22/02/17

Schulz e Juncker, l’amico dei migranti e il finto populista [feedly]



----
Schulz e Juncker, l'amico dei migranti e il finto populista
// LIBRE

«Non dormo più da dieci giorni. Ho 52 anni, tra qualche mese 53, da ieri sono ufficialmente un esubero». Parola di Iacopo Savelli, giornalista di "Sky". «A Savelli voglio solo dire quanto segue: la situazione che lei vive da una decina di giorni, tanti la vivono dalla nascita; tantissimi dalla nascita dell'Ue e dell'euro», replica Vincenzo Bellisario sul blog del Movimento Roosevelt, che cita il programma, sintetizzato in un Tweet, del candicato cancelliere Martin Shulz per "riformare" l'Ue: «I rifugiati rappresentano il "sogno europeo" e valgono più dell'oro», dice l'ex presidente del Parlamento Europeo, in corsa per sfidare Angela Merkel, con cui finora ha governato. In effetti, sottolinea Bellisario, «considerando il notissimo progetto Ue di abbassamento dei salari», ben espresso dalla "lettera riservata della Bce al governo italiano" del 2011, Schulz ha perfettamente ragione: i migranti contribuiscono alla svalutazione interna indotta dall'euro, con il ....
Posta un commento