasta inattuata, di limitare le perdite in caso di salvataggio solo alle attività di nuova emissione. E aggiunge: "Non dobbiamo escludere la possibilità di un temporaneo sostegno pubblico in caso di crisi sistemiche, quando l'uso del bail-in non basta ad ottenere gli obiettivi di risoluzione ma invece rischia di compromettere la stabilità finanziaria".
Analizzando la situazione delle banche italiane, Visco invita a "prendere sul serio" i timori del mercato sull'asset quality review della Bce, "anche se ci sono buone ragioni per credere che siano un po' esagerati".
I circa 87 miliardi di sofferenze nette accumulate dal sistema bancario sono infatti assistiti da 85 miliardi di garanzie reali e da 37 miliardi di ulteriori garanzie, dice Visco, pronosticando una ulteriore caduta del flusso di nuove sofferenze nel 2016 dopo il calo osservato nel quarto trimestre dello scorso anno.
Secondo il banchiere centrale, poi, come chiarito anche dal capo della Bce Mario Draghi, è "sbagliata" la percezione che la vigilanza unica (Ssm) stia spingendo le banche italiane a cedere rapidamente gli Npl.
"Anche se le risorse finora disponibili sono limitate, la costituzione del fondo Atlante potrebbe anche contribuire a sbloccare il mercato delle sofferenze, contribuendo alla soluzione del problema Npl. Una soluzione, tuttavia, che non può non richiedere una quantità non trascurabile di tempo", ha concluso il governatore.


 

Da Vincitori e Vinti, Post di Paolo Cardenà

Condividi


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

L’Istat Affonda Renzi: “Così L’Attività Economica Rallenta” [feedly]



----
L'Istat Affonda Renzi: "Così L'Attività Economica Rallenta"
// Piovegovernoladro

L'ISTAT AFFONDA RENZI: "COSÌ L'ATTIVITÀ ECONOMICA RALLENTA"
Piovegovernoladro

La ripresa economica non c'è. Lo zero virgola sbandierato da Matteo Renzi contro i gufi è già evaporato via. Sui numeri non si può barare. E quelli che gli scodella oggi l'Istat sono allarmanti. Secondo l'istituto di statistica, infatti, "in un contesto europeo caratterizzato da una crescita significativa del pil, l'economia italiana presenta segnali positivi", ...

L'ISTAT AFFONDA RENZI: "COSÌ L'ATTIVITÀ ECONOMICA RALLENTA"
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassega Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Lisbona 9-12 Giugno! Il Viaggio...... [feedly]



----
Lisbona 9-12 Giugno! Il Viaggio......
// Mercato Libero

 UNA DELLE COSE PIU' BELLE DEL VIAGGIO A LISBONA, COME BEN DICE IL MIO AMICO STEFANO BASSI DEL GRANDE BLUFF..E'...
IL VIAGGIO
fare un percorso insieme a un gruppo di amici o ..meglio di possibili futuri amici che sono alla ricerca delle stesse cose: liberta' finanziaria e liberta' dell'individuo.
che credono negli stessi valori..che sanno bene che nessun stato, nessun politico potra' mai aiutarli in questa crisi e che valgono solo le scelte individuali per fuggire dalla repressione dell'euro e dell'italia.
La cosa bella non è solo capire LISBONA, la sua fiscalita', le sue opportunita', ma è la condivisione di ....

Bce, l'Italia non ha fatto abbastanza sul debito [feedly]



----
Bce, l'Italia non ha fatto abbastanza sul debito
// Milano Finanza

Il bollettino mensile vede in aumento la crescita dell'eurozona, sebbene permangano rischi. La Bce resta pronta a tutto per sostenere l'inflazione. [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Grecia: 95% degli "aiuti" sono finiti alle banche. Ora avete anche il rapporto [feedly]



----
Grecia: 95% degli "aiuti" sono finiti alle banche. Ora avete anche il rapporto
// Feed RSS di lantidiplomatico.it


Una notizia che dovrebbe creare un minimo di subbuglio e che invece per i pochi che in Italia la riportano viene presentata senza enfasi nemmeno. Il 95% di quelli che nello stupro semantico costante dei nostri tempi sono stati definiti "aiuti" alla Grecia sono finiti per il salvataggio delle banche, quegli istituti francesi .....

Perche' stanno, in gran segreto, rovinando l'economia (e non vogliono che la piccola impresa italiana lo...

Perche' stanno, in gran segreto, rovinando l'economia (e non vogliono che la piccola impresa italiana lo... Un articolo di Valerio Malvezzi e Massimo Crippa Avrai visto che Obama chiede allahttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/perche-stanno-gran-segreto-rovinando-leconomia-non-vogliono-la-piccola-impresa-italiana-lo-sappia/

S&P, se Cina frena downgrade a pioggia [feedly]



----
S&P, se Cina frena downgrade a pioggia
// RSS di Economia - ANSA.it

Con crescita dimezzata e crollo petrolio, tagli a tappeto
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Piazza Affari: è bene prepararsi al sell in May and go away? [feedly]



----
Piazza Affari: è bene prepararsi al sell in May and go away?
// Trend Online

Il Ftse Mib dovrà necessariamente difendere i supporti raggiunti per evitare uno scivolone più profondo che avrà risvolti piuttosto negativi. Le previsioni e le strategie di Carlo Corradin.

Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Carlo Corradin, analista tecnico indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sui principali indici azionari e su diverse blue chips.

L'indice Ftse Mib sta provando a rimbalzare dopo aver violato parzialmente l'area dei 18.000 punti. Si aspetta una ripresa del mercato dai livelli attuali?

Nell'ultima intervista avevamo indicato dei ....

Popolare di Vicenza al bivio: cosa farà adesso il Fondo Atlante? [feedly]



----
Popolare di Vicenza al bivio: cosa farà adesso il Fondo Atlante?
// Finanza e Borsa


Il Fondo Atlante dovrà rimboccarsi le maniche e provare a rilanciare la Banca Popolare di Vicenza Leggi Articolo...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Italia E Germania: La Verita’ E’ Figlia Del Tempo! [feedly]



----
Italia E Germania: La Verita' E' Figlia Del Tempo!
// icebergfinanza

A differenza di coloro che ancora oggi non credono a questa terribile nemesi, io non finirò mai di stupirmi della puntualità della "verità figlia del tempo" non finirò mai di ricercarla in ogni angolo di questo oceano, anche se non … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

I "sedicenti esperti" sapete che vi dicono?.... [feedly]



----
I "sedicenti esperti" sapete che vi dicono?....
// Il Grande Bluff

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); I "sedicenti esperti" sapete che vi dicono?.... ;-) Quando si parla di DEFAULT dell'Italia 31 Ottobre 2019 = DEFAULT DELL'ITALIA (M-A-T-E-M-A-T-I-C-O...o quasi....) e/o di possibili rischi sistemici sulle Banche FALLI-FINECO: LA BANCA CHE IN REALTÀ E' UN GRANDE HEDGE FUND NON DIVERSIFICATOecco che un sacco di gente si innervosisce... e dunque entra in fase "negazionista" e di screditamento del dito che indica la Luna... Ecco alcuni...

[clicca sul titolo per leggere tutto il post]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Benzina, Una Stangata Memorabile Per Poter Cancellare Il Bollo Auto… [feedly]



----
Benzina, Una Stangata Memorabile Per Poter Cancellare Il Bollo Auto…
// Piovegovernoladro

BENZINA, UNA STANGATA MEMORABILE PER POTER CANCELLARE IL BOLLO AUTO…
Piovegovernoladro

Matteo Renzi promette di cancellare il bollo auto. C'è anche la proposta di legge, a firma del deputato Roberto Caon e presentata nei giorni scorso a Montecitorio. Peccato che la proposta nasconda una salatissima fregatura: il mancato gettito verrà compensato con un aumento dell'accisa sui carburanti pari a 15 centesimi di euro al litro circa. ...

BENZINA, UNA STANGATA MEMORABILE PER POTER CANCELLARE IL BOLLO AUTO…
Piovegovernoladro
Piovegovernoladro - Rassega Stampa Indipendente


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

I “Bottegai” Tedeschi, per Miopia hanno Distrutto l’Europa con i Migranti [feedly]



----
I "Bottegai" Tedeschi, per Miopia hanno Distrutto l'Europa con i Migranti
// Rischio Calcolato

Credo che tutti noi ricordiamo le inaudite e incredibili dichiarazioni al "mondo" della signora Merkel, quando l'estate scorsa (lo ricordo bene era a 3000 metri fra le aquile e in compagnia di austriaci incazzati come bufali) invitò i "Siriani" e i "Profughi" a venire in Germania.

Fu l'inizio di una apocalisse, e francamente io non credo che il flusso migratorio dalla Turchia sarebbe stato così forte senza quella uscita.

La conseguenza delle dichiarazioni della Kretina (altro che Mutti) fu il collasso delle frontiere Greche (gli mancava pure quello), Macedoni… e via su su verso la terra promessa.

Poi sono cominciati i muri, a partire da quello ungherese (fatto da italiani…) che per inciso ha funzionato benissimo nel senso che volendo i muri si possono fare con le moderne tecnologie, costano poco e si possono gestire insieme con i droni (la Svizzera usa i Droni per il controllo delle frontiere, costano poco e funzionano, si chiama deflazione tecnologica), in modo da mandare le truppe esattamente nel punto dove serve.

E infine siamo arrivati al FOLLE accordo con la Turchia, un accordo che liberalizzerà i visti per i cittadini turchi per entrare nell'Unione Europea a partire già da Luglio:

da La Stampa

I turchi avranno pieno diritto di ingresso nel territorio dei Paesi dell'area Schengen con il solo passaporto biometrico a partire da luglio. Manca solo ....

Turchia: Erdogan, il grande taglieggiatore

Con l’accordo tra l’Unione Europea (UE) e la Turchia, entrato in vigore il 20 marzo scorso, è stato istituito un gigantesco campo di concentramento, affidato ad una delle figure più oscure del panorama internazionale: il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Quasi 5 milioni di rifugiati (2.5 milioni siriani e il resto in maggioranza iracheni e afgani) sono rimasti intrappolati in Turchia nella loro fuga verso l’Europa, mentre fuggivano dalle guerre che gli interventi della NATO hanno causato nei loro paesi. 
L’accordo tra le 28 nazioni della UE e Ankara è stato denunciato da Filippo Grandi, l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, visto che il patto viola il diritto internazionale sui rifugiati. 
Il costo di questa monumentale prigione a cielo aperto sarà, per i prossimi due anni, di 6 mila milioni di euro, e il maggior beneficiario è Erdogan, il quale sa molto bene che tutte le sue richieste saranno soddisfatte dalla UE visto che una “fuga” di massa dei rifugiati verso la Grecia devasterebbe la molto precaria situazione dell’Europa politicamente e economicamente.
Erdogan ha oltretutto ottenuto che la UE semplifichi la richiesta dei visti e acceleri gli accordi per l’integrazione della Turchia nella UE, misura lungamente desiderata da Ankara e che la UE ha rifiutato sistematicamente per  i sospetti anti-islamici.

Il grande bluff del #JobsAct

In seguito ai primi dati utilizzati da Matteo Renzi per sostenere la bontà delle sue norme sulla efficacia sul mondo del lavoro, ora arrivano quelli di inizio 2016: un disastro. Come volevasi dimostrare. Già all’epoca si era sorvolato nello specificare come la parola “indeterminato”, essendoci un’ampia libertà di licenziamento, non avesse più un gran significato e su quanto i dati fossero parziali. Come dimostrato in altra sede (qui), l'andamento annuale si è mantenuto stabile, e la crescita di fine anno poteva essere facilmente ascrivibile alla scadenza degli sgravi contributivi, vero asse portante dell’intera legge. 
Ebbene, ora sono passati altri due mesi, e dunque cominciano a trapelare i dati dell’occupazione riferibili al primo trimestre 2016. A oggi gli incentivi rimangono ma sono molto meno generosi: per il 2016 gli anni di sgravio sono solo 2 e non 3, l’agevolazione dal 100% passa al 40% della contribuzione e il massimale da 8.060 a 3.250 euro. Non bastano, a quanto pare, nemmeno a mantenere stabile il livello occupazionale. Il contratto più vantaggioso per le aziende a questo punto è quello di apprendistato, dove la retribuzione è più bassa e i contributi fermi al 13%. 

Lira turca: è crollo, Primo Ministro verso le dimissioni. Allarme nei mercati emergenti [feedly]



----
Lira turca: è crollo, Primo Ministro verso le dimissioni. Allarme nei mercati emergenti
// Forex Trading Online

Lira turca scende contro dollaro e euro trascinando le altre valute dei mercati emergenti. Cresce la paura per la crescita economica.

- Analisi Forex / , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

America … Soft Landing! [feedly]



----
America … Soft Landing!
// icebergfinanza

Un rapido riassunto dei principali dati macroeconomici che hanno interessato l'economia americana e mondiale nei primi giorni della settimana, mettendo in evidenza le principali novità alcune delle quali trattate nell'ultimo manoscritto. Partiamo da un'importante dichiarazione degli analisti della banca americana … Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Fineco : L'Incesto Con Unicredit E' Solo La Punta Di Un Iceberg [feedly]



----
Fineco : L'Incesto Con Unicredit E' Solo La Punta Di Un Iceberg
// Mercato Libero

MERCATO LIBERO ieri ha scritto il seguente post sulla solidita' di FINECO:
 
Oggi del problema si è occupata meta' blogosfera e FINECO ha subito un grave colpo alla sua immagine e al suo status di banca sicura. 
ECCO RISCHIO  CALCOLATO 
ECCO IL GRANDE BLUFF
ECCO IL FACEBOOK DE: VINCITORI E VINTI
 Paolo Cardenà

Aggiungo un paio di ....

L’imbonitore Draghi vuole che il parco buoi compri equities. In attesa che poi sia la Bce a farlo? [feedly]



----
L'imbonitore Draghi vuole che il parco buoi compri equities. In attesa che poi sia la Bce a farlo?
// Rischio Calcolato

Draghi3
L'avevano promesso e l'hanno fatto. La Bce ha deciso lo stop alla produzione della banconota da 500 euro, la cui emissione verrà interrotta "intorno a fine 2018", una decisione legata a "preoccupazioni che questa banconota possa facilitare attività illegali". L'Eurotower ha poi reso noto che "la banconota da 500 euro manterrà sempre il suo valore e può essere cambiata presso le banche centrali dell'Eurosistema per un periodo di tempo illimitato". Insomma, un ....

La Blogosfera Spesso Non Ha Le Palle [feedly]



----
La Blogosfera Spesso Non Ha Le Palle
// Mercato Libero

mi fa assolutamente ridere leggere gli articoli dei miei amici blogger che sono si attenti a mostrare l'assurdita'  DI QUANTO STA FACENDO FINECO... MA SI CACCANO ADDOSSO  quando sostengono che UNICREDITO NON POTRA' MAI FALLIRE..e cercano di non apparire troppo estremisti..forse per paura di reazione delle banche stesse?
ma allora se non fallira' mai una banca come unicredit......come mai ...

FINANZA/ Quella verità sull'Italia "nascosta" dai media [feedly]



----
FINANZA/ Quella verità sull'Italia "nascosta" dai media
// Il Sussidiario.net

Per GIOVANNI PASSALI i media sull'economia riportano notizie che tendono a nascondere la reale situazione del Paese, spesso portandoci a credere che c'è chi sta peggio

(Pubblicato il Thu, 05 May 2016 06:03:00 GMT)

IDEE/ Il "manuale" per tagliare gli sprechi dello Stato, di G. Fabi
SPILLO/ E tu di che "reputation" sei? Noi, cattivi ambasciatori dell'Italia, di L. Romeo
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

SPILLO/ Quei 7 miliardi bruciati coi derivati del Tesoro [feedly]



----
SPILLO/ Quei 7 miliardi bruciati coi derivati del Tesoro
// Il Sussidiario.net

Nel Def viene evidenziato come l'Italia lo scorso anno abbia dovuto far fronte a perdite per 7 miliardi riguardanti i derivati del Tesoro. Il commento di GIANFRANCO D'ATRI

(Pubblicato il Thu, 05 May 2016 06:05:00 GMT)

SPILLO/ "L'ipocrisia" dei nemici dei paradisi fiscali, di A. Lodolini
BORSA & MERCATI/ I pericoli in arrivo per lItalia, di P. Annoni
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Il Papa parla parla parla di immigrati…. , ma tace su chi sfrutta [feedly]



----
Il Papa parla parla parla di immigrati…. , ma tace su chi sfrutta
// L'Indipendenza Nuova

VATICAN-POPE-AUDIENCEdi MARCELLO RICCI – "Noi andiamo a incontrare la più grande catastrofe umanitaria dalla seconda guerra mondiale": hanno dichiarato  a Lesbo Papa Francesco, il Patriarca di Costantinopoli e l'arcivescovo di Atene. "I profughi non sono numeri, sono persone, volti, nomi e come tali vanno trattati", aveva twittato all'arrivo Bergoglio  e lo ha  ribadito prima ...

Più del 95% dei “salvataggi “ della Grecia sono finiti in tasca alle banche [feedly]



----
Più del 95% dei "salvataggi " della Grecia sono finiti in tasca alle banche
// Vocidallestero

Il sito Press Project ci aiuta a ribadire un concetto che ogni tanto pare sfuggire nel dibattito europeo. I soldi usati da UE e FMI per i "salvataggi della Grecia" sono serviti quasi unicamente a salvare le banche greche e le loro creditrici, ossia quelle del centro Europa (Francia e Germania). I contribuenti europei hanno salvato incauti istituti di credito privati, secondo il solito schema della socializzazione delle perdite, a fronte della privatizzazione dei profitti e degli stipendi del top management.

 

4 maggio 2016

 

La "European School of ....

Cronaca Di Una Guerra Contro L'Isis Che Sta Per Scoppiare Incendiando Tutto Il Nord Africa [feedly]



----
Cronaca Di Una Guerra Contro L'Isis Che Sta Per Scoppiare Incendiando Tutto Il Nord Africa
// Sa Defenza

SPECIALE LIBIA / CRONACA DI UNA GUERRA CONTRO L'ISIS CHE STA PER SCOPPIARE INCENDIANDO TUTTO IL NORD AFRICA
www.ilnord.it






LIBIA - CRONACA DI UNA GUERRA - Nell'assoluto silenzio e disinteresse dell'informazione italiana, in Libia fervono i preparativi per una guerra che si prepara ad essere devastante, in nulla diversa dalla catastrofe siriana.

Le milizie dello Stato islamico hanno deciso di porsi su posizioni difensive, ammassando uomini nella ....

Addio 500 Euro, La Bce Decide Di Abolirle: Avanti Con L’Inferno Fiscale [feedly]



----
Addio 500 Euro, La Bce Decide Di Abolirle: Avanti Con L'Inferno Fiscale
// MiglioVerde

di LEONARDO FACCO Tempo fa, venivano chiamate "Bin Laden", per il fatto che tutti sapevano della loro esistenza, ma ben pochi le avevano viste. Stiamo parlando della banconota da 500 euro, questa sconosciuta al grande pubblico, soprattutto da quando è iniziata la crisi del 2008. Ora, invece, verranno abolite per decisione della Bce. La notizia: "Dal 2018 diremo addio ai 500 euro. È la ...

M5S vuole uscire dall'EURO? NO - Luigi di Maio [feedly]



----
M5S vuole uscire dall'EURO? NO - Luigi di Maio
// Blog della COMUNITA' IPHARRA

La differenza con i parolai della " vecchia " politica proprio non si vede. Prima, durante la campagna elettorale per le europee, volevano gli eurobond, poi il referendum sull'euro ( a proposito che fine ha fatto ?), poi fuori dall'euro, ora euro a due velocità, domani chissà.......

Il problema, caro Di Maio, non è tanto e solo euro si o euro no, il problema è CHI E' IL PROPRIETARIO DELLA MONETA.

Evidentemente durante il suo soggiorno a Londra ha imparato la lezioncina.

Con buona pace per i tanti creduloni,,,,,,,,,ingenui?

 


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

L’elicottero della “manna” monetaria ed il mago di Oz [feedly]



----
L'elicottero della "manna" monetaria ed il mago di Oz
// L'Opinione della Libertà

Il meraviglioso mago di Oz ("The Wizard of Oz"), scritto da Frank Baum e pubblicato nel


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Il Paese e le banche non sono differenti [feedly]



----
Il Paese e le banche non sono differenti
// L'Opinione della Libertà

Segnalo ai tanti distratti economico-finanziari di questo Paese che da tempo è in atto in


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Piazza Affari, arriva il rimbalzo? Attenzione ai titoli bancari [feedly]



----
Piazza Affari, arriva il rimbalzo? Attenzione ai titoli bancari
// Finanza e Borsa


Piazza Affari potrebbe aprire con un rimbalzo in apertura, ma occhio ancora una volta ai titoli bancari. Leggi Articolo...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

The lady is a tramp

The lady is a tramp Vecchio cavallo di battaglia di tutti i grandi crooner della canzone americana.http://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/the-lady-is-tramp/