29/04/17

Le bombe di Trump piacciono ai clintoniani [feedly]



----
Le bombe di Trump piacciono ai clintoniani
// Transatlantico

(free) – di Andrew Spannaus -

L'attacco alla base aerea di Shayrat in Siria del 6 aprile scorso ha segnato un cambiamento di direzione nella politica estera del presidente Donald Trump, facendo tirare un sospiro di sollievo collettivo all'establishment di sicurezza nazionale negli Stati Uniti. L'intervento ha riscosso il sostegno di numerosi politici, partendo dai soliti sospetti come i Senatori repubblicani John McCain e Lindsey Graham. Ma dichiarazioni di sostegno sono venute anche da personaggi nel mondo democratico, alcuni dei quali legati strettamente a Hillary Clinton.

Cresce la schiera di democratici che si definiscono "la Resistenza", persone dentro e fuori le istituzioni che .....

Posta un commento