13/01/17

Nel Cervello Progressista Che “Ha Sempre Ragione” [feedly]



----
Nel Cervello Progressista Che "Ha Sempre Ragione"
// Blondet & Friends

Il ministro degli Interni Marco Minniti, dalemiano d'acciaio,  ha enunciato la nuova politica  della Sinistra sui migranti: raddoppio delle espulsioni. A questo scopo è andato  in Libia a trattare con uno dei caporioni che hanno sostituito Gheddafi per ottenere un nuovo accordo sui "rimpatri".  E reprimere il traffico dei barconi, impedendo il più possibile ulteriori arrivi dei barconi e dei gommoni  dalla Libia.

Quando le stesse cose le faceva da ministro degli interni Roberto Maroni, siccome era leghista, le stesse identiche azioni erano per la Sinistra incivili,  odiosamente neandertaliane,  inumane, inutili e anzi dannose.

Minniti

Grazie a Vendola, è diventato "di sinistra"  sfruttare una donna  povera, pagarla perché si faccia ingravidare da un estraneo, e poi strapparle il bambino per darlo a una coppia di ricchi omosessuali, che su quel bambino non hanno altro diritto che quello che viene dal  denaro e dal potere.

E questo fenomeno è evidente a livello mondiale. Barack Obama ha fatto più  assassini, stragi, guerre con false scuse etiche,  e  sovversioni interne di paesi, di quanto abbia fatto il precedente Bush jr.: eppure le opinioni pubbliche progressiste non ...

Posta un commento