12/08/18

Le sanzioni statunitensi stanno spingendo la Russia in guerra



----
Le sanzioni statunitensi stanno spingendo la Russia in guerra
// controinformazione.info

di  Finian Cunningham Il nuovo round di sanzioni questa settimana, scatenato dagli Stati Uniti sulla Russia, ha un solo significato: i governanti statunitensi vogliono schiacciare l'economia russa. Secondo ogni definizione, Washington sta in effetti dichiarando guerra alla Russia. Le misure economiche implementate potrebbero avere una qualità apparentemente astratta o sterile: vietare le esportazioni elettroniche in Russia, attaccare i mercati finanziari, abbassare i prezzi delle azioni. Ma la conseguenza materiale è che i funzionari americani intendono infliggere danni fisici alla società russa e al popolo russo. È una guerra economica su scala mobile che procede verso la guerra militare, come il generale prussiano Karl von Clausewitz apprezzerebbe senza dubbio. Sembra ancor più significativo il fatto che questa settimana abbia visto anche i servizi Internet statunitensi lanciare un'importante pressione sui siti web contro la ....
Posta un commento