19/10/17

Usa: Mnuchin lancia l'allarme "fiscale" sul rally di Wall Street



----
Usa: Mnuchin lancia l'allarme "fiscale" sul rally di Wall Street
// Trend Online

Per il segretario al Tesoro USA, i mercati azionari sono a rischio di caduta senza la riforma fiscale voluta dall'amministrazione Trump.

Arriva direttamente dalla Casa Bianca l'ultimo segnale di pericolo in vista per la Wall Street dei record. A inviarlo al mercato ieri, mentre il Dow Jones stracciava un altro record storico superando per la prima volta in chiusura i 23.000 punti base, è stato questa volta il Segretario al Tesoro USA, Steve Mnuchin.

Che alla vigilia di un voto al Senato cruciale per l'agenda economica di Trump  - e mentre Wall Street ricorda il trentesimo anniversario del famigerato Black Monday, il crash di mercato che il 19 ottobre 1987 fece crollare in un solo giorno del 22,6% l'indice degli industriali USA - avverte: il Congresso faccia fare dei passi avanti alla riforma fiscale se non vuole annullare i guadagni messi a segno negli ultimi mesi dagli indici azionari.

Senza il taglio delle tasse, Wall Street crolla

"Nella misura in ....

Posta un commento