14/02/18

I mercati fra il panico e l’euforia



----
I mercati fra il panico e l'euforia
// Trend Online

Seduta di Borsa decisamente anomala. Bper Banca guadagnano oltre cinque punti percentuali. Recordat e Leonardo rimbalzano. Sul fondo Mediobanca.

 

Ancora una dimostrazione che il mercato azionario ha veramente i nervi scoperti. Giornata che, sull'onda di quanto accaduto ieri a Wall Street risultava positiva per l'intera mattinata, seppure i guadagni non fossero eclatanti, finché …

… arrivava l'ora fatidica, ossia le 14:30 quando a New York, un'ora prima dell'apertura delle contrattazioni, vengono comunicati i dati macro.

Un aumento dei prezzi al consumo (+0,5%) di un decimo di punto percentuale superiore alle attese (+0,4%) faceva scatenare il panico.

I mercati valutari andavano in fibrillazione, il dollaro si apprezzava nei confronti di tutte le altre principali valute. Le Borse europee crollavano ed i futures americani passavano in territorio negativo. La reazione sembrava esagerata (dopotutto era solo lo 0,1% in più del consenso), ma perlomeno era ...

Posta un commento