09/01/18

Legittimo insultare un candidato che non mantiene le promesse elettorali: lo dice la Cassazione



----
Legittimo insultare un candidato che non mantiene le promesse elettorali: lo dice la Cassazione
// Fanpage


Secondo i giudici della Cassazione è legittimo criticare pubblicamente un candidato scoperto successivamente a tradire gli impegni presi nel corso della campagna elettorale.
Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone
Posta un commento