IL POPOLO DELLA FAMIGLIA E' PER UN' ITALIA SOVRANA


“Un’Europa veramente a 12 stelle”

Unione Europea come Nuova Libera Associazione

di Stati indipendenti e sovrani

– Reintroduzione nel preambolo della Costituzione

europea delle radici cristiane

– Ius europeo

– Sovranità nazionale ed economica

– Rifondazione della nuova Europa a partire dal

diritto universale a nascere

– Valorizzazione nel prossimo Accordo di partenariato

2021-2027 (che potrà valere complessivamente circa

45 mld) di obiettivi e priorità che sostengano la

famiglia, per la realizzazione di concreti interventi

a favore del territorio e dei cittadini (infrastrutture,

ma anche istruzione, formazione, occupabilità);

(...)

31/05/17

Brasile, L’Ennesimo Fallimento Economico Socialista [feedly]



----
Brasile, L'Ennesimo Fallimento Economico Socialista
// MiglioVerde

di ALEKSANDER AUTINA Dopo quasi quindici anni di politiche socialiste i nodi sono inevitabilmente venuti al pettine in Brasile. Da gennaio 2014 ad oggi il tasso di crescita annuale del pil a cadenza trimestrale è stato costantemente negativo con una decrescita media di oltre il 2%[1]. Nello stesso periodo il tasso di disoccupazione è passato da poco più del 6% a quasi il 14%[2] mentre il tasso di occupazione è calato dal 57 al 53%[3]. Nel tentativo di contrastare la recessione in corso, in soli tre anni il debito pubblico è passato dal 50 al 70% del pil[4] mentre quello estero è più che triplicato in appena sette anni[5]. Tutto questo mentre il deflusso di capitale estero, anticipando il collasso prossimo venturo, ha cominciato a prendere il largo già dal 2008[6] con conseguente svalutazione del real brasiliano nei confronti del dollaro americano di oltre il 100% in sei anni[7]. Nel 2015 uno studio della Banca Mondiale ha definito il Brasile come una delle peggiori economie al…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post BRASILE, L'ENNESIMO FALLIMENTO ECONOMICO SOCIALISTA appeared first on MiglioVerde.


----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone
Posta un commento