19/02/18

Resistere al TTIP. La tua vita potrebbe dipendere da questo

"Non abbiamo paura degli antibiotici,
non possono fermarci"
Pare una vera apocalisse di zombie. Batteri che pensavamo di aver dominato sono di nuovo in marcia, sconfiggendo quasi tutti i tentativi di annientarli. Avendo infranto i muri esterni hanno raggiunto le nostre ultime linee di difesa. La resistenza agli antibiotici è la più grande minaccia alla salute umana. Infezioni un tempo facili da domare oggi minacciano le nostre vite. Medici avvertono che procedure di routine, quali tagli cesarei, sostituzioni del femore e chemioterapia potrebbero un giorno diventare impossibili a causa del rischio di esporre i pazienti a infezioni letali. Già nella sola Unione Europea 25.000 persone sono uccise ogni anno da batteri resistenti agli antibiotici.
Tuttavia le nostre ultime difese – i rari farmaci cui i batteri non sono ancora diventati immuni – sono sperperati con allegro trasporto. Anche se la maggior parte dei medici cerca di usarli con precisione e parsimonia, alcuni allevamenti di bestiame ci sguazzano. Li aggiungono al cibo e all’acqua forniti a interi branchi di bovini, maiali o polli; non per curare malattie, ma per prevenirle.
Posta un commento