28/09/18

Il Venerdì Nero Della 'Manovra Del Popolo' Si Chiude Con 22 Miliardi Bruciati A Piazza Affari (-3,5%) E Uno Spread A 267. Più Basso Del Picco Di 281 Toccato In Giornata, Ma 30 Punti Base Sopra Alla Chiusura Di Ieri - Confindustria E Sindacati In Realtà Sono Cauti: ''Non Bisogna Sbagliare Le Misure'', E Calenda Attacca Gli Industriali



----
Il Venerdì Nero Della 'Manovra Del Popolo' Si Chiude Con 22 Miliardi Bruciati A Piazza Affari (-3,5%) E Uno Spread A 267. Più Basso Del Picco Di 281 Toccato In Giornata, Ma 30 Punti Base Sopra Alla Chiusura Di Ieri - Confindustria E Sindacati In Realtà Sono Cauti: ''Non Bisogna Sbagliare Le Misure'', E Calenda Attacca Gli Industriali
// Articoli

  BORSA: PER MILANO VENERDÌ NERO, SOTTO PRESSIONE BANCHE DI MAIO SALVINI  (ANSA) - Venerdì nero per Piazza Affari con il mercato che mal digerisce la nota di aggiornamento al Def che prevede per i prossimi 3 anni un deficit-pil al 2,4%. A fine giornata è profondo rosso per tutto il listino con il Ftse Mib che lascia sul terreno il 3,72% a 20.711 punti. Il Ftse All Share, l'ind...
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone
Posta un commento