03/09/17

SE SCOPPIA UN CONFLITTO, COSA FARÀ L’ITALIA? NESSUN POLITICO SI SBOTTONA, MA IL DIBATTITO INIZIA UGUALMENTE SUL WEB E NELLE TV LIBERE. di Antonio de Martini



----
SE SCOPPIA UN CONFLITTO, COSA FARÀ L'ITALIA? NESSUN POLITICO SI SBOTTONA, MA IL DIBATTITO INIZIA UGUALMENTE SUL WEB E NELLE TV LIBERE. di Antonio de Martini
// Il Corriere Della Collera

Una volta l'Ucraina, una la Corea, ma prima o poi succederà. Guai a chi non avrà scelto…..

IL CORRIERE DELLA COLLERA

L'aumento della tensione internazionale, il processo in corso di ricomposizione dei vecchi blocchi, il moltiplicarsi dei focolai di guerra asimmetrica, la depenalizzazione di fatto dei bombardamenti su agglomerati urbani, hanno " innervosito" la pubblica opinione mondiale. Numerose autorità morali, incluso il Pontefice Romano, si stanno ribellando a questa macabra prospettiva.

View original post 281 altre parole



----

Read in my feedly


Inviato da iPhone
Posta un commento