27/04/17

Macron Umilia Gli Operai Dell Whirpool, Dopo Un Giro Di Strette Di Mano Beccato A Lavarsi Le Mani: Il Video Che Ha Fatto Infuriare I Francesi [feedly]



----
Macron Umilia Gli Operai Dell Whirpool, Dopo Un Giro Di Strette Di Mano Beccato A Lavarsi Le Mani: Il Video Che Ha Fatto Infuriare I Francesi
// Piovegovernoladro

Emmanuel Macron, in vista del ballottaggio francese, ha indossato i panni del "candidato del popolo". Mercoledì ad Amiens, la sua città natale, ha organizzato un incontro con i responsabili sindacali della Whirlpool, azienda che sta per lasciare a casa circa 300 persone.

Dopo l'incontro, era previsto un faccia a faccia con gli operai.

Peccato che Marine Le Pen, la sfidante al ....

Commodities

Commodities L’incertezza sulla retorica dell’OPEC, i dati dagli USA secondo i qualihttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/finanza/commodities-12/

Euro dollaro e riunione BCE: novità in arrivo? Scenari e target [feedly]



----
Euro dollaro e riunione BCE: novità in arrivo? Scenari e target
// ForexInfo.it

Cambio euro dollaro verso la riunione BCE: quali novità da Mario Draghi? Previsioni, scenari e target sulla quotazione dell'EUR/USD oggi (27 aprile).

- Analisi Forex / , , , , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

L’Allarme Dell’Esperto: “Di Questo Passo La Nostra Politica Sarà Decisa Dagli Stranieri” #Stopinvasione [feedly]



----
L'Allarme Dell'Esperto: "Di Questo Passo La Nostra Politica Sarà Decisa Dagli Stranieri" #Stopinvasione
// Piovegovernoladro

La popolazione italiana scenderà dai 60 milioni di oggi a poco più di 53 milioni nel 2065 e sarà molto più anziana, il mancato ricambio generazionale metterà a repentaglio il mercato del lavoro e, infine, gli immigrati residenti in Italia supereranno i 14 milioni.

Questo il futuro prospettato dall'Istat.

«Non è una sorpresa – spiega Gian Carlo Blangiardo, demografo e docente di Statistica all'Università Milano-Bicocca Vengono solo delineate delle tendenze in corso, delle quali si è avuta una chiara ....

POI SCOPRI I VERI CONTI DELLA MANOVRA: ARRIVA UNA STANGATA DA 40 MILIARDI (E tu paghi…) [feedly]



----
POI SCOPRI I VERI CONTI DELLA MANOVRA: ARRIVA UNA STANGATA DA 40 MILIARDI (E tu paghi…)
// Piovegovernoladro

Il Def è un «minestrone immangiabile». La promessa di una stangata che il governo smentisce, ma che è già possibile quantificare: «30-35 miliardi per il 2018».

Senza contare i buchi della manovra correttiva 2017. Presentata come a zero tasse, in realtà una stretta fiscale che pesa su categorie come i professionisti.

Renato Brunetta, capogruppo dei deputati di Forza Italia con Paolo Romani, che guida i senatori azzurri, fanno a pezzi il Documento di economia e finanza varato dal governo Gentiloni quindici giorni fa, insieme alla ....

Tutti In America: Tax Revolution! - Niente Tasse Fino A 24 Mila Dollari Di Reddito E L’Aliquota Massima Irpef Al 35% - L’Ires Sulle Imprese Scende Dal 35 Al 15% - Via Alcune Detrazioni Fiscali Per Gli Stati Che Hanno Votato Clinton – Silenzio Di Trump Sulle Coperture [feedly]



----
Tutti In America: Tax Revolution! - Niente Tasse Fino A 24 Mila Dollari Di Reddito E L'Aliquota Massima Irpef Al 35% - L'Ires Sulle Imprese Scende Dal 35 Al 15% - Via Alcune Detrazioni Fiscali Per Gli Stati Che Hanno Votato Clinton – Silenzio Di Trump Sulle Coperture
// Articoli

  Francesco Semprini per la Stampa   TRUMP Una tassa unica (flat tax) per le imprese e tre soli scaglioni di reddito, con una riduzione dell' aliquota massima, per le persone fisiche. È il doppio binario sul quale Donald Trump ha modulato la sua riforma della tassazione con l' obiettivo di rinvigorire l' economia nazionale attraverso stimoli a investimenti e assunzioni sul lato a...
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

La rieducazione di Trump


Dopo aver concordato che l'attacco USA contro una base aerea siriana ha costituito una violazione del diritto internazionale, una violazione della sovranità della Siria, un professore di diritto della Ivy League ha detto al Partito Repubblicano di credere che tutto sommato un attacco preventivo fosse giustificato. Il professore l'ha paragonato all'alzare un segnale od una luce di stop in una situazione di emergenza.
Questo è il livello di tortuosa ipocrisia nella quale sono affogati le elite intellettuali USA. 
Nello spettro delle corporation dei media simili irresponsabili "giustificazioni" dominano la conversazione, e così nel centrosinistra. Alcuni, come il già screditato, ma ancora accontentato, Brian Williams del MSNBC, ai confini della pazzia quando invoca il cantautore Leonard Cohen per meravigliarsi della "bellezza" del lancio dei missili da crociera. 

Clima impazzito: c’è il rischio di mezzo miliardo di profughi [feedly]



----
Clima impazzito: c'è il rischio di mezzo miliardo di profughi
// LIBRE

Succede in Louisiana, Brasile, New York, Australia, Thailandia, Filippine, Alaska. Succede un po' dappertutto per le comunità di mare. Gente che vive sulle coste e che deve abbandonare le proprie case per colpa di erosione, innalzamento dei livelli del mare, tempeste violente, perdita di terreno. Secondo un recente articolo pubblicato su "Nature Climate Change", sono circa 1 milione le ....

SPY FINANZA/ Le grane in arrivo per Donald Trump [feedly]



----
SPY FINANZA/ Le grane in arrivo per Donald Trump
// Il Sussidiario.net :: Economia e Finanza

Gli Stati Uniti mostrano i muscoli contro la Corea del Nord. In realtà, dice MAURO BOTTARELLI, Trump ha altri problemi a cui badare e sono sul fronte interno

(Pubblicato il Thu, 27 Apr 2017 06:04:00 GMT)

SPY FINANZA/ Le forze invisibili che guidano i mercati, di M. Bottarelli
IL CASO/ I danni delle spese militari per l'economia, di G. Fabi
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Il suicidio del Venezuela [feedly]



----
Il suicidio del Venezuela
// L' intellettuale dissidente

Piangi per te, Venezuela. Piangi per te, perché non hai un'idea del tuo futuro e dovresti chiudere gli occhi di fronte a ciò che ti riserva il presente. È una storia tormentata quella dell'ultimo biennio della Repubblica Bolivariana, segnata profondamente dalle continue manifestazioni di una crisi sferzante sotto ogni profilo – politico, sociale e in primis economico – divenuta sindrome esistenziale, entro la quale il Paese latinoamericano si trova nuovamente inghiottito dopo che a cavallo tra fine 2016 e inizio 2017 alcuni segnali incoraggianti avevano segnato la fine del durissimo anno appena passato. Tali segnali si sono rivelati, a conti fatti, dei fuochi fatui: una nuova impennata dell'inflazione ha vanificato la manovra monetaria basata sul ritiro dalla circolazione delle banconote da 100 bolivares, la diversificazione economica stenta a prendere piede e, soprattutto, la polarizzazione politica ha raggiunto un livello tale da ritenere praticamente insostenibile qualsiasi soluzione della crisi coinvolgente, nel lungo periodo, il Presidente Nicolas Maduro, divenuto oramai una figura eccessivamente divisiva. 

Il Venezuela è stato, ed è tuttora, oggetto di fortissime pressioni diplomatiche e politiche da parte degli Stati Uniti e dei Paesi ad essi associati nell'Organizzazione degli Stati Americani (OSA), il cui Segretario Luis Almagro ha fatto dell'avversità al bolivarismo un caposaldo politico. Le ingerenze esterne sono innegabili: "Giù le mani dal Venezuela!", era stato il nostro appello a favore della nazione della Repubblica Bolivariana, assediata tanto dalle brame del Segretario di Stato di Washington Rex Tillerson e dell'intera amministrazione statunitense, interessata ai ricchissimi giacimenti di petrolio del Venezuela, quanto dall'ignoranza dell'intero complesso mediatico-politico occidentale a cui, recentemente, si è unito anche l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Tuttavia, le cause originarie e i motivi scatenanti della deflagrazione della lunga crisi venezuelana, delle sue precedenti fasi di intensificazione e del suo recente, ennesimo inasprimento nascono da fattori interni al sistema politico, economico e sociale della Repubblica Bolivariana e da contraddizioni sviluppatesi nel corso della sua storia recente in seguito all'ascesa al potere del compianto Hugo Chavez

Inoltre, le responsabilità per la mancata risoluzione della crisi e per le nuove, gravissime turbolenze che potrebbero aver avviato il cammino del Venezuela su una strada senza ritorno sono equamente ripartibili tra un governo sempre meno in grado di portare avanti un saldo disegno strategico e di venire incontro alle esigenze della popolazione e i leader di un'opposizione strumentalmente dedita all'esacerbazione delle tensioni interne, egemonizzata da formazioni radicali come Voluntad Popular che hanno contribuito a disgregare ogni residua possibilità di dialogo con l'amministrazione di Caracas.

 Lo scorso 16 febbraio Donald Trump, in compagnia di Mike Pence e del Senatore Marco Rubio, ha ricevuto alla Casa Bianca Lilian Tintori, moglie dell'oppositore venezuelano Leopoldo Lopez, condannato e detenuto per il ruolo giocato nelle violentissime proteste di piazza del 2014 ma definito un

Lo scorso 16 febbraio Donald Trump, in compagnia di Mike Pence e del Senatore Marco Rubio, ha ricevuto alla Casa Bianca Lilian Tintori, moglie dell'oppositore venezuelano Leopoldo Lopez, condannato e detenuto per il ruolo giocato nelle violentissime proteste di piazza del 2014 ma definito un "prigioniero politico" da Washington. Le ingerenze statunitensi a favore delle frange più dure dell'opposizione venezuelana sono da tempo palesi: nel suo atteggiamento verso Caracas Trump ha rafforzato la linea ostile avviata dall'amministrazione Obama.

Allo stato attuale, Nicolas Maduro è semplicemente impresentabile per la ricandidatura ad un secondo mandato nel palazzo di Miraflores nelle prossime elezioni presidenziali di fine 2018. Di fronte a una fascia ....

Riforma fiscale Trump: cosa prevede? Dettagli e problemi del progetto [feedly]



----
Riforma fiscale Trump: cosa prevede? Dettagli e problemi del progetto
// ForexInfo.it

Trump e tasse: cosa prevede la riforma fiscale e quali tasse sono state tagliate per decisione del presidente? Tutti i dettagli della tanto attesa rivoluzionaria riforma.

- Approfondimenti / , ,
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

L’Italia esporta sempre più armi, boom nel 2016: +86% [feedly]



----
L'Italia esporta sempre più armi, boom nel 2016: +86%
// Giornalettismo

Un affare da quasi 15 miliardi di euro l'anno
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Come Sempre I Popoli Ingannati E Manipolati [feedly]



----
Come Sempre I Popoli Ingannati E Manipolati
// Altra Realta'

http://altrarealta.blogspot.it/
http://alfredodecclesia.blogspot.it/2017/04/sono-i-popoli-scegliersi-i-propri.html


La folla scelse Barabba, gli italiani Renzi , ed i francesi....MACRON! Ascoltate molto bene chi sarà il prossimo presidente della Francia.
----

Shared via my feedly reader


Inviato da iPhone

Alitalia, poche storie: chi l’ha ridotta così è più scellerato di lavoratori e sindacati - Marco Percoco

Alitalia, poche storie: chi l’ha ridotta così è più scellerato di lavoratori e sindacati - Marco Percoco Decenni di scelte strategiche lente, sbagliate e condizionate dalla politica. Ihttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/alitalia-poche-storie-chi-lha-ridotta-cosi-e-piu-scellerato-di-lavoratori-e-sindacati-marco-percoco/