08/09/17

D’improvviso, in tutte le capitali d’Europa c’è voglia di guerra…



----
D'improvviso, in tutte le capitali d'Europa c'è voglia di guerra…
// Blondet & Friends

Quello che appare nella foto è il ministro degli esteri britannico Boris Johnson.  Andato in Estonia si è mascherato da carrista e "s'è goduto un giro", scrive il Telegraph, su un carro armato Challenger delle forze armate inglesi,  che opera in Estonia nel quadro del riarmo NATO. Questi carri armati, ha dichiarato, sono "un presenza rassicurante per gli alleati confrontati all'antagonismo russo nell'Europa del Nord e nella regione Baltica".

Insieme alla dichiarazione del francese Macron secondo cui "i 70 anni di pace sono  un'aberrazione della nostra storia", l'immagine di un diplomatico che si  fa riprendere con l'elmetto mostrano nella cosiddetta classe dirigente una ...

Era talmente ricco da potersi permettere la dentiera.



----
Era talmente ricco da potersi permettere la dentiera.
// SenzaNubi

Giuseppe Sandro Mela.

2017-09-09.

Edentulia

Caratteristica della grande ritrattistica a partire dall'epoca rinascimentale è quella di raffigurare le persone a bocca chiusa. Il motivo era semplicemente banale: la gran parte delle persone nel migliore dei casi aveva perso un buon numero di denti, ma molti erano del tutto edentuli.

È con l'avvento delle ...

Draghi Flop!



----
Draghi Flop!
// icebergfinanza

Risultati immagini per draghi protestaIeri uno stormo di avvoltoi, ops scusate falchetti continuava a volare su Wall Street e l' America mentre il terribile uragano Irma, stava radendo al suolo intere isole dirigendosi verso la Florida. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – New … Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

BCE verso chiusura dei rubinetti: quando e come accadrà?



----
BCE verso chiusura dei rubinetti: quando e come accadrà?
// Trend Online

Dopo il meeting di ieri il focus dei mercati si sposta sulla riunione di fine ottobre, quando l'Eurotower annuncerà l'avvio del tapering. Le attese degli analisti sulle prossime mosse della BCE.

L'evento chiave di questa settimana è stato senza dubbio l'appuntamento di ieri con la BCE che ha confermato tutte le misure di politica monetaria in essere, senza fornisce indicazioni sulle prossime. Il presidente Draghi si è infatti limitato ad una annunciare una revisione al ribasso delle stime sull'inflazione relative ai prossimi due anni.
Il numero uno della BCE non è riuscito a frenare la corsa dell'euro che contro il dollaro continua a scalare posizioni e sembra muoversi in direzione di quota 1,21, dopo aver riconquistato ieri con slancio la soglia dei 1,2.

Prima di fine ottobre il vero meeting sul tapering

L'attenzione ora si sposta alla ....

Votare il meglio, non il meno peggio

Votare il meglio, non il meno peggio Intendo parlare dei politici. Molti hanno gioito quando quell’insopportabile stronzahttps://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/votare-il-meglio-non-il-meno-peggio/

Lavori normali che faranno i robot (anzi, li fanno già)



----
Lavori normali che faranno i robot (anzi, li fanno già)
// linkiesta.it

Schermata 2017 09 07 A 17

La rivoluzione tecnologica non è alle porte: è cominciata da un pezzo. I robot sono in grado adesso di svolgere mansioni finora impensabili e, in realtà, sono già al lavoro. A fare lavori che nessuno vuole più fare


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

In Venezuela Sono Finiti Anche I Gelati



----
In Venezuela Sono Finiti Anche I Gelati
// MiglioVerde

di MARIETTO CERNEAZ Se Manca lo zucchero, il latte in polvere ed una serie di altri ingredienti basilari, è ovvio che anche la più famosa gelateria del paese è costretta ad alzare bandiera bianca e a chiudere. E' il caso della "Heladeria Coromoto" di Merida – già nel Guinnes dei primati -, oltre 1000 gusti ma senza lavoro. Merida si trova al confine con la Colombia. Sbigottiti i turisti, ma la chiusura provvisoria, dicono i suoi dipendenti, causata dalla mancanza di materie prime, in un Venezuela sempre più povero. Quando gli ingredienti si trovano, sono comunque troppo cari, il che comporta che la produzione debba essere limitata e alcuni gusti – i più ricercati fra i turisti, addirittura eliminati. La "Gelateria dai mille sapori", così viene riconosciuta da tutti, non è la sola ad avere problemi. Causa la mancanza di farina, latte e zucchero si trovano in ambasce anche molti panifici e altrettante pasticcerie. Nel frattempo, un nutrito gruppo di cittadini venezuelani ha presentato, mercoledì scorso, una denuncia contro…

Questo contenuto è disponibile solo per gli utenti registrati. Visita il sito per maggiori informazioni.

The post IN VENEZUELA SONO FINITI ANCHE I GELATI appeared first on MiglioVerde.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Sussidi tedeschi 4 volte quelli italiani



----
Sussidi tedeschi 4 volte quelli italiani
// #Truenumbers

Boom di aiuti di Stato nel 2014. La Germania "statalista" ha destinato l'1,34% del Pil
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Germania: surplus commerciale peggiora più del previsto a luglio



----
Germania: surplus commerciale peggiora più del previsto a luglio
// Money.it

Germania: la bilancia commerciale di luglio delude le attese del mercato, come si può osservare sul nostro Calendario Economico.

Il surplus commerciale è scivolato dai 21,2 miliardi della precedente rilevazione a quota 19,5 miliardi di euro.

Gli analisti avevano previsto una flessione del saldo a 20,3 miliardi.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Italia, i conti che non tornano



----
Italia, i conti che non tornano
// Altrenotizie

di Tania Careddu

Istat, Confindustria e Banca d'Italia gridano alla ripresa. Dell'occupazione, dei consumi, delle immatricolazioni delle auto, degli investimenti e delle esportazioni. Ma, a quanto pare, dagli italiani, i segnali di ripresa non sono stati recepiti visto che le ricadute sulla quotidianità di questo progresso dell'economia nazionale sono (pressoché) inesistenti. Quasi a dire che la crisi sarà pure superata ma non ....

SPY FINANZA/ Draghi prigioniero della sua bolla spera in un autogol della Fed



----
SPY FINANZA/ Draghi prigioniero della sua bolla spera in un autogol della Fed
// Il Sussidiario.net :: Economia e Finanza

La conferenza stampa di Draghi al termine del board, che ha lasciato invariati i tassi di riferimenti, è riassumibile in due parole: euro e inflazione. MAURO BOTTARELLI

(Pubblicato il Fri, 08 Sep 2017 06:03:00 GMT)

SPY FINANZA/ Dietro il board Bce qualcuno scommette sulla paralisi italiana
FINANZA/ Draghi costretto a giocare in difesa per salvare euro e Ue
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Solo promesse elettorali per i giovani - Oscar Giannino

Solo promesse elettorali per i giovani - Oscar Giannino La decontribuzione per gli under 29 costerà 5 miliardi di euro alle casse dello Stato.https://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/politica/solo-promesse-elettorali-per-i-giovani-oscar-giannino/