24/12/17

L’Impatto della Finanza Derivata sulla Blockchain (come è Oggi)



----
L'Impatto della Finanza Derivata sulla Blockchain (come è Oggi)
// Rischio Calcolato

 

(when Lambo?)

Nel precedente articolo vi ho parlato di come bitcoin sia diventato sostanzialmente un collaterale per la finanza derivata, ovvero chi emette futures, contract for difference o obbligazioni strutturate oppure altre cosette di questo genere deve o dovrebbe mettere da parte un po' di bitcoin per garantire il contratto.

Poi c'è la finanza semplice, ovvero fondi di investimento, etf, etn, etc, gestioni patrimoniali private. Anche in questo caso il gestore deve mettere da parte un po' di bitcoin come sottostante.

Come noto la produzione di moneta da parte degli Stati e delle Banche Centrali alla fine gonfia gli asset e la ricchezza di chi è più vicino al cannone monetario, la finanza, ovvero azioni, obbligazioni, derivati e chi ci lavora è il soggetto più vicino. Bitcoin è entrato dalla porta principale, anzi ci è stato tirato dentro a forza, in quella zona di privilegio monetario.

La somma fra la limitatissima capacità di bitcoin di processare transazioni (in attesa di non si sa bene cosa) e l'utilizzo di bitcoin come collaterale pere derivati e strumento di investimento tradizionale ha ....

Posta un commento