03/08/17

Assenteisti seriali e aspiranti supplenti: alla scuola serve una rivoluzione - Francesco Cancellato

Assenteisti seriali e aspiranti supplenti: alla scuola serve una rivoluzione - Francesco Cancellato Il caso del docente di Lodi che lavorava come avvocato a Reggio Calabria non è un casohttps://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/economia-e-lavoro/assenteisti-seriali-e-aspiranti-supplenti-alla-scuola-serve-una-rivoluzione-francesco-cancellato/
Posta un commento