20/01/18

Baby Gang Eccetera: A Che Punto E’ Il Collasso?



----
Baby Gang Eccetera: A Che Punto E' Il Collasso?
// Rischio Calcolato

Alla ricerca di qualcosa da dire  su quelle che i media chiamano "le baby gang  di Napoli", evidente fenomeno di deliquescenza sociale, scopro anzitutto che questa "emergenza" era  già "allarmante" negli anni '80. Grazie a un articolo di Fabio Avallone su Il Napolista: criminalità non minorile, ma infantile. Un vice questore Ermanno Corsi su Repubblica  del 25 settembre 1985: "Si tratta di bambini che non raggiungono i dieci anni. Li chiamano "muschilli" perché sono veloci come moscherini. I poliziotti  non riescono ad acchiapparli. E poi, se li prendono, non possono arrestarli perché, essendo minorenni, non sono imputabili. «Il dramma è che molte volte le famiglie sono al corrente di questa attività. E invece di proibirla, la incoraggiano». I "muschilli" riescono a portare a casa alla fine di una giornata di spaccio anche centomila lire. 

Nel 1991, la Commissione Antimafia rilasciò un dossier sui nuovi baby killer, ragazzini di 15/16 anni, quasi tutti del sud, semianalfabeti, che si avviavano a diventare le nuove leve della criminalità organizzata. […]  Napoli è sempre presente in queste analisi, sempre al centro degli allarmi lanciati, a riprese infinite, da praticamente tutte le istituzioni.  "Qualche giorno fa ci ....

Posta un commento