24/02/17

Evans Pritchard – La Crisi finanziaria esistenziale nella UE: le Banche Centrali dell’Eurozona sono ancora solventi? [feedly]



----
Evans Pritchard – La Crisi finanziaria esistenziale nella UE: le Banche Centrali dell'Eurozona sono ancora solventi?
// Vocidallestero

Sul Telegraph, Ambrose Evans-Pritchard discute la silenziosa trasformazione delle passività private in passività pubbliche tramite il quantitative easing della BCE. Nel caso di una sempre più probabile rottura dell'eurozona, l'Italia e gli altri paesi della periferia dovranno, come già specificato nero su bianco da Draghi, ripagare le proprie passività sul sistema Target2. A quel punto, a meno di un default, il peso delle passività accumulate dalle banche sarà stato effettivamente scaricato sui contribuenti.

 

di Ambrose Evans-Pritchard, 23 febbraio 2017

Ampie passività stanno venendo silenziosamente trasferite dalle banche private e dai fondi di investimento ai contribuenti di tutta l'Europa del sud. Si tratta di una variante del tragico caso della Grecia, ma questa volta su scala più ampia, e con implicazioni sistemiche globali.

Non c'è stata alcuna ...

Posta un commento