24/01/18

Il debito mondiale raggiunge il record storico



----
Il debito mondiale raggiunge il record storico
// Trend Online

Nel 2018, per la prima volta, tutte le principali banche centrali saranno impegnate nella riduzione dei propri bilanci.

Nel 2018, per la prima volta, tutte le principali banche centrali saranno impegnate nella riduzione dei propri bilanci. Dopo l'inondazione di liquidità degli ultimi anni, le economie di mezzo mondo dovranno ora provare a camminare da sole nella nuova fase del ciclo  – spiega Richard Flax, Chief investment Officer di Moneyfarm -. Nei prossimi mesi la Fed continuerà ad innalzare il livello dei tassi, mentre a partire da questo mese la quantità dei titoli acquistati dalla Banca Centrale Europea ha cominciato praticamente a dimezzare. Gli stimoli monetari globali hanno permesso il ritorno alla crescita, portando le valutazioni azionarie alle stelle, ma hanno avuto anche un altro effetto: quello di trascinare il livello del debito mondiale al record assoluto.

Secondo l'Institute of International Finance il debito mondiale ha raggiunto l'incredibile cifra di 233.000 miliardi di dollari, ovvero il 325% del Pil mondiale. La maggior parte di questo debito è stato contratto dalle istituzioni non finanziarie: principalmente le imprese (68.000 miliardi di Dollari), seguite dai governi (58.000 miliardi), dalle istituzioni finanziarie (53.000 miliardi) e infine dalle famiglie (44.000 miliardi). Considerando l'intera popolazione mondiale il debito pro capite è di 30.000$ per ciascun individuo, inclusi i neonati. I risultati di crescita relativamente maggiori sono arrivati dall'Asia (soprattutto dalla Cina), dove sia il settore privato sia quello pubblico hanno moltiplicato l'attività di credito e dove il fenomeno è stato favorito anche dalle nuove aziende del Fintech.

Il ciclo del debito

Il problema con il debito è che non ....

Posta un commento