18/07/18

Ron Paul Says The Biggest Bubble In The History Of Mankind Could Halve The Market When It Pops



----
Ron Paul Says The Biggest Bubble In The History Of Mankind Could Halve The Market When It Pops
// Silver Doctors

Without a doubt we are living on borrowed time, even as we get so much heat for bringing up the facts of the markets. Here's why it matters… by Michael �…�

The post Ron Paul Says The Biggest Bubble In The History Of Mankind Could Halve The Market When It Pops appeared first on Silver Doctors.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Gartman: Prepare For A Breakout In The Dow Above 30,000



----
Gartman: Prepare For A Breakout In The Dow Above 30,000
// RSS

Less than two weeks ago, Dennis Gartman had a sour message to subscribers of his Gartman Letter: "sell into strength" as "this is now a bear market", to wit.

[S]trength is to be sold into; weakness is only to be bought after the market has been sold. If one sells a thousand shares on strength, on weakness one might wish to buy back only half of that, with the intention of selling another thousand on any subsequent strength. This is now a bear market; trade then accordingly.

Well, as usual when it comes to the world-renowned commodity guru, everything has changed just two weeks later when market momentum reversed, and with the S&P back over 2,800. And considering how much conviction Gartman had to urge his paying customers to dump stocks on July 5, if he didn't like stocks 100 points lower, he should hate them now? Well, no. In fact, according to Gartman's latest letter, not only is it not a bear market any more, but readers should position for a breakout higher in US stocks because, drumroll, the recent action "has been nothing more than a massive consolidation phase in what is still a bull market." No really:

The chart of the Dow Industrials at the upper left of p.1 this morning strongly suggests that the past 6 ½ months has been nothing more than a massive consolidation phase in what is still a bull market, consolidating the gains earned over the course of the bullish run that began in early '16 when the Dow traded down to 15,700, having corrected from just over 18,000 in early '15.

The chart Gartman is referring to is the following:

So what happens if we get the expected breakout? Nothing short of a historic meltup, one which does not ...

No One Is Paying Attention To This Chart But It Spells Major Trouble For Global Markets



----
No One Is Paying Attention To This Chart But It Spells Major Trouble For Global Markets
// King World News

As we kickoff what promises to be another wild day of trading, no one is paying attention to this chart but it spells major trouble for global markets.

The post No One Is Paying Attention To This Chart But It Spells Major Trouble For Global Markets appeared first on King World News.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Commodities

Commodities Il complesso delle materie prime è rimasto relativamente stabile nell’ultimahttp://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/finanza/commodities-43/

DRAMMA incalcolabile. VENEZUELA, un paese alla fame totale



----
DRAMMA incalcolabile. VENEZUELA, un paese alla fame totale
// IntermarketAndMore

I giornali vivono di mode. Tendono a pubblicare e dare maggior visibilità alle notizie "che tirano" e spesso abbandonano certe analisi che meriterebbero la giusta attenzione. Di questo argomento, in realtà, ci siamo già occupati in passato e sui TG … Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Ma gli immigrati continuano a non pagarci le pensioni



----
Ma gli immigrati continuano a non pagarci le pensioni
// Sputnik Italia – Ultime Notizie, Fatti e Analisi: foto, video, infografica

Quando i "democratici" sono in difficoltà sul tema immigrazione, usano i soliti due espedienti che li hanno sempre danneggiati in termini di consenso: insinuare che gli italiani siano razzisti e egoisti, e dichiarare in pompa magna che le pensioni vengano gentilmente pagate coi contributi degli immigrati.
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Mondo. Indebitamento globale a 247 trilioni Usd, 318% del pil.



----
Mondo. Indebitamento globale a 247 trilioni Usd, 318% del pil.
// SenzaNubi

Giuseppe Sandro Mela.

2018-07-18.

2018-07-15__Mondo. Indebitamento globale a 247 trilioni Usd, 318% del pil.__001

Sarebbe difficile pensare che stia bene il paziente a cui il medico abbia suggerito come unico rimedio quello di andare in pellegrinaggio a Lourdes a chiedere il miracolo.

Ma se questo potrebbe anche essere comprensibile se a ....

Powell: poche parole, tanta fiducia



----
Powell: poche parole, tanta fiducia
// Trend Online

I mercati ieri hanno aperto la seduta europea un po' titubanti, sull'onda dell'imbarazzante abbraccio tra Trump e Putin, i due ex nemici che hanno dichiarato il loro amore ad Helsinki.

I mercati ieri hanno aperto la ....

Nasdaq, è massimo storico: cruciali Amazon e Netflix



----
Nasdaq, è massimo storico: cruciali Amazon e Netflix
// Money.it

Il Nasdaq tocca il suo massimo storico.
Sulla scia della brillante trimestrale di Amazon e del rimbalzo di Netflix, l'indice ha fatto registrare un rialzo dello 0,6% a quota 7.855,12 punti, portando a una forte rimonta dei titoli tech.

Cruciale è risultato Amazon, che ha fatto registrare il suo massimo storico; ma si è mostrato molto importante anche il rimbalzo di Netflix, che ha riportato un passivo del 14,....

La guerra commerciale accelera la deriva asiatica dell’Europa



----
La guerra commerciale accelera la deriva asiatica dell'Europa
// The Walking Debt

La firma dell'accordo di libero scambio dell'Ue col Giappone segna un'altra tappa importante nel processo di spostamento degli equilibri globali verso l'Asia, ormai a torto o ragione identificata come l'ultima regione del mondo disposta a difendere la globalizzazione dopo la sostanziale abdicazione dell'Occidente che pure l'ha inventata e diffusa. Le ragioni sono evidente: Cina e … Continue reading "La guerra commerciale accelera la deriva asiatica dell'Europa"
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Se I Russi si Liberano del Debito Americano è Perché Sono Cattivi?



----
Se I Russi si Liberano del Debito Americano è Perché Sono Cattivi?
// Rischio Calcolato

Interessante articolo apparso su Wolf Street:

Russia Dumped Most/All its US Treasury Holdings, Disappeared from List

Who stepped up to the plate?

It's a good thing Russia never held as many US Treasury securities as China and Japan. The scenario would have been different.

The "grand total" of US Treasury bonds, notes, and bills held by official foreign investors (central banks, governments, etc.) and non-official foreign investors rose by $44.6 billion to $6.17 trillion at the end of May, according to the Treasury Department's TIC data released Tuesday afternoon. This is in the middle of the range of the past 12 months.

But Russia stands out by its sudden absence.

Russia was never a large holder of US Treasuries, compared to China and Japan. In March it was in 16th place with $96.1 billion in Treasury holdings. In April, it liquidated $47.4 billion of its holdings, and ended the month with $48.7 billion. That was down 69% from May 2013 ($153 billion). It knocked Russia into 22nd place behind the UAE and Thailand.

And it May, Russia liquidated more of its holdings and disappeared entirely from the TIC's list of the 33 largest foreign holders of Treasuries. The smallest one on the list was Chile, with $30.2 billion. Russia's holdings must have fallen below that amount, and I can imagine to zero:

If there was a message in Russia's liquidation of US Treasuries, it was a pitch in the water: The 10-year ...

Reti sociali: Usuari o Usati? Più connessi o più controllati?

Parliamo di "reti" ma ci riferiamo ai social network. Capisco che è passato molto tempo che non né parliamo, le analizziamo o le mettiamo al centro del dibattito. 
Vorrei dire che per la maggior parte degli utenti sono già considerati assiomi e quindi ci sono pochissimi che si dedicano a discutere la loro esistenza, il loro funzionamento, il controllo dell'accesso a Internet, l'accesso a Internet come diritti umani universali. Siamo utenti passivi, consumatori di prodotti sviluppati per controllarci, venderci e manipolarci.

Parliamo di reti e mi fermo per un momento a chiarire qualcosa che è indubbiamente ovvio per la maggior parte di coloro che leggono questa nota: reti e social network (popolarmente chiamate "reti") sono cose diverse. Come rete o reti comprendiamo tutte le infrastrutture fisiche, cavi in fibra sottomarina, fibre ottiche, cavi in rame, emissioni radio come GSM, 3G, 4G (LTE) o 5G. Vale a dire: l'infrastruttura fisica che rende possibile il funzionamento delle reti locali (LAN) o delle reti aziendali e della rete di reti, Internet.

"Il razzismo è usato per dividere la classe lavoratrice"

Intervista a Keeanga-Yamahtta Taylor, attivista e scrittrice
Keeanga-Yamahtta Taylor (nella foto) dice che il suo nome se lo inventò suo padre, dal momento che poter chiamare i suoi figli come voleva era l'unico spazio di libertà che avevano i neri negli anni '70 negli Stati Uniti. Più di quattro decenni dopo, beve dallo spirito ribelle di suo padre e lo porta oltre. Accademica, attivista e scrittrice, ha recentemente visitato Madrid per presentare il suo ultimo libro Un destello de libertad. De #BlackLivesMatter a la liberación negra (Ed. Traficantes de Sueñose parliamo di razzismo, capitalismo, politica, cosa è stato realizzato e di quanto resta da fare. Molto.

Nel suo libro dice che l'80% delle persone uccise dalla polizia tra il 2007 e il 2013 erano afro-americani. Non sembra troppo esagerato dire che le vite nere negli Stati Uniti sono in pericolo ...


Il problema è che non si tratta solo di Philadelphia, ma dell'intero paese. In tutte le categorie che servono a misurare la qualità della vita, i neri sono nella posizione peggiore: in termini di povertà, disoccupazione, sottoccupazione o godimento delle risorse delle istituzioni pubbliche. 

Una legge che dice la verità su Israele

La legge dello stato-nazione lo rende chiaro. Israele è solo per ebrei, scritto nero su bianco. È più facile per tutti in questo modo.
La Knesset sta per emettere una delle sue leggi più importanti e quella più in linea con la realtà. La legge dello stato-nazione metterà fine al vago nazionalismo di Israele e presenterà il sionismo così com'è. La legge metterà anche fine alla farsa che Israele sia "ebraico e democratico", una combinazione che non è mai esistita e non potrebbe mai esistere a causa della contraddizione intrinseca tra i due valori che non possono essere conciliati, se non con l'inganno.

Se lo Stato è ebraico non può essere democratico a causa della mancanza di uguaglianza, se è democratico non può essere ebraico perché una democrazia non concede privilegi basati sull'etnia. Così ora la Knesset ha deciso: Israele è ebraico. Israele sta dichiarando che è lo stato-nazione del popolo ebraico, non uno stato dei suoi cittadini, non è uno stato dei due popoli che vivono al suo interno e quindi ha cessato di essere una democrazia egualitaria, non solo nella pratica, ma anche nella teoria. Ecco perché questa legge è così importante. È una legge sulla verità.

Il fantastico mondo di JEROME POWELL



----
Il fantastico mondo di JEROME POWELL
// IntermarketAndMore

Audizione del presidente della FED. Tutto va a gonfie vele, tutto va come previsto, tutto bene. E' evidente che Powell ha imparato la lezione. Ve lo ricordate il primo intervento pubblico di Jerome Powell? Un disastro. I mercati subito presero … Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Italia, austerità senza fine: promettono investimenti ma pianificano tagli



----
Italia, austerità senza fine: promettono investimenti ma pianificano tagli
// Contropiano.org

Mentre gli esponenti più in vista del governo giallo-verde facevano rumore (sulle spalle degli immigrati) per gettare fumo negli occhi, il ministro Tria, più lontano dai riflettori, ha rilasciato dichiarazioni molto illuminanti su reddito di cittadinanza, taglio delle tasse e, cosa che non ci sorprende, robuste e salutari dosi di austerità. In campagna […]

L'articolo Italia, austerità senza fine: promettono investimenti ma pianificano tagli su Contropiano.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Trimestrali in uscita oggi 18 luglio: è il momento dei colossi tech in Usa



Inviato da iPhone

L'ottimismo di Powell rianima azionario e Dollaro



----
L'ottimismo di Powell rianima azionario e Dollaro
// Trend Online

La seduta asiatica ha avuto un tono generalmente dimesso.

La seduta  asiatica ha avuto un tono generalmente dimesso. Wall Street ha chiuso in marginale calo,  ma i risultati di Netflix, pubblicati dopo la .....

Il Fate Presto Delle Banche Centrali!



----
Il Fate Presto Delle Banche Centrali!
// icebergfinanza

Risultati immagini per hedgeye draghiDi cosa pensa la storia sulle banche centrali lo sapete già, la rersponsabilità delle più grandi crisi economiche finanziarie sono loro, come diceva il buon Galbraith, uno dei più grandi economisti della storia,la perniciosa inutilità della politica monetaria e i … Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Lo Stato? Qualcosa Da Cui Difendersi



----
Lo Stato? Qualcosa Da Cui Difendersi
// MiglioVerde

di ROBERTO GORINI

Qual è la funzione fondamentale di uno Stato ?  Thomas Hobbes, il filosofo britannico che nel 1651 scrisse il libro "Leviatano" parlando appunto di Stato, ne dà un'idea ....

Nasdaq ai nuovi massimi storici a Wall Street ma Netflix crolla



Inviato da iPhone

Disastro crescita: l’Italia è sempre più ultima in Europa, ma non frega niente a nessuno

Disastro crescita: l’Italia è sempre più ultima in Europa, ma non frega niente a nessuno di Francesco Cancellato Ultimi. Anzi, più che ultimi, con un distacco dalla penultimahttps://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/cultura/disastro-crescita-litalia-e-sempre-piu-ultima-in-europa-ma-non-frega-niente-a-nessuno/