06/11/17

La ‘notte dei lunghi coltelli’ sauditi annuncia il panico



----
La 'notte dei lunghi coltelli' sauditi annuncia il panico
// Aurora

Moon of Alabama 5 novembre 2017Il clan di Salman in Arabia Saudita ha attuato la notte dei coltelli lunghi purgando lo Stato da ogni potenziale concorrente. Il re saudita Salman e il figlio principe Muhamad bin Salman hanno avviato una grande ondata di arresti di principi e alti funzionari. Parte di tale colpo di Stato di palazzo è la confisca di enormi beni finanziari a vantaggio del clan Salman. Le dimissioni forzate del primo ministro libanese Sad al-Hariri sono probabilmente correlate a tali eventi. Il primo ministro israeliano Netanyahu le approvava, garantendo che Hariri non avrà mai più un ruolo di primo piano in Libano. In Arabia Saudita undici principi, inclusi i figli del defunto re Abdullah, più di trenta ministri nonché i capi delle tre stazioni televisive principali sono agli arresti. Il comandante della Guardia Nazionale principe Mitiab bin Abdullah è stato dimesso e ....

Posta un commento