27/11/17

Giorni neri



----
Giorni neri
// L' Intellettuale Dissidente

Le crisi, come ben sappiamo, sono i più grandi veicoli di cambiamenti e ribaltamenti storici. Le origini di questa tutta statunitense vera e propria "celebrazione" del consumismo, sono da ricercare fra la fine degli anni sessanta e gli inizi degli anni settanta dell'Ottocento, un momento che vide farsi largo alcune delle realtà economiche e finanziarie più influenti al mondo, cavalcate da personaggi distruttivamente incisivi quali Jay Gould e Kim Fisk, celeberrimi speculatori finanziari e primi ....

Posta un commento