07/05/17

Francia: Può la finanza dirigere direttamente lo Stato?

Emmanuel Macron, presidente della Francia
In Francia, ridotto al nocciolo, il gran dilemma è se il Potere Politico debba essere esercitato direttamente dalla Finanza. E se tutti debbano obbligatoriamente subirlo. La questione di fondo riguarda la liceità della permanenza di governi che agiscano come baluardo delle maggioranze sociali contro il potere del denaro, ormai sofferente di elefantiasi.

Putin riunì i nuovi oligarchi russi venuti dal nulla, ossia dalla liquidazione a prezzi simbolici della totalità del patrimonio nazionale. e disse loro con forza: "Voi avete già il potere economico, non potete far vostro anche il potere pubblico. O fate i politici oppure gli uomini d'affari".

L'arroganza delle elites globaliste impone loro di giocare a carte scoperte. Per far propri i governi nazionali, stanno declinando il noleggio -al pari di un taxi per una tratta- di politici disprezzati. Preferiscono lanciare nell'arena direttamente elementi del loro milieu più intimo. Per loro, il governo è meglio avercelo, ad ogni costo. Altri, pur credondo di contrapporsi, non hanno la stessa lucidità o feroce determinazione.

Posta un commento