01/04/17

Le femministe svedesi costrette ad abbandonare i quartieri di Stoccolma per le molestie dei mussulmani [feedly]



----
Le femministe svedesi costrette ad abbandonare i quartieri di Stoccolma per le molestie dei mussulmani
// controinformazione.info

Avevano fatto campagna per accogliere l'immigrazione da tutti paesi, per "abolire le frontiere ed abbattere i muri", parlavano della necessità dell'integrazione delle altre culture, alcune femministe storiche della Svezia, come Nalin Pekgul, Zelida Dagli, che comparivano di frequente  in TV e parlavano per esaltare i vantaggi della "società multicuturale", adesso sono ...
Posta un commento