31/05/17

Il Downgrade della Cina Avrà Conseguenze per i tuoi Investimenti? [feedly]



----
Il Downgrade della Cina Avrà Conseguenze per i tuoi Investimenti?
// Segreti Bancari

downgrade-cina

Il recente downgrade della Cina non dovrebbe avere grosse conseguenze per i tuoi investimenti. In base alle informazioni in mio possesso i Paesi Emergenti potranno addirittura essere uno dei migliori mercati in cui investire nei prossimi anni.

C'è chi teme che il downgrade della Cina rappresenti solo la punta di un iceberg pronto ad esplodere con grande ferocia ma, nonostante i pessimisti, la situazione sembra sotto controllo. Tuttavia è bene non perdere di vista l'importanza dell'asset allocation e ricordare che si sono OTTIME ragioni per pensare che i mercati emergenti saranno il miglior investimento dei prossimi anni.

Ma come mai la Cina è stata declassata e perché oggi potrebbe essere davvero un buon momento per investire nell'area?

Downgrade della Cina: perché?

La Cina è stata una delle economie in più forte espansione negli ultimi dieci anni. Si è trattato di una vera e propria "esplosione" del PIL, che sembrava non conoscere ostacoli.

Poi, ad un tratto, il tasso di crescita della Cina ha iniziato a decelerare, come era logico attendersi, ma per evitare una brusca frenata di un sistema economico così importante a livello mondiale, si è fatto ricorso al "doping" del debito, cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni, come puoi vedere dal grafico qui sotto:

Non è mai un buon segnale quando un'economia cresce per effetto di una espansione del debito e questa è la ragione per la ....

Posta un commento