19/01/17

Amatrice, L’Ira Dei Terremotati Contro I Parassiti: “Sapevano Della Bufera E Non Hanno Fatto Nulla” [feedly]



----
Amatrice, L'Ira Dei Terremotati Contro I Parassiti: "Sapevano Della Bufera E Non Hanno Fatto Nulla"
// Il Grande Cocomero

"Di là, di là, a Casale ci sono quattro persone isolate da tre giorni", urla una donna sul ciglio della strada di una frazione di Amatrice. Un fuoristrada dell'associazione 'Arrampicars 4X4 Rieti club' prova ad arrivarci. La turbina manda via la neve e apre la via. Poi bisogna spalare, spalare e ancora spalare per aprire un varco e le porte del camper. Pianti di dolore e di liberazione: "È un miracolo, non ce la facciamo più". I volontari per raggiungerli hanno impiegano quattro ore di cammino tra metri di neve e bufera.

A tarda sera, nelle frazioni di Amatrice, si contano le famiglie rimaste intrappolate nelle loro roulotte. Tra queste la famiglia Pica. Per scaldarsi gli è rimasta mezza bombola di gas. Il cibo sta finendo e il latte che producono è ormai da buttare perché nessuno può andare a ritirarlo. L'elettricità nella loro piccola roulotte da due posti era legata alla casa a fianco, ma le forti scosse di oggi hanno distrutto ciò che rimaneva di un'abitazione totalmente crepata. Ora il quadro elettrico è sepolto e irraggiungibile. Così come è ...

Posta un commento