22/02/17

Sinistra, oltre lo smarrimento culturale [feedly]



----
Sinistra, oltre lo smarrimento culturale
// L' intellettuale dissidente

Il sistema politico italiano è oggetto di importanti stravolgimenti e diventa sempre più complicato orientarsi in uno scenario che vede sfaldarsi i suoi tradizionali capisaldi. Il collasso dell'egemonia politica di Berlusconi pare abbia comportato anche l'inevitabile erosione del bipolarismo protagonista della c.d. Seconda Repubblica. L'impoverimento della classe politica italiana è tale da permettere persino a un Renzi qualsiasi, senza nessuna cultura politica, di sostenere il superamento della tradizionale distinzione tra destra e sinistra. Abbiamo ritenuto necessario provare a fare il punto, comprendere dove siamo arrivati e quali siano le possibili prospettive.

Alcune risposte possono essere tratte dall'intervista rilasciataci da Gianfranco Pasquino, Professore Emerito nell'Università di Bologna e tra i massimi esponenti internazionali di Scienza Politica.

GIANFRANCO PASQUINO (1942) torinese, laureatosi con Norberto Bobbio in Scienza politica e specializzatosi con Giovanni Sartori in Politica comparata, è Professore Emerito di Scienza Politica nell'Università di Bologna nella quale ha insegnato dal 1969 al 2012. Già direttore della rivista

GIANFRANCO PASQUINO (1942) torinese, laureatosi con Norberto Bobbio in Scienza politica e specializzatosi con Giovanni Sartori in Politica comparata, è Professore Emerito di Scienza Politica nell'Università di ....

Posta un commento