23/08/18

La Russia risponde a Washington: tutte le forze straniere non invitate devono lasciare la Siria



----
La Russia risponde a Washington: tutte le forze straniere non invitate devono lasciare la Siria
// controinformazione.info

Beirut- Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha risposto alle minacce del funzionario della difesa Usa, John Bolton, contro il governo siriano richiedendo che tutte le forze straniere non invitate devono lasciare la Siria. "Tutte le forze straniere che rimangono lì senza l'invito del governo siriano devono essere ritirate", ha dichiarato Lavrov ai giornalisti, come citato dalla Tass News Agency. All'inizio della giornata, Bolton ha minacciato di colpire le forze governative siriane se qualche attacco con armi chimiche dovesse essere condotto dalle forze di Damasco nel Governatorato di Idlib. Le minacce di Bolton verso il governo siriano arrivano poco dopo aver completato la sua visita in Israele. Le forze governative siriane si stanno attualmente preparando a lanciare la loro tanto attesa offensiva per riconquistare la città del Governatorato di Idlib di Jisr Al-Shughour e l'intera regione di Al-Ghaab Plain.  (AL Masdar News) Mosca: Gli Stati Uniti Sono Bloccati In Iraq e Afghanistan; non La Russia In Siria WASHINGTON DC - John Bolton, consigliere per la sicurezza nazionale del presidente Donald Trump, ha recentemente affermato che la Russia "è bloccata" in Siria . Un alto funzionario a Mosca ha commentato la sua dichiarazione. Bolton era stato citato dalla Reuters per aver detto che la Russia "si trova bloccata" in Siria, in cerca di altri ...
Posta un commento