12/08/16

Articolo Bannato Da Facebook..Dove Gli Stronzi Del Social Maleodorante Mi Hanno Dato 24 Ore Di Stop... [feedly]



----
Articolo Bannato Da Facebook..Dove Gli Stronzi Del Social Maleodorante Mi Hanno Dato 24 Ore Di Stop...
// Mercato Libero

 FACEBOOK E' IL PEGGIOR POSTO AL MONDO..E' PEGGIO DELLA GHESTAPO..E NOI FACEBOOK LO SFRUTTIAMO PER QUELLO CHE E'..SAPENDO CHE E' POSTO INFAME....
ECCO IL MIO PENSIERO SU MILANO POST DECISIONI DI AGOSTO....VOMITEVOLE..PER FORTUNA NON ABBIAMO CHIUSO L'OPERAZIONE IMMOBILIARE E NON LO FAREMO. 
MILANO DIVERRA' UNA PUTRIDA PALUDE IN MANO A MUSULMANI PIU' O MENO INTEGRALISTI. POCHE AREE SI SALVERANNO E SARANNO CONTROLLATE A VISTA..

Il sindaco di Milano SALA, voluto dai democratici catto perbenisti ... o meglio ancora tutta quella parte di Milano che ha avuto benefici diretti dall'expo grazie alle amicizie inciucione dell'expo... i appresta ad ospitare strutturalmente 3500 negri e musulmani con i-phone e scarpe di marca a milano con i soldi ...

“La Frenata Del Pil è Colpa Di Isis, Brexit E Migranti”: Così Il Ministero Dell’Economia Cerca Di Giustificare La Tragica Situazione Del Paese (Eh… Già) [feedly]



----
"La Frenata Del Pil è Colpa Di Isis, Brexit E Migranti": Così Il Ministero Dell'Economia Cerca Di Giustificare La Tragica Situazione Del Paese (Eh… Già)
// Piovegovernoladro

renzi-padoan1

La brusca frenata dell'economia italiana non è una "sorpresa" ed è legata soprattutto a fattori internazionali come terrorismo, Brexit e crisi dei migranti. Lo sostiene il ministero dell'Economia dopo i dati Istat sul Pil nel secondo trimestre. "I segnali – sottolinea il Tesoro – di un rallentamento globale dell'economia si andavano accumulando già da tempo. …

L'articolo "LA FRENATA DEL PIL È COLPA DI ISIS, BREXIT E MIGRANTI": COSÌ IL MINISTERO DELL'ECONOMIA CERCA DI GIUSTIFICARE LA TRAGICA SITUAZIONE DEL PAESE (EH… GIÀ) sembra essere il primo su Piovegovernoladro.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Ormai Denunciare è Inutile: Così I Ladri Se La Cavano, Solo 3 Su 100 Vengono Assicurati Alla Giustizia (Ma Stai Sereno…) [feedly]



----
Ormai Denunciare è Inutile: Così I Ladri Se La Cavano, Solo 3 Su 100 Vengono Assicurati Alla Giustizia (Ma Stai Sereno…)
// Piovegovernoladro

ladri8

Solo tre topi d'appartamento su 100 vengono assicurati alla giustizia. Sono questi i dati che emrgono da un'indagine Ipsos per Cna Installazione e Impianti. I furti negli appartamenti denunciati sono aumentati del 94% tra il 2005 e il 2015. Ma, sempre secondo i dati del Viminale, la crescita si sarebbe arrestata nel 2014 (con 255.886 casi, …

L'articolo ORMAI DENUNCIARE È INUTILE: COSÌ I LADRI SE LA CAVANO, SOLO 3 SU 100 VENGONO ASSICURATI ALLA GIUSTIZIA (MA STAI SERENO…) sembra essere il primo su Piovegovernoladro.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Germania, Raiffeisenbank Gmund ha rotto un taboo [feedly]



----
Germania, Raiffeisenbank Gmund ha rotto un taboo
// Milano Finanza

Raiffeisenbank Gmund, piccola banca cooperativa delle Alpi bavaresi, ha cominciato a far pagare i correntisti più ricchi, seguendo l'esempio della [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Ucraine: Esercito in alto stato di allerta vicino la Crimea causa tensioni con la Russia [feedly]



----
Ucraine: Esercito in alto stato di allerta vicino la Crimea causa tensioni con la Russia
// Guerre nel Mondo

ukraine_exercises_archive.jpg

Il presidente ucraino Petro Poroshenko giovedi ha messo l'esercito in alto stato di allerta lungo la frontiera con la Crimea dopo che la Russia ha accusato Kiev di tentativi di incursioni nella regione annessa.

Il servizio di sicurezza FSB di Mosca ha sostenuto mercoledi di aver sventato "attacchi terroristici" dell'esercito ucraino sulla penisola del Mar Nero che la Russia ha preso dall'Ucraina nel Marzo 2014.

[Continua a leggere…]


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Italia: debito pubblico senza freni. I dati di Bankitalia sulla critica situazione [feedly]



----
Italia: debito pubblico senza freni. I dati di Bankitalia sulla critica situazione
// Forex Trading Online

Il debito pubblico italiano non si ferma e tocca un nuovo record storico. Ecco tutti i dettagli di Bankitalia in merito alla critica situazione del debito in Italia.

- Dati Economici / , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Gelata a Ferragosto, l'Italia non cresce [feedly]



----
Gelata a Ferragosto, l'Italia non cresce
// Milano Finanza

Nel secondo trimestre la crescita del pil è stata pari a zero rispetto al trimestre precedente, un risultato peggiore delle stime degli economisti [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Germania cresce oltre le attese ma il risultato spaventa gli analisti [feedly]



----
Germania cresce oltre le attese ma il risultato spaventa gli analisti
// Forex Trading Online

Il PIL della Germania supera le attese: ecco perché il risultato positivo sarà comunque un male per i tedeschi. Tutta colpa degli investimenti.

- Approfondimenti / , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Eurozona, possibile rialzo pil dopo scatto Germania [feedly]



----
Eurozona, possibile rialzo pil dopo scatto Germania
// Milano Finanza

Lo scatto della Germania che ha archiviato il secondo trimestre con una crescita del pil del +0,4%, sopra il consenso, potrebbe porre le basi per una [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Anche il FMI appoggia il sistema. BOLLA che si gonfia all’infinito! [feedly]



----
Anche il FMI appoggia il sistema. BOLLA che si gonfia all'infinito!
// IntermarketAndMore

correzione-mercati-finanziari-bolla-assetI rendimenti dei titoli di stato continuano a scendere, e il FMI consiglia la BCE ad aumentare gli acquisti anche su altri tipi di asset. L'importante è gonfiare la bolla speculativa. Auguri.... Continua a leggere
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Se investi sul mercato azionario, osserva questi grafici [feedly]



----
Se investi sul mercato azionario, osserva questi grafici
// Fabio Troglia

Oggi osserveremo insieme una serie di grafici, che possiamo definire storici, vediamo di capire insieme il motivo. Il primo grafico che ti mostro oggi rappresenta rappresenta la correlazione tra Treasury americano e indice Sp500. L'economia classica ci insegna che questi due grafici dovrebbero essere opposti, ossia quando sale azionario scende obbligazionionario e viceversa.Quando il prezzo […]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Forex: dollaro USA sempre più forte. Focus sulle vendite al dettaglio [feedly]



----
Forex: dollaro USA sempre più forte. Focus sulle vendite al dettaglio
// Forex Trading Online

Dollaro USA in rialzo, attesa per le vendite al dettaglio. Ecco cosa alimenta la forza della valuta statunitense.

- Analisi Forex / ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Wall street: i tre indici principali ai massimi del 1999, allarme sopravvalutazione [feedly]



----
Wall street: i tre indici principali ai massimi del 1999, allarme sopravvalutazione
// Forex Trading Online

S&P 500, Dow Jones e Nasdaq chiudono la sessione di giovedì ai massimi del 1999. Ecco cosa spinge il rialzo degli indici principali di Wall Street.

- Borsa USA / , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Cina: a luglio economia al rallentatore, male investimenti [feedly]



----
Cina: a luglio economia al rallentatore, male investimenti
// Milano Finanza

La produzione industriale ha registrato un aumento su base annuale del 6% inferiore al consenso degli economisti posto a 6,2%. Più preoccupante la [...]
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Mitchell: I Paradisi Fiscali Frenano L’Avidità Dei Politici Tassatori [feedly]



----
Mitchell: I Paradisi Fiscali Frenano L'Avidità Dei Politici Tassatori
// MiglioVerde

di JEFF DEIST* Jeff Deist: Dan Mitchell ha un dottorato in economia ed è un esperto fiscale del Cato Institute. E' anche un grande difensore delle ragioni morali dei cosiddetti paradisi fiscali, ovvero di quei Paesi esteri sovrani che osano avere aliquote fiscali inferiori rispetto a quanto preferisce lo Zio Sam. Le tasse suonano come un ...

Ecco Il 49° Segnale Della Ripresa: 1 Milione Di Italiani Emigrati [feedly]



----
Ecco Il 49° Segnale Della Ripresa: 1 Milione Di Italiani Emigrati
// MiglioVerde

emigrantedi MARIETTO CERNEAZ

L'Italia è un Paese senza futuro, lo hanno capito in molti e chi ci abita lascia il Bel Paese: quasi un milione gli emigrati degli ultimi 10 anni. Senza opportunità per crescere e realizzarsi inutile restare, in un paese di parassiti e ...

Bavaglio al web, anche 6 anni di carcere per i blog scomodi [feedly]



----
Bavaglio al web, anche 6 anni di carcere per i blog scomodi
// LIBRE

Sei anni di carcere per i cittadini, i blogger e le testate che pubblichino anche una sola informazione in grado di violare i dati personali o di ledere l'onore e la reputazione di qualsiasi soggetto, con confisca del telefono, del computer e rimozione del contenuto obbligatoria. È questa la novità di agosto (in realtà del 27 luglio) della proposta di legge C 3139 (prima firmataria la senatrice Dem Elena Ferrara) che, con l'accordo di tutte le forze ....

SPY FINANZA/ I numeri da brivido delle banche (non solo italiane) [feedly]



----
SPY FINANZA/ I numeri da brivido delle banche (non solo italiane)
// Il Sussidiario.net

Il sistema bancario europeo sta peggio di quel che sembra. MAURO BOTTARELLI ci parla di alcuni dati recentemente resi noti dall'Istituto economico tedesco Zew

(Pubblicato il Fri, 12 Aug 2016 06:04:00 GMT)

SPY FINANZA/ Brexit, i numeri scomodi per l'Ue, di M. Bottarelli
MPS/ Il grande piano che dimentica i piccoli azionisti, di G.L. Barbero
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Cina: vendite retail crescono del 10,2% in luglio [feedly]



----
Cina: vendite retail crescono del 10,2% in luglio
// Trend Online

In Cina, secondo i dati diffusi dal ministero del Commercio, le vendite al dettaglio in luglio sono cresciute del 10,2% su base annua, in calo rispetto al 10,6% di giugno e contro il 10,5% d'incremento atteso dagli economisti.

In Cina, secondo i dati diffusi dal ministero del Commercio, le vendite al dettaglio in luglio sono cresciute del 10,2% su base annua, in calo rispetto al 10,6% di giugno e contro il 10,5% d'incremento atteso dagli economisti. La lettura è per un progresso dello 0,75% (0,92% in giugno) su base mensile.

(RR)


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Reggio non è diversa

Reggio non è diversa Il processo Aemilia è partito, i riti abbreviati ci hanno consegnato diverse condannehttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/reggio-non-e-diversa/