18/04/17

Goldman Sachs: salvare i lavoratori, il futuro sarà dei robot [feedly]



----
Goldman Sachs: salvare i lavoratori, il futuro sarà dei robot
// LIBRE

Di certo le immense innovazioni tecnologiche beneficeranno l'umanità nel futuro distante, ma nel breve-medio termine esse pongono problemi di occupazione molto gravi. E' ovvio che per i disoccupati da New Technology non v'è nessuna consolazione se pensano a un futuro spaziale. Il problema è che non sarà colpa dei politici se l'innovazione, l'automazione e l'outsourcing colpiranno schiere d'impiegati e operai. E' un fatto immutabile che i ruoli d'impiego rimasti (pochi) saranno tutti concentrati nel coordinamento, organizzazione e supervisione dei software, dei robots e dei Cobots che faranno il lavoro reale. Non v'è dubbio che gli investimenti odierni nelle nuove tecnologia distruggeranno milioni di posti di lavoro. Possiamo marginalmente consolarci immaginando di ridirigere masse di lavoratori in quelle mansioni dove ancora fra 50 o 100 anni i software non ...
Posta un commento