21/05/16

EUROPA PIÙ RUSSIA PRIMA POTENZA. Ecco perché cercano di dividerci [feedly]



----
EUROPA PIÙ RUSSIA PRIMA POTENZA. Ecco perché cercano di dividerci
// controinformazione.info

San Pietroburgo

di  Massimiliano Greco George Friedman, direttore dell'agenzia di intelligence Stratfor lo ha detto chiramente: "Noi americani non temiamo la Russia e neppure la Cina. Temiamo solo che Russia ed Europa si uniscano, perché verrebbe fuori una potenza che non potrebbe essere eguagliata". Massimiliano Greco ci spiega nei dettagli quali siano le potenzialità di una Euro-Russia e il motivo evidente per cui si cerca di contrapporre le due parti. La UE è un meccanismo farraginoso che tiene assieme gran parte dell'Europa, comprimendone libertà e imponendo regolamenti assurdi. Ha, purtuttavia, un grande merito: quello di mettere assieme il secondo PIL mondiale: 16,2 bilioni di ....

Il leader del Giappone visita la Russia contro il volere degli Stati Uniti [feedly]



----
Il leader del Giappone visita la Russia contro il volere degli Stati Uniti
// Aurora

Alex Gorka Strategic Culture Foundation 13/05/2016n-abeputin-a-20141019Il 6 maggio il Presidente Vladimir Putin incontrava il Primo ministro giapponese Shinzo Abe nella località del Mar Nero di Sochi. I leader hanno discusso dei modi per rafforzare i legami bilaterali e risolvere la disputa territoriale sulle isole Curili. Ucraina, Corea democratica, Siria, terrorismo internazionale e cooperazione bilaterale erano all'ordine del giorno. Le parti hanno deciso di rinnovare le riunioni periodiche nel formato 2+2 tra ....

Se Queste Persone Improvvisamente Sparissero Dalla Faccia Delle Terra....Il Mondo Sarebbe Decisamente Migliore!!! [feedly]



----
Se Queste Persone Improvvisamente Sparissero Dalla Faccia Delle Terra....Il Mondo Sarebbe Decisamente Migliore!!!
// Mercato Libero

http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user5/imageroot/2016/05/13/sendai%20g7.jpg 



http://www.zerohedge.com/sites/default/files/images/user5/imageroot/2016/05/13/sendai%20g7%20teaser.jpgpagliacci, marionette.... 
per il resto notiamo come sia possibile una ulteriore discesa  del mercato azionario giapponese nelle prossime settimane se lo Yen non potra' svalutarsi verso il dollaro e verso le altre valute.  Infatti in Giappone abbiamo assistito a uno scontro fra Fed e Banca centrale giapponese sul futuro dello Yen:
The United States issued a fresh warning to Japan against intervening in currency markets on Saturday as the two countries' differences over foreign exchange overshadowed a Group of 7 finance leaders' gathering in the Asian nation.
In pratica agli usa sta molto piu' a cuore la situazione CINESE .....l'economia cinese non potrebbe resistere a una rinnovata forza del dollaro unita a una debolezza dello YEN....sarebbe un massacro per la Cina..
Quindi l'idea americana è quella di un leggero rafforzamento del dollaro con una mini svalutazione dello yuan ..ma in un contesto dove lo YEN RIMANGA COME E' ORA VERSO IL DOLLARO..MA SIA LEGGERMENTE PIU' FORTE VERSO LO YUAN...
questo ovviamente penalizzerebbe la ....

The Eurozone Is The Greatest Danger [feedly]



----
The Eurozone Is The Greatest Danger
// Zero Hedge

Submitted by Alasdair Macleod via GoldMoney.com,

World-wide, markets are horribly distorted, which spells danger not only to investors, but to businesses and their employees as well, because it is impossible to allocate capital efficiently in this financial environment.

With markets everywhere disrupted by interventions from central banks, governments, and ...

Ucraina: liberalizzazione visti UE già in autunno [feedly]



----
Ucraina: liberalizzazione visti UE già in autunno
// Sputnik Italia - Notizie, Оpinioni

Le posizioni dei singoli paesi non dovrebbero essere un ostacolo all'abolizione dei visti UE per i cittadini ucraini. Lo ha dichiarato oggi il vice-primo ministro ucraino per l'integrazione europea Ivana Klympush-Tsintsadze.
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

La Russia costruisce legami con gli scontenti alleati degli USA in Asia [feedly]



----
La Russia costruisce legami con gli scontenti alleati degli USA in Asia
// Blog della COMUNITA' IPHARRA

La Russia costruisce legami con gli scontenti alleati degli USA in Asia

La Russia costruisce legami con gli scontenti alleati degli USA in Asia

Fornendo ai sud-est asiatici un modo di diversificare le relazioni estere riducendone la dipendenza politica dagli Stati Uniti Salman Rafi Asia Times 20 maggio 2016 - Russia ...

https://aurorasito.wordpress.com/2016/05/21/la-russia-costruisce-legami-con-gli-scontenti-alleati-degli-usa-in-asia/


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Coca Cola, stop alla produzione in Venezuela: manca lo zucchero [feedly]



----
Coca Cola, stop alla produzione in Venezuela: manca lo zucchero
// FanpageFanpage


La crisi economica in cui versa il Paese ferma la produzione della nota bevanda. i fornitori hanno dichiarato l'indisponibilità della materia prima.
Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Ottimo per le mosche!! Z. Ci Salvera' Il Cofano Appiccicoso - Google Brevetta La Colla Salvapedoni Da Piazzare Sulla Parte Anteriore Dell’Auto - Obiettivo Ridurre Al Minimo Le Conseguenze Dell’Impatto In Caso Di Incidenti Ma Non E’ Sicuro Che Funzioni [feedly]



----
Ci Salvera' Il Cofano Appiccicoso - Google Brevetta La Colla Salvapedoni Da Piazzare Sulla Parte Anteriore Dell'Auto - Obiettivo Ridurre Al Minimo Le Conseguenze Dell'Impatto In Caso Di Incidenti Ma Non E' Sicuro Che Funzioni
// Articoli

COLLA COFANO APPICICOSO Da "www.lastampa.it"   Dalla carta moschicida al cofano adesivo salva pedoni. In futuro la sicurezza dei passanti potrebbe dipendere anche da una colla, oltre che dall'armamentario tecnologico dei veicoli. O, meglio, da una superficie appiccicosa piazzata sulla parte anteriore delle auto.   L'idea è di Google che, per evitare sorprese, ha anche deciso d...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Banche troppo grandi per non fallire? Non esistono più, è allarme crisi [feedly]



----
Banche troppo grandi per non fallire? Non esistono più, è allarme crisi
// Forex Trading Online

Le grandi banche tengono le redini dell'economia mondiale e la loro attuale situazione le vede davanti ad un vicolo cieco. Too big to "not" fail.

- Approfondimenti / , , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Polizze Assicurative : Il Male Del Paese Italia: Diffidate Da Coloro Che Ve Le Vendono ....A Meno Che .. [feedly]



----
Polizze Assicurative : Il Male Del Paese Italia: Diffidate Da Coloro Che Ve Le Vendono ....A Meno Che ..
// Mercato Libero

grazie a paolo cardena' per questo articolo:

SE AVETE INVESTITO IN POLIZZE DOVETE LEGGERE QUESTO ARTICOLO

Un interessante articolo di Massimo Milani, pubblicato su CityWire, espone in maniera chiara ed equilibrata gli scenari, affatto tranquillizzanti, che hanno davanti i risparmiatori che hanno investito nelle polizze di Ramo I, le cosiddette gestioni separate. Ve lo propongo, in quanto utile a far luce sull'argomento di alcune polizze a premio unico e a sfatarne il mito della sicurezza. Poiché ritengo utile arricchire i contributi proposti nell'articolo con ulteriori aspetti più volte trattati su questo blog, nel corso dell'articolo trovate alcuni miei interventi, che sono scritti in corsivo ed evidenziati in giallo.
Buona lettura
Dopo avere messo a segno una crescita record nel biennio 2013-14, anche nel 2015, la raccolta delle polizze di Ramo I, le cosiddette gestioni separate, rappresenta la maggiore fetta della produzione del comparto assicurativo.
Secondo le statistiche dell'Ania, le polizze vita Ramo I a novembre hanno registrato premi per oltre 59 miliardi di euro, rappresentando oltre il 66% dell'intera produzione 2015.
Figura n. 1 - Nuova produzione individuale vita per ramo/prodotto. Produzione assicurativa vita per ramo/prodotto. Si evidenzia che il 66% della produzione è relativa alle gestioni separate. Fonte: ANIA – Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici

Come funzionano le gestioni separate

I premi versati dagli assicurati, al ....

Mela Bacata - Apple Peggio Di Enron: Ha Bruciato In Borsa Circa 230 Miliardi, 4 Volte Più Della Società Dello Scandalo - Dal Massimo Del 2015 Titolo Giu’ Del 29% - L'Azienda Di Cupertino Compenserà Su Altri Mercati Mondiali (Tipo L’India) Il Rallentamento Della Crescita Nei Consumi Cinesi? [feedly]



----
Mela Bacata - Apple Peggio Di Enron: Ha Bruciato In Borsa Circa 230 Miliardi, 4 Volte Più Della Società Dello Scandalo - Dal Massimo Del 2015 Titolo Giu' Del 29% - L'Azienda Di Cupertino Compenserà Su Altri Mercati Mondiali (Tipo L'India) Il Rallentamento Della Crescita Nei Consumi Cinesi?
// Articoli

tim cook Federico Rampini per "la Repubblica"   Apple peggio di Enron: per distruzione di ricchezza. Il paragone fa venire i brividi. Il crac di Enron fu uno degli episodi più drammatici, nello scoppio della prima bolla di Internet. Accadde alla fine del 2000.   Anche se non direttamente legata alle "dot.com", e con una sede in Texas anziché in California, tuttavia la Enron si...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Mac.....Quando Mcdonald'S Batte Apple!!!! [feedly]



----
Mac.....Quando Mcdonald'S Batte Apple!!!!
// Mercato Libero

 
 negli ultimi 12 mesi il titolo Mcdonald's è stato il migliore all'interno del Dow Jones, mentre Apple il peggiore.....Chi lo avrebbe detto un anno fa...
Eppure Mercato Libero ne aveva parlato gia' lo scorso agosto di un possibile crollo di Apple..e forse...l'ideatore di questa pubblicita' fantastica datata ottobre 2015 ha capito tutto!




----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Renzi, Il Distributore Automatico Del Pilota Automatico Di Draghi [feedly]



----
Renzi, Il Distributore Automatico Del Pilota Automatico Di Draghi
// Sa Defenza

RENZI, IL DISTRIBUTORE AUTOMATICO DEL PILOTA AUTOMATICO DI DRAGHI

Di comidad 

Il quotidiano inglese "The Telegraph" ha lanciato una sorta di appello al Presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, ad uscire dall'euro prima che la moneta unica affossi definitivamente l'Italia. La sortita del quotidiano britannico si ....

Il grande dolore: come affrontare il collasso del nostro mondo [feedly]



----
Il grande dolore: come affrontare il collasso del nostro mondo
// Effetto Risorse

Da "Common Dreams". Traduzione di MR (via Bodhi Paul Chefurka)

Per rispondere adeguatamente, prima potremmo aver bisogno di elaborare il lutto

Di Per Espen Stoknes


'Affrontare la perdita del nostro mondo', dice Stoknes, 'ci impone di scendere nella rabbia, nel pianto e nella tristezza, non di aggirarli per saltare sul carro dell'ottimismo o scappare nell'indifferenza' (Foto: Nikola Jones/flickr/cc)

Gli scienziati del clima dicono in modo schiacciante che affronteremo un riscaldamento senza precedenti nei prossimi decenni. Quegli stessi scienziati, proprio come voi e me, lottano con le emozioni che vengono evocate da questi fatti e da queste terribili previsioni. I miei figli – che ora hanno 12 e 16 anni – potrebbero vivere in un mondo più caldo che in ....

The Biggest Bubbles: China vs. The U.S. [feedly]



----
The Biggest Bubbles: China vs. The U.S.
// Zero Hedge

Submitted by Jeff Nielson via SprottMoney.com,

There is perhaps no other area where the tunnel-vision, hypocrisy, and corruption of the U.S. media is more visible than with respect to its nearly incessant China-bashing. Previous commentaries have exposed such vacuous drivel again and again and again.

While the subject matter of the Corporate media's China-bashing varies month to month, regularly interspersed in this propaganda are numerous variations of "China's economy is in a bubble." Once again this week, this is a theme in the U.S. mainstream media . Once again, we see hypocrisy of epic proportions.

Chinese markets have rarely looked more like Vegas casinos. In recent weeks, investors have driven up trading volumes in China to astronomical levels, betting on everything from rebar to eggs. China traded enough steel in one day last month to build 178,082 Eiffel Towers and ...

Scenari: E Se Gli Stati Uniti Crollassero Come L’Impero Sovietico? [feedly]



----
Scenari: E Se Gli Stati Uniti Crollassero Come L'Impero Sovietico?
// MiglioVerde

di ANTONIO GELIS-FILHO* La lunga serie di fallimenti economici e geopolitici da parte degli Stati Uniti dopo la fine del secolo scorso hanno ora un elemento in più: la minaccia di un attacco nucleare sul suolo americano fatta giorni fa da parte dello Stato Islamico. Assurdo? Fino a prova contraria (e speriamo mai) sì, è una sciocchezza totale. Ma il punto qui è meno l'inimmaginabile possibilità di realizzare un ...

3 aziende che potrebbero fallire entro 10 anni [feedly]



----
3 aziende che potrebbero fallire entro 10 anni
// Trend Online

Secondo Warrenn Buffet l'ideale sarebbe comprare un'azione pensando che il mercato resterà chiuso per 10 anni. Secondo l'analisi di Wayne Duggan tra 10 anni queste aziende potrebbero non esistere nemmeno più.

Secondo Warrenn Buffet l'ideale sarebbe comprare un'azione pensando che il mercato resterà chiuso per 10 anni. Secondo l'analisi di Wayne Duggan tra 10 anni queste aziende potrebbero non ...

Adesso possiamo concentrarci di più su alcuni bancari! [feedly]



----
Adesso possiamo concentrarci di più su alcuni bancari!
// Trend Online

Bancari parzialmente protagonisti in una settimana durante la quale abbiamo assistito sia al crollo di Fiat Chrysler ma anche ai bei rialzi di Mediaset, Stmicroelectronics e Buzzi Unicem.

Introduzione alla videanalisi

In una settimana caratterizzata ancora da una palpabile indecisione, il FtseMib prova a reagire al recente break ribassista dell'ex supporto dinamico di breve-medio periodo ottenibile unendo i minimi crescenti dallo scorso mese di febbraio. Rottura che a mio avviso, avrebbe dovuto avere effetti ben più eclatanti di un test dei minimi di area 17.300 punti; rottura che quinidi lascia ancora qualche spiraglio positivista per coloro che sono posizionati long sui titoli.

Titoli tra i quali splendono le soddisfacenti performance di Unicredito e di Intesa Sanpaolo che, rimbalzando su ....

Trump e il Casinò fallito d’America (2) [feedly]



----
Trump e il Casinò fallito d'America (2)
// EFFEDIEFFE.com Giornale Online


Come teorizzano gli studi di Fichte, lo Stato, se vuole avere successo e soddisfare le esigenze dei suoi cittadini, deve prima di tutto sigillare i suoi confini e poi sigillare la sua economia. Trump dimostra di conoscere la lezione. La truffa politica di Obama ha condotto direttamente alla sua insurrezione. Un ritorno al nazionalismo economico tipico degli anni '30 è possibile. I mondialisti sono avvertiti.
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Bocche cucite

Bocche cucite Penso che in Italia la gente abbia paura di Renzi. Non sono psicologa, ma a mio sentirehttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/bocche-cucite/