18/09/17

Cosa fare dopo il QE? I nodi di Draghi



----
Cosa fare dopo il QE? I nodi di Draghi
// Money.it

Il quantitative easing è stata l'unica decisione corretta della gestione Draghi, ma cosa fare dopo?

Gli effetti positivi della politica monetaria espansiva si sono visti, abbiamo avuto la crescita del PIL in tutti i paesi euro, seppur in parte dovuti all'inflazione - ciò non deve preoccupare, adesso si dovrà affrontare il problema del debito dell'intera zona euro, qui si dovrà passare necessariamente alla mutualizzazione del debito per l'intera quota superiore al 50% del PIL, per la rimanente parte pari al 50% vi dovrà essere una ristrutturazione.

Nel passato, in presenza di debiti pubblici di oltre il doppio, gli stati ne sono sempre usciti, non vedo per quale motivo non se ne possa uscire oggi.

Un modo per estinguere il debito è accumulare avanzi di bilancio, l'altro modo invece è un mix tra inflazione e ristrutturazione e imposte speciali sul patrimonio. Chiaro che la ....

Posta un commento