01/10/18

Italia, il vero pericolo sono i debiti bancari



----
Italia, il vero pericolo sono i debiti bancari
// Trend Online

Nonostante il rapporto deficit/Pil previsto dalla legge di bilancio rispetti il patto di stabilità, il mercato non si fida del Governo e lo spread sale sopra i 270 pb. La preoccupazione degli analisti è la nuova crescita dei crediti insoluti nei bilanci degli istituti finanziari.

"Non abbiamo paura dei mercati e dello spread", hanno dichiarato ieri i parlamentari dell'area di maggioranza e il Governo italiano alla presentazione della nuova legge di bilancio. Oggi all'apertura delle Borse il differenziale dei decennali italiani è salito sopra quota 270 punti base e Piazza Affari cede quasi il 4% affossata dalle vendite sui bancari.

A maggio abbiamo evidenziato i ...

WALL STREET: possiamo dire che a New york, come al solito, #tuttobene?



----
WALL STREET: possiamo dire che a New york, come al solito, #tuttobene?
// IntermarketAndMore

In Italia la situazione si complica, la volatilità aumenta ma non sulla borsa USA dove non si notano particolari cambiamenti di sentiment. Analisi de COT Report (CFTC). [Guest post] Cari amici, nella settimana appena trascorsa, la FED, come previsto, ha … Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Ftse Mib: più recupererà ora e più sarà in pericolo. Titoli hot



----
Ftse Mib: più recupererà ora e più sarà in pericolo. Titoli hot
// Trend Online

Il fatto che il nuovo mese stia iniziando con un rialzo è paradossalmente più propedeutico ad una discesa: ecco perchè. La view di Gianvito D'Angelo.

Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Gianvito D'Angelo, trader professionista che .....

Cronicario: Assumiamoci tutti alla faccia del deficit



----
Cronicario: Assumiamoci tutti alla faccia del deficit
// The Walking Debt

Proverbio dell'1 ottobre Chi lavora come uno schiavo può mangiare come un re Numero del giorno: 8,1 Tasso % disoccupazione eurozona ad agosto Siccome comincia un nuovo mese e bisogna ancora sgomberare le macerie di quello vecchio – deficit previsti e quisquilie simili – il menù di oggi prevede buone notizie e idee ancora migliori … Continue reading "Cronicario: Assumiamoci tutti alla faccia del deficit"
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Meglio non lasciare i bond



----
Meglio non lasciare i bond
// Trend Online

Il segmento obbligazionario è debole e si prepara ai rialzi dei tassi di interesse. Ma, dicono da MIM, si rischia di scegliere il momento sbagliato per uscire dall'investimento. E il portafoglio, aggiungono, perderebbe diversificazione.

Gli investitori in bond sono ....

The Fed’s Monetary Tightening Is The Stock Market Bull’s Death Knell



----
The Fed's Monetary Tightening Is The Stock Market Bull's Death Knell
// Silver Doctors

The Fed steps up its balance sheet tightening to full-steam this month, and that is a dire threat to the stock market. Here's why… by Adam Hamilton of Zeal LLC �…�

The post The Fed's Monetary Tightening Is The Stock Market Bull's Death Knell appeared first on Silver Doctors.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

La questione nazionale nell’Occidente del dio Mercato



----
La questione nazionale nell'Occidente del dio Mercato
// L' Intellettuale Dissidente

Da qualche anno l'Occidente è divenuto sinonimo di decadenza e degenerazione, il triste emblema di un'era cannibalizzata dall'ansia dell'avere e dalla smania dell'apparire. Insomma nell'immaginario collettivo l'Occidente è uno spazio non definito dove il materialismo sovrasta l'anima e nega all'individuo ogni via spirituale. A sua volta il cosiddetto "uomo occidentale", orfano di ogni dignità, si incolpa, in una sorta di tripudio masochistico, di qualsiasi male del mondo. De facto, dall'innalzamento delle temperature globali allo sfruttamento del sud del pianeta tutto ruota intorno ad un ritmico e ciclico: –J' Accuse!Mea Culpa!.

Si dirà… fin qui nulla di nuovo, è da quasi cinquant'anni ormai che i liberal americani, e la gauche europea in preda ad una patologia chiamata pensiero debole si scusano per la propria esistenza con il resto del mondo, epperò da qualche tempo questa forma di sfiducia nei propri mezzi si sta scontrando in molte nazioni europee con una ....

Come prepararsi a un (eventuale) mercato ribassista



----
Come prepararsi a un (eventuale) mercato ribassista
// Trend Online

La Federal Reserve ha confermato il rialzo dei tassi proprio mentre i dazi commerciali rischiano di frenare i consumi e gli scambi a livello internazionale. In europa c'è l'incognita Brexit e quella Italia. Insomma, di punti interrogativi ce ne sono molti.

La Federal Reserve ha confermato il rialzo dei tassi (range attuale tra 2-2,75%) con previsioni per un'ulteriore stretta entro la fine dell'anno, il tutto proprio mentre la guerra commerciale con la Cina rischia di rallentare i consumi e gli scambi commerciali a ....

Il Vecchio Continente scricchiola: fiducia ai minimi nei Paesi UE



----
Il Vecchio Continente scricchiola: fiducia ai minimi nei Paesi UE
// Sputnik Italia – Ultime Notizie, Fatti e Analisi: foto, video, infografica

Un rapporto realizzato da Censis in collaborazione con Conad, intitolato "Miti del rancore, miti per la crescita", scatta una fotografia nitida e impietosa del deterioramento della fiducia da parte dei cittadini italiani - e non solo italiani - nei confronti delle Istituzioni nazionali ed europee.
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Intermonte si aspetta una tregua dello spread fino a metà ottobre



----
Intermonte si aspetta una tregua dello spread fino a metà ottobre
// Milano Finanza

Dopo la reazione a caldo dei mercati alla presentazione del documento di aggiornamento del Def, che prevede un rapporto deficit/pil al 2,4% per tre [...]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

L'Eurogruppo attende Tria per il Def



----
L'Eurogruppo attende Tria per il Def
// Milano Finanza

Il ministro Tria è atteso all'Eurogruppo di Bruxelles, dove non è previsto che parli di Def. Ma i colleghi lo attendono per saperne di più. In ogni [...]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Dove condurrà il rimbalzo post-crollo? I titoli da valutare



----
Dove condurrà il rimbalzo post-crollo? I titoli da valutare
// Trend Online

Non è facile fare previsioni dopo gil eventi di venerdì scorso, ma è atteso un recupero del Ftse Mib anche piuttosto esteso. L'analisi e le strategie di Roberto Scudeletti.

Di seguito riportiamo l'intervista sull'indice Ftse Mib e su alcune delle blue chips quotate a Piazza Affari, con domande rivolte a Roberto Scudeletti, trader indipendente e titolare del sito www.prtrading.it.

L'indice Ftse Mib ha vissuto una settimana a due veloce con un pesante affondo nella parte finale della stessa. Alla luce degli ultimi movimento cosa si aspetta nel breve a Piazza Affari?

Salita alle stelle sino a ....

Attenzione rivolta all’Italia



----
Attenzione rivolta all'Italia
// Trend Online

La riunione del FOMC si è conclusa come da attese con un rialzo dell'intervallo obiettivo del tasso dei fed funds di 25 punti base, a 2% - 2.25%.

USA: riunione del FOMC

Gli analisti di Banca del Piemonte spiegano che la riunione del FOMC si è conclusa come da attese con un rialzo dell'intervallo obiettivo del ....

Debito pubblico italiano: a quanto ammonta e quali sono le scadenze



----
Debito pubblico italiano: a quanto ammonta e quali sono le scadenze
// Borsainside.com - Notizie

Non è stata sicuramente una giornata positiva per la Borsa Italiana, con lo spread tra Bund e Btp che ha raggiunto i 278,80 punti base già a metà seduta, registrando un aumento dell'11,63%. Situazione altrettanto infelice nel comparto azionario con l'indice FTSE che perde il 4,36% rispetto al dato di chiusura di ieri. Tutto ciò all'indomani della stipula da parte dell'esecutivo M5S-Lega dell'accordo posto a fondamento della proposta di Legge di Bilancio, in base al quale il rapporto deficit-pil si stabilizzerà per i prossimi 3 anni sul dato del 2,4%. A poco sono valse le ....

Risale lo spread



----
Risale lo spread
// ...Markets Trading e Segnali Operativi

Risale lo spread  
Risale lo spread  
Avvio positivo, ad eccezione di Londra, per le Borse del Vecchio Continente, che beneficiano dell'accordo commerciale raggiunto da Stati Uniti, Canada e Messico. Gli occhi dei mercati sono puntati su Piazza Affari, che lo scorso venerdì aveva terminato le contrattazioni in forte calo a 20.711,7 punti, segnando -3,72%. Mentre sul mercato obbligazionario, lo spread tra ....

Wall Street Journal: Strong Buy Italy



----
Wall Street Journal: Strong Buy Italy
// icebergfinanza

Immagine correlataE venne il giorno del Giudizio Universale, il Governo, la sua manovra sottoposta al giudizio di un manipolo di imbecilli, che seminano panico e terrore, lo spread vola ovunque, i mercati bruciano miliardi sull'altare della Patria, un mondo quello dei … Continua a leggere
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Piazza Affari reagirà dopo il venerdì nero? FCA e Astaldi sotto ai riflettori



Inviato da iPhone

Piazza Affari abbozza un rimbalzo. Oggi nasce EssilorLuxottica



----
Piazza Affari abbozza un rimbalzo. Oggi nasce EssilorLuxottica
// Milano Finanza

La Commissione Ue a quanto pare è pronta a bocciare la manovra del governo italiano a novembre (Tria all'Eurogruppo) e lo spread Btp/Bund sale oltre [...]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Ftse Mib: si balla



----
Ftse Mib: si balla
// ...Markets Trading e Segnali Operativi

Il Ftse Mib  ha chiuso la seduta a 20.711 punti, registrando un -3,72%.
Il bilancio settimanale è pari ad un -3,83%.
Settembre si conclude con un +2,18%.
Il terzo trimestre si chiude con un -4,23%.
Il settore bancario ha fatto il bello ed il cattivo tempo, confermando ancora una volta la propria capacità di determinare la tendenza della nostra borsa.
La scorsa settimana:
"I principali pericoli per la prosecuzione del rialzo sono due:
  • una manovra eccessivamente a deficit;
  • lo scoppio della borsa americana (ma è bene segnalare che mentre scrivo, pur tra mille eccessi, sono assenti segnali di inversione ribassista).".
Giovedì sera il governo ha annunciato per i prossimi tre anni un deficit del 2,4%, ben superiore all'1,6% precedentemente concordato tra il ministro dell'economia Tria e la Commissione Europea.
Come prevedibile, con l'apertura dei mercati sono scattate le vendite dei titoli di stato e delle azioni dei mercati, in particolar modo del settore bancario (-7,26%).
D'altra parte, se nell'ultimo mese abbiamo assistito ad un forte recupero sulle voci di un deficit contenuto, la smentita di tali voci non poteva che essere accolta con delle vendite.
Fino alla chiusura di mercoledì l'impostazione grafica stava diventando sempre più chiara, ed a favore di un rialzo ed un incremento di forza relativa da parte del Ftse Mib.
Le ultime due sedute, invece, hanno generato incertezza.
Tuttavia, fino a che non assisteremo ad una rottura convinta della parallela inferiore della forchetta A-B-C (che da Ottobre transita in area 19.900 punti), non potrà essere abbandonata l'ipotesi rialzista.
FTSE MIB – Forchetta rialzista
In altre parole, le vendite di venerdì non ....

Ferragnez

FerragnezAttenzione, attenzione: in Italia è proibito criticare Fedez e la Ferragni. Se primahttps://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/cultura/ferragnez/

Il blocco navale significherebbe “guerra”: Mosca critica l’idea americana di ostacolare il commercio russo



----
Il blocco navale significherebbe "guerra": Mosca critica l'idea americana di ostacolare il commercio russo
// controinformazione.info

I tentativi di usare la Marina degli Stati Uniti per bloccare il commercio della Russia equivarrebbero a una dichiarazione di guerra, così un senatore di alto rango ha commentato l'idea del segretario agli Interni degli Stati Uniti di ostacolare il commercio di energia della Russia attraverso un blocco. "Un blocco USA della Russia sarebbe uguale a una dichiarazione di guerra secondo il diritto internazionale", ha detto il capo del Comitato per la politica dell'informazione del Senato russo, Aleksey Pushkov, commentando un rapporto secondo cui il segretario agli Interni degli Stati Uniti, Ryan Zinke avrebbe suggerito agli Stati Uniti di usare la marina bloccare l'energia russa dai mercati mediorientali. Pushkov ha anche definito l'affermazione di Zinke in cui sosteneva che l'espansione commerciale sarebbe la vera ragione alla base del ...